Bruciare i piedi dei piedi provoca un trattamento con rimedi popolari

Molti pazienti lamentano che i piedi bruciano senza motivo oggettivo. Di norma, questo sintomo non è una malattia indipendente, ma indica una serie di patologie e malattie. Inoltre, alcuni di essi sono direttamente correlati alle estremità inferiori, mentre altri sono un segno di disturbi sistemici interni. Dopo aver stabilito con precisione la causa del bruciore dei piedi, è possibile determinare la direzione corretta della terapia e garantire al paziente una pronta guarigione.

I motivi per cui i piedi stanno bruciando

Problemi agli arti inferiori

Esistono diverse situazioni in cui una sensazione di bruciore alle gambe si manifesta periodicamente e scompare da sola:

  • stanchezza dopo lunghe camminate o corse;
  • mancanza di vitamine (in particolare il gruppo B);
  • predisposizione ereditaria (rara);
  • carico irregolare sugli arti inferiori causato da una vecchia lesione, recente intervento chirurgico nell'area, fratture guarite in modo improprio, distorsioni, rotture dei tessuti, ecc.;
  • disagio dopo aver messo pressione sulla zona (come squat o affondi con pesi);
  • reazione individuale ai cambiamenti di pressione o tempo ("colpi di scena" di gambe e piedi);
  • crampi al polpaccio;
  • scarpe strette e scomode (spesso i piedi bruciano in scarpe nuove o con la taglia sbagliata);
  • lesioni dopo lunghe camminate a piedi nudi (calli, calli, crepe);
  • microtrauma dei piedi (ferite, tagli, forature, ulcere, ustioni, congelamento, ecc.), nonché infezione.

La diagnostica in questo caso comporta il colloquio con il paziente (condizioni e tempo in cui il sintomo è apparso) e l'esame visivo.

In caso di lesioni vecchie o nuove, carico irregolare o deformazione del piede, il terapista invia il paziente a un ortopedico, un chirurgo. A loro volta, possono prescrivere una seconda radiografia dell'area per identificare il danno..

Se il medico sospetta una lesione infettiva, viene prescritto un esame del sangue generale (a volte l'urina) per identificare la microflora patogena.

Malattie sistemiche

Se una sensazione di bruciore alle gambe non è l'unico sintomo e provoca disagio per lungo tempo, è necessario escludere una serie di malattie sistemiche..

Allergia

Molto spesso, una sensazione di bruciore è una reazione locale dei piedi al materiale utilizzato per realizzare scarpe e solette. Inoltre, puoi essere allergico a calze, collant, calze e pantofole, cosmetici per la cura (crema depilatoria, latte per il corpo, deodorante per piedi, ecc.). Per escludere le allergie, sono prescritti un esame del sangue generale e test allergologici.

Endarterite cancellante

Patologia vascolare associata a compromissione del funzionamento del sistema nervoso autonomo. Può essere causato da stress, disturbi mentali e nervosi, infezioni. Il sangue con ossigeno e sostanze nutritive entra male nell'arteria della gamba interessata, il che porta a una serie di sintomi: intorpidimento e gonfiore dei tessuti, sensazioni di bruciore e formicolio, dolore ricorrente, arrossamento, ecc..

Il paziente viene inviato per esame e consultazione con un flebologo e un neurologo. Prescriveranno i test diagnostici necessari in base alla loro specializzazione (coagulogramma, test funzionali, ecografia, angiografia, capillaroscopia, ecc.).

Le vene varicose degli arti inferiori

Un motivo comune per cui i piedi delle donne bruciano. La patologia è associata ad un aumento anormale del volume delle vene superficiali delle gambe. La malattia è accompagnata da crampi muscolari, sensazione di bruciore ai polpacci e ai piedi a tarda sera, edema tissutale, affaticamento delle gambe e altri sintomi.

La diagnosi della malattia viene effettuata da un flebologo, prescrivendo esami (ecografia duplex, BMR, flebografia TC, ecc.).

Micosi dei piedi

Il fungo del piede appare dopo aver visitato luoghi pubblici (sauna, piscina, spiaggia), nonché a causa dell'elevata umidità delle scarpe (iperidrosi dei piedi, bagnarsi in caso di pioggia, ecc.). Una sensazione di bruciore, prurito e desquamazione inizia nell'area delle pieghe interdigitali, quindi il fungo cattura la superficie dei piedi e delle unghie, portando a un cambiamento nel loro colore.

Se si sospetta un fungo, il terapista rimanda il paziente a un micologo che prescrive test e studi (ad esempio, culturale).

Diabete

Sorprendentemente, uno dei primi segni del diabete è la sensazione di "bruciare i piedi". Alti livelli di zucchero danneggiano i capillari, causando spasmi e dolore. Un endocrinologo diagnostica il diabete sulla base di un test di tolleranza al glucosio, esami del sangue e delle urine, ecc..

Distonia vegeto-vascolare

La sensazione di bruciore dei piedi è associata a disturbi del funzionamento del sistema nervoso centrale per vari motivi (affaticamento cronico e mancanza di sonno, stress, cattive abitudini, abuso di caffè e tè forti, predisposizione genetica, inattività fisica, malattie vascolari e cardiache, disturbi endocrini, ecc.). Insieme a una sensazione di bruciore, il paziente può osservare un cambiamento nella temperatura della superficie dei piedi (diventano caldi o ghiacciati).

La diagnosi richiede la consultazione di un neurologo, cardiologo ed endocrinologo. Anche prescritto EEG ed ECG del cervello, test funzionali.

Gravidanza

Un altro motivo per cui i piedi di una donna possono bruciare: nelle fasi successive, le donne incinte lamentano intorpidimento e sensazione di bruciore ai piedi, che possono essere associati a una complicazione della gravidanza: la gestosi. La tossicosi tardiva è anche accompagnata da ipertensione e edema degli arti inferiori, a causa dei quali i polpacci e i piedi letteralmente "bruciano". Inoltre, la patologia può essere causata da chili di troppo guadagnati durante la gravidanza..

Trattamento ai piedi brucianti

Fisioterapia

Puoi eliminare o alleviare il sintomo usando i metodi e le procedure di fisioterapia:

  • Una doccia a contrasto con acqua fredda e calda aiuterà ad alleviare la pesantezza delle gambe e rimuoverà la sensazione di formicolio, "raffreddando" la superficie dei piedi. La durata della procedura è di 20 minuti al giorno. Dopo la manipolazione, idrata la zona con una crema rinfrescante al mentolo.
  • Per normalizzare il deflusso di sangue dalle gambe e alleviare il formicolio, è necessario giacere nella posizione "gambe sopra la testa" e rimanere in essa per 10-15 minuti. Tuttavia, è bene se il parente applica la crema rinfrescante dalle dita fino al ginocchio..
  • È possibile rimuovere la sensazione di bruciore flettendo alternativamente le dita dei piedi. Puoi anche ruotare i piedi in senso orario e antiorario: la circolazione sanguigna migliorerà e la sensazione di affaticamento scomparirà.
  • Massaggia il piede - strofinalo nella direzione dalle falangi al tallone. Tirare e allungare ogni dito. Puoi anche usare i massaggiatori di legno.
  • Versare piccole pietre (preferibilmente pietre di mare), grano saraceno o piselli sul pavimento o un tappeto speciale e camminare a piedi nudi per 5-10 minuti.
  • Cerca di raffreddare i piedi spesso con bagni o impacchi freddi. È severamente vietato salire in piedi e applicare un termoforo.
  • Iscriviti per le procedure di fisioterapia: magnetoterapia, elettroforesi, applicazioni di paraffinosokerite sui piedi, ecc..

Trattamento con medicine e ricette popolari

  • Una reazione allergica al materiale di scarpe o collant può essere eliminata usando antistaminici: Flucinar e Celestoderm.
  • La sensazione di bruciore dovuta a distorsioni, lesioni croniche, stress e affaticamento viene rimossa dai farmaci per l'artrosi e l'osteocondrosi.
  • La micosi dei piedi deve essere trattata con unguenti antifungini: miconazolo, nistatina, clotrimazolo, ecc. Nella forma acuta, anche i farmaci antimicotici vengono assunti per via orale.
  • Con nevralgia e lesioni del sistema nervoso autonomo e centrale, si consiglia l'assunzione di anticonvulsivanti (Gabapentin), antiossidanti, antidepressivi (Desipramina), farmaci anti-infiammatori non steroidei (Ibuprofene).
  • Se non c'è abbastanza vitamina B nel corpo, il suo livello può essere aumentato con l'aiuto di una dieta proteica speciale, nonché di preparati complessi (Neurobion, B-50 e altri).
  • Con il diabete mellito, si consiglia di assumere biguanidi, sulfoniluree, meglitinidi per eliminare i piedi in fiamme.
  • Per il trattamento dell'endarterite, viene utilizzato un trattamento complesso con antistaminici (Suprastin), gangiobloccanti (esonio), anestetici (No-shpa) e farmaci che aumentano la reologia del sangue (acidi ascorbico e nicotinico).
  • Le vene varicose sono trattate con venotonica (Venarus), farmaci stabilizzatori capillari, analgesici antinfiammatori e antiipossanti. Per il trattamento della tromboflebite, sono inoltre prescritti fibrinolitici (Urochinasi) e anticoagulanti (Eparina).

Per quanto riguarda le ricette popolari, se i piedi sono in fiamme, i seguenti sono i più efficaci:

  • Bagno alle erbe. Viene utilizzata la raccolta di assenzio, luppolo, camomilla e calendula. Prendiamo 2 cucchiai della collezione e la riempiamo con un litro di acqua bollente. Raffreddare il brodo a temperatura ambiente e abbassare i piedi per mezz'ora.
  • Applicazioni con argilla blu. Applicare la massa ammorbidita sui piedi, coprire bene con pellicola trasparente e lasciare per 2 ore. Successivamente, il prodotto deve essere lavato via e i piedi devono essere idratati con un gel di raffreddamento. La confezione deve essere eseguita ogni 3 giorni.
  • Bevanda all'ippocastano. Prendi 2 cucchiai della collezione e versa 500 ml di acqua bollente. Insistere per 30 minuti, dopo di che dovresti bere il brodo in modo uniforme durante il giorno. La tintura di farmacia pronta dovrebbe essere bevuta tre volte al giorno, 20 gocce a stomaco vuoto.
  • Impacco di alcol. Combina 100 ml di alcool con 2 cucchiai di olio d'oliva. Strofinare l'area di combustione con il prodotto risultante e coprire con pellicola per 30 minuti.
  • Lozione al limone. Pulisci i piedi in fiamme con la scorza o il succo di limone, dopo un po 'fai un fresco pediluvio e lascia respirare i piedi senza pantofole, scarpe e calze.

Prevenzione di bruciare i piedi

Prima di tutto, guarda che tipo di scarpe compri. Deve corrispondere rigorosamente alle dimensioni (incluso non essere "per crescita"), ben ventilato, avere un ultimo stabile (suola). È ottimo se nella produzione del prodotto sono stati utilizzati materiali ecologici e naturali. A casa, prova a camminare a piedi nudi più spesso ed evita pantofole a punta chiusa, calze di lana, ecc. Non dimenticare e arieggiare regolarmente, asciugare le scarpe dopo una passeggiata, soprattutto se è penetrato del liquido.

Monitorare lo stato dei vasi sanguigni, per il quale è necessario caricare uniformemente entrambe le gambe e controllare il benessere durante lo sport.

È necessario attenersi a una dieta corretta per i vasi sanguigni, che esclude bevande alcoliche e forti, spezie, cibi piccanti e troppo acidi, soda dolce e colesterolo. Questi alimenti contribuiscono allo sviluppo dell'APS e interrompono anche il flusso sanguigno nelle vene..

Una doccia di contrasto per i piedi dopo una lunga camminata sarà un'ottima prevenzione non solo di bruciare i piedi, ma anche di funghi, nevralgia, patologie vascolari. Utili anche i bagni periodici per i piedi stanchi con sale marino, olio essenziale di mentolo o eucalipto, un decotto di erbe medicinali.

Prima di andare a letto, massaggia i piedi con una crema idratante o rinfrescante per aiutare a normalizzare il flusso sanguigno nell'area..

E, naturalmente, pratica l'igiene del piede regolare.!

Per evitare patologie, sii attento alla tua salute. Consulta il tuo medico ai primi segni di affaticamento e disagio alle gambe.

La frase "le gambe stanno bruciando con il fuoco" significa una forte sensazione di bruciore nei piedi, che in medicina viene definita la sindrome di Gopalan. A volte può essere accompagnato da una sensazione di pesantezza, rigidità dei piedi, dolore e persino prurito. A seconda delle caratteristiche anatomiche individuali di una persona e del motivo specifico, questo spiacevole fenomeno si presenta in diversi modi: estremamente raramente o spesso, con un effetto a breve o lungo termine. Ma sostanzialmente tutti i pazienti, quando descrivono la condizione che li tormenta, concordano su una cosa: la sensazione di bruciore si manifesta o si intensifica, di regola, di notte.

  1. Le principali cause di bruciare i piedi
  2. Quando hai bisogno dell'aiuto di un medico?
  3. Panoramica dei farmaci
  4. Metodi tradizionali di trattamento

Cosa causa disagio?

Ci sono molti fattori che provocano una così fastidiosa sensazione di calore. Di solito sono causati da alcuni inconvenienti, ad esempio la permanenza prolungata dei piedi, l'uso di calze sintetiche, collant, scarpe strette, soprattutto con collo del piede alto e realizzati con materiali artificiali. Tuttavia, oltre ai provocatori relativamente innocui, ci sono cause di bruciore ai piedi così gravi da richiedere cure mediche immediate. A differenza di fattori non correlati alla malattia, causano incendi ai piedi su base regolare e sono molto più difficili da trattare. Per capire di cosa parlano le suole costantemente in fiamme dei piedi, devi assolutamente cercare l'aiuto di uno specialista..

I colpevoli della sensazione di bruciore patologico

La sensazione di bruciore frequente e prolungata nei piedi non è una malattia, ma un sintomo che si verifica in molte patologie, entrambe associate alle estremità inferiori e non correlate ad esse. I fattori causali più comuni sono:

  • micosi (lesioni fungine dei piedi) e onicomicosi (infezione da un fungo patogeno della lamina ungueale);
  • neuropatia periferica (danno al rachide, nervi cranici);
  • malattie vascolari delle gambe (vene varicose, tromboflebite, endarterite obliterante);
  • piedi piatti longitudinali / trasversali;
  • diabete;
  • anomalie metaboliche (ad es. gotta, carenza di vitamina B).

Nelle donne in gravidanza, la sindrome di Gopalan si sviluppa di solito all'inizio del 3 ° trimestre. Ciò è dovuto alla letargia dei muscoli delle navi e allo sviluppo di edema a causa di cambiamenti ormonali cardinali. Inoltre, un aumento del carico dovuto all'aumento di peso è considerato la causa di bruciore alle gambe e ai piedi nelle donne in posizione. Questo fattore si applica anche a tutti coloro che sono obesi. Come risultato del ristagno di sangue nelle donne in gravidanza e nelle persone che lottano con sovrappeso, aumenta la permeabilità vascolare, si accumulano le tossine - irritanti delle terminazioni nervose e, di conseguenza, c'è una sensazione di calore irritante nei piedi.

Quando è il momento di consultare un medico?

Non ignorare le cure mediche quando le gambe di bambini, uomini e donne adulti, anziani, specialmente quando la sensazione di bruciore è accompagnata da aggiunte come:

1. Prurito, secchezza, screpolature della pelle, scolorimento e densità delle unghie (che di solito indicano un'infezione fungina dei piedi);

2. gonfiore, crampi alle estremità inferiori che si verificano durante la notte, gravità cronica e affaticamento (questi sintomi possono indicare la comparsa di vene varicose);

3. claudicatio intermittente, intorpidimento delle gambe, brividi striscianti (segni di molte malattie, inclusa l'endarterite obliterante);

4. gonfiore, arrossamento, febbre locale, dolore fastidioso ai polpacci (forse stiamo parlando dello sviluppo della tromboflebite);

5. debolezza muscolare, formicolio in uno o entrambi i piedi con diffusione nella parte centrale del corpo, andatura instabile (sintomi comuni di neuropatia periferica);

6. postura innaturale, piede torto durante la deambulazione, aumento della pianta dei piedi in larghezza o lunghezza (questi fenomeni, di regola, indicano i piedi piatti);

7. perdita di peso con buon appetito, sete costante, perdita di coscienza, disturbi del sonno, ridotta capacità di lavorare, minzione frequente, attacchi dolorosi al cuore e ai muscoli del polpaccio (può indicare diabete mellito);

8. formazione di tofus (noduli densi, simili a tumori), tremori agli arti, dolori articolari, rigidità durante lo spostamento (molto probabilmente, gotta sviluppata);

9. instabilità emotiva, dimenticanza, insonnia, nausea, contrazioni convulsive dei muscoli del piede e della gamba durante la notte, aumento delle manifestazioni di tossicosi nelle donne in gravidanza (se le gambe bruciano in combinazione con questi segni, allora c'è un'alta probabilità di mancanza di vitamine del gruppo B).

Se trovi anche un solo fenomeno in questo elenco, si consiglia vivamente di contattare gli specialisti ai fini della diagnosi tempestiva e del trattamento di una particolare malattia.

Terapia farmacologica

Se un'allergia banale è diventata un provocatore di calore nei piedi dei piedi a causa di indossare abiti o scarpe realizzati sulla base di materiali di bassa qualità, è sufficiente eliminare semplicemente il fattore provocante. Con una forte sensazione di bruciore e una pronunciata manifestazione di reazioni locali, la terapia con antistaminici è appropriata, ad esempio Flucinar, Celestoderm.

Nel caso in cui il motivo per cui i piedi bruciano è una patologia più grave, tutto il trattamento è volto a combattere questo particolare disturbo. Pertanto, per trattare una sensazione di bruciore nella pianta del piede e / o nella parte superiore del piede, si può applicare quanto segue:

1. farmaci antimicotici (clotrimazolo, miconazolo, terbinafina, naftifina) - contro le malattie fungine;

2. antiossidanti (acido alfa lipoico), anticonvulsivanti - anticonvulsivanti (gabapeptina), antidepressivi triciclici (amitriptilina, desipramina), FANS (ibuprofene, diciclofenac) - per neuropatia periferica;

3. vitamine del gruppo B in compresse (Complesso B, Tyanshi, B-50, Neurobion) - con avitaminosi B;

4.biguanidi (Adebit, Siofor), inibitori dell'alfa-glucosidasi (Acarbose, Glucobay, Miglitol), meglitinidi (Novonorm, Starlix), sulfoniluree (Bukarban, Glyurenorm) - questi farmaci trattano la sensazione di bruciore nei piedi causata dal diabete mellito;

5. gangiobloccanti (esonio), antispastici (Galidor, Diprofen, No-shpa), antiallergeni (Tavegil, Suprastin), farmaci che migliorano la reologia del sangue (nicotinico, acido ascorbico) - sono usati nel trattamento dell'obliterazione dell'endarterite;

6. venotonica (Venarus, Glivenol, Detralex), agenti stabilizzanti capillari (Ascorutin), analgesici antinfiammatori non steroidei (Indometacina), antiipossanti (Actovegin) - da vene varicose;

7. anticoagulanti (Warfarin, Eparina), fibrinolitici (Tripsina, Urochinasi, Fibrinolisina) - sono usati se i piedi spesso bruciano con il fuoco a causa della tromboflebite;

8. farmaci con effetto anti-gotta (Colchicina, Anturan), FANS (Ketoprofene, Celebrex, Nise), glucocorticosteroidi (Prednisolone) - trattano la gotta.

Nel trattamento dei piedi piatti, a causa dei quali si verifica periodicamente una sensazione di bruciore nella pianta dei piedi, antidolorifici (Analgin, Nurofen), angioprotettori con proprietà decongestionanti (Troxevasin), vitamina D in forma liquida o compresse (Etalfa) possono essere utilizzati, ma il ruolo principale è svolto dal massaggio, dal trattamento terapeutico ginnastica, la selezione di solette ortopediche e fisioterapia (fono-, elettroforesi, magnetoterapia, applicazioni di paraffinosokerite).

È razionale trattare una sensazione di bruciore ai piedi usando metodi popolari se la ragione non è patologica, nonché in una situazione in cui l'uso di prodotti farmaceutici per qualsiasi motivo è impossibile (ad esempio, nelle donne in gravidanza in un certo trimestre). In quest'ultimo caso, la terapia mira ad eliminare la sensazione di bruciore e il supporto profilattico, ma non a liberarsi della malattia stessa..

Le ricette più efficaci per bruciare le suole sono:

1. bagni con sale marino, camomilla, assenzio, fiori di tiglio e calendula (corso del trattamento 15 procedure);

2. comprimere a base di ammoniaca e olio di semi di girasole (trattare fino alla completa scomparsa del dolore bruciante)

3.piedi di gambe in un forte brodo di rami di salice (entro 7 giorni).

Quando la sensazione di bruciore nelle suole è insopportabile, le seguenti misure aiuteranno a ridurne la gravità e in alcuni casi addirittura a eliminarla:

  • doccia a contrasto per i piedi;
  • gambe di sollevamento che si trovano sopra il livello della testa;
  • massaggio ai piedi.

La sensazione di bruciore ai piedi, che a volte si verifica nelle persone, è piuttosto spiacevole.

Se questo sintomo si manifesta regolarmente e dà a una persona un disagio tangibile, è indispensabile determinare i motivi per cui le suole dei piedi bruciano e iniziare il trattamento con farmaci e rimedi popolari.

Ragione principale

Questo malessere non è una malattia indipendente. Se i tuoi piedi bruciano regolarmente, cerca la causa nelle malattie sistemiche..

Molto spesso, questo sintomo è accompagnato dalle seguenti patologie:

Allergia

La sensazione che le piante dei piedi siano in fiamme può essere una reazione allergica ai materiali con cui la pelle dei piedi è in contatto..

Questi possono essere solette scadenti, calze sintetiche, creme e lozioni utilizzate per la cura dei piedi. Anche il nuovo detersivo e persino il pavimento possono provocare allergie..

Con una natura allergica di una sensazione spiacevole, oltre a una sensazione di bruciore, puoi anche notare evidenti manifestazioni di una reazione sulla pelle.

Quest'ultimo può diventare coperto con un'eruzione cutanea o macchie rosse, accompagnate da prurito. Se il colpevole di bruciare i piedi è una reazione allergica, al fine di sbarazzarsi di un sintomo spiacevole, è sufficiente per prevenire il contatto della pelle con un irritante.

Problemi vascolari

Le patologie vascolari degli arti inferiori possono anche provocare una sensazione di bruciore ai piedi..

  1. Le vene varicose sono spesso accompagnate da una sensazione di bruciore alle gambe, a partire dai polpacci e terminando con i piedi. I pazienti lamentano anche una sensazione di pesantezza e crampi agli arti inferiori, che li tormentano di notte.
  2. L'endarterite obliterante si verifica quando le navi si infettano ed è accompagnata da una sensazione di bruciore ai piedi e il loro intorpidimento. Gravi crampi ai muscoli del polpaccio quando si cammina portano a zoppia episodica. Sembra ai pazienti che la pelle d'oca scenda lungo le gambe, questa sensazione è improvvisamente sostituita dalla sensazione che gli arti inferiori stiano bruciando.
  3. La tromboflebite è caratterizzata dall'infiammazione delle pareti dei vasi sanguigni negli arti inferiori e dalla deposizione di coaguli di sangue sulla loro superficie. La pelle sopra le vene diventa rossa, i tessuti si gonfiano notevolmente e l'intero arto inizia a bruciare.
  4. L'aterosclerosi dei vasi sanguigni è anche accompagnata dalla formazione di coaguli di sangue in essi. Oltre a bruciare gambe, piedi e dita, i pazienti lamentano improvvisi crampi che causano zoppia. Questi sintomi sono localizzati non solo sotto il ginocchio - a volte si notano nei glutei. Negli ultimi anni, l'aterosclerosi è stata diagnosticata non solo negli anziani, quindi, indipendentemente dall'età, è necessario tenere conto dello sviluppo di questa malattia, determinando quali sono i motivi per cui le suole dei piedi bruciano.

Tutti questi problemi richiedono un trattamento complesso sotto la guida di un chirurgo vascolare. Il medico prescriverà un ciclo di fluidificazione del sangue e terapia di rafforzamento della parete vascolare. Si raccomanda di camminare di più durante il trattamento.

Malattie della pelle fungine

Le infezioni fungine possono anche causare prurito e bruciore della pelle dei piedi. La micosi è il motivo più comune per cui i piedi bruciano. Puoi essere infettato dal fungo nei luoghi pubblici - piscine, bagni e saune.

Inizialmente, la malattia è localizzata nelle pieghe interdigitali, dove provoca peeling. Quindi l'infezione fungina si diffonde nelle aree adiacenti della pelle e inizia a prudere, arrossare e bruciare.

Il fungo deve essere eliminato sotto la supervisione di un dermatologo. Uno specialista, sulla base di test di laboratorio, determinerà come trattare la malattia e selezionerà i medicinali necessari in grado di superare le micolie che hanno colpito la pelle.

Patologie del sistema nervoso

Non sono solo le malattie vascolari e le lesioni cutanee fungine che possono portare al bruciore dei piedi. Anche le patologie del sistema nervoso, in particolare la distonia vegetativa-vascolare, possono causare questo sintomo..

La sindrome è caratterizzata da sintomi specifici: vertigini, vertigini regolari, tachicardia improvvisa e picchi di pressione.

Diabete

Con il diabete mellito, il livello di insulina viene abbassato o non prodotto affatto dal sistema endocrino, a causa del quale aumenta la concentrazione di glucosio nel corpo.

Un eccesso di zucchero colpisce fortemente i piccoli vasi periferici, danneggiando la loro struttura. In primo luogo, le sensazioni dolorose compaiono nei piedi dopo aver camminato, quindi c'è una sensazione di bruciore nelle dita e nei piedi.

Poiché le navi sono danneggiate nel diabete mellito, queste sensazioni iniziano ad apparire a riposo. I capillari danneggiati muoiono e la pelle dei piedi diventa pallida e blu alla periferia.

Se ti manca lo sviluppo di questo processo e non correggi il trattamento del diabete, compaiono ulcere alle estremità inferiori e gradualmente i tessuti inizieranno a morire..

Interruzione dei processi metabolici

La sensazione che i piedi siano in fiamme può causare disturbi metabolici come la gotta. È caratterizzato da un aumento del contenuto di acido urico nel sangue, i cui cristalli si depositano nei tessuti e negli organi..

Soprattutto, i piccoli vasi periferici degli arti inferiori iniziano a soffrire di gotta..

Una sensazione di bruciore alle dita dei piedi e dei piedi è il primo segno di sviluppare la gotta. Se li senti, dovresti vedere un reumatologo..

avitaminosi

Una carenza di vitamine del gruppo B di solito provoca una sensazione di bruciore ai piedi.

Pertanto, i piccoli vasi nelle estremità inferiori reagiscono alla mancanza di sostanze importanti per i processi metabolici..

Oltre a questo sintomo specifico, con una carenza di vitamine del gruppo B, si notano crampi serali e notturni, deterioramento delle condizioni di unghie e pelle.

Un apporto di corso di multivitaminici e aggiustamenti dietetici aiuteranno a risolvere questo problema. La dieta deve contenere verdure fresche, carne e frattaglie.

Gravidanza

Una sensazione di bruciore ai piedi può apparire nelle donne in gravidanza nel terzo trimestre.

Un aumento di peso, e quindi un aumento del carico sugli arti inferiori, porta ad un aumento della pressione nei vasi delle gambe e al verificarsi di gonfiori. Tutto ciò riduce il flusso sanguigno ai piedi..

Il ginecologo presente, in risposta alle tue lamentele, ti consiglia di trattenerti dal bere liquidi e spesso sdraiati con le gambe sollevate sui cuscini.

lavorare troppo

Se la sensazione che i piedi sono infuocati appare sporadicamente e principalmente di sera, la causa potrebbe essere una sovrastanchezza delle gambe. Scarpe strette, lunghe passeggiate portano al "gioco delle navi".

Le vene e i capillari pizzicati iniziano ad espandersi durante il riposo serale, causando una sensazione di bruciore ai piedi.

Pronto soccorso e trattamento con metodi popolari

Quando noti che i tuoi piedi bruciano, ascolta te stesso, capisci quali altri sintomi ti danno fastidio e determina approssimativamente quale malattia può indicare la sensazione di bruciore.

Dopo questo autotest preliminare, fissare un appuntamento con lo specialista competente. Se non puoi attribuire questo sintomo a nessuna malattia sistemica e ti dà fastidio ogni giorno, vai dal tuo terapista locale.

Ti esaminerà, prenderà un'anamnesi e ti darà un rinvio allo specialista che può determinare esattamente da cosa bruciano le suole dei piedi e cosa fare con il problema..

Nel frattempo, stai aspettando un appuntamento dal medico, puoi alleviare le tue condizioni eliminando un sintomo spiacevole nei seguenti modi:

  1. Le procedure di contrasto aiutano bene: sotto la doccia per 15-20 minuti alternativamente versare getti d'acqua freschi e caldi sui piedi.
  2. Puoi preparare bagni alle erbe caldi o contrastanti per i piedi. Calendula, assenzio, tiglio e camomilla si sono dimostrati validi. I decotti dovrebbero essere fatti al ritmo di 2 cucchiai. per litro di acqua bollente. L'infusione raffreddata viene filtrata e riscaldata a una temperatura confortevole.
  3. Per i bagni alle erbe, sarà efficace usare un decotto di rami di salice o coni di luppolo. Con queste infusioni, puoi fare impacchi utili immergendo un panno di cotone in esso e avvolgendo giochi e piedi con esso per mezz'ora.
  4. Dopo le procedure con acqua, sarà utile lubrificare i piedi con una crema rinfrescante al mentolo. Applicare dalle dita verso l'alto.
  5. Aiuta bene con cause vascolari di bruciore ai piedi, sollevando le estremità inferiori. Posiziona una pila di cuscini ai piedi del letto e appoggia i piedi su di essi.
  6. Migliorerà la circolazione sanguigna nei piedi dei piedi massaggio: delicatamente e quindi strofinare intensamente il piede nella direzione dalle dita dei piedi al tallone.
  7. Un semplice riscaldamento aiuterà a disperdere il sangue stagnante nei vasi. Questo metodo è particolarmente utile se i piedi hanno iniziato a bruciare non a casa, ma al lavoro o in un altro luogo pubblico. Piega e piega le dita dei piedi e ruota i piedi in un cerchio in diverse direzioni.
  8. Per migliorare il flusso sanguigno nella medicina popolare, vengono utilizzate tinture di biancospino e fiori di ippocastano..

Utilizzando questi metodi, è possibile interrompere temporaneamente il sintomo spiacevole. Insieme al medico che consulti, puoi trovare il motivo per cui i piedi bruciano e risolvere il problema con un farmaco.

Questi materiali ti interesseranno:

Articoli simili:

  1. Cosa fare se il tallone fa male quando cammina e fa male a calpestarlo? Spesso in diverse situazioni sorge la domanda su come trattare a casa...
  2. Cosa fare con un piede ammaccato? Una delle lesioni familiari più comuni alle estremità è la contusione del piede....
  3. Cosa fare se un nervo viene pizzicato nella parte bassa della schiena? Spesso le persone si trovano ad affrontare un problema come un nervo pizzicato in...

Ci sono molte ragioni per cui i piedi bruciano. Gravidanza, osteocondrosi, tromboflebite, nonché cause esterne, come indossare scarpe strette e scomode, prolungare la permanenza in piedi, possono causare questo problema.

Bruciare i piedi non è una malattia, ma solo un sintomo di un'altra malattia e, per iniziare a curarla, è necessario scoprire la causa principale di questa condizione.

I motivi principali per cui i piedi bruciano

I tuoi piedi bruciano per una serie di motivi. I più comuni sono vene varicose, tromboflebite, aterosclerosi.

  • È la lesione vascolare che spesso diventa il colpevole del fatto che alla fine della giornata le gambe "ronzano" e c'è una sensazione di bruciore delle piante dei piedi. Molti pazienti che hanno problemi alle vene lamentano dolore e gonfiore ai piedi, sulle gambe possono formarsi vene di ragno e una rete di piccoli vasi. Con lo sforzo, la camminata veloce, il lavoro che richiede una posizione prolungata, il bruciore spiacevole dei piedi viene spesso disturbato..
  • Una patologia come l'aterosclerosi è anche caratterizzata da problemi con i vasi sanguigni, si verificano coaguli di sangue, bruciore ai piedi, crampi alle gambe, che possono iniziare dalla parte inferiore della gamba e salire fino ai glutei.
  • Infezione fungina degli arti inferiori. Il fungo del piede più spesso trova il suo punto preferito tra le dita. Moltiplicando attivamente, il fungo cattura gradualmente l'intero piede. La pelle inizia a staccarsi, i piedi pruriscono e bruciano, per curare questa patologia, devi visitare un dermatologo.
  • Il diabete mellito può anche causare bruciore ai piedi. È noto che il diabete mellito è una malattia che ha un effetto molto negativo sui vasi sanguigni, in particolare sui piccoli capillari. I piccoli vasi situati nelle estremità inferiori perdono la loro elasticità e muoiono. Questo processo porta al fatto che il flusso sanguigno diminuisce, le gambe fanno male e bruciano..
  • Mancanza di vitamine del gruppo B. La forma acuta di carenza vitaminica provoca crampi agli arti inferiori e dolore ai piedi.
  • Indossa scarpe scomode. Può verificarsi un problema del genere? quando le scarpe sono troppo strette, stringe i vasi sanguigni e le terminazioni nervose. Se cammini in tali scarpe tutto il giorno, vengono forniti bruciore, dolore e gonfiore degli arti..
  • Gravidanza. Negli ultimi mesi di gravidanza, quando il peso del feto aumenta, il carico sulle gambe della donna aumenta di conseguenza. Le piante dei piedi bruciano e disturbano, soprattutto dopo una lunga camminata. I ginecologi raccomandano di riposare con le gambe in alto.
  • Esiste qualcosa come il "gioco vascolare" - questo si manifesta con la vasodilatazione e la sensazione che i piedi bruciano. L'attacco di solito si verifica alla fine della giornata lavorativa..

Metodi per il trattamento della sensazione di bruciore ai piedi

Cosa fare se i piedi sono in fiamme? Esistono molti metodi e mezzi di prevenzione che possono aiutare ad alleviare la sensazione di bruciore alle gambe. Esercizi, bagni, decotti allevia il disagio. Ma solo un trattamento completo e di alta qualità della malattia di base che ha portato a questo spiacevole problema aiuterà a sbarazzarsi dei piedi bruciati..

  • Procedure idriche

Custodia, bagni, docce a contrasto sono un rimedio molto utile ed efficace per bruciare i piedi..

  • Doccia calda e fredda

L'uso di questo metodo aiuterà ad alleviare l'affaticamento, rafforzare e tonificare i vasi sanguigni. Una doccia di contrasto può essere fatta alternando acqua fredda e calda. Ad esempio, puoi tenere i piedi sotto l'acqua fredda per un minuto e sotto l'acqua calda per un minuto. Tempo di doccia quindici minuti.

I bagni di contrasto possono essere presi allo stesso modo. Raccogliere acqua fredda in una bacinella, acqua calda in un'altra. A turno per abbassare i piedi in acqua fredda o calda. La durata della procedura è di dieci minuti.

Dopo aver seguito le procedure, asciugare i piedi e lubrificare le suole con una crema idratante.

  • Bagni alle erbe

L'uso di bagni medicinali è un ottimo trattamento per bruciare i piedi. I bagni con camomilla, fiori di tiglio, calendula sono rimedi molto efficaci. Per preparare l'infuso per il bagno, devi prendere 2-3 cucchiai di qualsiasi erba medicinale e versare un litro di acqua bollente. Insistere e versare in acqua calda non superiore a 37 gradi. I bagni aiutano ad alleviare gonfiore, bruciore e affaticamento delle gambe.

I bagni con sale marino sono anche un metodo molto efficace che ha un effetto benefico sui vasi degli arti inferiori. I trattamenti con sale marino possono essere fatti per dieci giorni.

  • Argilla blu

L'argilla è un dono della natura e solo un ottimo rimedio per curare i piedi infuocati in poche applicazioni. Affinché la procedura abbia il massimo beneficio, l'argilla deve essere diluita con acqua calda, applicata agli arti da un ginocchio all'altro, avvolta con un foglio in alto e lasciata per diverse ore..

Dopo questa applicazione, i piedi devono essere lavati con acqua fresca pulita..

Macina i frutti secchi di biancospino in un tritacarne. Prendi due cucchiai di prodotto e versa 300 ml di acqua bollente. L'infusione risultante deve essere filtrata e bevuta tre volte al giorno, cento millilitri.

Quando la castagna è in fiore, i fiori devono essere raccolti ed essiccati. Versare due cucchiai di materie prime in un thermos, versare mezzo litro di acqua bollente e insistere. È necessario bere il prodotto in piccole porzioni durante il giorno..

Lo sfregamento dell'alcool può essere fatto quotidianamente, è un ottimo rimedio per i sintomi di bruciore ai piedi. La composizione della composizione medicinale comprende alcool e olio d'oliva. In un contenitore di vetro, mescolare 100 ml di alcool e due cucchiai di olio d'oliva. Agita energicamente la miscela. Versare la soluzione nel palmo della mano e applicare sul piede, strofinando energicamente. Arrotolare con un foglio, lasciare per mezz'ora.

Puoi strofinare il succo di limone sui piedi in fiamme. Dopo un'ora, devi fare un bagno alle erbe e asciugare i piedi.

  • Creme e massaggi

Le creme rinfrescanti curative, che possono essere utilizzate per il ristagno e il gonfiore degli arti, devono prima essere applicate al piede e spostarsi sul ginocchio con delicati movimenti di massaggio. Se i piedi bruciano dopo aver camminato, questo tipo di applicazione di crema ha rapidamente un effetto curativo. L'afflusso di sangue migliora, il dolore e la sensazione di bruciore scompaiono.

Esistono diversi tipi di massaggio che hanno un effetto benefico sui piedi..

- Il massaggio regolare delle mani aiuta a rilassare i muscoli, ad alleviare l'affaticamento, il gonfiore e migliora la circolazione sanguigna. La pianta dei piedi smette di bruciare. Puoi fare un auto-massaggio o consultare uno specialista. L'automassaggio viene eseguito come segue: prima è necessario allungare l'intero piede con movimenti di massaggio, quindi allenare ogni dito, massaggiare e allungare.

- Il massaggio ai piedi può essere effettuato utilizzando un applicatore o un tappetino spinoso, puoi anche camminare sul grano saraceno o sui piselli. Tali procedure migliorano le condizioni dei vasi sanguigni e alleviano il dolore e la tensione degli arti..

Prevenzione di bruciore ai piedi

Le misure di prevenzione portano risultati positivi se segui costantemente i consigli.

  • Non estendere eccessivamente le gambe. Se il lavoro di una persona è collegato a un movimento costante, quando torna a casa è importante dare alle gambe l'opportunità di riposare. Basta sedersi o sdraiarsi per un po ', togliendosi le scarpe.
  • Le scarpe sono un altro problema che può far bruciare i piedi. Non puoi comprare scarpe strette nella speranza che vengano trasportate. Il movimento costante di scarpe scomode o scarpe con i tacchi ha un effetto negativo sui vasi sanguigni, il gonfiore delle estremità si verifica, di conseguenza, alla fine della giornata, le gambe fanno male e ronzano.
  • Anche la cura delle calzature da funghi è importante. È necessario ventilare e asciugare regolarmente le scarpe, di volta in volta trattare l'interno con agenti antifungini.
  • Scegliendo gli stivali nel negozio, è meglio acquistare prodotti con materiali naturali.
  • Camminare a piedi nudi è un'altra abitudine salutare. Puoi camminare a casa senza pantofole e calzini o fare una passeggiata sull'erba verde quando fa caldo. Le gambe devono "respirare".
  • Un'alimentazione sana è uno dei punti importanti da cui dipendono i vasi sanguigni sani. È molto importante bere la giusta quantità di acqua ed escludere dalla dieta cibi dolci, acidi, salati, affumicati e piccanti..
  • Il trattamento tempestivo delle malattie che danno un sintomo di bruciore ai piedi, come le malattie delle vene degli arti inferiori, le malattie fungine dei piedi, il diabete mellito e altre patologie aiuteranno a rimuovere il problema.
  • I bagni con olii essenziali, sale marino, erbe medicinali, doccia a contrasto sono un eccellente mezzo di prevenzione e trattamento.
  • Un regolare massaggio ai piedi prima di coricarsi con creme rinfrescanti aiuta ad alleviare la fatica e ad alleviare i piedi in fiamme.
  • L'igiene personale è molto importante in modo che i piedi non sudino, è possibile utilizzare polveri speciali che rimuovono l'eccessiva sudorazione dei piedi.
  • Non sovraccaricare gli arti con attività fisica. Meglio camminare e nuotare facilmente.

Perché i piedi bruciano e come ridurre la sensazione di bruciore

Bruciare i piedi è un sintomo spiacevole che si verifica a causa della gravidanza, indossando scarpe scomode, reazioni allergiche, diabete e altri motivi. Esistono molte malattie caratterizzate da bruciore e prurito ai piedi. Per curare la malattia, è necessario eliminare la causa e non i sintomi associati..

Cause di sensazione di bruciore

Se i piedi sono cotti, questa non è una malattia indipendente, ma un sintomo che indica un malfunzionamento nel corpo. Il disagio è causato dall'indossare scarpe scomode con collo del piede alto o suole insufficientemente rigide, abiti fatti di tessuti sintetici ed essere costantemente "in piedi". Questi fattori sono facili da eliminare. È molto peggio se il bruciore dei piedi è causato da una malattia..

Fattori e malattie provocatori

  • allergia a materiali per scarpe, solette, creme e balsami per i piedi. Per curare le allergie, è sufficiente rimuovere il fattore irritante;
  • vene varicose - malattia vascolare, accompagnata da una sensazione di bruciore dell'intero arto, dai polpacci ai talloni, una sensazione di pesantezza. Di notte, i piedi bruciano ancora di più;
  • l'endarterite obliterante si verifica quando le navi si infettano ed è caratterizzata da intorpidimento delle estremità. Se non trattata, la malattia provoca zoppia;
  • la tromboflebite appare a causa dell'infiammazione dei vasi sanguigni e dei coaguli di sangue. La pelle diventa rossa, gonfia, gonfia;
  • con l'aterosclerosi dei vasi sanguigni fa male sotto le ginocchia e nei glutei. Il dolore si verifica a causa della formazione di coaguli di sangue nei vasi, peggio di notte;
  • malattie della pelle fungine, accompagnate da una sensazione di secchezza e desquamazione. Il fungo colpisce più spesso le dita dei piedi e le mani;
  • malattie del sistema nervoso;
  • Il diabete mellito è caratterizzato da una ridotta produzione di insulina e alti livelli di zucchero nel sangue. Vi è una violazione della struttura dei vasi sanguigni, di conseguenza, i piedi iniziano a "bruciare". Una caratteristica distintiva è che il piede diventa pallido quando brucia e le dita diventano blu;
  • malattie metaboliche, infezioni;
  • carenza di vitamine del gruppo B;
  • gravidanza con un forte aumento del peso corporeo;
  • malattie di muscoli e ossa (piedi piatti);
  • neoplasie sul piede (calli calcaneali, calli);
  • trauma, stress, superlavoro;
  • camminare con scarpe scomode.

Come alleviare rapidamente una sensazione di bruciore

  1. Fai una doccia di contrasto la sera. Utilizzare acqua a temperatura ambiente, la procedura dovrebbe essere comoda.
  2. Sdraiati su una superficie dura, alza le gambe sopra la testa. Rimani in questa posizione per almeno 15-20 minuti.
  3. Massaggia il piede: piega e piega le dita dei piedi, strofina il piede in senso orario e antiorario.
  4. Cammina a piedi scalzi sulle pietre (10-15 minuti).
  5. Se i talloni bruciano, raffredda i piedi facendo un bagno o applicando un impacco.

Metodi di trattamento

I metodi di trattamento farmacologico sono finalizzati al trattamento della malattia di base che ha causato bruciare le gambe.

MalattieMetodi di trattamento
AllergiaEliminazione del fattore fastidioso. In casi difficili (edema, febbre, arrossamento grave) - Suprastin, Flucinar.
Fungo della pelleApplicazione di unguenti antifungini: clotrimazolo, nistatina.
PhlebeurysmAssunzione simultanea di farmaci stabilizzanti per capillare (Ascorutin), farmaci antinfiammatori non steroidei (Ibuprofen), Actovegin.
tromboflebiteEparina, Tripsina.
Carenza di vitamina B.Vitamina B (compresse)
DiabeteAdebit, Acarboza, Starlix, Glurenorm.

Metodi di fisioterapia:

  • massaggio dei talloni;
  • fisioterapia;
  • elettroforesi: introduzione di farmaci attraverso la pelle usando l'elettricità;
  • fonoforesi - terapia ad ultrasuoni. Invece di un gel, viene utilizzato un farmaco;
  • magnetoterapia - esposizione a un campo magnetico sul corpo umano. La procedura allevia il dolore, migliora la circolazione sanguigna, rafforza il sistema immunitario.

Metodi tradizionali:

  • preparare un decotto di erbe medicinali (camomilla, melissa, calendula) in un rapporto di 2 cucchiai. l. materie prime per litro di acqua bollente. Insistere, raffreddare a 37 ° C e fare bagni per i piedi. Dopo la procedura, l'area problematica smetterà di ferire, prurito, edema passerà;
  • i bagni di sale marino aiuteranno se fa male a calpestare il piede, sensazione di bruciore, prurito;
  • Diluire l'argilla blu con acqua secondo le istruzioni per la preparazione. Spalmare la gamba nella direzione dal ginocchio al piede e avvolgere con un foglio per 1-2 ore;
  • strofinare con succo di limone freddo;
  • fare impacchi con coda di cavallo o coni di luppolo (2 cucchiai di materie prime per litro di acqua bollente);
  • 2 cucchiai. l. torcere i frutti o i fiori del biancospino attraverso un tritacarne. Aggiungi 300 ml alla miscela. acqua bollente, lascia fermentare. Dividi in 3 parti uguali, prendi 1/3 al giorno. Il biancospino riduce la permeabilità capillare;
  • preparare un impacco di ammoniaca e olio di semi di girasole;
  • se i piedi iniziano a cuocere a causa della micosi (formazione di funghi), allora un bagno di sodio aiuterà. Per cucinare 1 cucchiaino. Sciogli la soda in 1 litro di acqua fresca. Tenere i piedi in soluzione per 10-15 minuti. Applicare la crema antifungina.

Prevenzione dell'apparenza

  1. Acquista scarpe e calze realizzate con materiali naturali in base alle loro dimensioni. Scegli le scarpe con una suola solida, la tomaia dovrebbe fornire ventilazione.
  2. Igiene delle scarpe, trattamento tempestivo contro sporco e polvere, asciugatura in caso di umidità.
  3. Pedana a contrasto dopo lunghe passeggiate e sport.
  4. Camminare a piedi nudi a casa per una "respirazione" libera della pelle.
  5. Massaggia le dita dei piedi e i piedi prima di coricarti.
  6. Prevenzione delle malattie gastrointestinali, costipazione (aumento della pressione venosa).
  7. Consultare tempestivamente un medico ai primi sintomi della malattia.

Uno stile di vita sano, lo sport quotidiano, la lotta contro l'eccesso di peso, una dieta equilibrata sono un'ottima prevenzione del bruciore ai piedi. Quando si tratta di un sintomo spiacevole, è importante cambiare la dieta, escludere bevande gassate e alcoliche, cibi salati e fritti. Durante la terapia, monitorare il peso corporeo, il polso, la pressione sanguigna.

Bruciore ai piedi - cause, esame e trattamento per bruciore ai piedi

Una sensazione di bruciore ai piedi può essere dovuta a danni ai nervi noti come neuropatia.

Molte malattie e condizioni possono causare bruciore ai piedi, ma il diabete rimane la causa più comune..

Nella maggior parte dei casi, il trattamento mira a prevenire ulteriori danni ai nervi e ridurre il disagio..

Possibili cause di bruciore ai piedi

Come abbiamo detto, la causa più comune di bruciare i piedi è la neuropatia..

Le fibre nervose periferiche danneggiate diventano troppo attive e non funzionano correttamente. I nervi inviano segnali di dolore inappropriati al cervello anche se non ci sono ferite sui piedi.

Nella maggior parte delle persone con neuropatia, i nervi degli arti inferiori sono principalmente colpiti, causando bruciore, formicolio o intorpidimento dei piedi. Il diabete mellito è la principale causa di neuropatia periferica, lasciando indietro altre malattie.

Altre possibili cause di bruciare i piedi includono:

• Insufficienza renale cronica (uremia).
• Carenza di vitamina B12.
• Abuso di alcool.
• Bassi livelli di ormoni tiroidei.
• Malattia di Lyme o borreliosi.
• Sindrome da HIV / AIDS.
• Polineuropatia amiloide.
• Avvelenamento con metalli pesanti (piombo, mercurio).
• Infiammazione dei vasi sanguigni (vasculite).
• Sindrome di Guillain Barre.
• Malattia dell'arteria periferica.
• Gonfiore dovuto alla ritenzione di liquidi.
• Ipertensione arteriosa.
• Sarcoidosi.

Molti farmaci possono causare bruciore ai piedi:

• Farmaci per la chemioterapia antitumorale.
• Farmaci antiretrovirali per l'HIV.
• Vitamina B6 (in caso di sovradosaggio).
• Amiodarone.
• Isoniazide.
• Metformin et al.

Oltre alla neuropatia, la sensazione di bruciore nei piedi può derivare da infezioni o infiammazioni dei tessuti del piede. Questo è tipico del cosiddetto piede d'atleta, un'infezione fungina della pelle.

Anche la malattia dell'arteria periferica (PAD) è tra le prime cause di bruciore ai piedi. In questa condizione, una cattiva circolazione sanguigna può causare dolore, formicolio e bruciore, che è particolarmente evidente quando si cammina.

Per settimane o mesi dopo l'intervento chirurgico di bypass gastrico, alcune persone avvertono una sensazione di bruciore ai piedi. Lo scarso assorbimento delle vitamine del gruppo B dopo tale operazione talvolta porta alla neuropatia, il che spiega il disagio..

Esame per bruciare i piedi

La sensazione di bruciore ai piedi non è una diagnosi, ma un sintomo di un qualche tipo di malattia che il medico cercherà di trovare. Se hai il diabete mellito e avverti una sensazione di bruciore ai piedi, è molto probabile che la diagnosi di "polineuropatia diabetica" sia improbabile e tu abbia bisogno di ulteriori test.

Se la sensazione di bruciore ai piedi appare improvvisamente, peggiora rapidamente e non ha una causa ovvia, potrebbe essere necessario un esame complesso.

Nelle cliniche statunitensi sono previste le seguenti procedure per tali casi:

• Elettromiografia (EMG). Questo è un test della funzione muscolare, durante il quale gli elettrodi ad ago vengono posizionati nei muscoli e l'attività elettrica viene registrata sotto forma di un grafico.

• Studio della conduzione nervosa. Durante questo test, i medici utilizzano speciali apparecchiature ad alta precisione per stimolare i nervi e quindi stimare i tempi del segnale elettrico ai muscoli..

• Test di laboratorio. A volte il medico può suggerire esami del sangue, delle urine e del liquido cerebrospinale per verificare la causa del bruciore dei piedi. I livelli di vitamine B12 e B6 possono essere controllati con un esame del sangue di routine.

• Biopsia nervosa. Molto raramente, viene eseguita una biopsia nervosa: questa è una procedura invasiva in cui un medico prende un pezzo molto piccolo di tessuto nervoso per l'esame in un laboratorio. La maggior parte delle persone con questo sintomo non necessita di questa procedura..

Trattamento per bruciare i piedi

Nella neuropatia, l'obiettivo più importante del trattamento è quello di fermare ulteriori danni ai nervi periferici..

Per i pazienti diabetici, la cosa più importante è controllare i livelli di zucchero, perché con il controllo irregolare, progrediranno la polineuropatia diabetica e altre complicanze del diabete. È necessario seguire una dieta, assumere farmaci prescritti e misurare la glicemia ogni giorno.

Per le persone con altre forme di neuropatia, possono essere prescritti i seguenti trattamenti:

• Carenza di vitamina: iniezioni di vitamina B12 aggiuntiva.
• Alcolismo: interrompere l'alcol e ricostituire le carenze nutrizionali.
• Insufficienza renale: dialisi per rimuovere le tossine dal sangue.
• Ipotiroidismo: assunzione di ormoni tiroidei sintetici (tiroxina).

Il trattamento per bruciare i piedi può anche includere farmaci che riducono il dolore e altri disagi..

Negli Stati Uniti, per questi scopi sono prescritti:

• Amitriptilina (Elavil).
• Gabapentin (Neurontin).
• Desipramina (Norpramin).
• Carbamazepina (Tegretol).
• Pregabalin (Lyrica).
• Duloxetina (Cymbalta).
• Topiramato (Topamax).
• Venlafaxine (Effexor XR).

Altri antidolorifici, come i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), possono aiutare alcune persone.

Tra questi ci sono l'ibuprofene (Advil, Aleve, Motrin), il naprossene, il paracetamolo.

Analgesici narcotici come il tramadolo (Ultram) vengono somministrati a basse dosi per bruciore e dolore molto gravi.

Se la sensazione di bruciore è causata dal piede di un atleta, possono essere d'aiuto farmaci antifungini topici come terbinafina (Lamisil), miconazolo, clotrimazolo, ecc. Il medico può prescrivere compresse antifungine itraconazolo (Sporanox), fluconazolo (Diflucan) o naftifina..

Qualunque sia la ragione della sensazione di bruciore ai piedi, l'opzione migliore per te sarebbe una visita tempestiva da un medico e un esame.!

Konstantin Mokanov: Master in Farmacia e traduttore medico professionista