Rimozione della fimbria anale

La rimozione della fimbria anale è un'operazione correttiva con l'asportazione dell'eccesso di tessuto cutaneo attorno all'ano. Progettato per ripristinare la forma naturale dell'ano ed eliminare il disagio. Persegue principalmente obiettivi estetici.

Nella nostra clinica, la rimozione delle frange anali viene effettuata utilizzando moderni metodi minimamente invasivi, che garantiscono un rapido recupero, l'assenza di complicanze e un'elevata estetica del risultato finale. Per fissare un appuntamento per una consultazione con un proctologo, è possibile utilizzare il numero di telefono della clinica o registrarsi per un appuntamento tramite il modulo online.

Cos'è la frangia anale

Le frange anali sono pieghe cutanee che pendono lungo il perimetro dell'ano, misurando da 0,5 a 1,5 cm. Esternamente, sembrano escrescenze sfrangiate e sono aree allungate del tessuto cutaneo. Questa non è una malattia nel senso generalmente accettato della parola, tuttavia, la presenza di tali formazioni può complicare significativamente la vita quotidiana di una persona. In molti casi, la presenza di una frangia è un segno di vari problemi interni che richiedono davvero la stretta attenzione di un medico..

Possibili cause dell'evento:

  • malattie infiammatorie croniche del retto;
  • costipazione regolare;
  • gravidanza e parto - a causa dell'affaticamento, i nodi venosi dell'ano possono temporaneamente aumentare, che, dopo essere caduti, formano una frangia;
  • vari processi patologici nell'ano (fistole, emorroidi, trombosi);
  • operazioni non riuscite della zona anorettale.

Su una nota! Il tipo di fimbria anale ricorda la papillomatosi e la poliposi dell'ano. Queste sono formazioni indesiderate, spesso precancerose, che richiedono una diagnosi urgente seguita da una terapia sotto la supervisione di un medico..

Qual è il pericolo di frange emorroidali?

L'operazione in questo caso non è necessaria, ma le frange possono creare difficoltà con le prestazioni dell'igiene intima: lo sporco e la flora batterica si accumulano nelle pieghe, il che porta all'infiammazione dell'area anale. Ciò provoca la comparsa di sintomi spiacevoli: prurito, dolore, sanguinamento delle aree interessate. Se lasciato al caso, nel tempo possono svilupparsi gravi complicazioni:

  • ulcere delle mucose;
  • paraproctite - suppurazione del tessuto sottocutaneo attorno allo sfintere anale;
  • necrosi delle pieghe della pelle;
  • sepsi.

Frequenti problemi psicologici dovuti a restrizioni nella sfera sessuale. La timidezza di fronte a un partner sessuale e l'inconveniente personale fanno preoccupare una persona, creando una sensazione di rigidità e imbarazzo. Questo ha un effetto dannoso sulla salute. Inoltre, le frange possono essere fonte di problemi quando:

  • livello insufficiente di igiene personale;
  • costipazione cronica;
  • esacerbazione dei processi emorroidali;
  • proctite;
  • criptite - infiammazione dei seni dell'ano.

Devo rimuovere le rughe?

I medici non insistono per rimuovere le frange. Il problema è considerato estetico, quindi il paziente decide autonomamente se liberarsene o meno. Tuttavia, senza eliminare il motivo principale che ha causato il loro aspetto, è inutile rimuovere le frange. Nel tempo, appariranno di nuovo. La soluzione più sicura è sottoporsi a diagnostica, identificare la causa della patologia, eliminarla e solo allora procedere con la rimozione.

Attenzione! La fimbria anale è spesso una conseguenza del trattamento non chirurgico delle emorroidi, quando le emorroidi cadute formano pieghe in eccesso della pelle attorno al perimetro dell'ano. Pertanto, se la presenza di frange porta disagio fisico, è necessario consultare immediatamente un medico per evitare ulteriori complicazioni..

Gruppi a rischio per lo sviluppo di complicate frange anali:

  • donne in gravidanza, in particolare con gravidanze ripetute con pieghe anali già formate;
  • weightlifters;
  • persone con disfunzione del colon (costipazione frequente, diarrea);
  • persone che conducono uno stile di vita fisso con lavoro sedentario o permanente;
  • tutti i soggetti coinvolti nel trasporto di carichi pesanti.

Metodi di rimozione della frangia anale

Se il paziente decide di sbarazzarsi delle pieghe della pelle perianale, il proctologo conduce un esame e suggerisce il metodo più appropriato di chirurgia. Il problema è risolto con l'aiuto della chirurgia classica o usando varie tecniche minimamente invasive. Medicina moderna disponibile:

  • chirurgia diretta;
  • Criodistruzione;
  • esposizione laser;
  • metodo delle onde radio.

Ognuno di essi ha i suoi vantaggi e svantaggi, nonché controindicazioni specifiche. Inoltre, il prezzo non ha poca importanza quando si sceglie un metodo per rimuovere la frangia anale. È determinato dal volume di lavoro e può variare più volte.

Attenzione! Non ci sono metodi conservativi per il trattamento delle frange anali, quindi tutti i tentativi di sbarazzarsi di un difetto spiacevole da soli sono inutili e faranno più danni che benefici.

Intervento chirurgico

Si svolge in anestesia locale mediante un'incisione del bisturi. Nella medicina moderna, il metodo è scomparso in secondo piano a causa della sua elevata invasività e di un lungo periodo di recupero, ma rimane ancora rilevante a causa della sua disponibilità e affidabilità. Garantisce la completa rimozione delle frange senza complicazioni impreviste, ma presenta i suoi svantaggi:

  • dopo aver rimosso le escrescenze, nel sito di sutura rimane una cicatrice;
  • è necessaria una riabilitazione a lungo termine in un ospedale, durante la quale ci sono difficoltà con la defecazione.

Criodistruzione

L'essenza del metodo risiede nell'effetto sulle escrescenze cutanee con azoto liquido. Le temperature ultra basse distruggono i tessuti nell'area di applicazione in 2-3 minuti, congelano istantaneamente non solo il tessuto cutaneo, ma anche i vasi con cellule nervose, quindi questo metodo è completamente privo di sangue e indolore. La procedura non richiede anestesia aggiuntiva, inoltre, le basse temperature hanno un ulteriore effetto curativo sui tessuti adiacenti, migliorando l'immunità locale, innescando i processi di rigenerazione e microcircolazione.

La criodistruzione ha un rischio minimo di complicanze e non richiede una degenza ospedaliera, ma gli svantaggi della procedura sono per molti aspetti simili alla chirurgia classica: cicatrici e un lungo periodo di riabilitazione (10-14 giorni).

Rimozione laser

La tecnica utilizza l'azione di un raggio infrarosso direzionale. Concentrando il raggio laser alla base delle pieghe della pelle, viene praticata un'incisione precisa e il tessuto in eccesso viene tagliato con un raggio infrarosso. In questo caso, le navi vengono automaticamente cauterizzate, quindi non si verifica sanguinamento. Una piccola cicatrice si forma nel sito di esposizione, che alla fine diventa invisibile..

L'operazione si svolge in anestesia locale e richiede alcuni minuti. Dopo 1-1,5 ore dopo la procedura, il paziente può tornare a casa e condurre una vita normale con restrizioni minime sulla nutrizione e sull'igiene quotidiana. Ci vorranno diversi giorni per la piena guarigione..

Metodo delle onde radio

Al momento è considerato il più progressivo. Lo strumento principale è un coltello radio speciale con una frequenza d'onda elevata (3,8-4,0 MHz). Agisce senza sangue, dissezionando il tessuto con la vaporizzazione simultanea dei vasi sanguigni e l'elevata precisione e selettività dell'azione prevengono danni da ustioni alle cellule vicine. Inoltre, le onde radio hanno un effetto battericida, eliminando il minimo rischio di infiammazione. Tutte le manipolazioni vengono eseguite in regime ambulatoriale, dopo di che il paziente può immediatamente tornare a casa.

I pazienti apprezzano il metodo delle onde radio per l'elevata estetica del risultato finale - non solo rimuove tutte le tracce di pieghe sgradevoli intorno all'ano con la massima precisione, ma non lascia cicatrici. Allo stesso tempo, ci vogliono solo 2-3 giorni per la guarigione finale dei tessuti..

Per tutta la sua efficacia e sicurezza, il metodo ha una serie di controindicazioni:

  • gravidanza;
  • tumori;
  • epilessia;
  • la presenza di un pacemaker - le onde radio possono interrompere il lavoro di un pacemaker artificiale e causare arresto cardiaco;
  • glaucoma;
  • gravi patologie endocrine;
  • processi infettivi nella fase acuta.

Possibili complicazioni e periodo di recupero

Le caratteristiche e la durata del periodo postoperatorio dipendono in gran parte dalla tecnica scelta. Soluzioni innovative consentono di rimuovere la frangia anale in modo rapido e indolore, ridurre al minimo i tempi di recupero e consentire di tornare rapidamente al solito ritmo della vita. Durante l'intervento chirurgico, il paziente trascorre il periodo principale di riabilitazione in ospedale.

Le possibili complicazioni includono:

  • sanguinamento - particolarmente probabile con un intervento chirurgico nella prima settimana dopo l'intervento;
  • costipazione psicologica - per paura di danneggiare il tessuto cicatriziale;
  • prolasso del retto - se la valvola di blocco è danneggiata;
  • suppurazione delle cuciture e formazione di fistole - quando la ferita è infetta;
  • indolenzimento aumentato.

Per ridurre al minimo i rischi di complicanze, tutte le regole di riabilitazione devono essere seguite durante il periodo di recupero:

  • Attività fisica - Praticare un'attività moderata per prevenire la congestione pelvica. Esegui movimenti elementari con rotazione del corpo, stretching e passeggiate rilassanti. Cerca di non impegnare l'area addominale.
  • Correggi la tua dieta secondo le raccomandazioni del medico: costipazione, diarrea, flatulenza durante questo periodo sono inaccettabili. Se necessario, il medico prescriverà lassativi adeguati.
  • Pratica una buona igiene: una cura regolare aiuta a prevenire l'infezione da cicatrici. Evitare l'uso di carta igienica sostituendola con salviettine umidificate o lavaggio. La biancheria intima dovrebbe essere naturale, senza cuciture ruvide.
  • Tratta la superficie della ferita con gel batterici e unguenti con un effetto analgesico. Utilizzare agenti rigeneranti per una riparazione più rapida dei tessuti.
  • Rispondi prontamente a qualsiasi manifestazione di complicanze come sanguinamento, aumento del dolore

In futuro, al fine di evitare le ricadute, impegnarsi nella prevenzione: condurre uno stile di vita attivo, evitare lo stress costante, regolare il lavoro e il riposo, aderire a una dieta che il medico le consiglierà. Ciò contribuirà a rafforzare il sistema vascolare e prevenire lo sviluppo di patologie associate..

Proctologia

Il centro medico "Razumed" tratta con successo ed efficacia le malattie del retto e dell'intestino crasso. Un proctologo a Kazan nelle prime fasi, utilizzando i moderni metodi diagnostici, identificherà la malattia e prenderà tutte le misure per aiutare il paziente senza chirurgia. Nelle fasi avanzate, il trattamento richiede tempo, tuttavia, la nostra clinica ha tutto il necessario per curare le emorroidi a Kazan, incluso il metodo non chirurgico della scleroterapia. Il paziente non ha bisogno di cure ospedaliere, il problema proctologico viene trattato in regime ambulatoriale. Usando endoscopi a fibre ottiche, esaminiamo le condizioni del retto. Questo dispositivo consente anche di eseguire interventi chirurgici per rimuovere i tumori.

I nostri esperti ti parleranno della prevenzione dei problemi proctologici. Il consiglio dei nostri medici-proctologi a Kazan contribuirà a mantenere la salute fino alla vecchiaia.
L'attenzione e l'umanità attente al tuo corpo sono il motto dei nostri medici che ti alleggeriranno dalle sensazioni spiacevoli nell'area intima, elimineranno i sintomi della malattia e nel caso
necessario, verrà inviato per un ulteriore esame ad altri specialisti.

Rimozione delle frange dell'ano

Trattamento efficace

È possibile eliminare con le droghe?

La principale misura terapeutica per eliminare la frangia anale è la rimozione chirurgica. Il trattamento con farmaci non può eliminare completamente il problema. Le medicine sono prescritte se la pelle intorno all'ano è infiammata e provoca sensazioni spiacevoli e dolorose. E anche i farmaci vengono utilizzati dopo l'intervento chirurgico per rimuovere la frangia anale. È possibile trattare l'area interessata con "clorexidina" e altre soluzioni antisettiche. Se un'infezione si è unita, è possibile il trattamento con agenti antibatterici, che vengono presi come indicato da un medico nel dosaggio richiesto.

La terapia non tradizionale funziona??

Non aspettarsi risultati positivi se il paziente tratta il problema in modo non convenzionale. La frangia emorroidaria non si presta alla terapia con rimedi popolari. I decotti e le infusioni curative possono essere prescritti ai pazienti solo dopo che è stata eseguita la rimozione delle frange. Le medicine tradizionali in questo caso accelerano la guarigione delle ferite postoperatorie e aiutano ad alleviare il dolore durante i movimenti intestinali. Si consiglia di sciacquare con brodi l'area del passaggio anale dopo ogni movimento intestinale..

I tre metodi minimamente invasivi più efficaci

I moderni metodi di chirurgia plastica consentono di eliminare rapidamente e indolore la frangia anale.

In casi inediti, quando non ci sono complicazioni, al paziente viene prescritta la rimozione minimamente invasiva della frangia anale. Esistono 3 modi più efficaci:

  • Metodo di rimozione delle onde radio. Le crescite patologiche della pelle sono influenzate dalle onde radio ad alta frequenza, a seguito delle quali si verifica la distruzione dei processi cutanei. Spesso, la rimozione viene effettuata con l'apparato "Surgitron". Il metodo delle onde radio può eliminare la frangia anale in meno di 60 minuti.
  • Rimozione mediante laser. Le pieghe formate dell'epidermide vengono bruciate con un laser. E anche dopo la procedura, vengono avviati i processi di ripristino della pelle.
  • Metodo criodistruttivo. Durante la manipolazione, la frangia anale viene esposta all'azoto liquido a bassa temperatura. Si verifica la morte del tessuto, seguita dalla caduta dei processi formati nell'ano.

Svantaggi e vantaggi di ciascun metodo

La rimozione mediante onde radio, laser o azoto liquido presenta vantaggi e svantaggi. Per alcuni pazienti, un metodo funzionerà, mentre per altri non porterà risultati positivi. Solo un medico può prescrivere il modo più appropriato per rimuovere la frangia anale. La tabella mostra gli svantaggi e i vantaggi di ciascun modo minimamente invasivo per eliminare il problema..

Metodo di rimozionevantaggisvantaggi
CryodestructiveNessun sanguinamento o doloreLe cicatrici sono possibili
Breve periodo di recupero - non più di 2 ore
Su base ambulatorialeLa ricaduta è probabile
LaserDanni minimi al corpo e probabilità di infezione durante la proceduraFormazione di grandi cicatrici visibili
Cauterizzazione dei vasi sanguigni, che impedisce il sanguinamento
Onde radioNon influisce sui tessuti sani viciniAlto prezzo
Rimozione indolore
Tempo di recupero 2-3 giorni
Niente cicatrici

Quando è necessario un intervento chirurgico?

L'escissione radicale della fimbria anale è estremamente rara ed è nota in medicina come emorroidectomia. La procedura per rimuovere le pieghe dell'epidermide viene eseguita con un bisturi in anestesia locale

Dopo l'escissione, viene applicata una sutura nell'area interessata, che è importante curare attentamente in modo che un'infezione non si unisca. Questo metodo richiede un recupero a lungo termine e lascia cicatrici sulla pelle.

Diagnostica delle frange anali

I medici sono giunti alla conclusione che la causa della comparsa delle fimbria anali potrebbe essere rappresentata da processi infiammatori che si verificano nel retto inferiore e nell'ano. Le fessure croniche dell'ano portano al ingrossamento del tessuto, le cui cicatrici crescono, provocando la formazione di nuove fessure. All'incirca lo stesso processo si verifica con le emorroidi in esecuzione, che possono sanguinare e cadere dall'ano..

Tutto ciò è irto della comparsa di papillomi, polipi e altre neoplasie, che un paziente inesperto può confondere con la crescita di frange apparentemente innocue. Anche se questo è vero, in qualsiasi momento le frange possono infiammarsi, gonfiarsi, interferendo così con i normali movimenti intestinali. Causano disagio quando si cammina, interferiscono con la seduta e rendono difficile eseguire le normali procedure igieniche..

Se sei giunto a patti con l'idea che le frange anali sono solo un sgradevole difetto estetico, che non è necessario trattare e ancora di più per rimuoverle, dovresti comunque visitare un medico. Solo lui è in grado di distinguere le manifestazioni pericolose di qualsiasi formazione nell'ano e, se necessario, prescrivere uno studio del tessuto delle frange.

Rimozione di frange anali presso il Class Clinic Medical Center

Per quanto riguarda il trattamento delle frange anali, si può dire in modo inequivocabile che non esistono metodi conservativi per la loro eliminazione. Come è impossibile chiamarli e la malattia reale. Se queste morbide pieghe della pelle non vengono infettate, non sanguinano, non si bagnano e non si gonfiano, quindi non c'è motivo di preoccuparsi..

Un'altra cosa è quando si tratta del lato estetico del problema. Molti pazienti, in particolare le donne, si sentono imbarazzati da questa mancanza. Il problema da un piano estetico si sviluppa in uno psicologico. Difficoltà nei contatti sessuali, restrizioni nella scelta di un costume da bagno - tutto questo solo a prima vista sembra insignificante. Nella vita, molte persone si sentono a disagio con le frange anali.

Il moderno livello di sviluppo della medicina ha diversi metodi per eliminare il problema. È possibile utilizzare vari metodi per rimuovere le frange anali. I principali sono:

  • un'operazione chirurgica comune in ambiente ospedaliero, dopo la quale è richiesto un certo periodo di riabilitazione e trattamento postoperatorio. Un altro svantaggio di questo metodo sono le cicatrici che rimarranno dalle incisioni, non importa quanto virtuoso il chirurgo non avrebbe padroneggiato le sue abilità;
  • criodistruzione delle frange anali, cioè la loro rimozione con azoto liquido. In questo momento, il tessuto è esposto a bassa temperatura - 195,8 ° C. Il vantaggio del metodo è l'assenza di anestesia, poiché il congelamento profondo dei tessuti porta alla perdita di sensibilità. Dopo il rifiuto delle escrescenze distrutte, l'erosione rimane per qualche tempo, che guarisce senza lasciare tracce. Non è necessario il ricovero in ospedale durante la criodistruzione;
  • vaporizzazione della pelle con un laser, che consiste nell'azione di un forte getto di vapore ad alta temperatura in combinazione con l'ozono. I tessuti e le cellule non necessari vengono evaporati. Allo stesso tempo, viene escluso l'avvelenamento del sangue, poiché la procedura è completamente priva di sangue. Le pareti dei vasi sanguigni sono sigillate con un raggio laser. Il grado di esposizione può essere regolato. L'intera procedura è breve, richiede da 10 a 30 minuti, a seconda del grado di localizzazione delle crescite. Il trattamento avviene in regime ambulatoriale, non è necessario il ricovero in ospedale;
  • effetto delle onde radio sulla struttura del tessuto. Allo stesso tempo, con l'aiuto di un apparato che emette onde radio, agiscono sulle frange anali in modo puntuale. In questo momento, si verifica la distruzione della struttura dei tessuti di cui sono composti. Il metodo è indolore, non lascia cicatrici e non richiede cure ospedaliere.

Il costo del primo appuntamento con un proctologo

  • La consultazione del dottore
  • anoscopy
  • Rectoromanoscopy

E nell'entroterra alla vecchia maniera

In primo luogo, dovresti assolutamente parlare del metodo più antico per rimuovere le frange anali. Questa è la rimozione delle lesioni cutanee con un bisturi in anestesia locale, cioè un metodo chirurgico.

Questo metodo è sicuramente pieno di svantaggi:

  • il chirurgo rimuove un pezzo di pelle con un bisturi, dopo di che, in ogni caso, devono essere applicati punti e, quindi, il risultato è una cicatrice;
  • nel periodo postoperatorio, il paziente deve attraversare un lungo periodo di riabilitazione, poiché è interessata l'area delicata, che è responsabile sia degli escrementi del corpo che delle funzioni motorie di una persona;
  • di norma, il paziente deve essere riabilitato durante il ricovero in ospedale.

Sorprendentemente, questa tecnica è ancora utilizzata negli ambienti sanitari urbani..

Frangia emorroidaria: metodi di terapia, possibili complicanze

Non vengono utilizzati metodi conservativi per il trattamento della malattia. L'eliminazione delle lesioni cutanee viene eseguita solo con l'aiuto di interventi chirurgici o tecniche minimamente invasive. La scelta della rimozione della frangia emorroidaria dipende dalle preferenze del paziente e dalle attrezzature disponibili nella clinica.

L'istruzione deve essere rimossa, specialmente se è accompagnata da sintomi spiacevoli. La cosa principale è capire che non c'è nulla di vergognoso nel contattare uno specialista in questo caso. Nessuna persona è assicurata contro l'insorgenza di un difetto della pelle.

Il medico, dopo aver chiarito il motivo del loro aspetto e possono verificarsi durante la gravidanza, trombosi delle emorroidi, consiglierà una tecnica adatta.

I metodi più efficaci e comuni di escissione delle frange emorroidali includono: chirurgia classica, criodistruzione, rimozione laser, tecnica delle onde radio.

Ogni metodo ha i suoi pro e contro:

L'intervento chirurgico è il metodo tradizionale provato per rimuovere un difetto della pelle con un bisturi. L'operazione viene eseguita utilizzando l'anestesia locale. Dopo aver rimosso le pieghe, viene applicata una piccola sutura nell'area operata. Nonostante il fatto che questa tecnica sia obsoleta, poiché le tecniche minimamente invasive l'hanno sostituita, continua ad essere utilizzata in molte istituzioni mediche.

Il vantaggio principale di questo metodo di trattamento di un disturbo è l'affidabilità. Nella chirurgia classica, la frangia emorroidaria viene rimossa completamente. Gli svantaggi della tecnica includono un lungo periodo di recupero e cicatrici che rimangono dopo l'intervento.

Quando si applica la criodistruzione, le papille ipertrofiche sono esposte all'azoto liquido. La procedura viene eseguita senza l'uso di anestesia, poiché il dolore durante la rimozione dell'accumulo è già assente a causa del congelamento delle terminazioni nervose con azoto liquido.

I principali vantaggi di questa tecnica includono:

  • nessun sanguinamento;
  • breve periodo di recupero;
  • mancanza di disagio e sensazioni dolorose;
  • rischio minimo di complicanze.

Inoltre, l'effetto del freddo ha un effetto benefico sui tessuti circostanti, migliora la microcircolazione del sangue, stimola i processi metabolici.

Lo svantaggio di questo metodo è la guarigione prolungata della ferita - circa una settimana e mezza. Inoltre, dopo la rimozione della crescita, può rimanere una cicatrice..

Per quanto riguarda la rimozione laser, questo metodo consiste nel cauterizzare la neoplasia con un raggio laser. Sotto l'influenza del raggio, la frangia viene tagliata. Sul sito dopo la manipolazione, rimane una piccola cicatrice che, dopo qualche tempo, guarisce.

I principali vantaggi di questo metodo includono:

  • efficienza;
  • painlessness;
  • facile distruzione dei tessuti;
  • nessun sanguinamento;
  • nessun rischio di infezione;
  • nessun periodo di recupero.

La procedura viene eseguita utilizzando l'anestesia locale. Il principale svantaggio del metodo è la presenza di una cicatrice. È, ovviamente, quasi invisibile, ma rimane ancora.

Il metodo più efficace, non traumatico e più popolare per rimuovere le formazioni è l'onda radio. Il metodo consiste nell'influenzare l'accumulo di radiazioni ad onde radio ad alta frequenza. Con tale operazione, non vi è alcun rischio di lesioni ai tessuti sani. La stessa procedura è rapida e indolore. Il ripristino completo dei tessuti avviene entro pochi giorni. Il vantaggio più importante dell'escissione delle onde radio è l'assenza di cicatrici.

Il rifiuto di trattare un disturbo, oltre a ignorare i sintomi, è irto di conseguenze disastrose. La frangia emorroidaria in alcuni casi può essere complicata.

Il trattamento improprio, la scarsa igiene e il rifiuto di visitare un medico, specialmente quando compaiono infiammazione e altri sintomi, sono pieni di:

  • necrosi;
  • la comparsa di ulcere sulle mucose;
  • paraproctitis.

L'unico modo per eliminare un difetto esterno e un disagio psicologico è rimuovere la formazione. Pertanto, non esitate a consultare un medico..

Come trattare la fimbria anale

Le pieghe della pelle risultanti da emorroidi esterne acute sono spesso trattate con un intervento chirurgico, poiché la terapia conservativa è inefficace.

I proctologi in questo caso insistono sulla chirurgia non solo per ragioni estetiche. Le frange dopo le emorroidi sono una complicazione soggetta a frequenti ricadute. Ma dopo aver rimosso i nodi, non ci sarà nulla da aggravare e nulla disturberà il paziente.

Il trattamento chirurgico dura non più di 10 minuti e viene eseguito in anestesia locale. Corso di riabilitazione postoperatoria - tre giorni.

I proctologi avvertono i pazienti che dopo l'intervento chirurgico per costipazione cronica, sollevamento di carichi pesanti, parto, possono comparire nuovi piccoli dossi esterni - frange.

Materiale interessante su questo argomento!

Le frange anali sono pericolose?

Le fimbria anali sono essenzialmente papille anali (piccole crescite congenite nell'ano). Di solito sono innocui per l'uomo e non causano alcun disagio, nessun dolore, nessun prurito Disagio causato dalla fimbria perianale Accade raramente che qualsiasi malattia o infezione possa causare infiammazione della fimbria anale, quindi iniziano a prudere e possono sanguinare, creando qualche difficoltà defecazione. Tuttavia, di solito causano problemi puramente estetici. Una persona è imbarazzata di essere nuda davanti al suo partner sessuale durante il rapporto sessuale, inizia a sentirsi imbarazzata e preoccupata, di cui la sua vita personale può soffrire seriamente. Sebbene questo problema non sia direttamente correlato alla salute fisica, può causare alcuni problemi psicologici.

E la salute mentale non è meno importante per mantenere una vita piena di quella fisica, inoltre è molto più difficile ripristinarla Rimozione di frange perianali Durante un'esacerbazione della malattia, le frange possono "bagnarsi", causare irritazione, causare dolore, infiammarsi e prudere. Quando si presentano questi problemi, non è necessario sopportare l'inconveniente

Fortunatamente, le possibilità della moderna chirurgia estetica rendono facile affrontare un problema come le frange anali. Quali metodi può offrire la moderna chirurgia per eliminare questo spiacevole problema? - Intervento chirurgico. Uno dei metodi più antichi e comprovati è la rimozione chirurgica (o escissione) delle pieghe della pelle. L'operazione viene eseguita in anestesia locale, dopo aver rimosso le frange anali, viene applicata una sutura poco appariscente sul sito dell'incisione. Tuttavia, nelle condizioni del rapido sviluppo della moderna tecnologia medica, questo metodo di trattamento classico è in qualche modo obsoleto - Metodo di criodistruzione. Il metodo per trattarli con azoto liquido aiuterà a sbarazzarsi delle frange perianali senza cuciture e dolore. Agendo su pezzi di tessuto in eccesso, li distrugge. Lo svantaggio di questo metodo è il fatto che la completa guarigione del sito di trattamento avviene in media dopo 10 giorni. Inoltre, dopo la procedura, possono rimanere cicatrici sulla pelle - Metodo di rimozione del laser. La rimozione laser delle frange anali è abbastanza efficace e moderna. Tuttavia, dopo di ciò, possono apparire anche cicatrici sul corpo, sebbene il metodo laser riduca il loro numero al minimo - Metodo delle onde radio. Il metodo più moderno ed efficace per rimuovere le frange anali è il metodo dell'interferenza delle onde radio. Consiste nel fatto che un effetto puntuale della radiazione delle onde radio ad alta frequenza viene esercitato sull'area desiderata della pelle. Causano un'intensa generazione di calore che distrugge le aree indesiderate. I vantaggi di questo metodo sono la sua indolore, nessun effetto negativo sulle frange dei tessuti circostanti, nonché la velocità della procedura (da alcuni minuti a un'ora). Dopo aver usato il metodo delle onde radio, il paziente non ha bisogno di essere ricoverato in ospedale, può tornare alla sua solita vita il giorno successivo.La scelta del metodo di rimozione dipende esclusivamente dal desiderio della persona, tuttavia, prima dell'operazione, è necessario consultare il proprio medico. Se le frange anali non causano alcun problema, non puoi toccarle affatto.

Perché le frange sono pericolose?

In effetti, queste formazioni nell'area dell'ano non danneggiano gravemente il corpo umano. Fondamentalmente, portano disagio estetico e trattengono un po 'il paziente..

Tuttavia, quando i microrganismi dannosi arrivano ai margini, può iniziare un processo infiammatorio, che è accompagnato dai seguenti sintomi:

  • forte prurito, bruciore e dolore al centro dell'infiammazione;
  • lieve sanguinamento (può aumentare dopo l'atto di defecazione, specialmente con un forte sforzo);
  • funzione di svuotamento compromessa.

In presenza di tali formazioni, il paziente può avere tracce di feci tra le pieghe, sono difficili da lavare e causare sensazioni spiacevoli. Con il loro costante accumulo, può verificarsi un'infezione, seguita dall'infiammazione della fimbria. E questo indica già un grave problema proctologico..

Cause di patologia

Esternamente, i fims anali sembrano escrescenze informe o pieghe attorno all'ano. Questi cambiamenti patologici nella mucosa sono più probabilmente non un problema medico, ma un problema estetico, quindi gli specialisti non richiedono ai pazienti di eseguire l'escissione delle frange, a condizione che non siano preoccupanti. Tuttavia, molte persone con questo problema hanno difficoltà psicologiche..

La frangia emorroidaria si verifica per vari motivi. It:

  1. Malattie posticipate acute o croniche dell'ano (emorroidi, fistola, criptite, ragade anale, trombosi delle emorroidi).
  2. Vari processi infiammatori nel retto.
  3. Gravidanza e periodo postpartum (a seguito di sforzi).
  4. Costipazione cronica.

Frange anali possono comparire dopo l'intervento chirurgico per il trattamento di qualsiasi malattia proctologica, a seguito dell'auto-riassorbimento delle emorroidi, nonché in assenza di una terapia adeguata per la patologia rettale.

Spesso, le crescite sono sintomi residui dei processi infiammatori, ma più spesso segnalano la presenza di patologie rettali più gravi.

Senza eliminare la causa che ha causato la comparsa di escrescenze, è inutile trattarle, poiché dopo un po 'appariranno di nuovo. Pertanto, la via più sicura è sottoporsi a diagnostica, identificare la causa principale della comparsa di frange, eliminarla e solo dopo procedere con l'eliminazione del difetto estetico.

Come si presentano e si manifestano le emorroidi

Quando si diagnostica una malattia, è importante differenziare i sintomi di questa malattia con segni di sviluppo di tumori maligni e benigni del retto. I segni classici delle emorroidi sono i seguenti:

  1. Sensazioni spiacevoli, disagio nella zona rettale;
  2. Dolore doloroso all'ano durante i movimenti intestinali o durante una lunga seduta;
  3. Noduli rettali che possono essere avvertiti
  4. Bruciore e prurito attorno all'ano;
  5. Gonfiore e arrossamento dell'ano: la foto mostra l'aspetto di un retto infiammato.

La maggior parte dei pazienti si lamenta che l'ano fa male dopo un movimento intestinale e anche a riposo c'è la sensazione di un corpo estraneo nel retto.

L'essenza del problema, le cause dell'occorrenza

Il motivo principale della sua insorgenza non è nemmeno la stessa malattia emorroidea. Il colpevole di questo fenomeno, secondo gli esperti, è la trombosi - un processo infiammatorio che colpisce sia le emorroidi stesse che i tessuti molli che li circondano. Durante l'operazione, non tutti i coaguli di sangue possono essere rimossi e non tutti gli edemi con emorroidi possono essere rimossi, che è la successiva formazione di tali complicanze.

Il problema non è solo che le frange sembrano brutte. Il motivo principale dell'impatto su di essi è la sensazione di disagio che causano. Non dovresti aspettare che si manifesti ancora più intensamente; quando li trovi, devi assolutamente contattare uno specialista. Aiuterà a sbarazzarsi di tale "decorazione". Altrimenti, la probabilità di sintomi di irritazione è alta, poiché sono spesso esposti a sostanze nocive nelle feci. In questa situazione, il prurito e il bruciore verranno aggiunti al disagio..

Tali neoplasie possono verificarsi non solo dopo il trasferimento della trombosi. La loro formazione è possibile dopo correnti acute di altre malattie che colpiscono l'ano o la cavità rettale. La complicazione sorge dopo una fistola, che aveva l'ano, fessure del canale anale, criptite nella sua area interessata. Quest'ultima è un'infiammazione che si verifica a causa dell'infezione delle cosiddette tasche cieche situate nella cavità rettale vicino allo sfintere. Inoltre, dopo la maggior parte delle operazioni proctologiche possono apparire "frange"..

Frange anali

Oggi le emorroidi sono una delle malattie più diffuse. Le emorroidi sono un motivo tipico per visitare un coloproctologo. La prevalenza di questa malattia raggiunge il 14% nella popolazione adulta, mentre le emorroidi appaiono ugualmente spesso negli uomini e nelle donne..

Ragioni per l'apparenza

Il motivo principale dell'aumento patologico delle emorroidi è rappresentato dai disturbi circolatori acuti o cronici nelle formazioni cavernose. I fattori predisponenti per la progressione delle emorroidi includono malnutrizione, costipazione, stile di vita sedentario, gravidanza, ecc..

Le frange anali o come (un altro nome per emorroidali) sono più spesso il risultato di una esacerbazione di emorroidi esterne. Più lunga è l'esacerbazione, più il tessuto allungato nell'ano perde la sua capacità di contrarsi completamente. Come risultato di questo processo patofisiologico, possono formarsi pieghe della pelle, che cambiano l'aspetto della regione perianale..

I pazienti hanno maggiori probabilità di lamentarsi di natura cosmetica. Molto spesso, le frange anali si manifestano nelle donne. Una parte significativa delle richieste è presentata da donne che hanno subito una gravidanza. La malattia provoca disagio psicologico, incapacità di indossare determinate mutande e imbarazzo nelle relazioni sessuali. Se le frange emorroidali non vengono trattate a lungo, vengono periodicamente ferite, il che può portare a edema o trombosi delle emorroidi. Ciò richiederà inevitabilmente un trattamento conservativo o chirurgico..

Le frange sono pieghe sporgenti o pendenti attorno all'ano. Le loro dimensioni possono variare da 5 a 15 mm.

Di solito non ci sono sintomi e nella maggior parte dei casi non provoca disagio fisico. Durante l'igiene intima, puoi sentire il tumore con la mano. A volte rende difficile l'igiene.

Se si unisce un'infezione, si sviluppa un'infiammazione. E in questo caso, compaiono i sintomi:

  • dolore;
  • prurito;
  • scarica sanguinolenta dalle frange;
  • irritazione della pelle;
  • le frange si bagnano costantemente;
  • i movimenti intestinali diventano difficili.

Con un'esacerbazione della malattia, si verifica quanto segue:

  • le frange diventano più grandi e infiammate;
  • appare prurito e irritazione;
  • Difficoltà a camminare
  • l'umidità viene rilasciata dalle frange.

Metodi diagnostici

Di solito, il paziente, anche prima di andare dal proctologo, scopre frange anali. Alla reception, il medico raccoglie l'anamnesi, esamina le frange, conduce un esame digitale del retto. Se necessario, vengono prescritti ulteriori esami strumentali:

  • anoscopia - esame del retto con uno strumento anoscopio;
  • sigmoidoscopia - esame endoscopico.

Viene anche effettuata una diagnosi differenziale per escludere polipi e papilloma. Queste neoplasie possono degenerare in cancro e richiedono un approccio completamente diverso al trattamento..

Il medico identifica la causa delle frange e suggerisce opzioni di trattamento per la malattia di base. Senza questo, le frange si ripresenteranno anche dopo la rimozione..

Trattamento

Le frange non possono essere trattate con metodi conservativi. Non ci sono pillole, unguenti o rimedi popolari che potrebbero aiutare a rimuovere le pieghe della pelle. L'unico metodo è la chirurgia e devi farlo in modo tempestivo..

Esistono quattro metodi principali per rimuovere le frange:

  • chirurgia classica;
  • Criodistruzione;
  • rimozione delle onde radio;
  • coagulazione laser.

Per la rimozione delle frange, nella “CM-Clinic” viene utilizzato l'apparato a onde radio “Surgitron”, che riduce significativamente il trauma tissutale durante l'intervento chirurgico rispetto ad altri metodi di esposizione. L'operazione viene eseguita in anestesia endovenosa o locale e la durata dell'intervento è di circa 10-15 minuti.

Rimozione delle onde radio sull'apparato "Surgitron"

La neoplasia viene rimossa con un coltello radio, che emette onde radio ad alta frequenza. I tessuti sono sezionati come un bisturi, ma senza contatto. Allo stesso tempo, le navi sono sigillate, a causa delle quali non vi è sanguinamento. Dopo l'operazione, non è necessario mettere punti, i tessuti vengono rapidamente ripristinati, non vi sono ustioni o altre lesioni. Uno dei principali vantaggi del metodo è l'elevata precisione, ovvero l'effetto è solo sulle frange e i tessuti circostanti non sono interessati..

La procedura è indolore perché le onde radio non influenzano le cellule muscolari e le terminazioni nervose. L'infezione è esclusa perché le radiazioni hanno un effetto battericida. Dopo l'operazione, il paziente può immediatamente tornare a casa - non è necessario rimanere in ospedale.

Non rimangono tracce e cicatrici dopo l'operazione

C'è solo un'indicazione per l'intervento: la presenza di frange anali che causano disagio fisico e / o psicologico.

A seconda del metodo di rimozione selezionato, l'operazione può richiedere da 10 a 60 minuti. Dopo di ciò, puoi tornare al tuo solito modo di vivere. Non è richiesta una riabilitazione a lungo termine, la capacità di lavorare rimane. La sindrome del dolore durante tali operazioni è insignificante e può essere presente per i primi giorni. Il risultato cosmetico immediato appare gradualmente entro 3-5 settimane dopo l'operazione come auto-epitelizzazione del difetto.

Metodi di prevenzione

Per evitare emorroidi e ulteriori infiammazioni, devi mangiare bene. È necessario rinunciare a carni affumicate, piccanti, fritte, alimenti che causano flatulenza e alcol. È importante osservare il regime di consumo: bere fino a 2 litri di liquido, ad eccezione delle bevande gassate. Tutto ciò sarà la prevenzione della costipazione, e quindi delle emorroidi, che è la causa della comparsa di frange..

Trattamento delle emorroidi con il metodo delle onde radio

Disagio nell'intestino, bruciore, prurito, muco dall'ano. Tutti questi sintomi dovrebbero avvisarti: indicano la presenza di una malattia come le emorroidi. Una malattia familiare al 20% della popolazione mondiale, che interrompe una vita tranquilla e ricorda a se stessa ogni minuto.

Nell'International Medical Center ON CLINIC è ampiamente utilizzato un trattamento efficace con il metodo delle onde radio che utilizza l'apparato Surgitron. Portalo nel nostro centro e dimentica il tuo problema!

Costo del servizio

Nome del servizioPrezzo, rub.
Nomina di un coloproctologo (proctologo), primario, ambulatoriale (anamnesi, esame, esame digitale, anoscopia, diagnosi preliminare, appuntamento dell'esame)2700
Ri-nomina di un coloproctologo, ambulatoriale (esame, anoscopia - secondo indicazioni, interpretazione dei metodi di esame di laboratorio e strumentale)2700
Consultazione con un coloproctologo, candidato di scienze mediche3000
Ricevimento di un coloproctologo (Reznik E.A.)3100
Consultazione con un coloproctologo, dottore in scienze mediche, professore3600
Ricevimento di un coloproctologo per interpretare i risultati di un esame effettuato in un'altra istituzione medica3400
Trattamento delle emorroidi con un metodo a onde radio sull'apparato Surgitron15.000

Cari pazienti! Puoi familiarizzare con l'elenco completo dei servizi e il listino prezzi alla reception o porre una domanda per telefono.
L'amministrazione tenta di aggiornare il listino prezzi pubblicato sul sito Web in modo tempestivo, ma al fine di evitare possibili equivoci, si consiglia di chiarire il costo dei servizi il giorno del contatto alla reception o nel call center al telefono 8 (495) 223-22-22.
Il listino prezzi pubblicato non è un'offerta.

L'amministratore ti contatterà per confermare l'inserimento. IMC "ON CLINIC" garantisce la completa riservatezza del ricorso.

Oggi ci sono molti metodi di trattamento conservativo e chirurgico delle emorroidi, sia acute che croniche. Dopo la diagnosi, la terapia e la durata del ciclo di trattamento sono selezionate dal proctologo, tenendo conto dell'anamnesi e delle caratteristiche individuali del paziente.

Dal momento che ogni anno i proctologi sono sempre più convinti dell'efficacia del metodo delle onde radio, viene sempre più utilizzato nelle migliori cliniche in Russia e in tutto il mondo, tra cui ON CLINIC.


Voevoda E.P. Chirurgo coloproctologo. Informazioni sul trattamento delle emorroidi in ON CLINIC

Tutti i video con la partecipazione di medici, vedi qui.

Coagulazione delle onde radio

Il trattamento delle onde radio delle emorroidi nella nostra clinica viene effettuato utilizzando l'apparato Surgitron, sviluppato dalla società americana ELLMAN International. Grazie a questo dispositivo, i medici sono riusciti a "tagliare senza un coltello" - a tagliare i tessuti molli senza toccarli. Le onde radio ad alta frequenza (3,8-4,0 MHz) prodotte dal dispositivo possono tessuto di dissezione senza contatto e fornire vaporizzazione vascolare.

Durante il trattamento, gli elettrodi di "Surgitron" non si riscaldano, non vi è pressione sull'area operata. Tutto ciò contribuisce a un rilascio delicato e al rapido recupero del paziente dopo l'intervento chirurgico. Il metodo delle onde radio è eccellente per i pazienti anziani e debilitati che non sono indicati per altri metodi chirurgici.

Un'alternativa alle operazioni eseguite con un bisturi è apparsa abbastanza recentemente ed è già disponibile per i pazienti di ON CLINIC. Le onde radio funzionano solo dove è realmente necessario, non stimolano le terminazioni nervose e non causano sensazioni dolorose, a differenza dell'intervento chirurgico tradizionale. Oggi i proctologi di ON CLINIC confermano: la rimozione delle emorroidi con l'apparato "Surgitron" è uno dei metodi di trattamento più efficaci e assolutamente sicuri!

Rimozione di frange anali

Le frange anali (perianali) sono piccole escrescenze cutanee, pieghe morbide situate nell'ano. Molto spesso, si formano a causa della crescita delle emorroidi in assenza di trattamento. Lo sforzo nelle donne durante il parto naturale può anche portare alla comparsa di frange antiestetiche..

Di norma, le pieghe della pelle formate attorno all'ano non causano dolore e prurito, ma portano disagio psicologico e possono persino interrompere la vita sessuale a causa dell'imbarazzo di spogliarsi di fronte a un partner. Pertanto, è meglio rimuoverli con "Surgitron".

Durante il trattamento, i tessuti attorno ai capelli anale non vengono feriti e l'intero processo si svolge senza dolore e disagio.

Ricorda che è impossibile determinare indipendentemente se hai un nodo emorroidario, frange anali, papilloma o polipo. Prendi un appuntamento con il proctologo ON CLINIC - solo un medico sarà in grado di dirti se la rimozione delle fimbria anali da "Surgitron" è adatta a te o se hai una diagnosi diversa e hai bisogno di un trattamento diverso.

Vantaggi del trattamento presso ON CLINIC

  • L'intervento viene eseguito in regime ambulatoriale e non richiede ricovero in ospedale e congedo per malattia - dopo il trattamento, non è possibile modificare il normale stile di vita.
  • L'operazione è rapida e indolore.
  • Il trattamento con l'apparato "Surgitron" è un metodo minimamente invasivo e uno dei metodi più moderni di trattamento delle emorroidi.
  • Un approccio individuale a ciascun paziente, nessuna fila e la possibilità di fissare un appuntamento con un medico in qualsiasi momento conveniente, compresi i fine settimana e le vacanze.
  • Le filiali della nostra clinica si trovano nel centro della città, vicino alla metropolitana.

Controindicazioni

L'uso dell'apparato “Surgitron” non è raccomandato per processi infiammatori e infettivi acuti, diabete mellito e malattie oncologiche. In ogni caso, è necessaria la consultazione del proprio medico curante e proctologo per una selezione individuale del metodo più ottimale per il trattamento delle emorroidi.

Contatta il nostro specialista in qualsiasi momento conveniente per te e sbarazzati del tuo problema per sempre!

Frange anali

I fims anali non sono generalmente considerati una malattia. Le frange perianali (come vengono altrimenti chiamate) sono piccole pieghe della pelle che si formano nell'ano.

Possono apparire a causa di costipazione, gravidanza, parto. Inoltre, le emorroidi possono essere la causa del loro aspetto. Nella stragrande maggioranza dei casi, le frange anali non disturbano fisicamente una persona, cioè non fanno male, non sanguinano, non pruriscono, ecc. Sebbene, come notato dai proctologi, sono rari casi in cui le frange possono ancora sanguinare o prudere.

Tuttavia, di regola, la fimbria anale è principalmente un problema estetico a cui alcune persone non presteranno nemmeno attenzione. Se le lesioni cutanee nell'area anale ti danno qualche inconveniente, non dovresti sopportarlo: possono essere rimosse rapidamente e indolore.

Vale la pena ricordare che in precedenza le frange venivano rimosse solo per escissione chirurgica, che richiedeva il ricovero in ospedale. Ma oggi la medicina ha a disposizione diversi metodi di rimozione non chirurgica: criodistruzione (esposizione all'azoto liquido), rimozione laser, rimozione di onde radio.

I primi due dei metodi sopra descritti differiscono in quanto dopo la loro applicazione, esiste un'alta probabilità di formazione di cicatrici nel sito di rimozione. Ma questi metodi sono abbastanza efficaci, molti specialisti li usano..

Nella nostra clinica, quando si rimuovono le frange anali, i proctologi usano l'apparato a onde radio Surgitron. Forse oggi questo è uno dei metodi più efficaci e indolori per risolvere questo problema..

Con l'aiuto del dispositivo "Surgitron", il medico applica onde ad alta frequenza sull'area della pelle che deve essere rimossa. Le onde contribuiscono al rilascio di calore, che, di fatto, distrugge il tessuto.

Vantaggi del metodo delle onde radio per la rimozione di frange anali:

  • i tessuti circostanti non sono feriti,
  • mancanza di dolore,
  • rapidità,
  • assenza di cicatrici nel sito di rimozione,
  • nessuna necessità di ricovero in ospedale.

I coloproctologi della clinica URO-PRO rimuovono le frange anali usando il metodo delle onde radio usando le attrezzature moderne in modo rapido ed efficiente.

La fimbria perianale è un problema prevalentemente femminile. Per tua comodità, sia un proctologo maschio che un proctologo femmina stanno ricevendo appuntamenti nella nostra clinica. Quando si prende un appuntamento con uno specialista, è possibile scegliere quale medico sarà più conveniente visitare.

Appuntamento al proctologo: 252-68-68.

Rimozione di frange anali

450 rubli / ricezione
900 rubli / ricezione

  • Descrizione
  • specificazioni
  • Informazioni sull'azienda
  • Questo prodotto è sul sito Web dell'azienda
  • Aggiornato: 2020.05.
  • +7 (843) 555-XX-XX Mostra il numero
  • denaro contante
  • Pagamenti senza contanti
  • Rata e credito

da MasterCard; VISA

specificazioni

  • Categoria di qualificazione 1
  • Dottorato di ricerca
  • Orario di lavoro nei giorni feriali; quotidiano;

Descrizione

Le frange anali sono formazioni nell'ano, che sono piccole pieghe della pelle (da uno e mezzo a diversi centimetri).

La causa del loro verificarsi può essere manifestazioni di emorroidi, costipazione, gravidanza e parto..

A volte queste formazioni causano prurito e sanguinamento nell'area anale e creano anche alcune difficoltà durante le procedure di igiene personale..

Il metodo più efficace e indolore per sbarazzarsi delle frange anali è il metodo delle onde radio, che viene utilizzato con successo nella nostra clinica..

La particolarità del metodo delle onde radio è che non vi è alcun effetto distruttivo sui tessuti circostanti.

I vantaggi del metodo delle onde radio sono evidenti:

  • questa è la completa assenza di sensazioni dolorose durante la procedura (è piuttosto difficile chiamare questa manipolazione un'operazione),
  • e breve durata della rimozione (da alcuni minuti, ma non più di un'ora),
  • così come l'assenza del bisogno di ricovero in ospedale - appena arrivato in clinica all'ora stabilita, il medico esegue l'operazione, dopo di che puoi tranquillamente tornare alla tua attività quotidiana.

La nostra clinica esegue la rimozione delle frange anali con il metodo delle onde radio utilizzando apparecchiature moderne in modo rapido ed efficiente, garantendo un risultato estetico eccellente.

Va notato che, data l'intimità di questa procedura, la nostra clinica offre una completa riservatezza, cioè tutte le informazioni sulla rimozione delle frange anali rimarranno solo con il medico..

Goditi la vita al massimo senza pensare ai problemi estetici del tuo corpo: la nostra clinica ti offre questa opportunità!

Vi chiediamo, non automedicare! Contattare tempestivamente uno specialista specializzato ti aiuterà a evitare problemi in futuro!

Per iscriverti alla rimozione della frangia anale, chiamaci al numero di telefono o lascia una richiesta sul nostro sito web.