E hai la pesantezza alle gambe al mattino?

Ci sono pazienti che, all'appuntamento di un medico, lamentano pesantezza alle gambe sotto il ginocchio. Inoltre, possono avere gonfiore delle gambe, un cambiamento di sensibilità e talvolta dolore. In quali casi sono tali manifestazioni?

Le ragioni

Molto spesso, la pesantezza delle gambe e l'affaticamento possono essere segni di congestione nel sistema circolatorio, che può svilupparsi in questa area per alcuni motivi..

Carichi statici

Per un normale deflusso di sangue, è necessario che i muscoli delle gambe si contraggano. Pertanto, una prolungata permanenza sulle gambe o in una determinata posizione provoca congestione. Il gruppo a rischio comprende persone che conducono uno stile di vita inattivo o le cui professioni sono associate al costante mantenimento di una posizione. Questi sono parrucchieri, chirurghi, insegnanti, autisti.

Genere

Nelle donne, questo fenomeno si osserva più spesso che negli uomini. La pesantezza delle gambe, principalmente sotto le ginocchia, deriva dalle seguenti caratteristiche:

  • fluttuazioni dei livelli ormonali;
  • l'uso di pillole contraccettive;
  • gravidanza;
  • condizione dopo il parto;
  • disturbi climaterici;
  • indossare scarpe attillate e tacchi alti.

Negli uomini, la congestione venosa può svilupparsi a causa del sollevamento pesi..

Sovrappeso

L'aumento di peso provoca un aumento del carico sui vasi e aumenta il volume del sangue. Al fine di coprire il fabbisogno di ossigeno e nutrienti nei tessuti, il corpo è costretto ad aumentare la pressione sanguigna. Inoltre, aumenta il carico già pesante sulle articolazioni del ginocchio. Ciò porta al fatto che il disagio alle gambe appare come risultato di:

  • cambiamenti nelle articolazioni con lo sviluppo di artrite o artrosi;
  • insufficienza venosa;
  • l'emergere e lo sviluppo della cardiopatologia;

Con un peso elevato, il grasso in eccesso interferisce meccanicamente con il deflusso di sangue dalle gambe. Inizialmente, i processi patologici interessano solo l'area sotto il ginocchio, ma successivamente il gonfiore e la gravità si sviluppano e progrediscono.

Patologia cardiaca

Le anomalie cardiache possono anche causare pesantezza alle gambe. Quindi, ad esempio, qualsiasi tipo di insufficienza cardiaca alla fine porta a edema, alterazione del flusso sanguigno nelle gambe. Inoltre, c'è dolore al cuore, mancanza di respiro, disturbi del ritmo, grave debolezza.

Malattia vascolare

Le vene varicose si verificano a causa della congestione delle vene, dello stiramento della parete vascolare e dello sviluppo dell'insufficienza venosa. Spesso i primi segni di una tale condizione patologica sono la pesantezza delle gambe alla fine della giornata lavorativa. Inoltre, nei muscoli del polpaccio si osservano spesso crampi, gonfiore delle caviglie e comparsa delle vene del ragno..

L'aterosclerosi delle arterie, a seguito della deposizione di placche di colesterolo sulle pareti, interrompe il normale afflusso di sangue ai tessuti. Questo fa morire di fame i muscoli, causando sintomi di pesantezza e dolore. Per la malattia, un sintomo caratteristico è uno schiocco freddo delle estremità, che non dipende dalla temperatura ambiente..

L'endarterite come una malattia vascolare infiammatoria inizia molto spesso agli arti inferiori. I sintomi di questa malattia sono gli stessi dell'aterosclerosi. Intorpidimento, pesantezza e indolenzimento si sviluppano quando si cammina e dopo il riposo vi è un miglioramento a breve termine.

Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico

Con l'osteocondrosi, i pazienti si lamentano spesso di pesantezza agli arti inferiori, soprattutto al mattino. Inoltre, con esacerbazione, sviluppano dolore in quella parte della colonna vertebrale che è influenzata da cambiamenti distruttivi..

La causa della comparsa di disagio sotto il ginocchio può essere processi distrofici o infiammatori nelle articolazioni. Molto spesso si tratta di artrite e artrosi. Nonostante il fatto che l'eziologia di queste malattie sia diversa, i loro sintomi sono spesso simili..

La violazione della struttura dell'arco del piede e lo sviluppo dei piedi piatti portano a spiacevoli pesantezze e altre manifestazioni.

Altri motivi

Oltre alle condizioni patologiche di cui sopra, una condizione di gravità sotto le ginocchia nelle gambe può essere causata da:

  1. insufficienza renale;
  2. linfostasi;
  3. utilizzare nel trattamento di numerosi farmaci;
  4. diabete.

Diagnostica

Se hai problemi con le gambe, non dovresti auto-medicare o ignorare questa condizione, poiché può segnalare l'insorgenza dello sviluppo di una serie di malattie che possono essere fermate con successo solo con una diagnosi precoce.

Per determinare la causa di una tale lamentela come sensazioni spiacevoli nel ginocchio e in basso, è necessario sottoporsi a un esame completo e consultare i medici di molte specialità. Successivamente, è possibile determinare la diagnosi e prescrivere il trattamento..

Trattamento e prevenzione

Per aiutare tali pazienti, è necessario, prima di tutto, influenzare la causa dello sviluppo del dolore e del disagio. In presenza di cardiopatologia, è necessario assumere costantemente farmaci che controllano la pressione sanguigna e l'attività cardiaca, ridurre la quantità di liquido consumato, è necessario visitare di tanto in tanto un cardiologo.

I moderni metodi di trattamento delle vene varicose (coagulazione laser, scleroterapia) consentono di dimenticare a lungo questa malattia. Questo viene fatto dai chirurghi vascolari.

I problemi articolari sono risolti con la terapia antinfiammatoria. L'uso a lungo termine di condroprotettori aiuta a ripristinare la cartilagine. In casi avanzati, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Per la prevenzione, è necessario quanto segue:

  1. Aumento dell'attività fisica, educazione fisica.
  2. Sotto carichi statici, di tanto in tanto, riscaldamento, camminata.
  3. Rispetto del regime di lavoro e riposo.
  4. Controllo del peso corporeo.
  5. Trattamento tempestivo delle malattie croniche.
  6. Doccia a contrasto e pediluvio.
  7. Indossa scarpe comode, con tacchi alti non più di 5 cm.
  8. Se viene rilevata una patologia, è necessario registrarsi immediatamente con uno specialista e seguire le sue raccomandazioni.

Come aiutare le gambe stanche e gonfie - cercando la causa e un trattamento efficace

Molte persone hanno familiarità con la sensazione serale di affaticamento e pesantezza alle gambe, anche se "non hanno fatto nulla" tutto il giorno. Scopriremo da cosa può apparire questa sensazione e cosa fare per ripristinare l'energia alle gambe..

Perché le mie gambe sono stanche e pesanti

La sensazione di pesantezza e affaticamento delle gambe è una malattia che colpisce principalmente gli arti inferiori delle donne. Manifestato da intorpidimento, dolore, talvolta gonfiore e malessere generale.

Se si avverte una sensazione di affaticamento, non associata a una speciale attività fisica, ma nella normale vita quotidiana, il problema può essere correlato al sistema cardiovascolare. Quindi la fatica è spiegata dal fatto che i muscoli delle gambe non ricevono una quantità sufficiente di sangue "fresco" e, di conseguenza, c'è abbastanza ossigeno.

Tutto ciò accade a causa del processo di blocco capillare, ad es. i più piccoli vasi sanguigni attraverso i quali il sangue passa nelle cellule. Il blocco porta all'accumulo di sangue e congestione nel sistema linfatico.

Ciò può creare, nel tempo, danni al sistema vascolare (vene varicose), nonché problemi estetici, quando i vasi brillano brillantemente attraverso la pelle delle gambe..

Quali sono le cause di stanchezza e pesantezza alle gambe

La fatica e la pesantezza delle gambe sono spesso associate a debolezza muscolare, ma, in effetti, ci sono molte altre ragioni che possono definire questo disturbo, alcune di origine patologica, mentre altre sono legate a condizioni fisiologiche o a cattive abitudini..

Cause non patologiche

Tra i motivi per cui non ci sono patologie, abbiamo:

  • abitudini alimentari sbagliate, - una dieta povera di fibre o povera di magnesio, che favorisce l'accumulo di liquidi e il gonfiore;
  • indossa tacchi alti e pantaloni troppo stretti, rendendo difficile la circolazione del sangue;
  • stile di vita passivo, che aumenta il rischio di malattie come obesità, diabete mellito, disturbi cardiovascolari, atrofia muscolare e vene varicose;
  • calore: in tali condizioni, il sangue che entra nelle estremità inferiori non è più in grado di risalire al cuore, quindi i vasi si espandono e il sangue ristagna, causando pesantezza alle gambe, gonfiore e formicolio;
  • mancanza di sonno, che non consente al corpo di recuperare;
  • gravidanza: a causa di cambiamenti ormonali, le vene si espandono e diventano meno elastiche;
  • lavoro statico: la posizione in piedi o seduta prolungata compromette la circolazione periferica e quindi causa gonfiore e affaticamento.

Cause patologiche

Esistono molte patologie, i cui sintomi saranno gambe stanche e pesanti:

  • Ernia intervertebrale: una condizione in cui l'interno del disco intervertebrale sporge e comprime i nervi del midollo spinale. Il sintomo principale della patologia è il dolore, che può irradiarsi in varie parti del corpo..
  • Insufficienza renale: È l'incapacità dei reni di filtrare tutti i rifiuti metabolici. Il primo segno di malattia è la ritenzione idrica con gonfiore di gambe e piedi..
  • Miastenia grave: Questa è una malattia autoimmune in cui viene interrotta la connessione tra fibre nervose e muscoli, che porta alla debolezza muscolare e all'eccessiva affaticamento muscolare in tutto il corpo.
  • Piede diabetico è una complicazione del diabete, che comprende i cambiamenti nella circolazione degli arti inferiori.
  • Policitemia vera: patologia che porta ad un aumento delle dimensioni delle cellule del sangue, rendendo il sangue troppo denso.
  • preeclampsia: Colpisce le donne in gravidanza, provoca ipertensione e ritenzione idrica con edema, specialmente nelle gambe.
  • tromboflebite: infiammazione delle vene con formazione di coaguli di sangue, che porta a dolore e gonfiore degli arti, di solito le gambe.
  • Phlebeurysm, ciò che provoca dolore e una sensazione di pesantezza agli arti inferiori.
  • Sclerosi laterale amiotrofica: è una malattia progressiva che porta alla debolezza degli arti inferiori e superiori;
  • Sindrome delle gambe agitate: un disturbo che provoca formicolio alle gambe e stimola il movimento delle gambe.

Rimedi per pesantezza e affaticamento alle gambe

Come affrontare questo problema? Se il problema dell'affaticamento e della pesantezza alle gambe è associato a una condizione patologica, deve essere curato e rimosso.

Quando la causa è correlata a una condizione fisiologica, è possibile utilizzare rimedi naturali:

  • Nutrizione è il fondamento della nostra salute, quindi una dieta sana ed equilibrata dovrebbe essere seguita, in particolare, mangiare meno sale e bere molta acqua (almeno due litri di acqua al giorno), che aiuta a stimolare la corretta circolazione sanguigna.
  • Regolare attività fisica (almeno 3 volte a settimana). I muscoli ben tonificati migliorano le condizioni delle vene e promuovono la circolazione sanguigna.
  • Evita di stare seduto per lunghi periodi. Cambiare la posizione del corpo o sollevare le dita aiuta il sangue a tornare al cuore.
  • Dormi con un cuscino sotto i piedi, per facilitare il ritorno del sangue.
  • Non usare scarpe con tacchi troppo bassi o troppo alti.

Ci sono anche vari prodotti a base di erbe che sono molto utili per le gambe stanche e pesanti:

Ginkgo biloba contiene flavonoidi e polifenoli che riducono il gonfiore e tonificano i vasi sanguigni.

Mirtillo benefico per la circolazione, grazie all'azione degli antociani, che proteggono i vasi sanguigni e riducono il gonfiore e la pesantezza delle gambe. Basta mangiare 100 grammi di mirtilli freschi al giorno.

Ippocastano, grazie all'escina e alle saponine, è in grado di ridurre la permeabilità capillare, il che significa edema.

Perché c'è pesantezza alle gambe e come liberarsene rapidamente

Un numero enorme di persone si trova ad affrontare un problema così spiacevole come la pesantezza alle gambe. Questo sintomo può essere accompagnato da sviluppo di dolore, edema agli arti inferiori, disturbi trofici. Le cause della pesantezza alle gambe possono essere associate sia alla presenza di patologie che ad altri fattori esterni..

Perché può verificarsi pesantezza alle gambe?

I fattori esterni che provocano lo sviluppo della pesantezza alle gambe includono:

  • Esposizione del paziente a stress costante: seduta prolungata o in piedi.
  • L'uso di determinati gruppi di medicinali. Separatamente, si possono distinguere i farmaci ormonali che contribuiscono alla fornitura di effetti contraccettivi..
  • Lesioni e lesioni, interventi chirurgici.
  • Negli uomini, un sintomo simile può verificarsi dopo un eccessivo sovraccarico fisico. Traslochi e atleti professionisti sono a rischio.

Perché potrebbe esserci una sensazione di pesantezza nell'area del polpaccio

Una sensazione di pesantezza sotto le ginocchia nell'area del polpaccio è un sintomo pericoloso che richiede un consiglio medico immediato e un esame adeguato. Le cause della pesantezza nei polpacci possono spesso essere associate allo sviluppo delle seguenti condizioni:

  • Disturbi del metabolismo del sale d'acqua.
  • Vene varicose o insufficienza venosa cronica.
  • Aterosclerosi delle arterie degli arti inferiori. Sintomi spiacevoli possono verificarsi nel paziente immediatamente dopo il sonno e disturbare anche dopo una moderata attività fisica.
  • Piedi piatti.
  • Radicolite. In questo caso, il dolore alla schiena può essere dato alla gamba, inoltre, c'è una sensazione di pesantezza.

Con un sovraccarico fisico prolungato, il paziente può anche essere disturbato da un sintomo sgradevole simile..

Quali patologie possono causare pesantezza alle gambe

I pazienti che si chiedono perché vi sia pesantezza alle estremità inferiori dovrebbero capire che un sintomo simile si presenta spesso sullo sfondo di alcune malattie sottostanti:

  • Diabete mellito, disturbi del sistema endocrino. Le manifestazioni di malattie sotto forma di sensazione di pesantezza possono verificarsi sugli arti sinistro e destro. Le sensazioni spiacevoli aumentano principalmente al mattino..
  • Malattie infiammatorie-degenerative delle articolazioni degli arti inferiori.
  • Disturbi del normale funzionamento del sistema urinario.
  • Per le malattie che colpiscono la colonna vertebrale.
  • In caso di violazioni del normale funzionamento del sistema cardiovascolare.
  • Malattie delle vene degli arti inferiori - in questo caso, un sintomo spiacevole si verifica al mattino e può peggiorare quando si cammina.
  • Disturbi del sistema linfatico sotto forma di linfostasi.
  • Lo sviluppo della tromboflebite è accompagnato dallo sviluppo della sindrome del dolore grave, una sensazione di pesantezza e sensazione di bruciore nei muscoli del polpaccio.

Il problema può verificarsi anche in pazienti in sovrappeso e donne durante il periodo di gestazione. Al fine di eliminare il sintomo sotto forma di sensazione di pesantezza, è necessario curare la malattia di base.

Diagnosi

Prima di iniziare a trattare questa o quella malattia, è necessario un esame completo. Possono essere prescritte le seguenti procedure:

  • Angioscanning. Durante lo studio, il medico ha l'opportunità di studiare le condizioni della vena per tutta la sua lunghezza, per identificare l'esatta localizzazione del restringimento del lume e la formazione di un trombo.
  • Esame ecografico degli organi pelvici.
  • Consultazione a tempo pieno con un endocrinologo, esame del sangue per gli ormoni tiroidei.

Di fronte al problema della gravità delle gambe, è necessario astenersi dall'automedicazione e, al primo segno di un problema, consultare un medico.

Raccomandazioni generali

Esistono linee guida generali per sbarazzarsi della sensazione di pesantezza e affaticamento degli arti inferiori. Questi includono:

  • Quando viene rilevata una particolare patologia, è necessario dirigere gli sforzi per eliminarla. Per fare questo, è necessario seguire la prescrizione del medico, assumere i gruppi di medicinali prescritti in modo tempestivo..
  • Si consiglia alle donne di astenersi dall'assumere contraccettivi ormonali. Tali medicinali possono essere utilizzati solo in caso di indicazioni obiettive per l'ammissione e sotto la supervisione del medico curante..
  • Una moderata attività fisica previene il ristagno, i disturbi trofici e linfatici. L'esecuzione di esercizi terapeutici, l'escursionismo, il nuoto in piscina è raccomandata per i pazienti che devono affrontare il problema della pesantezza nella zona delle gambe.
  • È necessario rinunciare a carichi di calore eccessivi: dalla visita a un bagno, una sauna, un solarium, astenersi dall'esposizione prolungata alla luce solare diretta. Inoltre, l'ipotermia eccessiva del corpo, comprese le estremità inferiori, non dovrebbe essere consentita..
  • Si consiglia al gentil sesso di rinunciare a indossare scarpe strette e tacchi eccessivamente alti. L'altezza del tallone consigliata non è superiore a 3-5 centimetri.
  • Si consiglia di abbandonare una volta per tutte l'abitudine di sedersi a gambe incrociate. Questa postura provoca un grave ristagno di sangue, che provoca lo sviluppo di complicanze sotto forma di sensazione di pesantezza e dolore..
  • È necessario monitorare attentamente la dieta. Dovrai astenersi dal fumare, bere alcolici, cibi grassi, spezie. Si consiglia l'uso di oli vegetali, frutta e verdura fresca.

Si consiglia alle persone in sovrappeso di concentrarsi sulla perdita di peso.

Terapia con rimedi popolari

Il trattamento con rimedi popolari aiuta a far fronte rapidamente ed efficacemente alla sensazione di affaticamento e dolore. Puoi usare le seguenti ricette:

  • Fai dei pediluvi con l'aggiunta di un decotto di tiglio, camomilla, corteccia di quercia, menta e ortica. Tutti i componenti vengono miscelati, versati con acqua e portati a ebollizione. Successivamente, si raffreddano a una temperatura confortevole e fanno il bagno..
  • Per eliminare rapidamente la sensazione di pesantezza alle gambe, si consiglia di applicare impacchi. Diversi cubetti di ghiaccio sono avvolti in un piccolo pezzo di stoffa e strofinati con movimenti di massaggio dal basso verso l'alto..
  • Il rimedio più efficace e provato che normalizza il flusso sanguigno e, di conseguenza, elimina tutti i sintomi spiacevoli nell'area delle gambe: prendi una posizione orizzontale e solleva le gambe sopra il livello del cuore.
  • Per eliminare la sensazione di affaticamento, puoi periodicamente fare un leggero auto-massaggio usando prodotti che includono olio di ippocastano, menta, ginepro, cipresso e oli essenziali di lavanda. Il massaggio dovrebbe essere fatto con movimenti delicati, dai piedi alle cosce.
  • I bagni con l'aggiunta di aceto di mele, sale marino, decotti alle erbe e oli essenziali hanno un pronunciato effetto rilassante. Tali procedure possono essere eseguite dopo una lunga giornata di lavoro..

Devi prenderti cura delle tue gambe, poiché sono soggette a uno sforzo fisico tremendo. Misure preventive sotto forma di moderata attività fisica, rifiuto di cattive abitudini e correzione della dieta eviteranno lo sviluppo di gravi complicanze e avranno un effetto terapeutico positivo..

Cause di debolezza del muscolo nervoso nelle gambe e nelle braccia: qual è il trattamento

È noto che le cause della debolezza delle gambe possono essere nervose. Dopotutto, tutti nella vita almeno una volta erano così nervosi che le gambe si piegavano per la paura. Ma non appena la situazione stressante è scomparsa, il tremore alle ginocchia è passato..

Solo con il disturbo d'ansia nevrotico, non scompare. E se scompare, ritorna di nuovo. Scopriamo quali sono le ragioni di ciò e cosa fare al riguardo..

Sintomi

I segni caratteristici di questa condizione sono:

  • la sensazione che i piedi siano imbottiti, o di gomma, o addirittura fatti di gelatina;
  • paura della perdita di equilibrio e una sensazione di instabilità nell'andatura (spesso la debolezza delle gambe si manifesta contemporaneamente con vertigini psicogeniche);
  • sentendo che le gambe stanno per piegarsi alle ginocchia e si verificherà un'inevitabile caduta, dopo la quale non sarà possibile alzarsi;
  • parestesia, intorpidimento degli arti inferiori;
  • tremore alle gambe, a volte immaginario, a volte evidente.

Tutti questi sintomi possono manifestarsi contemporaneamente o possono manifestarsi a turno. A volte solo una manifestazione può infastidire.

L'intensità dei sintomi può variare da estremamente grave a sottile. Lo stato può cambiare di ora in ora, di giorno in giorno, ecc. A volte il problema può scomparire per diversi giorni, mesi o addirittura anni, per poi tornare di nuovo.

I sintomi di debolezza delle gambe sono spesso accompagnati da cattiva salute generale, sonnolenza, vertigini e dolore muscolare in tutto il corpo. Nella maggior parte dei casi, ci sono altre manifestazioni corporee di ansia cronica, spesso chiamate VVD (distonia vascolare vegetativa): polso rapido, sudorazione, dolore toracico, nausea, ecc..

Differenza dalle malattie somatiche

Come ogni altro disturbo, una manifestazione di disagio fisico come debolezza e intorpidimento delle gambe, incluso vertigini, può avere gravi cause somatiche. Può indicare una malattia grave.

Aspettative esagerate

Le persone che soffrono di disturbi neurologici accompagnati da vertigini e miastenia grave (debolezza muscolare delle gambe e delle braccia) sono in realtà deboli.

Cioè, non sembra loro che stiano cadendo. Cadono nella realtà. Non pensano che le loro ginocchia si piegheranno ora. Falliscono davvero. E l'uomo cade. Tali pazienti non possono davvero alzarsi in piedi. E hanno davvero instabilità dell'andatura, che è evidente a tutti intorno.

Una sintomatologia psicogena simile si manifesta in un modo completamente diverso. Non un singolo nevrotico è caduto da nessuna parte. Nessuno tranne lui vede la sua andatura instabile. Gli arti inferiori continuamente minacciano di smettere di sostenere il corpo, ma non l'hanno mai fatto..

Tale dialogo si verifica spesso tra il medico e il paziente nevrotico..

- Quando è stata l'ultima volta che sei caduto?

- Ieri sono quasi caduta.

- Beh, sono riuscito a sedermi.

- Cioè, non è caduto?

I pazienti nevrotici hanno sempre il tempo di sedersi, prendere qualcosa. È così che sono incredibilmente fortunati in ogni momento. A differenza delle persone veramente malate, che cadono davvero e spesso non tormentano nemmeno il momento in cui hanno iniziato a cadere. Tutto accade all'improvviso.

Temporaneamente

Se le cause di intorpidimento e impotenza nelle gambe sono di natura neurologica grave, non scompariranno. Una persona non può stare in piedi costantemente. Allo stesso tempo, senza trattamento, la sintomatologia si intensifica solo, ma non va da nessuna parte..

La debolezza nevrotica degli arti inferiori si manifesta in modo abbastanza diverso. Lei che è, allora non lo è. Ad esempio, al mattino può essere molto forte. Indebolito all'ora di pranzo. E la sera per essere completamente assente.

Potrebbe non essere a casa. Ma lei apparirà per strada.

Può essere assente quando c'è un assistente affidabile nelle vicinanze, ad esempio uno dei genitori. Ma mostrati brillantemente quando ti muovi in ​​modo indipendente.

Sono possibili tutte le opzioni.

Ma i sintomi non sono mai chiari. Appare e scompare. Diventano sempre più forti.

Neuroticizzazione generale

La dolcezza dei piedi non è quasi mai l'unico sintomo corporeo dell'ansia cronica. Nella maggior parte dei casi, ci sono altre manifestazioni autonome, che si tratti di tachicardia, dolore addominale o tosse sui nervi..

Di solito è evidente a occhio nudo che una persona che ha costantemente paura che le sue gambe si pieghino dal nulla non è nel migliore stato mentale, non nel più calmo.

Cause dell'evento

Scarica di adrenalina

La causa principale della debolezza nervosa delle gambe è la scarica di adrenalina in risposta all'ansia. Sotto l'influenza dell'adrenalina, i muscoli degli arti inferiori sono così tesi che sembrano tremare. A volte possono davvero tremare, proprio come le mani possono agitare i nervi..

Con una tale reazione del corpo all'eccitazione, la paura è familiare a tutti. Ogni persona ha mai avuto le gambe cedute alla paura o all'eccitazione, ad esempio durante un esame. Tuttavia, non appena la paura è scomparsa, la dolcezza delle ginocchia è scomparsa.

Le cose sono leggermente diverse nelle persone con disturbi d'ansia. Si preoccupano costantemente, anche se non se ne accorgono. Oppure attribuiscono la loro eccitazione ai sintomi fisici. Di ', questa non è dolcezza nata perché sono ansiosa. E sono preoccupato per la debolezza. Piuttosto il contrario.

Pensieri ossessivi

Ogni volta qualcuno può avere debolezza agli arti, rimbalzare, pensare che sono così stanco che non raggiungerò casa, cadrò da qualche parte. Tutti questi fenomeni esistono nella vita di ogni persona. Anche molto giovane e completamente sano.

Ma è solo nel paziente nevrotico che tutte queste normali apparenze di affaticamento evocano pensieri di una malattia grave. E non appena sorge un tale pensiero, spesso diventa invadente. E una persona pensa solo che gli gira la testa, che le gambe sono di cotone e che ora cadrà.

Naturalmente, tali pensieri sono spaventosi e intensificano solo le spiacevoli sensazioni nel corpo. E loro, a loro volta, convincono il nevrotico che non ha paura per niente - una malattia terribile è già arrivata.

Si scopre un circolo vizioso: ansia - debolezza delle gambe - pensieri che questo è qualcosa di terribile - spavento - aumento della debolezza delle gambe - pensieri che questo è sicuramente qualcosa di terribile - paura - debolezza... E così all'infinito.

Come sbarazzarsi di?

Il processo di tale trattamento è lungo e complesso. E spesso costa un sacco di soldi se non lavori in modo indipendente, ma cerchi l'aiuto di uno psicoterapeuta.

Pertanto, è importante sapere come indebolire la manifestazione del sintomo qui e ora, per alleviare l'affaticamento dai muscoli.

Esistono diversi modi per ridurre i tremori psicogeni nelle gambe, la loro debolezza e la sensazione di debolezza e impotenza..

  1. Cammina di più. Se hai paura di camminare per strada. Quindi almeno cammina per l'appartamento. Non sederti e mentire tutto il tempo.
  2. Esegui il rilassamento muscolare. Ad esempio, pratica la tecnica Jacobson Total Muscle Relaxation o esercizi più semplici come il Wet Dog..
  3. Cerca di padroneggiare la tecnica della meditazione. Almeno il più semplice.

Trattare una sensazione di pesantezza nel corpo o negli arti

Le ragioni della sensazione di pesantezza nel corpo possono essere disturbi neurologici o disturbi mentali. I sentimenti di senso di pesantezza sono molto difficili per una persona, specialmente se sta lavorando o studiando.
Tali sensazioni sono sempre associate alla presenza di un disturbo del sistema nervoso e di una maggiore attività nervosa. Pertanto, l'approccio al trattamento di una sensazione di pesantezza nel corpo o nelle estremità non dovrebbe essere unilaterale e condotto con tecniche monoterapiche. Affrontiamo il problema in modo globale, tenendo conto di tutti i prerequisiti esistenti e delle caratteristiche individuali dello sviluppo del corpo.

I medici delle Brain Clinics saranno in grado di aiutarti in qualsiasi situazione, anche nelle situazioni più difficili!
Chiama +7495 135-44-02

Aiutiamo nei casi più difficili, anche se il precedente trattamento non ha aiutato.

Consultazione iniziale ed esame 2 500Terapia riabilitativa dal 5000

Cause di una sensazione di pesantezza nel corpo o negli arti

Come è stato detto, le ragioni della sensazione di pesantezza nel corpo, nelle braccia, nelle gambe, che è spesso combinata con una sensazione di debolezza generale nel corpo, diminuzione del tono muscolare, perdita di "energia vitale" sono vari disturbi nella sfera neuropsichica di una persona. Se tali sensazioni appaiono spesso o diventano permanenti, allora si dovrebbe prestare particolare attenzione a questo. Le cause più comuni di una sensazione di pesantezza nel corpo o negli arti sono lo sviluppo di un disturbo mentale borderline (nevrosi, disturbi d'ansia, depressione, ecc.), Spesso associato a forti esperienze emotive, stress, alto stress psicofisico, è associato a una diminuzione dell'umore di fondo, disturbi del sonno, cambiamento di appetito.

Disturbi più comuni quando una sensazione di pesantezza nel corpo o negli arti

La manifestazione di una sensazione di pesantezza nel corpo

Molto spesso le persone credono che la sensazione di pesantezza nel corpo o pesantezza degli arti sia il risultato di affaticamento fisico, duro lavoro o il risultato di alcuni disturbi fisici che possono spesso accompagnare tali sensazioni.

Ad esempio, per un gastroenterologo, i pazienti che sentono pesantezza nel corpo o negli arti, spesso le persone presentano lamentele di indigestione o dolore allo stomaco, dove l'esame rivela spesso varie patologie sotto forma di gastrite, erosioni di stomaco, discinesia biliare. Ci possono essere manifestazioni spiacevoli come flatulenza intestinale, diarrea, costipazione, ebollizione o brontolio nell'addome. Non è raro che la pesantezza degli arti sia accompagnata da varie sensazioni dolorose nel cuore o nell'addome superiore..

Quando i pazienti presentano un cardiologo con lamentele di pesantezza nel corpo o delle estremità, nella maggior parte dei casi si trovano varie "patologie" sotto forma di extrasistole, ipertrofia ventricolare; elettrocardiogramma, tachicardia, ipertensione e molti altri cambiamenti.

Quando i pazienti che sentono pesantezza nel corpo o negli arti si riferiscono a un neurologo, si registrano più spesso osteocondrosi, insufficienza di deflusso venoso o disturbi arteriosi nei vasi cervicali. Quando si esamina la risonanza magnetica del cervello, si trovano aneurismi, cisti, espansione di varie pozze, ecc. Durante l'esame dell'EEG, ci sono anche alcuni cambiamenti nella forma di cambiamenti in varie attività, onde, persino prontezza convulsa e ciò che l'EEG, in linea di principio, non può mostrare (aderenze, struttura modifiche, ecc.). Allo stesso tempo, i disturbi delle sensazioni di pesantezza agli arti ricevono la loro specifica spiegazione e svaniscono sullo sfondo.

Possibili opzioni di trattamento per la gravità del corpo

Le persone che hanno lamentele per la loro sensazione di pesantezza nel corpo o nelle estremità molto spesso vengono dal terapeuta con lamentele aggiuntive come: temperatura corporea costante al livello di 37,0 - 37,6, mal di testa, disturbi del sonno, tosse, ruttazioni frequenti, malessere, raffreddori frequenti. Inoltre, anche qui ci sono spesso spiegazioni per le sensazioni di pesantezza agli arti o nel corpo, ad esempio, nella probabile presenza di piccole deviazioni nell'emoglobina, nei leucociti o negli eritrociti, si possono trovare anche piccoli cambiamenti nella sfera ormonale, molto spesso si tratta di indicatori della tiroide.

Di norma, il trattamento prescritto da questi medici fa poco per aiutare, e molto spesso non ha alcun effetto o potrebbe peggiorare. La sensazione di debolezza nel corpo o negli arti non scompare, ma altre sensazioni spiacevoli o dolorose nel corpo possono essere aggiunte e registrate da altri medici. I medici prescrivono sempre più nuovi trattamenti, si trovano sempre più diverse patologie che richiedono un "trattamento urgente" che, come il precedente, non dà l'effetto desiderato. Tale patologia, che si trova nei medici di un cardiologo, gastroenterologo o neurologo e terapeuta, in combinazione con sensazioni di pesantezza nel corpo o pesantezza degli arti, molto spesso ha una relazione diretta con una violazione dell'attività nervosa superiore e indica la presenza di qualsiasi disturbo mentale..

Una persona che sente pesantezza nel corpo o negli arti cade spesso in un "circolo vizioso" e passa da un medico all'altro fino a quando non arriva a un buon medico coscienzioso che lo rimanderà a uno psichiatra, psicoterapeuta (psicoterapeuta) o se stesso non cadrà accidentalmente nel campo visivo di uno psicoterapeuta. Ma, nella maggior parte dei casi, le persone non vogliono ammettere la presenza di disturbi mentali in sé e credono che questo medico che lo ha riferito a uno psicoterapeuta sia analfabeta e voglia solo sbarazzarsi di lui, perché non sa come curarlo. Queste persone spesso insistono sul proseguimento di esami e trattamenti complessi, indipendentemente da consigli ragionevoli, e spesso finiscono sul tavolo operatorio, senza assolutamente alcuna prova oggettiva per questo..

Trattamento di una sensazione di pesantezza nel corpo, pesantezza nelle braccia, pesantezza nelle gambe

Qualsiasi trattamento dovrebbe iniziare con una diagnosi corretta ed è positivo se viene eseguito da un medico esperto con una vasta esperienza pratica. Come è diventato chiaro dall'articolo, ci sono molte ragioni per la comparsa di sensazioni di pesantezza nel corpo. Pertanto, quando si esegue la diagnostica differenziale, è necessaria la partecipazione sia di un neurologo che di uno psicoterapeuta o psichiatra..

Dopo aver stabilito una diagnosi completa e accurata e aver identificato le caratteristiche individuali dello sviluppo del corpo, il medico seleziona il trattamento necessario che ti consente di rimuovere la sensazione di pesantezza nel corpo il più rapidamente possibile e quindi continuare a trattare la causa della sensazione di pesantezza in futuro..

Il regime terapeutico principale per i sentimenti di gravità tiene conto della causa ed è costituito da terapia neurometabolica, psicoterapia, regime giornaliero e, se necessario, è possibile aggiungere fisioterapia e terapia fisica.

Giustificazione delle principali cause di pesantezza nel corpo

Qual è la causa più comune di sensazione di pesantezza nel corpo o negli arti, che può manifestarsi insieme ad altre lamentele fisiche? Perché i medici competenti con lamentele di una sensazione di pesantezza nel corpo o negli arti si riferiscono a uno psicoterapeuta per la consultazione? Perché, tali sensazioni fisiche dolorose come la pesantezza nel corpo o degli arti e altre manifestazioni sono associate alla funzione superiore del cervello?

La spiegazione per questo è abbastanza logica ed è confermata dalla fisiologia umana. Il cervello è l'analizzatore e il coordinatore principale di tutti i processi che avvengono nel corpo. È lui che trasmette informazioni sullo stato dell'organismo alla nostra coscienza e noi, con il suo aiuto, sentiamo e condividiamo vari processi, sentiamo dolore, calore o freddo, vediamo, ascoltiamo, tocchiamo, esprimiamo sentimenti, ecc. Se i meccanismi di interazione tra le cellule del cervello, i neuroni, vengono interrotti, le nostre sensazioni e i nostri processi fisiologici nel corpo vengono interrotti. Pertanto, insieme alle sensazioni, iniziano spesso ad apparire disturbi fisiologici di vari organi e tessuti..
Per esempio. In relazione a qualsiasi effetto negativo sul cervello, c'è stato un fallimento in uno dei suoi dipartimenti. Quest'area inizia a elaborare erroneamente le informazioni in arrivo dagli arti o da tutto il corpo e trasferisce queste informazioni errate alla persona nella sua coscienza, che viene percepita come pesantezza degli arti. Naturalmente, una persona inizia a preoccuparsi e cercare un motivo.

Quale può essere la ragione della sensazione di pesantezza nel corpo

A questo proposito, il livello di ansia aumenta, non solo il sistema nervoso, che prepara il corpo a situazioni estreme, ma anche il sistema umorale, inizia a essere coinvolto. Il sistema endocrino, a cui il cervello dà l'ordine di aumentare la produzione di ormoni, insieme al sistema nervoso, agisce su tutti gli organi e tessuti. Ma non esiste una situazione estrema e il malfunzionamento del cervello continua a produrre informazioni errate. A causa dell'esposizione a lungo termine al segnale errato dal cervello, le risorse ormonali iniziano a esaurirsi. Di conseguenza, si verifica un'insufficienza ormonale, che si riflette negli esami del sangue. A causa del costante aumento della "prontezza allo stress" degli organi, iniziano a verificarsi cambiamenti fisiologici nei tessuti e negli organi. Pertanto, una persona inizia a trovare segni di varie patologie in se stesso e il cervello, "confuso", conferma. Questa persona inizia a visitare una varietà di medici e ricevere cure. Ma se non rimuovi la causa che ha portato a questi disturbi, naturalmente, il trattamento sarà insignificante..

Pertanto, se senti pesantezza nel corpo o negli arti, dovresti assolutamente consultare un buon psicoterapeuta che può trovare la vera causa dei disturbi del cervello e fornire un'assistenza efficace.
Le malattie associate alla manifestazione di una sensazione di pesantezza nel corpo o negli arti e accompagnate da varie manifestazioni somatiche sono chiamate malattie psicosomatiche e sono trattate da uno psicoterapeuta utilizzando tecniche complesse che dovrebbero essere selezionate solo individualmente, tenendo conto dei parametri individuali dello sviluppo del corpo.

Esempi di lamentele di pesantezza nel corpo

Ad esempio, citiamo diverse situazioni reali, persone che si riferiscono a vari specialisti con una lamentela di pesantezza nel corpo o negli arti, accompagnata da varie sensazioni secondarie.

1. "Noto una sorta di disturbo nel mio ritmo cardiaco, risulta qualcosa del genere, mi lamento con il terapeuta, il cardiologo, il neuropatologo per i guasti che si verificano quasi quotidianamente, mi viene prescritto un ECG, ma poiché durante l'ECG le extrasistole non sono mai state registrate, le mie lamentele sono state considerate come conseguenza, VSD, malattia della tiroide. Abbiamo effettuato un monitoraggio quotidiano. Oltre all'extrasistole, sono stati trovati un disturbo del ritmo e un cambiamento nella conduzione. Allo stesso tempo, sento costantemente pesantezza agli arti. La paura si manifesta spesso, durante la quale le mani e i piedi diventano freddi, tutto accade abbastanza rapidamente, non hai nemmeno il tempo di prendere valocordin, è impossibile prevedere il tempo e la causa delle extrasistole, recentemente si verificano spesso quando vado a letto. Il trattamento prescritto non aiuta molto ".

2. “Non ho mai avuto problemi cardiaci, tutto andava bene durante gli esami standard come il Commissariato militare. Di recente, c'è stato un cattivo stato: una sensazione di mancanza d'aria, pesantezza nella regione del cuore, pesantezza nel corpo, che non può che causare paura. C'è stato anche un periodo in cui il naso sanguinava ogni giorno, o anche due volte al giorno. Sono andato dal terapista, ho fatto un elettrocardiogramma. Dicono che il cuore è sano. Gli è stata diagnosticata l'ipertensione. Sono in cura da più di un anno, ma non ha alcun effetto sulle mie condizioni. Sembra che il trattamento sia in sé e che l'ipertensione sia in sé ".

3. “Tutto è iniziato due anni fa. C'era una pesantezza nel corpo. Volevo allungare costantemente. Dissero che sarei cresciuto troppo, ma no. La gravità nel corpo è rimasta, è stato aggiunto qualcos'altro. Ho iniziato a provare nausea, bruciore di stomaco, dolori di stomaco. Ha fatto gastroscopia ed ultrasuoni. Hanno fatto un sacco di diagnosi: gastrite erosiva, colecistite cronica, curvatura della cistifellea. Mi hanno portato in ospedale, dove c'erano contagocce e pillole. A casa, ho bevuto omez, hilak, duphalak (perché c'erano problemi con le feci), olio di olivello spinoso a stomaco vuoto, mezim con il cibo, ma nulla mi ha aiutato davvero. L'altro giorno ho finito di prendere Almagel A. Questa è l'unica cosa che in qualche modo mi ha calmato per un po ', mi sono sentito bene per tutta la settimana. E di nuovo male ".

Chiama +7495 135-44-02

Aiutiamo nei casi più difficili, anche se il precedente trattamento non ha aiutato.

Pesantezza delle gambe: principali cause e trattamenti

Foto dal sito mir-zdor.ru

La sensazione di affaticamento alle gambe nelle donne si verifica più volte più spesso che negli uomini. Il progesterone è considerato il colpevole di questa "disuguaglianza". È lui che indebolisce le pareti delle vene e le fa allungare. La quantità dell'ormone aumenta quando si usano contraccettivi orali, nonché durante la gravidanza, assumendo corticosteroidi.

Le ragioni

La sensazione di pesantezza e gambe doloranti è familiare a molti. Soprattutto spesso questa sensazione si verifica dopo un lavoro sedentario o una lunga permanenza nei talloni. Aumentando la sera, il disagio è accompagnato da gonfiore e dolore ai piedi.

Spesso le donne non prestano particolare attenzione alla comparsa di dolori alle estremità inferiori, attribuendo allarmanti sintomi di affaticamento o di lunga durata. Tuttavia, il disagio può essere innescato non solo da tali condizioni innocue. Spesso la causa della pesantezza alle gambe è una malattia grave.

Cause patologiche di pesantezza alle gambe

Sono note molte patologie che influenzano la circolazione sanguigna degli arti e portano a gravi lesioni vascolari..

Il dolore e la pesantezza nelle gambe sotto le ginocchia possono essere segni dei seguenti disturbi:

  • Insufficienza venosa Questa è la causa più comune di dolore e pesantezza ai polpacci. L'indebolimento delle pareti vascolari, a volte combinato con un difetto congenito dell'apparato valvolare, porta a un grave disagio, che si intensifica la sera. Con la progressione della malattia, la sindrome delle "gambe stanche" è accompagnata da edema delle gambe, comparsa di una rete vascolare, crampi notturni.
  • Patologie articolari. L'artrosi e l'artrite delle grandi articolazioni causano disagio alle ginocchia, sensazione di rigidità e mobilità ridotta. Uno qualsiasi dei disturbi si dichiara con dolore estenuante, pesantezza alle gambe durante lo sforzo e a riposo, dolori, aggravati dal maltempo.
  • Piedi piatti. In presenza di questa patologia, i pazienti spesso affrontano un aumento della fatica degli arti inferiori. I pazienti lamentano gonfiore e tensione alle gambe, un cambiamento nell'andatura. C'è una pesantezza "piombo" nei piedi, aggravata dal camminare o dall'attività fisica.
  • Osteocondrosi della colonna lombosacrale La malattia si manifesta con crampi notturni, affaticamento ed edema dei piedi. Durante il periodo di esacerbazione, ci sono spesso dolori acuti, penetranti o doloranti nelle cosce e nei muscoli del polpaccio, deterioramento della sensibilità. Oltre all'intorpidimento, alla pesantezza e al bruciore, le gambe diventano "imbottite", c'è incertezza nell'andatura.
  • Cardiopatia. Con patologie cardiache, le gambe si gonfiano nelle caviglie e nella parte inferiore delle gambe, il gonfiore è freddo, posizionato simmetricamente. La pelle e le vene blu possono gonfiarsi. La gravità degli arti inferiori è accompagnata da un disturbo del ritmo cardiaco, dolore al miocardio, una tinta rosa bluastra delle guance e delle labbra. Si verifica mancanza di respiro.

Cause non patologiche di pesantezza alle gambe

Fortunatamente, le gambe pesanti non sono sempre un sintomo della malattia. In alcuni casi, condizioni completamente innocue possono essere la causa di sensazioni spiacevoli..

Questi includono:

  • Calore e rigidità. Le condizioni meteorologiche compromettono la funzione delle valvole venose e provocano la congestione.
  • Farmaco. Ormoni, contraccettivi orali e alcuni diuretici possono causare pesantezza agli arti.
  • Carichi statici prolungati e uno stile di vita passivo. A rischio sono impiegati, parrucchieri, commessi.
  • Gravidanza e postmenopausa Durante questi periodi, possono verificarsi gonfiore delle gambe e altri disagi..
  • Indossare frequentemente scarpe alla moda con tacchi alti.In questo caso, tutti i muscoli e i legamenti degli arti inferiori sono soggetti a un aumento dello stress, che porta a dolore alle gambe.

Nel sesso più forte, l'insufficienza venosa con dolore e pesantezza agli arti si verifica sullo sfondo dell'entusiasmo del bodybuilding. La versione maschile della malattia è molto più complicata e, indipendentemente dalle ragioni che l'hanno causata, può diffondersi all'inguine e ai genitali.

La natura del sintomo

La gravità e la sensazione di bruciore alle gambe indicano più spesso lo sviluppo di vene varicose. L'intensità del quadro clinico con questo disturbo può variare e può essere integrata da sintomi che dipendono dal grado di danno venoso.

Gambe pesanti la sera

È generalmente accettato che il disagio alle estremità inferiori dopo il lavoro sia il risultato di una banale fatica. Sfortunatamente, non è sempre così..

Se la pesantezza e il gonfiore delle gambe infastidiscono i rappresentanti di determinate professioni - parrucchieri, insegnanti, venditori, chirurghi - la condizione può essere attribuita al superlavoro. Il loro lavoro è associato a una prolungata permanenza in piedi in uno spazio limitato, che porta a ristagno di sangue e linfa. Se tutto è in ordine con le vene, dopo un breve riposo, i sintomi spiacevoli scompaiono.

La situazione è molto peggiore se gli arti serali non solo si gonfiano, ma fanno anche male. Inoltre, queste sensazioni non passano, ma crescono ogni giorno. Presto si uniscono bruciore, prurito, sensazione di tensione e gonfiore. Segni simili indicano lo sviluppo dello stadio iniziale delle vene varicose..

Il disegno di dolore alle gambe la sera può verificarsi per altri motivi:

  • brividi lungo i vasi con pulsazione e sensazione di bruciore sono caratteristici della tromboflebite;
  • il dolore doloroso e torcente ai polpacci appare spesso come una reazione a un cambiamento del tempo;
  • dolori ai muscoli, alle dita, aggravati dai movimenti e accompagnati da estremità fredde anche nella stagione calda indicano aterosclerosi.

Se la sensazione di affaticamento delle gambe dopo una giornata lavorativa non è causata da ragioni patologiche, è sufficiente rivedere il regime, dedicare tempo ai riscaldamenti di cinque minuti e parte con chili in più. Tali semplici attività si libereranno rapidamente del fastidioso problema..

Pesantezza alle gambe quando si cammina

Se il paziente incontra pesantezza alle gambe mentre cammina, specialmente quando sale le scale, si dovrebbe essere vigili. Un sintomo simile indica la progressione delle vene varicose e l'inizio dello sviluppo di complicanze che non possono essere lasciate senza trattamento..


Foto dal sito doctor-alex.ua

L'osteocondrosi può causare affaticamento dei muscoli del polpaccio durante il movimento. La distruzione degenerativa delle vertebre nella regione lombosacrale porta al pizzicamento delle terminazioni nervose e alla debolezza degli arti, che non può che influenzare l'attività motoria del paziente.

Spesso, i cambiamenti distrofici delle articolazioni portano a tensione e pesantezza alle gambe mentre si cammina. Se le violazioni hanno toccato l'articolazione del ginocchio, il paziente incontra un notevole disagio quando cerca di piegare / raddrizzare l'arto, sedersi o semplicemente fare qualche passo. Il dolore può assumere un carattere acuto, dare alla coscia e alla gamba.

Gambe pesanti dopo il sonno

Gravità e disagio alle gambe al mattino indicano gravi problemi circolatori alle estremità inferiori. Il processo patologico è aggravato e i fenomeni stagnanti nelle navi diventano permanenti.

Un sintomo simile può essere il primo segno di trombosi venosa profonda, linfostasi o occlusione delle arterie delle gambe. Queste malattie sono caratterizzate da spasmi nei muscoli del polpaccio di notte, dolore acuto localizzato nelle caviglie, parestesia.

Il disagio alle estremità dopo il sonno si verifica anche con insufficienza miocardica, malattie delle articolazioni e della colonna vertebrale. Con l'artrite, la rigidità mattutina scompare dopo un po 'di riscaldamento, con danno venoso, persiste e aumenta la sera.

Costante pesantezza alle gambe

Mentre le vene varicose si sviluppano, il dolore alle gambe diventa persistente e la pesantezza e i dolori tormentano dalla mattina alla sera..

I tessuti delle estremità non ricevono abbastanza nutrienti e ossigeno, le ulcere trofiche iniziano a svilupparsi sulla superficie della pelle, ogni passaggio è difficile. Il paziente lamenta contrazioni parossistiche dei muscoli delle gambe, che hanno il carattere di "torsione", affaticamento, prurito e bruciore.

Spesso, affaticamento e pesantezza alle gambe si verificano sullo sfondo dell'artrite reumatoide. Il quadro clinico della malattia dipende dalla stagione ed è esacerbato quando il tempo cambia. Il danno articolare si manifesta come indolenzimento, arrossamento e gonfiore che può scendere e causare una sensazione di pienezza nella gamba destra o sinistra.

Quale medico tratta la pesantezza delle gambe?

Quando appare un tale fastidio come la pesantezza degli arti, non dovresti ritardare a visitare un medico. Il più presto possibile, è necessario rivolgersi a un chirurgo o flebologo vascolare.

Se non ci sono specialisti simili nella clinica locale, si consiglia di rimandare il biglietto al terapista locale.

Diagnostica

Tutte le misure diagnostiche iniziano con l'anamnesi e l'esame visivo degli arti inferiori. Poiché la sensazione di pesantezza alle gambe è un sintomo comune a molte malattie, il medico prescrive una serie di studi di laboratorio e strumentali:

  • analisi del sangue cliniche e biochimiche;
  • test reumatici;
  • test dello zucchero;
  • analisi generale delle urine;
  • scansione duplex di vasi per le gambe;
  • Angiografia TC di vene e risonanza magnetica;
  • raggi X;
  • plantografia computerizzata;
  • elettrocardiogramma ed ecografia del cuore;
  • coronography.

Solo un medico può dire esattamente perché le gambe si stancano e si gonfiano. Qualsiasi iniziativa in questo caso è inaccettabile, poiché una diagnosi errata può portare a gravi conseguenze..

Trattamento

Poiché la gravità e il gonfiore degli arti inferiori sono spesso il risultato di vene varicose, la terapia della condizione patologica dovrebbe essere complessa. Il trattamento include necessariamente la correzione dell'insufficienza valvolare, i sintomi esterni della malattia e, se possibile, l'eliminazione dei fattori provocatori.

La base della terapia di base per l'insufficienza venosa è la venotonica. Questi rimedi per la pesantezza delle gambe migliorano il tono vascolare, attivano la circolazione sanguigna e il flusso linfatico.

I pazienti sono spesso prescritti:

Il secondo gruppo di farmaci per le vene varicose sono gli angioprotettori. Si raccomanda di usarli per rafforzare le pareti venose, ridurre la fragilità e ripristinare l'elasticità, eliminare l'edema.

I rimedi più efficaci:

Spesso, insieme alle pillole per la pesantezza delle gambe e delle vene, vengono prescritti pomate venotoniche. Hanno un ulteriore effetto terapeutico, alleviano il dolore e migliorano le condizioni della pelle nelle aree interessate:

Elenco di farmaci esterni:

Oltre alle medicine e alle creme per la pesantezza delle gambe, la terapia compressiva aiuterà a rimuovere le manifestazioni delle vene varicose..

Indossare speciali dispositivi medici allevia lo stress inutile dalle pareti venose, migliora la circolazione sanguigna e il flusso linfatico, previene l'assottigliamento e l'allungamento dei vasi sanguigni. Va ricordato che calze e collant a compressione sono selezionati insieme a un flebologo e acquistati in un negozio specializzato.

La terapia chirurgica viene utilizzata in 2-3 fasi delle vene varicose, quando le vene sporgono attraverso la pelle e si infiammano. I vasi interessati vengono rimossi radicalmente (flebectomia) o usando tecnologie mini-invasive (scleroterapia, laser freddo).

Prevenzione

La prevenzione della pesantezza alle gambe è molto semplice e comprende le seguenti attività:

  • gli amanti dei tacchi alti sono invitati a cambiare le loro scarpe in un'opzione quotidiana più comoda;
  • durante il lavoro sedentario, introdurre in pratica riscaldamenti di cinque minuti, includere passeggiate regolari all'aria aperta;
  • praticare uno sport semplice: nuoto, ciclismo o jogging;
  • in presenza di piedi piatti, correggere la patologia con l'aiuto di supporti del collo del piede;
  • con una tendenza ereditaria alle vene varicose degli arti inferiori, sostituire i collant semplici con quelli a compressione;
  • ridurre il peso. L'obesità ha dimostrato di essere una strada diretta per le vene varicose.

Le procedure dell'acqua, i bagni di contrasto, i douches freschi alleviano bene la pesantezza e l'affaticamento delle estremità. Tali semplici metodi per ripristinare la forza e la salute non dovrebbero essere trascurati. Per qualsiasi problema con le vene, è consigliabile limitare le visite ai bagni di vapore e alle saune, non lasciarsi trasportare dal solarium e rimanere alla luce diretta del sole.

Pesantezza e debolezza nelle gambe sono tutt'altro che innocui fenomeni. Tali condizioni sono spesso causate da gravi patologie che richiedono un trattamento immediato. Pertanto, non dovresti lasciare che la situazione faccia il suo corso e perdere tempo prezioso..

Autore: Elena Medvedeva, dottore,
appositamente per xVarikoz.ru

Video utile sulla pesantezza delle gambe

Elenco delle fonti:

  • Tsukanov Yu. T., Tsukanov A. Yu. Valutazione clinica della gravità della flebopatia basata sul dettaglio del sintomo di gambe pesanti. Angiologia e chirurgia vascolare. 2003.
  • Rivista scientifica e pratica peer-reviewed "Flebologia" n. 2.2013.
  • Daudyaris YP Malattie delle vene e del sistema linfatico delle estremità. - M.: Medicine, 1984.
  • Evdokimov A.G., Topolyansky V.D. Malattie delle arterie e delle vene: una guida di riferimento per i medici. - 2a ed. - M.: Sport sovietico, 2001.