Gonfiore delle gambe: cause e trattamento

Il gonfiore delle gambe è un sintomo che può essere causato da una varietà di ragioni. Con gonfiore, aumenta la circonferenza degli arti inferiori, c'è la possibilità di manifestazione simultanea di altri segni spiacevoli. Malattie generali o determinate patologie possono provocare gonfiore delle gambe. Se compaiono sulle gambe, possono differire in vari gradi di gravità (sono interessate solo le dita dei piedi o anche i fianchi).

Tipi di edema delle gambe

Il gonfiore alle gambe è diviso in diversi tipi:

  • Stagnante. Tale gonfiore si forma con un aumento della permeabilità vascolare, un aumento della pressione nei capillari, una diminuzione del livello di albumina proteica nel sangue..
  • Edema idraemico Si verificano a seguito dell'accumulo di una grande quantità di liquido in eccesso, che può verificarsi con alcune malattie renali.
  • Neuropatico. Può formarsi in presenza di malattie come il diabete e l'alcolismo.
  • L'edema cachettico si manifesterà a seguito di grave esaurimento del corpo o con alcune malattie cardiovascolari (ad esempio, ictus).
  • Allergico (quincke). Rappresentano un edema cutaneo profondo. Si sviluppano all'istante e si dissolvono rapidamente anche se viene fornito un trattamento tempestivo e corretto.
  • L'edema meccanico si sviluppa a seguito di una lesione, che può manifestarsi in presenza di tumori o durante la gravidanza.

Le principali cause di gonfiore degli arti

Il gonfiore alle gambe può verificarsi per una serie di motivi. Questo potrebbe essere:

  • violazione del corretto metabolismo nel corpo;
  • bere molti liquidi durante il giorno;
  • la presenza di una varietà di malattie immunologiche;
  • gravi ustioni;
  • manifestazione di una reazione allergica;
  • l'abitudine di incrociare costantemente le gambe quando si è seduti;
  • essere sovrappeso;
  • manifestazione di tromboflebite acuta di vene superficiali e profonde;
  • la presenza di alcune malattie renali;
  • sedersi a lungo su sedili bassi o troppo morbidi provoca gonfiore;
  • malfunzionamenti del sistema cardiovascolare;
  • sviluppo di vasi sanguigni varicosi.

Il piede può gonfiarsi a causa di scarpe montate in modo improprio, maggiore stress sulla gamba o piedi piatti. Se un tale fenomeno è stato scatenato dalla tromboflebite, dovresti immediatamente cercare l'aiuto di un medico, altrimenti c'è la possibilità di sviluppare gravi problemi di salute. Nel caso di gonfiore costante delle gambe, è importante determinare innanzitutto la causa e solo dopo l'inizio del trattamento, altrimenti questo problema si ripresenterà presto..

Insufficienza cardiaca

Il gonfiore delle gambe è un sintomo comune di insufficienza cardiaca. Nelle persone che soffrono di questa malattia, c'è un significativo indebolimento della funzione principale del cuore - pompaggio, diventa difficile per lui distillare il sangue dalle gambe alla parte superiore del corpo, che spesso provoca la comparsa di edema.

Durante il sonno, il corpo si trova in posizione orizzontale, il che riduce significativamente il carico sul cuore. Quando trascorri un'intera giornata in posizione eretta o seduta, nel tardo pomeriggio, la risorsa del cuore è gravemente esaurita, causando gonfiore alle gambe e la pelle diventa malsana tinta bluastra. Solo il piede può soffrire di tale edema o si diffonde a tutta la gamba, fino al livello della coscia.

Dopo aver assunto i farmaci

L'uso di alcuni farmaci può anche provocare la comparsa di edema grave alle gambe:

  • Se i glucocorticoidi vengono assunti a lungo (farmaci prescritti nel trattamento di allergie, malattie autoimmuni, tumori), esiste la possibilità di sviluppare edema. Tali farmaci hanno un effetto sul lavoro del cuore e sul processo di circolazione del sangue..
  • La causa dell'edema possono essere gli ormoni sessuali maschili e femminili, che trattengono il liquido in eccesso nel corpo. Queste sostanze fanno parte dei contraccettivi. Il ricevimento di ormoni sessuali maschili è prescritto per l'obesità e la funzione riproduttiva compromessa negli uomini.
  • Anche i farmaci per abbassare la pressione alta possono causare gonfiore. Se si verifica un problema del genere, è necessario consultare un medico..

Vene varicose

Il segno iniziale dello sviluppo delle vene varicose è il gonfiore delle gambe, che si verifica per vari motivi:

  • Le pareti delle navi sono molto sottili e facilmente allungabili.
  • Stile di vita sedentario, sovrappeso.
  • Mangiare grandi quantità di sale e acqua provoca gonfiore non solo degli arti inferiori, ma anche di altre parti del corpo.

Malattia del fegato

Le gambe possono gonfiarsi a causa di alcuni problemi al fegato. La causa più comune è la cirrosi, in cui vi è una pronunciata interruzione nel lavoro di questo organo. In questo caso, non sarai in grado di affrontare il problema da solo. È necessario sottoporsi a un esame per determinare la causa che ha causato il gonfiore, dopo di che il medico prescriverà un ciclo di trattamento.

Trauma

Le lesioni possono provocare la comparsa di edema nell'area delle gambe:

  • dislocazione;
  • contusione di un arto;
  • frattura (caviglia, caviglia, ossa del piede, fibula e tibia, dita dei piedi);
  • emartro.

Come rimuovere il gonfiore delle gambe a casa

Il gonfiore alle gambe spesso non è la sensazione e il disagio più piacevoli. Per sbarazzartene completamente, devi determinare con precisione il motivo che li ha fatti apparire. Se vuoi risolvere questo problema, segui questi semplici suggerimenti:

  • Non puoi sederti in una posizione per molto tempo, piegando le gambe sotto di te.
  • Cerca di cambiare le scarpe durante il giorno in modo che i tuoi piedi possano riposare (questo vale principalmente per le ragazze che indossano i tacchi ogni giorno).
  • Se sei costretto a stare in posizione eretta tutto il giorno, la sera devi sdraiarti per almeno mezz'ora, alza le gambe più in alto per garantire il deflusso del sangue stagnante. Quindi fai un leggero massaggio pizzicante per alleviare rapidamente il gonfiore delle gambe.
  • Diversifica la tua dieta quotidiana con alimenti che contengono potassio (banane, lattuga, miele, albicocche, albicocche secche, pesche).
  • In estate, prova a mangiare più bacche diuretiche (angurie, mirtilli rossi, fragole), che prevengono il gonfiore.
  • Mentre dormi, posiziona un rullo o un piccolo cuscino sotto i piedi in modo che siano sopra il livello del tuo cuore, e quindi non dovrai affrontare questo spiacevole problema al mattino..

Rimedi popolari

La medicina tradizionale è usata con successo per alleviare l'edema. Il miglior effetto terapeutico contro il gonfiore si ottiene quando si utilizzano pediluvi e impacchi:

  • Impacchi con foglie di betulla. Prendiamo semplici sacchetti di cotone (anche le vecchie federe vanno bene), la cui altezza dovrebbe coprire il ginocchio. Mettiamo un sacco di foglie di betulla fresche in esse, mettiamo borse sulle nostre gambe. Il fogliame dovrebbe adattarsi strettamente con uno strato spesso in modo che le gambe inizino a sudare. Aspettiamo che tutte le foglie siano completamente bagnate, quindi rimuoviamo i sacchetti. Devi eseguire 2-3 procedure e puoi dimenticare l'edema per sempre..
  • Kalanchoe lascia la tintura. Riempi con vodka (500 g) foglie finemente tritate della pianta (250 g), lascia in infusione il medicinale per 14 giorni. Dopo il tempo specificato, strofinare la tintura nelle aree problematiche durante la notte. Al mattino, il gonfiore e il dolore che causano scompaiono completamente.
  • Aglio. Macinare 1 testa d'aglio, riempire con acqua bollente (1 cucchiaio), insistere per almeno mezz'ora. Non appena la pappa d'aglio si raffredda a temperatura ambiente, la strofiniamo sulle gambe gonfie, dopo 25-35 minuti la laviamo via con acqua fresca e il gonfiore scompare completamente.
  • Comprimere. Prendiamo un pezzo di semplice panno di cotone e lo inumidiamo con acqua calda, avvolgiamo le gambe, mettiamo sopra un sacchetto di plastica e lasciamo l'impacco durante la notte. Al mattino facciamo un leggero massaggio. Questo rimedio aiuta a sbarazzarsi rapidamente dell'edema.
  • Trementina. Mescolare trementina e olio di ricino (caldo) in un rapporto 1: 2. Strofiniamo la miscela sulla pelle, lavorando bene su ciascuna articolazione, indossiamo calze calde e lasciamo l'impacco per tutta la notte, al mattino il gonfiore scompare.
  • Sale marino. Raccogliamo acqua calda in una bacinella e sciogliiamo un po 'di sale marino, manteniamo i piedi nell'acqua per circa 25-33 minuti, quindi sciacquiamo con acqua fresca e facciamo un leggero massaggio. Questo metodo aiuta a rimuovere rapidamente il gonfiore delle gambe..
  • Olio di menta piperita. Sciogliere un paio di gocce di olio in acqua fredda e abbassare le gambe per un paio di minuti. Le procedure regolari ti aiuteranno a dimenticare per sempre il problema del gonfiore.

Tinture e decotti aiuteranno a sbarazzarsi dell'edema:

  • Un eccellente diuretico è il nodo di erbe, che aiuta a rimuovere rapidamente il liquido in eccesso dal corpo. Versare acqua bollente sulle materie prime (1 cucchiaio. Cucchiaio) e lasciare per esattamente un'ora. Durante il giorno beviamo la medicina filtrata e dimentichiamo il gonfiore.
  • Riempi con un litro di semi di lino acqua (4 cucchiai) e fai bollire a fuoco basso per circa 12-14 minuti, lascia per un'ora in un luogo caldo. Beviamo la bevanda filtrata contro l'edema delle gambe caldo ogni 2 ore per ½ tazza. Dopo 14 giorni, puoi dimenticare questo problema..
  • Riempi con acqua bollente (2 cucchiai) foglie di betulla (2 cucchiai) e le sue gemme (1 cucchiaio). Introduciamo soda (1/2 cucchiaino) nella soluzione e infondiamo il decotto contro il gonfiore delle gambe per almeno mezz'ora, quindi filtriamo e prendiamo 1/3 di tazza ogni giorno prima dei pasti (3 volte al giorno).
  • Macina la radice e il prezzemolo in un tritacarne. Prendiamo esattamente 1 cucchiaio. un cucchiaio della miscela risultante e versare acqua bollente (2 cucchiai), insistere per almeno 10 ore. Beviamo un drink pronto contro l'edema delle gambe, 1 cucchiaio. cucchiaio durante il giorno. Dopo alcuni giorni di trattamento, il problema scompare completamente..

Prima di usare questo o quel rimedio popolare nella lotta contro l'edema delle gambe, devi sapere che non tutti sono sicuri per la salute. Se il gonfiore è stato provocato da vene varicose, gravidanza, malattie associate al sistema genito-urinario o altre malattie, tale trattamento può danneggiare lo stato generale di salute.

Trattamento farmacologico

I moderni farmaci aiuteranno ad alleviare il gonfiore, che dovrebbe essere usato tenendo conto di un tipico disturbo di salute. Se il gonfiore è stato causato da malattie cardiache o renali, il medico può prescrivere un diuretico. Con le vene varicose, creme, gel e unguenti contenenti fluidificazione del sangue e componenti venotonici aiuteranno. Se i polpacci delle gambe sono molto doloranti per l'edema, quando acquisti creme, dai la preferenza a quei prodotti a base di estratto di ippocastano o sanguisughe.

Come affrontare il gonfiore durante la gravidanza

In quasi tutti i casi, non appena la donna incinta elimina la causa provocando il gonfiore delle gambe, scompaiono da sole in un paio di giorni. È necessario limitare il consumo di sale da cucina, non dimenticare un buon riposo e ridurre al minimo l'esposizione al sole. Alcune donne credono erroneamente che per sbarazzarsi dell'edema, vale la pena bere più liquidi, ma la sua quantità, al contrario, deve essere ridotta, senza dimenticare la tariffa giornaliera.

Si consiglia di bere acqua pura e pulita con l'aggiunta di una piccola quantità di succo di limone. Anche i succhi di mirtillo rosso e mirtillo rosso, che hanno un effetto diuretico, sono utili. È necessario escludere completamente il caffè e altri fattori che provocano la comparsa di edema delle gambe dalla dieta quotidiana. Ad esempio, non mangiare cibi salati, spezie, cibi contenenti una grande quantità di sodio (noci, semi, ecc.), Bevande gassate, cibi affumicati e fritti. Sarà utile aumentare la quantità di proteine ​​nella dieta..

Non è consigliabile sedersi per lungo tempo in una posizione (una causa comune di edema delle gambe), camminare al caldo o fare esercizio fisico. Per evitare questo problema, fai più passeggiate all'aria aperta e un buon riposo. Durante il sonno diurno, sarà utile mettere i piedi su una piccola collina. I metodi di medicina tradizionale possono anche aiutare ad alleviare il gonfiore durante la gravidanza (ma è severamente vietato usarli senza il permesso del medico):

  • Decotto di albicocche secche. Versare le albicocche secche con acqua bollente e lasciare durante la notte. Beviamo la composta risultante al mattino circa 35-45 minuti prima dell'inizio del pasto.
  • Erbe diuretiche per edema delle gambe. I decotti dalle foglie di mirtillo rosso o di mirtillo rosso, orecchie d'orso, tasse renali, bacche e fiori di biancospino, gambi di ciliegia, equiseto aiutano a far fronte a questo problema. Il trattamento dura non più di un mese e non più di un bicchiere di medicina in un giorno.

Non è consigliabile ricorrere all'autotrattamento dell'edema nella zona delle gambe usando medicine moderne. L'uso di metodi popolari e altri mezzi di trattamento deve essere concordato con il medico. I pediluvi freschi possono aiutare con il gonfiore. Effettuando un regolare massaggio ai piedi leggeri, puoi alleviare la lotta contro il gonfiore..

Tutti i metodi di cui sopra aiutano a liberarsi dell'edema fisiologico delle gambe, che sono considerati normali e si verificano in circa il 77-82% delle donne in gravidanza. Sono completamente sicuri, non rappresentano una minaccia per la salute del bambino, ma è necessario eliminare anche questo gonfiore. Tuttavia, l'edema durante la gravidanza non è sempre innocuo, quindi è necessario prestare attenzione a loro in tempo e adottare le misure appropriate in modo tempestivo per trattarli..

video

Se dopo una faticosa giornata di lavoro o durante la stagione calda le gambe diventano molto stanche e appare un gonfiore, un semplice set di esercizi mostrato nel video qui sotto ti aiuterà..

Perché ci sono forti gonfiori delle gambe e come sbarazzarsene

Il gonfiore delle gambe è una malattia non indipendente. Si verifica a seguito del corso di altre patologie. Le gambe e altre parti del corpo si gonfiano in caso di violazioni dei sistemi cardiovascolare, nervoso, urinario, malattie articolari, disturbi ormonali, ecc. È necessario un esame approfondito per fare una diagnosi..

Che cos'è l'edema

L'edema è l'accumulo di liquido nel grasso e nei muscoli sottocutanei. Le cellule e lo spazio intercellulare dei tessuti traboccano di liquido. Molto spesso, sono le gambe che si gonfiano - questo è dovuto all'azione della gravità. Al mattino, dopo una lunga permanenza in posizione orizzontale, può verificarsi gonfiore in altre parti del corpo, incluso il viso.

Le cause del gonfiore delle gambe possono variare. In ogni caso, indicano un fallimento dei processi di scambio di fluidi e una variazione del carico sullo spazio intercellulare..

A volte le gambe si gonfiano senza motivo patologico. Questo può essere un segno del processo di adattamento del corpo a nuove condizioni: cambiamenti climatici, aumento dell'attività fisica, ecc..

Qual è il suo pericolo

Per la maggior parte, il rischio per la salute non è l'edema stesso, ma la malattia primaria. L'abbandono a lungo termine dei sintomi di quest'ultimo è irto di aggravamento dello stato del corpo. La mancanza di cure per le malattie del sistema cardiovascolare è particolarmente pericolosa - questo può portare a condizioni acute e persino alla morte.

Il gonfiore prolungato può provocare crampi muscolari, scolorimento della pelle, comparsa di ulcere trofiche, trombosi venosa.

Classificazione

Il gonfiore delle gambe differisce a causa della sua origine e intensità della manifestazione. Varietà di patologia:

Tipo di edemaDescrizione
StagnanteLa conseguenza di un aumento della permeabilità e della pressione vascolari nei capillari. Un sintomo frequente di vene varicose, tromboflebite. La violazione del flusso sanguigno nei vasi porta a processi stagnanti, la penetrazione del fluido dalle vene nel tessuto, l'ispessimento del sangue.
varicosoAppaiono periodicamente nelle prime fasi della malattia. Rispondono bene al trattamento conservativo.
latteriaSi verificano con blocco dei vasi sanguigni e delle vene. La pelle nei luoghi di edema diventa lattiginosa e biancastra. Il dolore può essere presente. L'arto interessato diventa caldo al tatto.
BluStadio più grave dell'edema del latte. La pelle nei punti di accumulo di liquido diventa bluastra, densa, fredda. Compaiono ulcere e ulcere trofiche. Il gonfiore può essere irregolare e presente solo in luoghi in cui le vene sono bloccate. Di solito si verifica solo su una delle gambe.
HydremicIl risultato della malattia renale. Il fluido penetra nei tessuti delle gambe con una bassa capacità di filtrazione dei tubuli di questi organi.
cachessiaSintomo di anemia, tumori maligni, carenza nutrizionale, carenza di proteine.
MeccanicoLocalizzato vicino a lesioni, più chiaramente visibile nei primi giorni dopo aver ricevuto una ferita. Tale gonfiore delle gambe appare quando distorsioni, lividi, fratture. In grado di svilupparsi quando un tumore in crescita schiaccia i vasi sanguigni.
NeuropaticoPresente con alcolismo e diabete mellito. Può essere dovuto a uno squilibrio ormonale.
AllergicoSi sviluppano rapidamente e scompaiono altrettanto rapidamente dopo l'eliminazione dell'allergene. Nei luoghi di gonfiore, la pelle diventa rossa.

Il tipo di patologia può essere determinato solo dopo la diagnosi. Alcuni tipi di edema delle gambe sono ben definiti dalla palpazione e dall'esame visivo anche al primo appuntamento.

Segni di grave gonfiore

Un tumore lieve è spesso trascurato dal paziente. Con l'ulteriore sviluppo della malattia di base, aumenta la gravità del sintomo. Segni che le gambe sono molto gonfie:

  1. Depressioni che rimangono per più di qualche secondo dopo la pressione delle dita sul gonfiore.
  2. Dolore e pesantezza agli arti inferiori.
  3. Gonfiore di una o entrambe le gambe vicino all'osso, allo stinco o al piede.
  4. Lesioni superficiali della pelle - crepe, erosione, ferite, ulcere trofiche, dermatiti.

Le fasi iniziali dell'edema possono presentare un lieve disagio nelle aree di accumulo di liquidi e affaticamento degli arti alla fine della giornata. Questa condizione viene spesso definita gonfiore delle gambe. Il gonfiore stesso può essere evidente solo la sera..

Le gambe si gonfiano - ragioni patologiche

Sono stati identificati diversi gruppi di malattie, durante le quali le gambe si gonfiano. La presenza di quest'ultimo non garantisce la presenza di una particolare patologia, pertanto, per scoprire la diagnosi principale, è necessario visitare uno specialista.

Malattie cardiache

Questo sintomo è più comune nell'insufficienza cardiaca. Segni di tali tumori:

  • entrambe le gambe si gonfiano;
  • la presenza della sindrome del dolore solo con la pressione;
  • la pelle delle aree interessate è fredda, acquisisce una tinta bluastra;
  • la formazione di un tumore la sera o la mattina;
  • le gambe si gonfiano sul fondo;
  • frequente sensazione che gli arti siano congelati e / o intorpiditi;
  • quando si prende una posizione orizzontale, altre parti del corpo si gonfiano.

L'insufficienza cardiaca stessa si manifesta con aritmia, mancanza di respiro, dolore toracico. I sintomi peggiorano con l'esercizio.

Patologia venosa

Le malattie delle vene includono trombosi, tromboflebite, vene varicose. Con quest'ultimo, le gambe si gonfiano e fanno male: l'intensità dei sintomi si intensifica nel tempo. Nelle forme gravi di vene varicose, le vene sono visibili ad occhio nudo, la pelle diventa brunastra, compaiono ulcere trofiche e lividi.

Con trombosi e tromboflebite, la pelle nei siti di vene ostruite diventa rossa e diventa calda. Il gonfiore stesso è denso al tatto. I pazienti spesso lamentano febbre nei piedi.

reumatismo

Il reumatismo è un'infiammazione delle articolazioni o delle parti del cuore. Il gonfiore durante il suo corso è caratterizzato come segue:

  • edema simmetrico degli arti inferiori;
  • un aumento del volume di liquido accumulato la sera;
  • presenza minima o completa scomparsa dell'edema al mattino;
  • dolore alla pressione.

I sintomi del reumatismo stesso includono dolore alle articolazioni o al cuore, mancanza di respiro, febbre e instabilità della frequenza cardiaca. I primi segni della malattia sono spesso simili all'affaticamento e quindi sono spesso ignorati dal paziente..

Bassa funzionalità della ghiandola tiroidea

La mancanza di ormoni tiroidei provoca molti sintomi, incluso l'edema. Non provoca dolore. La pelle nei punti di gonfiore si stacca, diventa ruvida, sembra sbiadita.

Nefropatia

Con la malattia renale, i pazienti sviluppano circoli sotto gli occhi, mal di schiena, cambiamenti nella quantità giornaliera di urina, il suo colore e l'olfatto. I pazienti notano che le loro gambe sono gonfie sotto. Allo stesso tempo, l'edema ha le seguenti caratteristiche:

  • simmetria della posizione;
  • massima manifestazione al mattino;
  • consistenza morbida;
  • nessun dolore;
  • un forte aumento del volume del liquido accumulato con abbondanza di bere - si verifica con insufficienza renale.

Con patologia renale, la caviglia si gonfia. Il primo segno di un sintomo è la conservazione a lungo termine dei marchi di abbigliamento.

Malattia del fegato

Gravi violazioni della funzionalità del fegato comportano lo sviluppo di ipertensione portale, durante la quale si verifica un ristagno di sangue nella circolazione sistemica. I tumori in questa condizione sono densi, entrambi gli arti si gonfiano. Altri sintomi della malattia del fegato includono ingiallimento della pelle, arrossamento dei palmi delle mani, ascite, respiro corto..

Trauma

Le gambe si gonfiano il più presto possibile dopo una grave lesione o frattura. Il fluido si accumula vicino alla lesione, in alcuni casi limita la mobilità degli arti. La durata del sintomo è determinata dalla gravità della lesione.

Un leggero gonfiore dopo un tatuaggio sulla gamba, il cui volume diminuisce nel tempo, è normale, indicando che la pelle sta guarendo.

Allergia

Con le allergie, le gambe possono gonfiarsi in pochi minuti o pochi giorni. Il tumore sembra uniforme, non rimangono depressioni alla palpazione. La superficie della pelle nella sua area diventa rossa, pruriginosa. L'arto colpito fa male con tensione o immobilità prolungata.

Gotta

L'aumentata concentrazione di sali di acido urico porta al loro accumulo nelle articolazioni, causando infiammazione e dolore in esse. La pelle in questi luoghi diventa rossa. Il tumore è localizzato sulla gamba vicino all'osso o alle ginocchia.

Disturbo del drenaggio linfatico

Una conseguenza del fallimento dei processi metabolici. Con la linfostasi, il più delle volte solo una delle gambe si gonfia. L'accumulo di fluido si verifica su tutta la superficie dell'arto. Parallelamente, ci sono crampi muscolari, debolezza generale, concentrazione compromessa..

Nutrizione impropria

Con una dieta squilibrata, una dieta prolungata o la fame, il corpo sperimenta una mancanza di nutrienti. Le gambe possono gonfiarsi quando i livelli di proteine ​​sono bassi. Il sintomo scompare da solo qualche tempo dopo aver elaborato la dieta corretta.

Cause non patologiche di edema

Le gambe non si gonfiano sempre a causa di una malattia. A volte questo accade a causa di un cambiamento nello stile di vita o nel corso dei processi fisiologici nel corpo..

Mobilità ed esercizio fisico

Sia l'inattività che l'attività fisica intensa fanno gonfiare le gambe. L'aspetto di un tumore può essere evitato facendo regolarmente ginnastica, un leggero riscaldamento ogni 45-60 minuti da seduti o in piedi per un lungo periodo, evitando uno stress eccessivo.

Calzature

È importante scegliere le calzature giuste che corrispondano pienamente ai parametri del piede. Il prodotto dovrebbe essere comodo, non avere i tacchi alti e non pizzicare i vasi sanguigni. Ogni tipo di attività dovrebbe avere il proprio tipo di calzatura - per lavoro, sport, lunga durata, ecc..

Il materiale con cui è realizzato il prodotto deve consentire il passaggio dell'aria e non provocare un aumento della sudorazione. Con un'adeguata ventilazione, la gamba non si surriscalda. Altrimenti, l'arto potrebbe iniziare a gonfiarsi.

Bere regime

Una persona dovrebbe consumare almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno. In assenza di malattie e di bere moderatamente pesante, le gambe non si gonfiano. I tumori possono essere provocati da una quantità insufficiente di liquido nel corpo: se il regime di consumo non viene seguito, il corpo inizia a immagazzinare acqua, che si manifesta con gonfiore.

Insufficienza metabolica

La violazione dei processi metabolici è possibile durante il decorso delle malattie, durante la gravidanza, in presenza di eccesso di peso. Un sintomo di tale squilibrio è il gonfiore delle gambe e di altre parti del corpo, che non provoca dolore e non modifica le condizioni della pelle.

Altre cause fisiologiche

Lo squilibrio del fluido nel corpo può essere associato all'influenza di fattori esterni. Durante la stagione calda, i vasi sanguigni si dilatano per normalizzare lo scambio di calore. Ciò provoca il flusso sanguigno e, di conseguenza, le gambe si gonfiano. Il sintomo si manifesta rapidamente dopo che il calore si è calmato o la persona ritorna in una stanza fresca.

Se i tuoi piedi sono gonfi, bere molto sale o alcol può essere un altro motivo. Tali prodotti trattengono l'acqua, che si manifesta con l'edema, che è più evidente al mattino..

Gravidanza

Durante il periodo di trasporto di un bambino nel corpo di una donna, si verificano molti cambiamenti. Le gambe si gonfiano a causa delle seguenti condizioni e processi:

  • un aumento dei livelli di estrogeni - ispessisce il sangue, prevenendo una perdita di sangue abbondante durante il parto;
  • compressione delle vene da parte dell'utero in crescita - dopo la metà del secondo trimestre nelle donne, le gambe si gonfiano più spesso a causa delle dimensioni piuttosto grandi del feto;
  • limitazione della mobilità fisica: negli ultimi mesi di gravidanza diventa difficile muoversi per una donna, il che influisce negativamente sullo stato dei vasi sanguigni e sull'equilibrio idrico-salino.

Gonfiore ingombrante delle estremità, perdita di proteine ​​nelle urine e ipertensione sono chiamati gestosi. Questa condizione è pericolosa per lo sviluppo del feto. Una donna con questa diagnosi ha bisogno di ricovero in ospedale.

Cosa fare se le gambe sono gonfie

Dopo aver identificato la causa da cui le gambe sono gonfie, viene prescritto un trattamento complesso. Con i processi fisiologici nel corpo che causano questo sintomo, il paziente dovrebbe iniziare a condurre uno stile di vita sano, adattare la dieta.

Farmaco

Viene prescritta una serie di farmaci a seconda del tipo di malattia di base. I seguenti tipi di farmaci possono essere inclusi in esso:

  1. Diuretici. Rimuovere il liquido in eccesso dal corpo. Il tipo di rimedio è determinato dalla presenza di patologie del cuore e dei reni.
  2. Preparati di potassio. Mantiene un oligoelemento che viene attivamente rimosso durante l'assunzione di diuretici.
  3. Cardioprotectors. Indicato per insufficienza cardiaca sullo sfondo dell'edema.
  4. Flebotonici. Indispensabile per le vene varicose. Normalizza lo stato e la funzionalità dei vasi sanguigni.
  5. Anticoagulanti. Nominato per trombosi, tromboflebite e altri processi stagnanti.
  6. Unguenti e gel per accelerare la circolazione sanguigna e alleviare il gonfiore delle gambe.

I rimedi locali possono essere utilizzati per tumori fisiologici. Hanno poche controindicazioni, aiutano ad alleviare rapidamente il gonfiore delle gambe e non devono sottoporsi a un ciclo completo di terapia.

Nutrizione

Una dieta equilibrata è raccomandata in ogni caso. È necessario facilitare il processo di digestione, prevenire la mancanza di vitamine e minerali e ripristinare l'equilibrio sale-acqua..

Si raccomanda di osservare le seguenti regole nutrizionali:

  • mangiare cibi con proprietà diuretiche - angurie, meloni, mele, pomodori, erbe, bevande ai frutti di bosco, tè verde;
  • ridurre la quantità di sale, coloranti alimentari, conservanti;
  • bere 1,5-2 litri di liquido al giorno;
  • prendere cibo 5-6 volte al giorno in piccole porzioni;
  • bere acqua e bevande mezz'ora prima dei pasti o un'ora dopo;
  • escludere grassi, affumicati, fritti.

La dieta dovrebbe contenere più alimenti vegetali possibili. Le carni magre dovrebbero essere preferite.

Medicina alternativa

I metodi tradizionali completano la terapia principale. Come metodo di trattamento indipendente, sono rilevanti se le gambe sono gonfie per motivi fisiologici. Rimedi popolari:

  • decotto di frutti e foglie di mirtillo rosso;
  • infusione di rosa canina;
  • decotto di camomilla;
  • bevanda alla frutta o decotto di viburno e bacche di cenere di montagna.

Tutte le erbe e gli alimenti che hanno un effetto diuretico sono adatti per la terapia. Prima di usarli, è necessario assicurarsi che non vi siano interazioni con i farmaci che si stanno assumendo, studiare attentamente le controindicazioni.

terme

I bagni possono essere eseguiti sia come trattamento per l'edema delle gambe, sia per la prevenzione degli arti inferiori pastosi. I seguenti componenti possono essere aggiunti all'acqua:

  • sale marino;
  • decotti di camomilla, levistico, menta, radici e foglie di bardana;
  • infuso di aghi di conifere;
  • aceto;
  • oli essenziali di menta, lavanda, eucalipto.

L'acqua stessa deve essere calda. Ciò fornirà il flusso sanguigno alle estremità, accelererà i processi metabolici locali. I bagni dovrebbero essere presi ogni giorno per 10 giorni consecutivi per 10-20 minuti.

Compresse

Le compresse sono leggermente meno efficaci dei pediluvi. Per ottenere il risultato desiderato, dovrebbero essere applicati di notte ogni giorno per 1-2 settimane..

Comprimi le opzioni di fabbricazione:

  1. Attacca la foglia di cavolo schiacciata all'area interessata e avvolgila con una benda. Sostituisci quando si asciuga.
  2. Applicare la pappa da verdure tritate e scottate sul tumore sulla gamba e fissarla con una garza. Per questi scopi sono adatti prezzemolo, camomilla, lattuga, aneto, bardana.
  3. Immergi un panno nell'olio di semi di lino e fissalo al tumore. Avvolgi la parte superiore con pellicola trasparente. La medicazione deve essere posta sotto indumenti caldi o una benda.

Quando si utilizza l'impacco di notte, il gonfiore diminuisce o scompare al mattino. Con il suo uso regolare, il volume del fluido accumulato diminuirà durante il giorno..

Ginnastica

L'esercizio fisico è necessario per tonificare il corpo, migliorare il flusso sanguigno in tutto il corpo e accelerare la rimozione del liquido in eccesso. Per questi scopi, è adatta la ricarica giornaliera, che può essere eseguita a casa. L'esercizio fisico dovrebbe coinvolgere tutte le parti del corpo, il massimo carico dovrebbe essere fatto sugli arti che si gonfiano.

Trattamento alternativo per insufficienza venosa e patologie cardiache

In caso di patologie venose, si dovrebbe privilegiare l'esecuzione di pediluvi. Decotti di quercia, salice, radici di mummia vengono aggiunti all'acqua. Quest'ultimo può essere assunto per via orale - per questo viene diluito in mezzo bicchiere di latte insieme a un cucchiaino di miele. Il corso del trattamento per il gonfiore delle gambe con la mamma - un mese.

Con le malattie cardiache, l'accento dovrebbe essere posto sull'assunzione di decotti di piante diuretiche. Per questi scopi, sono adatte foglie di betulla, rosa canina, radice di acciaio da campo o la loro miscela. Inoltre, dovresti consumare più frutta e verdura che rimuovono tossine e liquidi. Questi includono zucca, anguria, melone, pomodori.

Prevenzione

Il costante rispetto delle misure per prevenire l'edema riduce significativamente la probabilità del suo sviluppo. Regole di prevenzione:

  • regolare attività fisica moderata;
  • selezione di scarpe comode e di alta qualità;
  • nutrizione appropriata;
  • bere almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno;
  • evitando l'aumento di peso;
  • indossare calze a compressione con tendenza alle vene varicose;
  • visita medica completa 1-2 volte l'anno.

È importante identificare il gonfiore delle gambe in tempo e iniziare la loro terapia in modo tempestivo: questo accelererà il trattamento e aumenterà le possibilità di un completo recupero..

Le persone con malattie croniche del cuore, dei reni, delle vene o predisposte al loro sviluppo devono essere osservate con particolare attenzione. Questo vale anche per gli anziani, le cui gambe possono gonfiarsi a causa del naturale invecchiamento del corpo..

Se viene rilevato edema, è necessario identificare la malattia di base. Dopo l'esame, viene prescritto un trattamento complesso, finalizzato all'eliminazione della patologia primaria e dei suoi sintomi, incluso il gonfiore delle estremità. L'aspetto raro ed a breve termine dell'edema può essere il risultato di cambiamenti fisiologici nel corpo..

Le gambe si gonfiano

Le solite scarpe diventavano strette la sera e le caviglie gonfie - questo è un segno di gonfiore, che può essere accompagnato da dolore e affaticamento alle gambe..

Casi isolati di gonfiore delle gambe sono abbastanza naturali, se fuori fa caldo, hai camminato molto e per molto tempo hai indossato scarpe e vestiti scomodi o hai fatto un lungo volo.

Ma quando un tale sintomo inizia ad apparire regolarmente, questa è un'occasione per pensare alla tua salute e consultare un medico..

L'edema è l'accumulo di liquido in eccesso nei tessuti. In condizioni naturali, in assenza di patologie, il corpo lo rimuove da solo attraverso il sistema venoso.

Nel caso in cui il gonfiore delle estremità ti disturbi spesso ed è accompagnato da sintomi allarmanti, come ad esempio: la comparsa di noduli sulle vene, aree scure sulla pelle, vene del ragno; frequenti lividi e contusioni, anche con lievi contusioni e pressione - questo può essere un segnale di problemi con i vasi sanguigni e lo sviluppo di malattie come tromboflebite e vene varicose.

Perché le mie gambe si gonfiano?

Sia gli uomini che le donne affrontano il problema dei piedi gonfi. Le sensazioni spiacevoli di solito si intensificano la sera..

Le cause comuni di edema delle gambe includono:

    Bere una grande quantità di liquido durante il giorno.

L'umidità in eccesso non ha il tempo di essere effettuata dai vasi ed entra nello spazio intercellulare.

Seduta prolungata su sedie troppo morbide e basse, postura scomoda (gambe incrociate).

In entrambi i casi, le vene di grandi dimensioni sono compresse e il sangue non scorre bene alle gambe..

Questo problema è spesso affrontato da persone coinvolte nella corsa, nella camminata e negli esercizi di forza. Vestiti e scarpe scomodi.

Molte donne hanno familiarità con la sensazione di piedi stanchi quando indossano scarpe col tacco alto. La posizione anormale del piede e l'aumento dello stress sulla punta compromettono il flusso sanguigno e possono causare gonfiore. Un problema simile si verifica quando la suola della scarpa è completamente piatta. L'abitudine di indossare pantaloni attillati e jeans può anche portare a una cattiva circolazione..

Nelle persone obese, a causa di disturbi metabolici e un carico maggiore sulle gambe, può verificarsi gonfiore..

Nelle donne in gravidanza, l'edema può comparire a causa di un maggiore stress alle gambe e cambiamenti ormonali. Ma può anche segnalare la gestosi (una grave malattia vascolare), quindi, con frequente gonfiore delle gambe nel terzo trimestre o dopo il parto, è necessario consultare urgentemente un medico.

  • In caso di lesioni, ustioni e congelamento degli arti inferiori, l'area interessata della pelle può essere molto gonfia, fino alla limitazione della mobilità.
  • Gonfiore delle gambe: qual è il motivo?

    A seconda dei motivi, ci sono 7 tipi di edema delle gambe..

    Si verificano spesso con vene varicose e tromboflebite, quando il normale flusso sanguigno e il lavoro delle valvole venose sono interrotti. Si verifica un ristagno di sangue nelle vene, aumenta la pressione sulle pareti dei vasi, che porta al loro assottigliamento e all'ingresso di sangue nei tessuti.

    Come si può immaginare dal nome, questo tipo di gonfiore è caratteristico delle vene varicose. Nelle prime fasi della malattia, il gonfiore si verifica periodicamente ed è meglio suscettibile al trattamento, nelle fasi successive si verifica edema lattiginoso e blu, che può essere accompagnato da dolore, febbre, scolorimento della pelle e sviluppo di ulcere trofiche.

    Appaiono a causa dell'accumulo di liquido in eccesso nei tessuti, che si verifica sullo sfondo dell'interruzione dei reni, in cui diminuisce la loro funzione di filtrazione.

    Si verificano nei diabetici e nelle persone con alcolismo.

    Sono un sintomo di malnutrizione proteina-energia, che si verifica sullo sfondo di una mancanza di alimenti proteici nella dieta, forme croniche di anemia, neoplasie maligne.

    Si manifestano come una reazione del corpo a qualsiasi allergene. Si verificano improvvisamente, in combinazione con arrossamento della pelle e prurito. Vada via quando prende gli antistaminici.

    Appare con lesioni: lividi, fratture, compressione dei vasi sanguigni.

    Possibili malattie

    Oltre ai motivi già descritti, l'edema delle gambe può essere sintomi di varie malattie, come:

    Con patologie renali, comprese malattie come glomerulonefrite e pielonefrite, il gonfiore appare, prima di tutto, sul viso (palpebre gonfie) e successivamente passa agli arti.

    Nella cirrosi, il gonfiore delle gambe è accompagnato da espansione e sanguinamento dall'esofago, ascite, aumento delle vene emorroidali e insufficienza epatica.

    Con il digiuno prolungato, le malattie gastrointestinali (in cui le proteine ​​vengono rapidamente escrete dal corpo), l'alcolismo, le gambe e i piedi spesso si gonfiano.

    Phlebeurysm

    Il gonfiore dopo una prolungata posizione sulle gambe in combinazione con le vene varicose evidenti è uno dei principali sintomi delle vene varicose degli arti inferiori.

    Trombosi e tromboflebite

    Entrambe le malattie sono associate all'intasamento della nave da parte di un coagulo di sangue. Poiché il sangue smette improvvisamente di fluire verso l'arto, la gamba si gonfia improvvisamente e fortemente, compaiono iperemia e compattazione dei tessuti locali.

    Con la trombosi, dopo la prima manifestazione, l'edema non scompare, il sintomo passa allo stadio della sindrome post-tromboflebotica.

    Con questa malattia, si verifica gonfiore della gamba e del piede (più spesso unilaterale), con successiva diffusione alla coscia. Nella fase iniziale, l'edema scompare con un trattamento tempestivo, con un'ulteriore progressione della malattia può diventare permanente e nei casi avanzati acquisisce una struttura densa, iniziano le crescite fibrose nelle aree interessate.

    Malattie delle articolazioni Con patologie delle articolazioni, piedi piatti, l'edema si verifica intorno alla zona di localizzazione del problema.

    Prevenzione del gonfiore

    Per sbarazzarsi dell'edema delle gambe ed evitare lo sviluppo di malattie, si consiglia di:

    - indossare calzature comode e adatte che non premano, ma che siano leggermente allentate sulla gamba. Meglio abbandonare le scarpe col tacco alto o avere un comodo paio di ricambio durante il giorno.

    - quando si lavora in modo sedentario, cambiare la posizione delle gambe, non sedersi a lungo con le gambe incrociate o piegate.

    - massaggiare periodicamente le parti gonfie.

    - controlla il tuo peso e la dieta.

    - per alleviare la fatica la sera, prima di andare a letto, si consiglia di sollevare le gambe in una posizione prona sopra il livello del cuore (per questo puoi mettere un cuscino o un rullo sotto di loro), questo normalizzerà la circolazione sanguigna.

    Come trattare il gonfiore delle gambe?

    Prima di tutto, se il sintomo inizia a disturbarti spesso, devi consultare un medico. L'esame, che prescrive, rivelerà le cause del gonfiore e pianificherà un ulteriore trattamento.

    I metodi diagnostici standard includono:

    - esame da parte di un medico dell'area problematica;

    - raccolta di informazioni sulle condizioni del paziente in un formato di indagine;

    - test di laboratorio su sangue e urina;

    - se necessario, viene effettuato un esame strumentale (RM, TC, ecc.).

    Il compito principale della terapia successiva non è solo quello di eliminare l'edema, ma di identificare la causa o la malattia che lo provoca. La medicina tibetana aderisce esattamente a questo concetto e, insieme ai moderni metodi diagnostici, utilizza metodi tradizionali in grado di combattere efficacemente la malattia, senza chirurgia, l'uso di pillole e iniezioni..

    I medici della clinica Naran elaborano un programma di trattamento individuale, che include raccomandazioni per correggere la nutrizione e lo stile di vita, prendere rimedi erboristici tibetani e una serie di procedure.

    Le erbe medicinali tibetane hanno una serie di notevoli proprietà che danno loro grandi vantaggi nel trattamento dell'edema delle gambe rispetto agli agenti chimici della medicina occidentale. Colpiscono tutti gli organi e sistemi, migliorano il funzionamento degli organi interni, normalizzano l'attività del sistema endocrino e nervoso, stabilizzano il metabolismo linfatico.

    Nelle prime fasi della malattia venosa, si ottengono buoni risultati con procedure di fisioterapia che migliorano le condizioni del paziente ed evitano l'ulteriore sviluppo della malattia.

    I seguenti metodi di medicina orientale possono combattere con successo l'edema delle gambe:

    • digitopressione: normalizza e ripristina un adeguato funzionamento degli organi interni, migliora la circolazione linfatica e del sangue in tutto il corpo.
    • agopuntura: normalizza il metabolismo energetico nel corpo, stimola la conduzione degli impulsi nervosi alle cellule, migliora la circolazione dei liquidi nel corpo, il che ha un effetto benefico sulla prevenzione dell'edema delle gambe.
    • terapia del vuoto - aiuta a normalizzare il flusso sanguigno e linfatico nel corpo, elimina la congestione.
    • terapia con pietre: normalizza i processi metabolici nel corpo, la circolazione capillare e venosa, rafforza le pareti dei vasi sanguigni, espelle le tossine, il liquido in eccesso, il muco, il grasso dagli organi e dai tessuti.
    • moxibustione: il caldo calore di un sigaro fumante assenzio aiuta ad aumentare l'energia vitale, migliorare la circolazione sanguigna, eliminare i blocchi di energia, stimolare le forze interne, migliorare il processo metabolico.
    • impacchi di olio di erbe "Horme" - migliorare il metabolismo, eliminare la congestione.
    • irudoterapia: previene la formazione di trombi, ripristina la microcircolazione del sangue, linfa, liquido intercellulare, elimina la congestione dei tessuti, allevia l'edema.

    Edema: come rimuovere in modo efficace e semplicemente -15 tipi con cause

    Chi di noi non si è mai svegliato almeno una volta in vita, sentendosi come un materasso ad acqua, ammirando allo specchio una faccia stropicciata con le borse sotto gli occhi, in cui almeno tenere le patate.

    L'edema non ha risparmiato una donna single: gonfiore delle caviglie la sera, soprattutto nelle donne che indossano scarpe col tacco alto, gonfiore del viso al mattino dopo aver bevuto troppo liquido e sale il giorno prima, gonfiore intorno agli occhi dopo il pianto, gonfiore nella stagione calda.

    Nel nostro articolo troverai le cause del gonfiore di gambe, mani, palpebre, tutto il corpo e il viso, imparerai come rimuoverli rapidamente, cosa aiuta dal gonfiore e cosa interferisce e se vale la pena prendere tè diuretici per gonfiore con ritenzione di liquidi.

    La cerimonia con edema non ne vale la pena. In primo luogo, non decorano: le borse sotto gli occhi e il viso gonfio sono criteri discutibili di sessualità. In secondo luogo, rovinano la vita. Ad esempio, sei stato invitato in un ristorante e non sei in grado di adattarti ai tuoi sandali preferiti o mettere un anello al dito. Bene, in terzo luogo - e questo è molto peggio di tutti - l'edema può essere un sintomo di gravi disturbi.

    Definizione

    Che cos'è l'edema? Cosa intendi con "gonfiore"? L'edema è un gonfiore dei tessuti esterno che si verifica a causa di un aumento del fluido extracellulare. Cos'è questo liquido??

    Come sappiamo, il corpo umano è composto per l'80% da "acqua", la maggior parte delle quali (70%) si trova nelle cellule e meno - 30% - al di fuori di esse. I fluidi cellulari ed extracellulari interagiscono tra loro e si scambiano elettroliti, aminoacidi, vitamine, acidi grassi, ecc..

    Il fluido extracellulare è diviso in plasma sanguigno, che trasporta i prodotti metabolici nei luoghi del loro consumo ed escrezione e fluido localizzato negli spazi intercellulari. Attraverso quest'ultimo, i prodotti metabolici entrano nelle cellule dal sangue e vengono trasportati dalle cellule agli organi escretori. Accumulo eccessivo di liquido nello spazio interstiziale e porta alla formazione di edema.

    L'edema si manifesta con insufficienza cardiaca cronica, esaurimento, danno renale, gravi malattie dell'apparato digerente e alcune altre malattie.

    Ci sono edemi da una diminuzione del contenuto di proteine ​​ed elettroliti nel sangue, a causa della quale la pressione osmotica diminuisce e il liquido cessa di essere trattenuto nei vasi. Tipico per danno renale, quando la proteina passa nelle urine e il suo contenuto nel sangue diminuisce, o per danno epatico, quando la sintesi proteica viene interrotta.

    Che cosa sembra

    In caso di dubbi in caso di gonfiore, premere le dita nell'area della pelle vicino allo stinco. Un segno di edema sarà l'impronta digitale rimanente.

    Sebbene la presenza di edema sia evidente: ti senti gonfio e "acquoso". Se c'è stato un sollievo, diventa completamente invisibile. Ci sono tracce di abbigliamento (soprattutto da elastici).

    Tipi e motivi

    Esistono in realtà un numero enorme di cause e tipi di edema esistente ed è spesso molto difficile determinare da soli quale sia il problema e come rimuovere rapidamente l'edema a casa sia molto difficile. Devi sapere una cosa: se sei gonfio, allora qualcosa non va..

    Non lasciamoci intimidire, ma analizzeremo con voi le cause più probabili e frequenti di odio edema e scopriremo come sbarazzarci di loro! E ricorda: i motivi per cui si gonfia al mattino o alla sera non dovrebbero essere cercati nell'ora del giorno o nella localizzazione dell'edema, ma nella sua patogenesi.

    Se le palpebre sono gonfie (sotto, sopra e intorno agli occhi)

    Questa zona è una sorta di controller nel lavoro dei reni e del sistema genito-urinario, in particolare l'area sotto la palpebra inferiore. Le cosiddette borse sotto gli occhi possono formarsi dalla ritenzione di liquidi o muco nei tessuti e indicare l'insorgenza di una malattia del sistema urinario.

    Edema renale - mattina, ad es. compaiono al mattino e scompaiono a cena o diminuiscono in modo significativo. Borse sotto gli occhi e palpebre gonfie sono spesso un disperato "ciao" dai reni. Vai dal medico senza indugio!

    Cordiale

    Se il gonfiore inizia a disturbarti solo verso la fine della giornata e scompare al mattino, allora c'è la possibilità che il cuore non riesca a far fronte al pompaggio del sangue, a causa del quale si accumula nelle gambe, causando gonfiore. Luogo preferito di "distribuzione" - caviglie.

    Oltre alle gambe gonfie, possono disturbare anche dolore o fastidio al petto, debolezza, respiro corto e una sensazione di respiro corto. E non pensare di trattare da solo l'edema del "cuore": consulta un cardiologo.

    Venoso

    L'edema venoso ci visita anche la sera - sotto forma di una traccia dall'elastico delle calze o si diffonde alla parte inferiore della gamba e del piede. La "sindrome delle gambe pesanti" si unisce al gonfiore: si gonfiano, fanno male, ronzano.

    Cosa fare con l'edema venoso? Leggi il nostro articolo sulle vene varicose e corri da un flebologo!

    ormonale

    Esistono anche edema "ormonale" e molto spesso compaiono sul viso. Sono densi al tatto: se premi, non c'è traccia di un dito. Oltre al gonfiore, ci sono anche sintomi: aumento di peso, costipazione, polso raro, sonnolenza aumentata.

    Non puoi farcela senza un endocrinologo, gli ormoni sono una cosa pericolosa.

    Abbiamo elencato le principali cause di edema che devono essere affrontate con i medici e che non possono essere curate a casa. Tuttavia, ammettiamo onestamente, il più delle volte il motivo per cui gonfiori di corpo, gambe, braccia e viso diventano cose ordinarie:

    Prima e durante le mestruazioni

    Che succede? Il gonfiore prima delle mestruazioni è una cosa comune, che è spiegato da un aumento dell'ormone estrogeno (trattiene il sodio, che comporta l'accumulo di liquido nei tessuti) e una diminuzione del livello di progesterone, che ha proprietà diuretiche. Non raccomandiamo di affrontare questi tipi di edema: vanno via da soli.

    Abbiamo analizzato questo problema in dettaglio nel nostro articolo..

    Stressante

    Il cortisolo è uno dei maggiori nemici della perdita di peso! Non solo induce l'appetito, ma immagazzina anche acqua, causando così gonfiore nel corpo. Di norma, i livelli di cortisolo aumentano con scarsa qualità del sonno, stress e ansia, dieta ipocalorica ed eccessivo sforzo fisico.

    Il fatto è che il cortisolo inibisce il rilascio di vasopressina nel sangue, un ormone antidiuretico che trattiene l'acqua nel corpo, aiuta i vasi sanguigni a contrarsi e aumenta anche il tasso di coagulazione del sangue..

    Come sbarazzarsi rapidamente dell'edema nervoso: aumentare l'apporto calorico per un paio di giorni e riposare come segue, assumere un leggero sedativo. L'ossessione per le esperienze e gli eventi traumatici ti danneggia sia mentalmente che fisicamente.

    Linfatico

    Una causa molto comune di edema nelle persone in sovrappeso si trova nel 10% della popolazione mondiale (si tratta di numeri enormi). L'edema linfatico appare dal fatto che il flusso di linfa (liquido limpido, uno dei tipi di tessuto connettivo) è difficile.

    Proprio a causa del fallimento del deflusso della linfa dagli arti al dotto toracico, inizia un forte gonfiore delle gambe (molto forte). Perché sta succedendo? A causa del restringimento dei vasi linfatici. E questo è influenzato da: la quantità di proteine ​​negli alimenti (con una mancanza di cibo proteico, possono svilupparsi edema o ipoproteinemia privi di proteine) e un eccesso di peso, la quantità di movimento nella vita e le vene varicose e problemi al cuore o ai reni.

    La congestione linfatica è un problema davvero pericoloso che può persino portare all'oncologia, quindi ti consigliamo, anche se sospetti, di andare dal medico e fare un controllo! Quali sintomi dovrebbero avvisarti:

    • gonfiore grave, persistente e denso delle gambe o delle braccia che non scompare per più di 10 giorni o scompare, ma per un periodo di tempo estremamente breve. Nella fase iniziale, l'edema diminuirà durante la notte entro la mattina,
    • c'è un segno distinto (ammaccatura) nel punto in cui si preme sull'area gonfia,
    • frequente mal di testa, affaticamento, sensazione di stanchezza,
    • le caviglie diventano visivamente più grandi, come se ci fosse un salvagente in pelle,
    • gli arti si gonfiano e assumono un aspetto gonfio malsano.

    Non devi aver paura di un simile edema: i medici diagnosticano e trattano perfettamente. Di norma, vengono prescritti esami del sangue e delle urine, ultrasuoni delle vene, pavimento pelvico e peritoneo (per identificare la causa del ristagno linfatico) e anche per fare studi volti a studiare la pervietà dei vasi sanguigni.

    Tale edema viene trattato con l'aiuto di: movimento (di norma, si consiglia una piscina e una ginnastica speciale), vari farmaci con azione flebotonica e una dieta speciale. Ma rigorosamente sotto la supervisione di medici!

    Dalla disidratazione

    Probabilmente, ora a meno che la persona sorda abbia sentito che bisogna bere abbastanza acqua al giorno, ma non tutti seguono questa regola..

    Quindi, se hai paura di gonfiore dovuto al consumo eccessivo di acqua, non dovresti, perché la ragione del loro verificarsi si trova spesso nel contrario - nella mancanza di umidità. Immagina: poca acqua entra nel corpo. Cosa fa?

    Crede giustamente che tutta l'umidità in entrata debba essere salvata e inizi a "immagazzinare" il fluido nei tessuti, cosa succede se questa stagnazione dura da molto tempo? L'acqua è essenziale per molti processi nel corpo. A causa della disidratazione, il corpo secerne meno liquido, causando gonfiore. Cioè, bevendo pochissima acqua, si gonfia a causa della sua mancanza cronica.

    Il corpo ha BISOGNO dell'acqua (tutti i nostri sistemi e cellule lavorano con essa). Se c'è un deficit idrico, il cervello segnala al corpo di immagazzinare acqua. In questo caso, l'acqua diventa una risorsa estremamente limitata e il corpo è costretto a usare più volte la stessa acqua per il funzionamento di cellule e altri sistemi, il che peggiora la salute e il benessere generale..

    Più acqua entra nel flusso sanguigno, più acqua viene erogata alle cellule. In questo caso, le cellule generano energia con la massima efficienza, è più facile fornire nutrienti e rimuovere i prodotti di scarto dalla cellula. L'energia che viene prodotta all'interno delle celle viene parzialmente spesa per le esigenze attuali e la quantità rimanente viene convertita in riserve di energia per casi di emergenza.

    Questo gonfiore appare dopo il sonno ma può persistere per tutto il giorno. Come ridurre o evitare del tutto tali problemi?

    Come determinare

    È molto semplice: concentrati sul colore delle urine:

    leggero, quasi incolore - potrebbe esserci troppo fluido nel tuo corpo.

    Giallo pallido - ideale, il corpo sta ricevendo abbastanza acqua,

    giallo scuro - mancanza di umidità, bere un po 'd'acqua,

    marrone - un segno di infezione o sangue nelle urine.

    Quanta acqua da bere al giorno

    Il nostro bilancio idrico dipende da due fattori: il contenuto di sodio (sale da cucina) nel sangue e l'acqua stessa. Se non c'è abbastanza liquido nel corpo, il sodio forza tutte le cellule a rilasciare acqua nel sangue..

    Di conseguenza, viene prodotto uno speciale ormone antidiuretico che riduce la produzione di urina. Questo ormone va ai reni e li fa trattenere l'acqua di cui abbiamo bisogno..

    In questo caso, i reni devono lavorare con maggiore intensità per concentrare l'urina ed espellere il maggior numero possibile di rifiuti tossici con una piccola quantità di acqua. Da qui la comparsa di sabbia e calcoli renali.

    A causa della mancanza di acqua, iniziamo ad avere sete. La sete si verifica quando il corpo perde l'1% del suo peso. Ad esempio, se il tuo peso è di 75 kg, avrai sete quando perdi 750 ml di liquido..

    Abbiamo riconsiderato la nostra opinione sulla quantità di acqua necessaria al giorno: ci sono molti studi e spesso si contraddicono a vicenda. Entro il 2019, gli scienziati sono giunti alla seguente conclusione: ogni persona ha bisogno di una quantità individuale di acqua. Questo valore dipende dal livello di attività fisica, dalla temperatura ambiente, dallo stress e da molti altri fattori..

    A proposito, ricorda che il corpo riceve acqua da verdure, frutta e altri alimenti. Quindi parlare di "quantità giornaliera totale di acqua al giorno" significa anche l'acqua contenuta negli alimenti..

    Quindi i criteri principali per idratare o disidratare il tuo corpo sono l'urina e la sete. Almeno 3 volte al giorno, l'urina dovrebbe essere di colore giallo chiaro..

    Life hack

    Se dimentichi semplicemente di bere acqua (sì, succede), ti offriamo questa opzione: per controllare la quantità di consumo di acqua: stampare un piano simile e portarlo con te.
    Tenere traccia di ogni apporto idrico ti aiuterà a capire se stai ricevendo abbastanza acqua e quanto vale aumentare la quantità al giorno..

    Per i diuretici

    Ripetiamo ancora: il corpo umano ha bisogno di acqua. Quando respiriamo, perde acqua attraverso i polmoni. Perde acqua attraverso il sudore, l'urina e i movimenti intestinali quotidiani. Un buon indicatore del bisogno di acqua da parte del corpo è il colore delle urine..

    Un corpo ben idratato espelle l'urina incolore - se non si tiene conto dei componenti coloranti del cibo. Nel corpo di una persona relativamente disidratata, l'urina è gialla. In uno stato di grave disidratazione, una persona produce urina di colore arancione. L'eccezione sono coloro che assumono diuretici ed espellono l'urina incolore dal loro corpo già disidratato..

    Molte persone credono erroneamente che le bevande diuretiche aiutino il corpo a liberarsi dell'acqua "in eccesso". Tipo "al mattino ho qualcosa di gonfiore dopo ieri, se bevo un decotto di rosa selvatica con mirtilli rossi, mi aiuterà a" drenare "l'acqua". Ma, sfortunatamente, puoi ottenere l'effetto opposto..

    Tali erbe diuretiche popolari e rimedi per l'edema portano alla disidratazione, quando vengono utilizzati, il cervello riceve immediatamente un segnale: "Non lasciare che l'acqua vada via". Di conseguenza, il corpo lo "immagazzina" nuovamente nell'edema (non permettendo che venga rimosso dal corpo).

    In altre parole, questa è un'arma a doppio taglio: da un lato, mentre beviamo un diuretico, vorremmo presto andare in bagno (se il sistema escretore funziona senza interruzioni), dall'altro, il corpo, temendo la disidratazione (e gli effetti negativi dell'alcool, se fosse lui il diuretico) ), immagazzina l'acqua di cui ha bisogno per lavorare / rimuovere le sostanze tossiche dal corpo, causando edema.

    Inoltre, senza prima parlare con un medico, l'assunzione di erbe diuretiche per l'edema è semplicemente vietata. Innanzitutto, non conosci esattamente la causa del tuo gonfiore. E se fosse un edema cardiaco? O sei pre-diabetico? La tua corsa in moto peggiora solo la tua salute!

    In secondo luogo, farmaci forti e tè diuretici scaricano rapidamente sodio e potassio dall'organismo, necessari per il metabolismo dei carboidrati, la sintesi del glicogeno (componente energetico) e la produzione di proteine..

    Quando l'equilibrio di potassio e sodio è squilibrato, sorgono problemi con la forza delle contrazioni cardiache e muscolari e le comunicazioni nervose tra i recettori vengono interrotte. Con debolezza muscolare, la peristalsi intestinale e urea diminuisce, causando ritenzione urinaria e fecale. Insieme alla caduta della pressione sanguigna, si sviluppano emicranie, nausea e vertigini..

    E la cosa peggiore è che puoi diventare dipendente da queste pillole, erbe e rimedi popolari. L'assunzione costante di diuretici provoca dipendenza persistente dal corpo: i reni smettono di rimuovere l'acqua dal corpo, la ritenzione urinaria persistente si sviluppa con stagnazione e le conseguenti conseguenze sotto forma di infiammazione e calcoli.

    In tale stato, è difficile ripristinare l'equilibrio dei minerali nel corpo e i diuretici dovranno essere assunti costantemente. Si scopre un circolo vizioso e senza un diuretico sei sempre in uno stato gonfio e gonfio.

    E, a proposito, ricorda, le parole "folk", "naturale" e "farmacia" in sé non parlano dell'assoluta utilità del farmaco. I veleni sono anche erbe naturali e abbastanza popolari, ma non le bevi.

    Molto importante: la furosemide per l'edema è prescritta solo da un medico! Questo farmaco, nonostante il suo basso costo, può portare enormi problemi. Non berlo mai da soli, dopo aver letto le recensioni su Internet: abbi pietà della tua salute!

    Per un caffè o un tè, bevi un bicchiere di acqua pulita per ogni tazza di tè / caffè che bevi. Per ogni 50 ml di alcol, è necessario bere un bicchiere di acqua pulita per evitare intossicazione e disidratazione..

    Affamato

    L'edema cachexic (affamato) appare, come si può immaginare, da una mancanza di cibo e di elementi utili da esso. Questo è un altro nome per l'edema proteico.

    Quando si perde peso

    Molti hanno notato che non appena prendono la strada della perdita di peso, il corpo diventa molto morbido, acquoso, se c'è stato sollievo, allora scompare. Le persone sono immediatamente turbate, dicono, erano così elastiche e ora come un materasso ad acqua.

    Ma ci affrettiamo a farti piacere, questo è esattamente ciò di cui hai bisogno per rallegrarti! Perché l'ammorbidimento del tessuto adiposo indica la sua diminuzione!

    Come fa una persona a perdere peso? Il grasso sottocutaneo è una struttura di cellule adipose. Sappiamo già che il grasso non scompare localmente e, di conseguenza, le cellule adipose non rinunciano al grasso accumulato in un solo posto. In parole povere, ogni cellula "perde peso" un po '!

    Immagina che il tessuto adiposo (tessuto sottocutaneo) sia un denso sistema di cellule. Se "prendi" un pezzo di ciascuno, cosa succede? Il sistema collassa e si allenta, perché lo spazio appare tra le celle. Quindi rallegrati, stai perdendo peso!

    Come affrontare tale edema: attendere fino a quando i tessuti diventano più densi e diminuiscono di volume, cioè continuano a perdere peso. O martellare e mangiare di più per ispessire i tessuti.

    A proposito, non puoi rimanere in deficit calorico per tutta la vita. Se i tuoi volumi ti soddisfano, ma "sei acquoso", devi passare alla manutenzione (spendi quante più calorie ottieni)!

    Inoltre, i problemi con la perdita di peso possono derivare da un eccesso di cortisolo. Maggiori informazioni sull'articolo "Non mangio e non dimagrisco": perché il peso si ferma? "

    Senza proteine ​​e proteine

    Quindi, l'edema privo di proteine ​​è raro. Inizia con un basso apporto di proteine ​​o alcuni processi che interferiscono con il suo assorbimento nel corpo, il flusso linfatico nei tessuti viene interrotto e inizia l'edema.

    Di norma, tale edema si verifica a causa di un'alimentazione insufficiente e di una mancanza di proteine ​​negli alimenti, con malattie che interferiscono con la normale digestione e l'assorbimento delle proteine. I sintomi di questo edema sono i seguenti: le gambe si gonfiano, la capacità lavorativa diminuisce, la persona è tormentata da sete e apatia, il livello di energia scende rapidamente, iniziano i problemi con capelli e unghie, la pelle si secca.

    Da tempo diciamo che le proteine ​​sono estremamente importanti non solo per perdere peso, ma anche per la salute. Con una mancanza di proteine ​​nel corpo, l'immunità diminuisce, sorgono problemi con i sistemi cardiovascolare e genito-urinario.

    Per identificare questo tipo di edema, è necessario consultare un medico e fare un esame del sangue per le proteine. Quanto velocemente e cosa può essere rimosso: il trattamento è prescritto in base alla causa che ha portato a questa condizione.

    Esistono anche edemi proteici: di norma, sorgono a causa di un eccesso di proteine ​​nella dieta, vengono trattati semplicemente e passano rapidamente. Riduci l'apporto proteico giornaliero del 10-20%, aggiungi fibre e movimento al tuo corpo. una vita.

    Dopo l'operazione

    Di norma, dopo l'intervento chirurgico, i medici danno le istruzioni necessarie su come alleviare il gonfiore dopo l'intervento chirurgico, quindi non dovrebbero sorgere problemi. Uno dei rimedi più comuni per il gonfiore è l'uso di impacchi freddi..

    Puoi applicare impacchi freddi sulla superficie gonfia per diverse ore. In alternativa, è possibile utilizzare foglie di cavolo refrigerate per alleviare il gonfiore dopo l'intervento chirurgico..

    Nascosto dopo l'allenamento dei tessuti molli

    Potrebbe esserci gonfiore dallo sport? Certo che si!

    Un problema molto comune: i muscoli si gonfiano - sembra essersi arato nella sala come un cavallo, sembrerebbe che ci dovrebbe essere un risultato e cioè, ma non è quello che volevi: la mattina dopo ti alzi gonfio, con muscoli doloranti e da tutta questa disgrazia è incredibilmente triste.

    E non c'è motivo di tristezza, poiché il gonfiore in questo caso è una reazione naturale del corpo allo stress. Un carico insolito e forte cambia lo stato dei tessuti molli (muscoli, pelle e tutti i suoi strati). Tale gonfiore si verifica spesso al mattino dopo l'allenamento con un nuovo, serio peso per te..

    A livello cellulare, si verificano rotture, la distruzione di strutture familiari, a seguito delle quali riceverai un cambiamento nella tua figura. Nel frattempo, il corpo percepisce tutto come un microtrauma, e dove c'è una lesione, c'è un'infiammazione. Il corpo fornisce flusso sanguigno all'area infiammata, i processi metabolici sono accelerati. E questo è molto buono per coloro che stanno perdendo peso. Ma l'infiammazione è seguita da una reazione diversa e il suo nome è edema..

    Che cos'è l'edema? Questo è un afflusso di fluido, che si riempie di liquido a causa della vasodilatazione. Inoltre, questo liquido è saturo di oligoelementi, acidi nucleici e altri materiali da costruzione, quindi necessari per ripristinare l'integrità del corpo o della sua parte. Pertanto, l'edema non è male, ma piuttosto naturale...

    Cosa fare e come sbarazzarsi di casa e rimuovere dal corpo?

    E niente e niente. Aspetta un paio di giorni e tutto andrà via da solo. Se vuoi aiutare il tuo corpo, allora bevi acqua naturale, mangia frutta e verdura ricca di minerali e fibre. È molto importante dormire, ed è meglio andare a letto presto e svegliarsi presto.

    Mentre dormiamo, il nostro corpo continua a funzionare, ma in modalità calma si verificano processi anabolici (viene rilasciato fino al 70% dell'ormone della crescita, il che significa che i muscoli crescono), il cervello e il sistema nervoso riposano.

    L'assunzione di zinco può aiutare. Scoprirai perché è così importante per il nostro corpo in questo articolo..

    Se aderisci a questi consigli, fai un auto-massaggio, fai un bagno caldo o, al contrario, una doccia tonificante a contrasto, l'edema si attenuerà prima di quanto ti aspetti e il corpo si sentirà leggero, vigoroso e pronto a conquistare nuovi orizzonti.

    Dopo salato e dolce

    Anche nelle persone sane, dopo aver mangiato cibo troppo salato o, al contrario, troppo dolce, si sviluppa un leggero gonfiore, che passa rapidamente.

    Pronto soccorso per l'edema "salino":

    Come sapete, il corpo umano è composto per il 75% di acqua. In questo caso, le molecole d'acqua sono associate a determinate sostanze: proteine, carboidrati, minerali. Per mantenere una vita normale, il corpo è costretto a raggiungere un livello ottimale di bilancio idrico-salino.

    Più sale c'è nel corpo umano, più fluido deve accumulare per mantenere l'equilibrio. Quando si verifica un eccesso di liquido, il corpo si libera rapidamente di esso. Ecco perché dopo aver mangiato cibo salato (ad esempio pesce salato, a scatti, formaggio) abbiamo tanta sete.

    Bere molti liquidi aumenta il volume del sangue, che può causare un leggero gonfiore alle gambe. Tuttavia, se una persona non ha alcuna malattia, tale gonfiore scompare rapidamente non appena i sali vengono escreti nelle urine..

    Come sapete, una molecola di sale lega 20 molecole di acqua. Di conseguenza, aumentano di volume e appare "eccesso di peso".

    Perché lo zucchero si gonfia?

    Un consumo eccessivo di dolci può anche causare gonfiore. Lo zucchero eccessivo nella dieta aumenta i livelli ematici di insulina, che può causare ritenzione di sodio nel corpo, creando un circolo vizioso.

    In conclusione: il dolce in sé è la causa dell'edema. Sii vigile e limita il consumo di zucchero e cibi ricchi.

    Mangia più frutta e verdura possibile, poiché molti di loro sono ricchi di potassio (che è l'opposto del sodio), che aiuta a rimuovere i liquidi dal corpo.

    Come rimuovere

    Medicinali

    I rimedi migliori e più universali: bere abbastanza acqua, non abusare di bere con un effetto diuretico (bevande alla frutta, succhi, caffè, tè, alcool), sale e zucchero, non preoccuparti, praticare sport e visitare un medico, poiché diverse malattie devono essere trattate individualmente!

    Per l'edema cardiaco, renale, venoso ed epatico, l'assunzione di diuretici avrà un effetto efficace.

    Per edema allergico e infiammatorio - assunzione di farmaci antiallergici (antistaminici).

    Per l'artrite e l'artrosi - assunzione di farmaci antinfiammatori.

    È possibile collegare un diuretico naturale (entro limiti estremamente ragionevoli):

    1. Versare 2 cucchiaini di foglie di mirtillo rosso con un bicchiere d'acqua, far bollire per 30 minuti e scolarli. Bere a piccoli sorsi durante il giorno. Efficace per il gonfiore delle gambe.
    2. Puoi rimuovere il liquido in eccesso dal corpo con l'aiuto di molte verdure, frutta, bacche, ad esempio con l'edema, si consiglia di mangiare fragole fino a quando non sono completamente sature in ogni occasione.
    3. L'infusione di foglie di ribes nero aiuta a liberare il corpo dall'eccesso di acido urico e sostanze puriniche, quindi viene bevuto con edema e ritenzione urinaria.

    Ma non dimenticare che l'edema stesso non è una malattia, ma solo una conseguenza e la malattia di base deve essere trattata! E solo un medico può prescrivere un trattamento competente.

    Dieta per la prevenzione e il trattamento

    I principi nutrizionali di base per l'edema non sono così confusi come molte persone pensano: non è necessario trasformare la dieta in un mucchio di bevande e cibi diuretici. La cosa più importante per te:

    1. consumare da 1 a 2,5 gr. proteine ​​e 2-4 grammi. carboidrati per 1 kg. massa disponibile,
    2. mangiare almeno 5 porzioni di verdura, frutta e bacche al giorno: solo 400-500 gr.,
    3. non lasciarti trasportare da diuretici, tè o pillole,
    4. limitare la quantità di cibi molto dolci o salati,
    5. assumere integratori di potassio (sodio negli alimenti e così tanto),
    6. non soffocare sull'acqua: l'eccessiva assunzione di liquidi abbatte facilmente anche il bilancio idrico e provoca edema.

    Che bevanda

    Come pulire con l'esercizio

    Questo esercizio, infatti, fa parte del famoso sistema di benessere giapponese Nishi, che comprende, oltre alle misure dietetiche e detergenti, la ginnastica a vibrazione.
    Può portare grandi benefici al corpo e non solo alleviare il gonfiore delle gambe, ma anche migliorare la salute generale..

    Lo consigliamo a tutti, anche a chi non soffre di gonfiore..

    1. Sdraiati sul pavimento, alza le braccia e le gambe.
    2. Ora scuoti vigorosamente le gambe e le braccia allo stesso tempo, come se stessi scuotendo l'acqua. I movimenti dovrebbero essere frequenti, vibranti. Durata non inferiore a 1 minuto. Meglio - più a lungo.
    3. È bene fare questo esercizio prima di dormire. E anche più volte durante il giorno.

    Questa semplice manipolazione fa miracoli. Inizia a fare l'esercizio regolarmente e tu stesso vedrai di persona i suoi effetti benefici sul corpo, sulla salute e sull'aspetto.

    Per quanto riguarda il resto dello sport, ecco un consiglio: il movimento è salute e bellezza! Ma muoviti come preferisci e sentiti a tuo agio. Naturalmente, è l'ideale per fare allenamento della forza 2-3 volte a settimana, nuotare in piscina una volta e condurre una vita attiva..

    Ma se non c'è tempo, fatica, denaro per questo, allora muoviti il ​​più possibile, almeno 30 minuti 5 volte a settimana!

    Sii sano e il problema delle scarpe strette la sera e non aprire gli occhi al mattino non tocchi mai te e i tuoi cari!