Cosa scegliere: Detralex o Troxevasin?

Detralex o Troxevasin sono indicati per l'uso nel trattamento dell'insufficienza venosa cronica, emorroidi, vene varicose.

Somiglianze tra Detralex e Troxevasin

La composizione dei preparati contiene diversi ingredienti attivi che consentono di ottenere risultati simili. Il principio attivo di Troxevasin è la troxerutina, che promuove:

  • sollievo dal dolore;
  • sbarazzarsi di edema tissutale nelle aree interessate;
  • normalizzazione della circolazione sanguigna;
  • ripristino dell'elasticità delle pareti dei vasi sanguigni e del loro tono.

Il componente attivo del farmaco riduce la densità del sangue, che è una condizione necessaria per il trattamento dell'insufficienza del sistema venoso. L'elenco delle patologie vascolari per le quali è prescritto il medicinale comprende:

  • emorroidi croniche, comprese quelle complicate da proctite, sanguinamento rettale, trombosi;
  • vene varicose;
  • tromboflebite, anche con danno venoso profondo.

Il farmaco è disponibile sotto forma di capsule, dosaggio giornaliero - 2 pezzi..

Detralex è un farmaco francese, il cui componente attivo è il diosmina, questa sostanza aiuta a ripristinare le condizioni delle pareti dei vasi sanguigni, compresa la loro elasticità, migliorare la circolazione sanguigna e ridurre la coagulazione del sangue.

Il farmaco è efficace nel trattamento di:

  • vene varicose;
  • fenomeni stagnanti;
  • disturbi della circolazione venosa.

Il medicinale è disponibile sotto forma di compresse; per ottenere l'effetto terapeutico desiderato, è necessario assumere 2 pezzi. al giorno.

Qual è la differenza tra Detralex e Troxevasin?

Le medicine differiscono in diversi modi:

  1. Composizione. Le medicine hanno eccellenti ingredienti attivi, che causano vari meccanismi di azione sul corpo.
  2. Controindicazioni. Diosmin non è raccomandato per l'ammissione se il paziente ha ipersensibilità, ma la sua sostituzione con troxerutina è consentita solo se il paziente non ha un'ulcera del tratto digestivo, esacerbazione di gastrite, insufficienza cardiaca.
  3. Sicurezza durante la gravidanza. Detralek può essere usato senza restrizioni, Troxevasin è controindicato nel 1 ° trimestre.
  4. Applicazione nella pratica pediatrica. La troxerutina è controindicata e la diosmina può essere usata con cautela.
  5. Effetto collaterale. L'assunzione di Detralex può causare nausea e disturbi digestivi temporanei. Troxevasin provoca raramente lo sviluppo di mal di testa, nausea, dermatite.
  6. Interazioni farmacologiche. Detralex può essere usato come parte di una terapia farmacologica complessa senza restrizioni. L'efficacia di Troxevasin aumenta l'uso simultaneo di acido ascorbico.

L'imballaggio Troxevasin ha un costo inferiore rispetto a un pacchetto di Detralex, ma quando calcolato per un ciclo di trattamento, il rimedio russo è più costoso di 800-1000 rubli. Ciò è dovuto al diverso numero di capsule / compresse nella confezione. La terapia con Detralex avrà un costo medio di 2000 rubli.

Cosa c'è di meglio?

La tecnologia per l'elaborazione del principio attivo garantisce la consegna rapida degli ingredienti ai vasi interessati durante la terapia Detralex. Il medicinale consente di eliminare rapidamente i sintomi delle vene varicose, insufficienza venosa con rischio minimo di effetti collaterali. Si consiglia di utilizzare Troxevasin in presenza di un processo infiammatorio o della minaccia del suo sviluppo, quindi il farmaco è più spesso prescritto per forme avanzate di vene varicose, emorroidi croniche.

Recensioni dei medici su Detralex e Troxevasin

Rodion Sergeevich, proctologo

Detralex allevia efficacemente i sintomi delle emorroidi quando si utilizzano compresse nella fase iniziale dello sviluppo della patologia. Il farmaco aiuta a rafforzare le vene, prevenire il loro ulteriore allungamento, che consente di ridurre il rischio di sanguinamento, migliorare la circolazione sanguigna, eliminare l'edema e il prurito.

In caso di sanguinamento rettale o screpolature, si raccomanda di abbandonare i farmaci a base di diosmina a favore della troxerutina. La sostanza ha un pronunciato effetto anti-infiammatorio e ha un piccolo elenco di effetti collaterali, che consente di sopprimere rapidamente l'attività della microflora patogena senza provocare una risposta negativa dalla pelle o dal sistema digestivo.

Diana Leonidovna, flebologa

Detralex è più sicuro per il corpo e la terapia delle vene varicose con questo rimedio è più efficace. Il diosmina è una sostanza sintetica che non aumenta il carico sul sistema genito-urinario, nervoso, digestivo, non interagisce con i componenti attivi di altri farmaci, il che consente di prescrivere un medicinale anche a pazienti con patologie concomitanti di diversa gravità.

In presenza di un processo infiammatorio, il farmaco può essere sostituito con Troxevasin o utilizzato in combinazione con un altro farmaco che aiuta ad alleviare l'infiammazione.

Recensioni dei pazienti

Alexey, 42 anni

Troxevasin è stato prescritto per emorroidi, gel e supposte ulteriormente usati. Dopo il completamento della terapia del corso, le sensazioni del dolore sono scomparse, l'edema e il prurito hanno cessato di tormentare. Le dimensioni del nodo sono diminuite, dopo l'interruzione del farmaco, la condizione non è peggiorata.

Alla fine del trattamento, la nausea lieve subito dopo un pasto e il disagio nell'addome preoccupato, i sintomi sono scomparsi da soli dopo che ho smesso di bere capsule.

Le emorroidi sono apparse dopo il parto, il trattamento ha aiutato a liberarsi dal dolore, ma l'elasticità della pelle vicino all'ano non è stata ripristinata. Un anno dopo, la malattia peggiorò, apparvero emorragie e forti dolori..

Il proctologo ha prescritto Detralex per migliorare la circolazione sanguigna e le supposte per far fronte al dolore, al sanguinamento e ridurre la probabilità di infezione. Il trattamento non ha causato effetti collaterali, i sintomi della malattia sono scomparsi dopo 3 giorni, ma questa volta non ha rifiutato di assumere farmaci, ha bevuto l'intero corso.

Tatiana, 53 anni

Detralex aiuta a eliminare l'afflusso di sangue nelle gambe sotto forma di vene varicose e insufficienza venosa. Il farmaco è stato prescritto in combinazione con unguento eparina. Le compresse sono state selezionate in modo che il loro uso non influisse sui livelli di glucosio nel sangue. Durante il trattamento, non ho notato alcun effetto collaterale, anche la pressione è rimasta entro i limiti normali.

Detralex o Troxevasin, che è meglio

Descrizione e proprietà dei farmaci

Detralex e Troxevasin appartengono al gruppo di angioprotettori e antispasmodici che colpiscono i vasi grandi e piccoli degli arti inferiori.

Troxevasin

È prodotto sotto forma di capsule per uso interno e un gel per l'applicazione su aree cutanee danneggiate. 1 capsula contiene 300 mg di troxerutina (troxevasin), 1 g di gel equivale a 20 mg del principio attivo.

La troxerutina agisce contemporaneamente su:

  • tono della parete vascolare;
  • elementi del sangue (eritrociti);
  • aree infiammate delle vene.

Le pareti allungate di capillari e vene dopo l'assunzione del farmaco diventano più rigide, meno flessibili allo stretching.

Riduce la proprietà dei globuli rossi di aderire e formare coaguli di sangue.

Allevia gli attacchi dolorosi causati da convulsioni e gonfiore nella patologia della circolazione venosa.

Il medicinale è prescritto per violazione dell'apporto di sangue alle gambe sotto forma di:

  • insufficienza venosa cronica;
  • danno venoso profondo;
  • ulcere non cicatrizzanti.

Le donne in gravidanza, spesso affette da vene varicose ed emorroidi, possono usare il farmaco dal secondo trimestre di gravidanza.

Troxevasin viene escreto nella bile e nelle urine. Ha un effetto irritante sulle pareti dello stomaco, quindi non è raccomandato per esacerbazione di gastrite, ulcere allo stomaco e ulcere duodenali.

Per mitigare gli effetti della somministrazione orale, assumere le capsule durante i pasti. Il corso del trattamento è di 4 settimane o più, dosaggio:

  • 1 compressa / 2 volte al giorno (mattina e sera con esacerbazione),
  • 1 compressa / 1 volta al giorno (terapia di mantenimento).

Il gel viene applicato due volte al giorno (al mattino e alla sera). Non applicare contemporaneamente più di 10 cm di unguento, che viene sfregato delicatamente sulla pelle fino a completo assorbimento. Il metodo esterno richiede un uso a lungo termine per ottenere l'effetto desiderato.

Detralex

Le compresse Detralex combinano due flavonoidi: diosmina (450 mg) e Hesperidin (50 mg). Entrambi gli ingredienti hanno proprietà simili.

Il diosmina, attraverso il meccanismo di regolazione della noradrenalina, ha un effetto vasocostrittore, a causa del quale vi è una diminuzione

  • estensibilità delle pareti venose;
  • volume venoso;
  • ristagno di sangue.

Il risultato della terapia con diosmina è un aumento del deflusso venoso, una diminuzione della pressione nel letto venoso.

In combinazione con Hesperidin, influenza la circolazione linfatica a livello cellulare, riducendo la pressione linfatica sui capillari. Allo stesso tempo, la permeabilità capillare diminuisce, accelerando il flusso sanguigno.

Il farmaco è raccomandato per insufficienza venosa ed emorroidi.

Non è tossico, ma può causare disturbi vegetativi-vascolari e dispepsia, quindi deve essere assunto durante i pasti.

Per le donne in gravidanza, i farmaci sono limitati al terzo trimestre.

Oltre alle vene varicose degli arti inferiori, Detralex è prescritto per alleviare i sintomi delle emorroidi acute e croniche.

Il corso del trattamento per le emorroidi acute:

  • 3 compresse due volte al giorno - 4 giorni;
  • 2 compresse due volte al giorno - 3 giorni;

con emorroidi croniche:

  • 1 compressa due volte al giorno - 7 giorni;
  • 2 compresse una volta al giorno - 7 giorni.

Il risultato terapeutico dell'uso di Detralex si ottiene dopo 3 mesi. Il suo dosaggio dipende dalla sintomatologia e dal grado di lesione vascolare, ma è stato dimostrato che il rapporto ottimale tra una singola dose e l'effetto ottenuto è di 2 compresse..

I primi segni di vene varicose. Zero e primo stadio

L'insufficienza venosa cronica (di seguito CVI) viene generalmente trattata in base ai sintomi, poiché le cause delle vene varicose, a rigor di termini, sono sconosciute. Molto spesso incolpato per uno stile di vita sedentario e predisposizione genetica, gravidanza, sovrappeso, diabete.

I primi sintomi delle vene varicose:

  • I piccoli vasi della pelle appaiono come una rete;
  • Compaiono vene intradermiche precedentemente impercettibili;
  • Gonfiore serale;
  • Leggero formicolio, "dimenando" sotto la pelle.

Ai primi segni cosmetici e leggero disagio, il trattamento dovrebbe già essere iniziato. Solo in questo modo c'è la possibilità di evitare la progressione della malattia e ulteriori interventi chirurgici (almeno, rimanderà molto il trattamento invasivo).

Detralex e Troxevasin: specificità del trattamento per le donne in gravidanza

Ad oggi, non sono stati segnalati effetti collaterali durante l'uso del farmaco in donne in gravidanza.

Non è noto se il diosmina venga escreto nel latte materno umano, pertanto non è consigliabile prescrivere il farmaco durante l'allattamento.

In studi sperimentali, non sono stati osservati effetti teratogeni di Detralex.

Esistono dati clinici sull'uso di Aescusan durante la gravidanza in pazienti con vene varicose ed edema venoso periferico.

Aescuzan deve essere usato con cautela durante l'allattamento, perché il prodotto contiene etanolo.

Tutte le donne in gravidanza sono consapevoli che l'assunzione della maggior parte dei farmaci è indesiderabile e talvolta molto pericolosa per il nascituro..

Allo stesso tempo, molte donne durante questo periodo sono afflitte da vari problemi, tra cui le vene varicose e le emorroidi occupano le posizioni principali..

Detralex può essere usato da donne in gravidanza che si trovano nel primo o nel secondo trimestre di gravidanza. Nel periodo da 7 a 9 mesi di gravidanza, è meglio usare un altro farmaco per il trattamento delle vene varicose. A Troxevasin è vietato nominare solo donne durante il primo trimestre di gravidanza.

Come trattare le vene varicose? Ingredienti attivi

Esistono diversi ingredienti attivi che alleviano i sintomi dell'insufficienza venosa. Tutto ciò che è farmaceutico è esclusivamente un trattamento sintomatico, associato alla correzione dello stile di vita.

Un gruppo delle sostanze più popolari utilizzate per il trattamento delle vene varicose. I flavonoidi danno colore alla pelle delle piante, partecipano alla fotosintesi, all'apoptosi ("suicidio" delle cellule danneggiate e mutate) e alla germinazione dei semi.

Si accumulano in grandi quantità in scorze di agrumi, cipolle, cacao, tè verde. La biodisponibilità dai prodotti è molto elevata.

C'è un articolo significativo sui bioflavonoidi in Wikipedia, quindi non mi ripeterò.

Rutina, monoxerutina, rutozide, troxerutina

I flavonoidi non sono registrati come medicinali (etichettati come integratori alimentari, esempio di dichiarazione). I rutosidi si distinguono come un gruppo separato..

Nella pratica globale, la rutina, il rutoside, la monoxerutina e la troxerutina sono utilizzate per alleviare l'edema prima e dopo l'intervento chirurgico alle vene, per ridurre, cito "sintomi soggettivi in ​​pazienti con insufficienza venosa cronica".

Le routine hanno un leggero effetto inibitorio sul metabolismo ossidativo nelle vene varicose. Il suo effetto antiedema è stato dimostrato molte volte.

Nel 2015 è stata effettuata un'importante revisione della ricerca sull'efficacia della rutina e dei suoi derivati ​​per il trattamento dell'insufficienza venosa cronica e delle vene varicose (Cochrane). Gli studi clinici su Relvene® (Francia), Venoruton® (Svizzera) e Paroven® (Regno Unito) sono stati attentamente rivisti.

Secondo lo studio, l'evidenza dell'efficacia di questi farmaci è inconcludente (link allo studio di seguito).

Con le vene varicose

Per il trattamento delle vene varicose, il dosaggio richiesto è di 2 compresse 2 volte al giorno (all'ora di pranzo e alla sera). Devi sapere come assumere correttamente il farmaco.

Assicurati di aderire al corso prescritto per ottenere un effetto positivo. Dopo un'assunzione di sette giorni, è necessario ridurre la dose a 1 compressa 2 volte al giorno..

Sindrome da tromboflebite e post-tromboflebite

Per il trattamento della tromboflebite e della sindrome post-tromboflebite, viene utilizzato esattamente lo stesso regime di trattamento. Va notato qui che Detralex con tromboflebite viene utilizzato come farmaco ausiliario e per scopi profilattici (prevenzione della tromboflebite ripetuta).

Questo farmaco può anche essere prescritto nei periodi preoperatorio e postoperatorio della flebectomia.

Durata del trattamento:

  1. Il corso del trattamento per le vene varicose è prescritto per 2-3 mesi.
  2. Con la tromboflebite e la sindrome post-tromboflebite, la durata del corso è fino a 6 mesi
  3. Nel periodo preoperatorio, Detralex viene assunto per 4-6 settimane e nel periodo postoperatorio fino a 3 mesi.

Se assunto a scopo profilattico, il farmaco viene assunto entro un mese. Quanto tempo il medico curante decide di prendere in base alla gravità della malattia, alle condizioni del paziente, agli esami di laboratorio e strumentali.

Scegliere una medicina

L'interazione farmacologica di Detralex® non è descritta.

Attualmente, non ci sono dati sulle interazioni farmacologiche per Troxevasin®.

L'effetto della tiamina, che fa parte del farmaco Eskuzan, diminuisce se usato contemporaneamente con soluzioni di infusione contenenti solfiti.

Le patologie vascolari più avanzate richiedono un trattamento a lungo termine con vari farmaci..

Spesso, questo elenco può includere i fondi di cui sopra con la seguente composizione:

  1. Troxevasin. Una capsula del farmaco contiene 0,3 g. troxerutina, in gel 20 mg in 1 g. strutture.
  2. Phlebodia. Ogni compressa contiene 600 mg di diosmina.

La troxerutina è un glicoside semisintetico alterato di un flavonoide che si trova naturalmente nelle piante rosse. Il diosmina è ottenuto mediante trattamento chimico della sostanza vegetale esperidina, secreta dagli agrumi.

Come dimostra la pratica, l'uso separato di farmaci non consente di far fronte a gravi patologie di vene e vasi sanguigni. Per ottenere il massimo effetto, i medici raccomandano un uso complesso.

Per la prevenzione di Troxevasin e Flebodia può essere utilizzato come unico rimedio.

I principi attivi hanno le seguenti proprietà farmacologiche:

  • ridurre la congestione nelle vene;
  • aumentare l'elasticità e il tono dei vasi sanguigni;
  • migliorare la circolazione sanguigna;
  • ripristinare il normale afflusso di sangue alla pelle;
  • hanno lievi proprietà antinfiammatorie, decongestionanti e analgesiche;
  • rendere il sangue più fluido;
  • prevenire la comparsa di coaguli di sangue;
  • avere un effetto protettivo.

A causa della diversa composizione, un farmaco nel corso della terapia può essere sostituito da un altro, se dopo aver applicato il primo non ci sono stati effetti positivi.

Usando troxerutina come parte della terapia complessa, puoi sbarazzarti delle seguenti malattie:

  • sindrome post-flebite;
  • disturbo cronico della circolazione del sangue venoso;
  • insufficienza venosa, anche cronica;
  • ulcere trofiche e altri disturbi;
  • emorroidi.

Diosmin è più adatto per il trattamento di:

  • emorroidi semplici;
  • insufficienza venosa cronica (CVI), principalmente della parte inferiore del corpo;
  • insufficienza linfatica;
  • disturbi da microcircolazione.

Entrambi i farmaci sono efficaci nel trattamento delle emorroidi di grado 1 e 2. Per il suo trattamento, devono essere utilizzate compresse o capsule. Il gel "Troxevasin" non può essere categoricamente applicato all'ano e ancor più iniettato nel retto. Ignorare queste informazioni può portare a conseguenze imprevedibili..

L'azione di Troxevasin è potenziata dall'uso simultaneo di acido ascorbico.

Non è stata osservata l'interazione di Detralex con altri farmaci. Il medico curante deve essere informato su tutti i farmaci assunti.

Modalità di applicazione

Terapia sintomatica dell'insufficienza linfatica venosa:

  • sensazione di pesantezza alle gambe;
  • dolore;
  • Stanchezza mattutina delle gambe.

Terapia sintomatica per emorroidi acute.

  • ipersensibilità a componenti di medicina.
  • Vene varicose;
  • Insufficienza venosa cronica con sintomi come: gonfiore e dolore alle gambe; sensazione di pesantezza, pienezza, gambe stanche; vene del ragno e vene del ragno, convulsioni, parestesie;
  • tromboflebite;
  • periflebite;
  • Dermatite varicosa;
  • Dolore e gonfiore di natura traumatica (con lividi, distorsioni, lesioni).

Per la somministrazione orale, la dose giornaliera è di 60-90 mg per 2-4 settimane.

Il gel viene applicato sulla zona interessata 2 volte al giorno, mattina e sera, strofinando delicatamente fino a completo assorbimento. Se necessario, il gel può essere applicato sotto bende o calze elastiche.

Il successo del trattamento farmacologico dipende in larga misura dal suo uso regolare a lungo..

Si consiglia di combinare con le capsule Troxevasin® per migliorare l'effetto.

Se i sintomi del decorso della malattia peggiorano o non scompaiono dopo 6-7 giorni di uso quotidiano del farmaco, è necessario consultare un medico che prescriverà un ulteriore trattamento e determinerà la durata del corso della terapia.

Il gel viene applicato solo su una superficie intatta.

Evitare il contatto con ferite aperte, occhi e mucose!

In condizioni caratterizzate da una maggiore permeabilità vascolare (inclusi scarlattina, influenza, morbillo, reazioni allergiche), il gel viene utilizzato in combinazione con acido ascorbico per migliorarne l'effetto.

Insufficienza venosa cronica di genesi varicosa e post-trombotica e sue complicanze, incl. malattie associate a compromissione funzionale dell'apporto di sangue:

  • gonfiore, crampi ai muscoli del polpaccio;
  • dolore e sensazione di pesantezza alle gambe;
  • phlebeurysm;
  • emorroidi.

Il regime di trattamento viene selezionato individualmente, in base a indicazioni, gravità e altri fattori. Il dosaggio terapeutico medio di troxerutina è:

  • 600 mg al giorno, che è di 2 capsule. Sono presi al mattino e alla sera dopo i pasti. Per la prevenzione, è sufficiente 1 capsula. L'assunzione aggiuntiva di acido ascorbico aumenta significativamente l'effetto del farmaco;
  • il gel viene strofinato sulla pelle due volte al giorno. È vietato applicarlo alle mucose, alle membrane danneggiate, vicino agli occhi.

Diosmin è raccomandato per l'uso:

  1. Per il trattamento delle emorroidi. 2 compresse al giorno per una settimana. Inoltre, 1 compressa per almeno 1-2 mesi.
  2. Incinta. 1 compressa e prima del parto (diverse settimane), il trattamento viene interrotto.
  3. Con CVI. 600 mg al giorno per 2 mesi.

Entrambi i rimedi sono buoni per varie malattie, ma non sono in grado di curare autonomamente patologie gravi, ad esempio emorroidi prolassate. Queste formazioni possono essere completamente eliminate solo con un intervento chirurgico..

Questi farmaci sono agenti venotonici e aiutano a rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e dei capillari, riducono il ristagno di sangue nelle vene, eliminano l'edema, aiutano nel trattamento dei crampi alle estremità inferiori.

Sono analoghi, ma hanno le loro differenze, pro e contro..

Detralex e Phlebodia sono prodotti da produttori farmaceutici in Francia. L'effetto dei farmaci ha una relazione diretta con il dosaggio assunto dal paziente. Prima di capire quale sia il migliore, è necessario leggere le istruzioni per ricevere fondi.

Per prendere Flebodia, per ottenere un risultato efficace, è necessario:

  • Per le emorroidi, il rimedio viene utilizzato fino a tre volte al giorno. Corso entro una settimana, bere solo ai pasti.
  • Ai fini terapeutici delle malattie vascolari, assumere abbastanza una volta al giorno, preferibilmente a stomaco vuoto.

Detralex è meglio bere, aderendo al seguente schema:

  1. A fini terapeutici, l'insufficienza venosa cronica richiede fino a due compresse al giorno. Le istruzioni indicano chiaramente che una compressa viene assunta durante il giorno e la seconda a cena..
  2. Con emorroidi esacerbate, il paziente deve bere fino a cinque compresse al giorno, con uno schema specifico. Durante il trattamento di una malattia esacerbata, si deve ricordare che Detralex è meglio combinato con altri farmaci per la terapia esterna, nonché una dieta rigorosa.

Venarus è usato solo ai pasti, sono sufficienti due compresse al giorno. Ad esempio, puoi bere Venarus a colazione e poi a cena o a pranzo..

Se Venarus viene assunto con emorroidi esacerbate, puoi prendere tre compresse due volte al giorno, ma continuare un corso così intenso per non più di quattro giorni.

Troxevasin è disponibile sotto forma di capsule e unguenti, le recensioni dei pazienti affermano che l'unguento è il rimedio migliore e più efficace che affronta il dolore nel più breve tempo possibile.

Da tutto ciò, possiamo concludere che assumere pillole una volta al giorno è molto più conveniente che distribuire il prodotto più volte..

I medicinali devono essere assunti secondo le istruzioni, a meno che il medico non abbia prescritto un regime diverso.

Quando si usano medicinali a base di troxerutina:

  1. Il gel viene applicato sulle aree interessate 2 volte al giorno, mattina e sera. La sostanza viene assorbita quasi istantaneamente e non lascia segni sui vestiti. Con le emorroidi, questa forma non è prescritta.
  2. Le capsule vengono assunte tre volte al giorno, 1 capsula (300 mg). Dopo 2 settimane di somministrazione, l'effetto viene valutato e il dosaggio viene aggiustato.

Quando trattano con Diosmin ed Hesperidin, iniziano a prendere 6 compresse al giorno per i primi quattro giorni. Quindi il numero viene ridotto a 4 pezzi.

Non usare questi farmaci contemporaneamente. Per ottenere il massimo effetto, si consiglia di combinare gel e capsule di Troxevasin, ma non dimenticare le controindicazioni.

Caratteristiche generali: costo, gruppo di farmaci, descrizione, produttore

  • Prezzo 680,9 rubli
  • Detralex appartiene al gruppo di agenti venotonici e angioprotettivi.
  • Produttore: Servier, Francia
  • Composizione: principio attivo: Diosmin 450 mg, Gesperidin 50 mg
  • Nella confezione: 60 compresse - 4 blister da 15 compresse
  • Nella confezione: 30 compresse - 2 blister da 15 compresse

Le compresse Detralex sono ovali, rosa-arancioni. L'interno è giallo pallido o giallo.

Entrambi i farmaci vengono assunti per via orale, ma con dosaggi e frequenza d'uso diversi. La quantità del farmaco utilizzato dipende dallo stadio della malattia proctologica.

1 tavolo 2 volte al giorno.

Durata del trattamento 7-14 giorni.

1 capsula 2 giri / giorno per 2 settimane.

3 tavolo. due volte al giorno ai pasti, per 4 giorni.

Quindi bevono 2 pillole 2 r / die fino alla fine della settimana.

600 mg al giorno.

Durata del trattamento - 1 settimana.

1 tavolo 2 volte al giorno per un mese.

1 capsula per un mese.

Se confrontiamo i farmaci con il metodo di applicazione e dosaggio, allora non ci sono praticamente differenze. Entrambi i medicinali devono essere assunti ai pasti..

Controindicazioni

Ipersensibilità al farmaco. Violazione dell'integrità della pelle.

Gravidanza e allattamento: non vi sono dati sugli effetti avversi sul feto e sul neonato durante l'uso del farmaco.

Flebodia non può essere usato per:

  • intolleranza individuale ai componenti;
  • prima di raggiungere i 18 anni.

Troxevasin è proibito quando:

  • malattie ulcerative dell'apparato digerente;
  • sensibilità ai rutosidi e altri componenti;
  • con grave insufficienza renale (con cautela).

Entrambi i farmaci non vengono utilizzati nel 1 ° trimestre di gravidanza.

Fondamentalmente, le conseguenze indesiderabili dopo l'assunzione di troxerutina si manifestano sotto forma di reazioni allergiche:

L'uso di diosmina può portare a:

  • mal di testa;
  • disturbi dispeptici;
  • allergie (rare).

Conservare i medicinali:

  • a una temperatura non superiore a 25 gradi Celsius;
  • evitando la luce solare diretta;
  • fuori dalla portata dei bambini.

È possibile acquistare compresse di Phlebodia e gel Troxevasin senza prescrizione medica..

I farmaci ben scelti aiuteranno a sbarazzarsi della malattia di base completamente o migliorare significativamente la condizione. I pazienti devono ricordare che gli angioprotettori sono farmaci abbastanza seri che dovrebbero essere assunti per lunghi corsi. Per evitare gravi conseguenze, non è necessario selezionarli e utilizzarli da soli..

Mezzi come Detralex, Venarus, Phlebodia e Troxevasin (capsule e unguenti) sono usati per curare tali malattie:

  • Con le vene varicose.
  • Per insufficienza venosa cronica.
  • Sono usati nella terapia sintomatica dell'insufficienza venosa, i cui segni sono dolore, affaticamento e pesantezza agli arti inferiori, il loro gonfiore.
  • Durante un'esacerbazione delle emorroidi.

Detralex e Phlebodia possono adattarsi a un regime di trattamento complesso quando la microcircolazione è compromessa.

I fondi hanno un effetto positivo sul sistema linfatico, che aiuta a rafforzare le funzioni di passaggio dei capillari, dilatare i vasi sanguigni ed eliminare la congestione.

Scegliendo quale farmaco è migliore, più efficace e più produttivo per far fronte alla malattia, è necessario capire che tutto dipende dal grado di progressione della malattia. Se in una fase iniziale, quindi Phlebodia, Detralex avrà l'effetto terapeutico richiesto, ma nelle fasi successive della malattia, potrebbero essere inutili.

Con le emorroidi esterne, l'unguento Troxevasin farà bene. Venarus allevia bene i sintomi delle emorroidi, ma avrà l'effetto richiesto solo il 18 ° giorno della sua somministrazione.

Al fine di non danneggiare la salute anziché l'effetto desiderato, è necessario leggere attentamente le condizioni in cui l'uso dei fondi è vietato o sconsigliato.

La troxerutina non è prescritta:

  • nel primo trimestre di gravidanza;
  • gastrite;
  • ulcera peptica dello stomaco e del dodicesimo intestino;
  • per il trattamento di mucose, focolai ulcerativi, ferite aperte;
  • intolleranza individuale ai componenti;
  • a lungo termine, con insufficienza renale cronica.

Se confrontiamo Troxevasin e Venarus, quest'ultimo è più sicuro per il tratto gastrointestinale, ma non dovrebbe essere usato per:

L'automedicazione può causare gravi danni alla salute.

Secondo le istruzioni ufficiali, Flebodia 600 e Detralex con vene varicose non hanno particolari controindicazioni per l'ammissione. Non è raccomandato assumere farmaci per le persone che soffrono di immunità ai componenti del farmaco.

Come risultato della ricerca medica, l'effetto negativo dei componenti dei farmaci sulle donne in gravidanza e sul feto non è stato stabilito. A questo proposito, i farmaci possono essere utilizzati nelle donne con vene varicose nel II e III trimestre di gravidanza.

Le indicazioni per l'uso di Detralex sono le seguenti:

  1. Trattamento sintomatico delle vene varicose: eliminazione di pesantezza alle gambe, dolore, affaticamento mattutino, edema
  2. Per la prevenzione delle vene varicose e dell'insufficienza linfatica
  3. Trattamento sintomatico di un attacco acuto di emorroidi, emorroidi croniche
  4. Tromboflebite delle vene delle gambe e sindrome post-tromboflebitica
  5. Periodi preoperatori e postoperatori di flebectomia

Detralex ha le seguenti controindicazioni per l'ammissione:

  1. Intolleranza ai componenti del farmaco
  2. Età inferiore ai 18 anni
  3. Periodo di allattamento al seno
  4. Gravidanza

Detralex è considerato un farmaco relativamente sicuro e raramente causa effetti collaterali. Ma alcuni pazienti hanno notato che dopo averlo usato, hanno sviluppato dispepsia e disturbi neurovegetativi. Questi fenomeni negativi non hanno bisogno di cure e scompaiono da soli entro pochi giorni..

Troxevasin inoltre non differisce nell'elenco di effetti collaterali particolarmente gravi. Molto raramente, il suo uso ha provocato nei pazienti lo sviluppo di:

Con lo sviluppo di questi disturbi, il paziente deve interrompere urgentemente l'assunzione del farmaco e chiedere aiuto a uno specialista. Di norma, il medico prescriverà uno degli analoghi di Troxevasin: Flebodia, Venarus o Troxerutin. Spesso per i pazienti che non possono usare Troxevasin, uno specialista prescrive Detralex.

Detralex è severamente vietato alle persone ipersensibili ai componenti costitutivi del farmaco. Questa condizione è la principale controindicazione alla prescrizione del farmaco. Per la sua sicurezza, Detralex è adatto per il trattamento di pazienti di tutte le età. L'unica eccezione: le mamme in attesa e in allattamento.

Rispetto a Detralex, Troxevasin non può essere definito un farmaco sicuro.

Le istruzioni ufficiali per il farmaco indicano che è vietato prenderlo quando:

  • lesione ulcerosa del duodeno o dello stomaco;
  • gastrite cronica durante un'esacerbazione della malattia;
  • la presenza di allergie a qualsiasi componente costituente.

Questo elenco comprende anche le donne che si trovano nel primo trimestre di gravidanza. Con cautela, Troxevasin può essere assunto da persone che soffrono di insufficienza renale.

L'effetto terapeutico di Troxevasin è aumentato se assunto contemporaneamente con acido ascorbico. Non ci sono informazioni sull'interazione di Detralex con altri prodotti farmaceutici.

Tra le controindicazioni all'uso di Detralex, si distinguono solo l'ipersensibilità alle sostanze attive e ausiliarie, nonché l'allattamento al seno.

L'uso di Troxevasin è controindicato nei seguenti casi:

  • gravidanza 1 trimestre;
  • ulcera allo stomaco e 12 ulcera duodenale;
  • gastrite cronica;
  • allattamento;
  • bambini sotto i 3 anni;
  • allergia ai componenti.

Troxevasin deve essere preso con cautela in caso di insufficienza renale e gravidanza nel 2 ° e 3 ° trimestre, se il beneficio del trattamento è superiore al rischio di sviluppare patologie nel feto.

Entrambi i farmaci non influenzano le reazioni mentali o motorie, non interferiscono con la guida.

Detralex è meglio in questo caso. È disponibile per quasi tutti i pazienti, ad eccezione delle madri che allattano e delle persone con ipersensibilità ai farmaci.

Confronto dei costi

Quando si confronta il costo di entrambi i farmaci, si deve notare che il prezzo di 1 compressa Detralex è 1,5 volte inferiore a Phlebodia 600. 2 volte più di Flebodia 600.

Il costo di Detralex e Phlebodia600 è in media:

  • Phlebodia 600 per confezione da 30 pezzi, progettato per un mese di trattamento - 900 - 1000 rubli;
  • Detralex per un pacchetto di 60 compresse, calcolato per un mese di trattamento - 1350 - 1500 rubli.

Le medicine differiscono marcatamente nel prezzo. Il costo di Detralex è molto più alto, in media è di 2.033 rubli per 60 compresse. Il prezzo elevato è dovuto al fatto che il farmaco è prodotto in fabbriche francesi.

Cos'è meglio, troxevasin o detralex per le vene varicose?

Le vene varicose delle gambe sono un disturbo circolatorio dovuto alla debole vascolarizzazione (valvole e pareti dei vasi). La causa della malattia è la predisposizione ereditaria e lo stile di vita. Carico statico prolungato, camminare con i tacchi alti, sollevare pesi causano ristagno di sangue, allungamento delle pareti dei vasi sanguigni e le valvole venose non possono svolgere pienamente la loro funzione: fornire flusso sanguigno verso l'alto.

I farmaci flebotropici, che includono Detralex e Troxevasin, sono prescritti per i disturbi del flusso sanguigno venoso. Questi farmaci hanno un effetto benefico sui vasi venosi e sulla microcircolazione del sangue. Ognuno di essi ha i suoi vantaggi e svantaggi, quando si confronta quale si può provare a rispondere alla domanda: "Detralex o Troxevasin, che è meglio per le vene varicose?"

Descrizione e proprietà dei farmaci

Detralex e Troxevasin appartengono al gruppo di angioprotettori e antispasmodici che colpiscono i vasi grandi e piccoli degli arti inferiori.

Troxevasin

È prodotto sotto forma di capsule per uso interno e un gel per l'applicazione su aree cutanee danneggiate. 1 capsula contiene 300 mg di troxerutina (troxevasin), 1 g di gel equivale a 20 mg del principio attivo.

La troxerutina agisce contemporaneamente su:

Le pareti allungate di capillari e vene dopo l'assunzione del farmaco diventano più rigide, meno flessibili allo stretching.

Riduce la proprietà dei globuli rossi di aderire e formare coaguli di sangue.

Puoi liberarti delle vene varicose a casa! Devi solo strofinarlo di notte una volta al giorno...

Allevia gli attacchi dolorosi causati da convulsioni e gonfiore nella patologia della circolazione venosa.

Il medicinale è prescritto per violazione dell'apporto di sangue alle gambe sotto forma di:

  • insufficienza venosa cronica;
  • danno venoso profondo;
  • ulcere non cicatrizzanti.

Le donne in gravidanza, spesso affette da vene varicose ed emorroidi, possono usare il farmaco dal secondo trimestre di gravidanza.

Troxevasin viene escreto nella bile e nelle urine. Ha un effetto irritante sulle pareti dello stomaco, quindi non è raccomandato per esacerbazione di gastrite, ulcere allo stomaco e ulcere duodenali.

Per mitigare gli effetti della somministrazione orale, assumere le capsule durante i pasti. Il corso del trattamento è di 4 settimane o più, dosaggio:

Il gel viene applicato due volte al giorno (al mattino e alla sera). Non applicare contemporaneamente più di 10 cm di unguento, che viene sfregato delicatamente sulla pelle fino a completo assorbimento. Il metodo esterno richiede un uso a lungo termine per ottenere l'effetto desiderato.

Detralex

Le compresse Detralex combinano due flavonoidi: diosmina (450 mg) e Hesperidin (50 mg). Entrambi gli ingredienti hanno proprietà simili.

Il diosmina, attraverso il meccanismo di regolazione della noradrenalina, ha un effetto vasocostrittore, a causa del quale vi è una diminuzione

  • estensibilità delle pareti venose;
  • volume venoso;
  • ristagno di sangue.

Il risultato della terapia con diosmina è un aumento del deflusso venoso, una diminuzione della pressione nel letto venoso.

In combinazione con Hesperidin, influenza la circolazione linfatica a livello cellulare, riducendo la pressione linfatica sui capillari. Allo stesso tempo, la permeabilità capillare diminuisce, accelerando il flusso sanguigno.

Il farmaco è raccomandato per insufficienza venosa ed emorroidi.

Non è tossico, ma può causare disturbi vegetativi-vascolari e dispepsia, quindi deve essere assunto durante i pasti.

Per le donne in gravidanza, i farmaci sono limitati al terzo trimestre.

Oltre alle vene varicose degli arti inferiori, Detralex è prescritto per alleviare i sintomi delle emorroidi acute e croniche.

Il corso del trattamento per le emorroidi acute:

  • 3 compresse due volte al giorno - 4 giorni;
  • 2 compresse due volte al giorno - 3 giorni;

con emorroidi croniche:

  • 1 compressa due volte al giorno - 7 giorni;
  • 2 compresse una volta al giorno - 7 giorni.

Il risultato terapeutico dell'uso di Detralex si ottiene dopo 3 mesi. Il suo dosaggio dipende dalla sintomatologia e dal grado di lesione vascolare, ma è stato dimostrato che il rapporto ottimale tra una singola dose e l'effetto ottenuto è di 2 compresse..

In che modo Detralex differisce da Troxevasin?

Capsule Troxevasin o compresse Detralex? Entrambi i farmaci sono prescritti per problemi circolatori ai polpacci, ai piedi e alle emorroidi. Ma le capsule di Troxevasin hanno più indicazioni per l'uso nella pratica clinica rispetto a Detralex. Questo farmaco è prescritto come adiuvante:

  • dopo l'intervento chirurgico (rimozione di nodi venosi);
  • operazioni di scleroterapia (incollare una vena per fermare il flusso sanguigno);
  • per il trattamento delle malattie vascolari della retina nel diabete mellito, aterosclerosi, ipertensione.

Differenze negli effetti collaterali:

  • Troxevasin può causare sanguinamento dello stomaco, orticaria, dermatite, eczema;
  • Detralex - disturbi del tratto gastrointestinale e del sistema vegetativo-vascolare.

Per controindicazioni:

Il costo della droga:

  • Troxevasin in capsule da 300 mg, 50 pezzi. - 372 rubli. ( Svizzera);
  • Troxevasin, gel 2%, 40 g - 192 rubli (Svizzera);
  • Compresse Detralex, 500 mg, 60 pezzi. - 1523 rubli. (Francia).

Per riferimento! Tenendo conto della durata della terapia per le vene varicose, il trattamento con Troxevasin sarà 10 volte più economico di Detralex.

L'assunzione di acido ascorbico migliora l'azione di Troxevasin.

Altri analoghi

Medicinali simili nelle loro proprietà a Troxevasin:

Trental è disponibile sotto forma di compresse e fiale per iniezione. Un'ampolla e una compressa contengono 100 mg di pentossifillina. Questa sostanza migliora la microcircolazione sanguigna cambiando la sua struttura: piastrine ed eritrociti. È indicato per migliorare la circolazione sanguigna periferica in aterosclerosi, vene varicose, diabete mellito, angina pectoris, disturbi trofici (cancrena, ulcere). Ha controindicazioni dal tratto gastrointestinale, dal sistema ematopoietico (aumento del sanguinamento), emorragie nel cervello e negli occhi.

Kurantip ha un effetto vasodilatatore con una diminuzione simultanea del livello di piastrine nel sangue. È usato nel trattamento della cardiopatia ischemica, disturbi della circolazione cerebrale, per la prevenzione dei coaguli di sangue. Forma di rilascio - pillole (1 pillola equivale a 25 mg del farmaco principale, dipiridamone). Non può essere prescritto per infarto del miocardio, insufficienza epatica e renale, collasso.

Tanakan è un preparato a base di erbe a base di ginkgo biloba (compresse e soluzione al 4%). Progettato per migliorare l'attività cerebrale. Promuove un aumento del flusso sanguigno periferico. possibile utilizzo durante la gravidanza e l'allattamento.

Medicinali correlati a Detralex:

Il sollievo è un agente anti-emorroidi a base di fegato di squalo e fenilefrina cloridrato per uso esterno sotto forma di un unguento e per uso rettale sotto forma di supposte. Ha proprietà anti-infiammatorie, cicatrizzanti, emostatiche.

Phlebodia600 è un preparato medico sotto forma di compresse a base di diosmina, che hanno una concentrazione superiore a 1 compressa Detralex del 25%. Scopo: trattamento delle vene varicose e delle emorroidi.

Il migliore per trattare le vene varicose?

Il trattamento medico delle vene varicose offre una vasta gamma di farmaci. Differenti nella composizione, possono ugualmente influenzare il tono vascolare, la viscosità del sangue, alleviare il dolore e il gonfiore, quindi è difficile giudicare quale sia più efficace in base alle istruzioni. La loro principale differenza sono gli effetti collaterali e le controindicazioni..

Per riferimento! Se confrontiamo Detralex e Troxevasin, il primo ha un effetto più lieve sull'intero corpo, senza causare gravi conseguenze dall'uso, ma sarà molto più costoso..

Tuttavia, l'opzione terapeutica finale per i disturbi circolatori delle gambe deve essere scelta dal medico al fine di evitare complicazioni..

Gli angioprotettori stanno diventando sempre più popolari ogni anno. Sempre più persone stanno iniziando a prendere farmaci destinati al trattamento di malattie associate a cambiamenti vascolari in vista del moderno stile di vita. A causa della malnutrizione, l'inattività, le cattive abitudini, le vene varicose degli arti inferiori si verificano nei giovani di età superiore ai 25 anni. Venotonica, come Dectralex o Troxevasin, dovrebbe far parte della terapia per le vene varicose - che è meglio per le vene varicose, l'articolo dirà.

Troxevasin e Detralex dalle vene varicose

Consigli dei nostri lettori:

Come mi sono liberato delle vene varicose... Rilascio del programma "Medici" sul canale TVC sulle vene varicose: per curare le vene varicose a casa in un mese? Adesso è possibile!

L'azione degli angioprotettori

I farmaci Troxevasin e Detralex sono analoghi nel gruppo farmacologico, la composizione dei farmaci è diversa. Il principio attivo troxerutina è incluso nei componenti del primo farmaco, diosmina - nel secondo. Nonostante la diversa composizione dei farmaci, appartengono al gruppo degli angioprotettori, rispettivamente, svolgono le stesse funzioni.

Per confrontare Detralex e Troxevasin, è necessario studiare l'effetto sul corpo di ciascun farmaco, quali proprietà hanno. Come angioprotettori, stimolano il flusso sanguigno, normalizzano il letto venoso, che è disturbato dalle vene varicose ed eliminano i principali sintomi della malattia.

  • Prevenire la formazione di processi stagnanti;
  • Fluidificare il sangue, stimolare la microcircolazione ottimale;
  • Fornire effetti anti-infiammatori;
  • Elimina gonfiore, affaticamento, pesantezza alle gambe, dolore;
  • Aumentare il drenaggio linfatico;
  • Aumenta il tono delle pareti dei vasi sanguigni, dei capillari, della loro permeabilità;
  • Preservare la struttura delle pareti di salsuds e capillari sotto azione meccanica.
  • Riduzione del gonfiore, affaticamento delle gambe, pesantezza;
  • Normalizzazione del letto venoso;
  • Sollievo dalla sindrome del dolore;
  • Rimozione di prurito, bruciore;
  • Elasticità delle pareti venose;
  • Normalizzazione dell'ascensore e del flusso sanguigno, aumento della microcircolazione.

Entrambi i medicinali hanno lo stesso effetto sulle vene varicose. I farmaci aiutano a normalizzare le condizioni delle pareti vascolari, ripristinare il tono vascolare, prevenire lo sviluppo di complicanze come trombosi, tromboflebite, ecc..

Problemi risolti da Troxevasin

Quale farmaco è meglio?

Pazienti e medici confrontano Troxevasin e Detralex, che è più efficace, né i consumatori né gli specialisti possono dire in modo inequivocabile. Molti medici nelle recensioni sui medicinali e il loro confronto parlano di una reazione individuale alla composizione. Un paziente potrebbe non essere adatto per un farmaco con diosmina, un altro con troxerutina.

Quando c'è una scelta tra due medicinali, prima di tutto, dovresti prestare attenzione alle indicazioni per l'uso, all'elenco delle controindicazioni, alle reazioni avverse e al modulo di rilascio. I dati aiuteranno a capire quale farmaco sarà più efficace nella terapia per un particolare paziente..

Caratteristiche comparative dei farmaci
DetralexTroxevasin
Forme di rilascio, ingrediente attivo
Compresse per esposizione sistemica.Capsule sistemiche, gel topico
Indicazioni per l'uso
Stadio di recupero, trattamento della retina vascolare, stadio iniziale delle vene varicose, eliminazione dei segni di emorroidi di varie eziologie, metodo ausiliario dopo l'intervento chirurgico, preparazione alla scleroterapia.Vene varicose, ulcere non cicatrizzanti, danno venoso profondo, rimozione di segni di emorroidi croniche e acute, insufficienza venosa cronica.
Controindicazioni
1 trimestre di gravidanza, età fino a 18 anni, allergia ai componenti.1 trimestre di gravidanza, malattie gastrointestinali croniche nella fase acuta, età fino a 15 anni.
Reazioni avverse
Eruzione cutanea, orticaria, irritazione, prurito.
Dosaggio
Le compresse vengono assunte come indicato da un medico, che può variare. Per le vene varicose croniche delle gambe: 1 compressa al mattino e alla sera. Lo stadio acuto della malattia - 3 compresse, 2 volte al giorno. Per la prevenzione: bere 1 compressa al mattino e alla sera per un mese. Il corso medio è di 2 settimane.Il farmaco viene assunto nella fase acuta cronica delle vene varicose. Nel primo caso, il dosaggio lascia 1 capsula, 2 volte al giorno per una settimana. Nel secondo caso, 600 mg ciascuno. al giorno, corso settimanale. Per la prevenzione delle vene varicose - 1 capsula per un mese.
Il costo
Compresse 30 pezzi - il prezzo è di 850 rubli, 60 pezzi - 1500 rubli.Capsule 50 pezzi - 400 rubli, 100 pezzi - 700 rubli.

Le caratteristiche comparative mostrano che entrambi i farmaci possono essere utilizzati in qualsiasi fase delle vene varicose.

Troxevasin differisce da Detralex in un ampio elenco di indicazioni per l'uso in relazione alla patologia delle gambe, può essere utilizzato dopo 1 trimestre di gravidanza, il farmaco ha un dosaggio inferiore a causa della sua maggiore efficacia. Detralex è più usato come terapia riabilitativa dopo l'intervento chirurgico o per prepararsi.

Il trattamento con Troxevasin o Detralex è preferibilmente lasciato alla discrezione di uno specialista al fine di ottenere l'effetto desiderato di conseguenza. Dopo un esame approfondito, il flebologo sarà in grado di raccomandare un farmaco specifico, il dosaggio richiesto..

È possibile combinare due farmaci?

C'è una domanda nella pratica dei flebologi, è possibile prendere Detralex e Troxevasin allo stesso tempo. Nonostante il fatto che entrambi i farmaci abbiano un singolo effetto sulle vene varicose delle gambe, non devono essere usati insieme sotto forma di compresse e capsule..

Le restrizioni diminuiscono utilizzando le compresse Detralex e il gel Troxevasin nel trattamento complesso. L'effetto complesso di una droga sistemica e di un agente topico, insieme, darà un risultato eccellente. Alcuni medici praticano il loro uso comune nel trattamento delle vene varicose..

Trattamento complesso delle vene varicose

Recensioni dei pazienti

Le opinioni dei pazienti dovrebbero essere prese in considerazione, aiuteranno a capire quale farmaco è meglio usato per le vene varicose, in quale fase, cosa cercare durante il trattamento. Vale la pena notare che la maggior parte delle recensioni positive hanno il farmaco Troxevasin, Detralex è inferiore in vista di reazioni avverse al tratto gastrointestinale, costo elevato.

Detralex ha bevuto per circa un mese, come indicato dal terapeuta, c'era uno stadio iniziale delle vene varicose delle gambe. Ho usato Troxerutin insieme al gel, è un analogo diretto di Troxevasin, ma molto più economico. Il modello vascolare è diminuito dopo una settimana di utilizzo, le gambe sono diventate meno stanche, il gonfiore è scomparso. Ora eseguirò la terapia ogni 3 mesi. Sul lato negativo, posso solo attribuire l'alto costo di Detralex. Per un mese ho dovuto spendere circa 2 mila rubli per il trattamento.

Maria Viktorovna, 45 anni, Vladimir

Ho usato Troxevasin dopo la gravidanza a causa di complicanze postpartum sulle gambe, i vasi sono diventati inutilizzabili, per così dire, sono diventati deboli, sono sorte vene varicose. Sono state osservate ragnatele rosse e blu, le mie gambe erano molto dolorose la sera, stanche, gonfie, erano visibili tracce di calze elastiche. Utilizzato in combinazione con gel Troxevasin. Il risultato ha iniziato a notare dopo 2 settimane. I vantaggi includono efficienza, costo ottimale, risultato, facilità d'uso. C'è un aspetto negativo, se bevi la capsula a stomaco vuoto, avverti nausea e dolore addominale.

Ekaterina, 33 anni, Rostov sul Don

Troxevasin, come Detralex, dovrebbe essere usato su rigida raccomandazione di un medico dopo lo studio. Questo è necessario per selezionare il dosaggio corretto, per evitare reazioni avverse, complicanze delle vene varicose delle gambe. Quando si confrontano i farmaci, Detralex è più adatto alla terapia postoperatoria, nella fase iniziale delle vene varicose. Troxevasin è efficace come trattamento complesso in qualsiasi fase dello sviluppo della malattia.

Quando si confrontano le caratteristiche farmacodinamiche di Detralex e Troxevasin, si osservano alcune differenze. Ad esempio, il primo viene escreto per metà dal corpo in 11 ore, il secondo in 24.

Diosmina ed esperidina, che fanno parte di Detralex, passano il metabolismo più velocemente e quindi hanno maggiori probabilità di essere escreti. Per questo motivo, il farmaco deve essere assunto almeno due volte al giorno. È delicato sui reni e sul fegato, poiché i suoi metaboliti vengono escreti nelle feci (circa l'80 percento) e nelle urine (circa il 14 percento). Grazie a questa funzione, Detralex può essere utilizzato da pazienti che, oltre alle malattie varicose, soffrono di patologie renali.

Troxerutin, il componente attivo di Troxevasin, viene completamente escreto dal corpo dopo 24 ore. Ciò consente al paziente di assumere solo una capsula del farmaco. Per alcune persone, questa capacità svolge un ruolo chiave nella selezione dei farmaci. A differenza di Detralex, la troxerutina viene escreta dai reni e dal fegato. Di conseguenza, questi organi soffrono di stress aggiuntivo..

Per confrontare correttamente Troxevasin e Detralex, è indispensabile studiare i dettagli del loro effetto sul corpo del paziente. Poiché questi farmaci appartengono al gruppo flebotonico, la loro azione principale è migliorare:

  • deflusso di linfa dall'area danneggiata;
  • circolazione sanguigna negli arti inferiori;
  • tono vascolare;
  • elasticità delle pareti venose.

Inoltre, questi farmaci:

  • combattere efficacemente i processi infiammatori che colpiscono il sistema vascolare;
  • fluidificare il sangue;
  • può essere usato come profilassi per lo sviluppo dell'insufficienza venosa cronica.

Detralex e Troxevasin sono meglio presi per i pazienti che soffrono di vene varicose. Se a una persona è stato diagnosticato questo disturbo, i suddetti farmaci saranno:

  • prevenire lo sviluppo dell'infiammazione nella vena;
  • eliminare e prevenire la formazione di complicanze;
  • fermare il danno distruttivo ai tessuti.

Inoltre, Detralex e Troxevasin sono spesso prescritti a pazienti che:

  • sono in attesa o hanno già subito un intervento chirurgico;
  • necessita di prevenzione delle lesioni vascolari patologiche.

Questi farmaci hanno un effetto positivo sull'elasticità delle pareti venose ed eliminano i disturbi microcircolatori..

Analizzando la pratica medica, si può notare che Detralex ha un eccellente effetto fleboprotettivo rispetto a Troxevasin. Questo è uno degli indicatori significativi che distingue Detralex da Troxevasin. Per quanto riguarda i processi infiammatori che colpiscono le vene, Troxevasin è più efficace per Detralex.

I pazienti stanno meglio prendendo Detralex per le emorroidi. L'efficacia di Troxevasin in questo caso non è così pronunciata, per il prezzo è molto più economico di Detralex. Se per qualche motivo il paziente non può acquistare Detralex, può tranquillamente sostituirlo con Troxevasin e non preoccuparsi della propria salute.

Questi farmaci combattono bene con la congestione nel letto venoso. Grazie a ciò, è possibile evitare lo sviluppo di un processo infiammatorio acuto nell'area interessata..

Entrambi i farmaci vengono assunti per via orale, ma il dosaggio e il regime sono diversi. Il numero di capsule utilizzate dipende dallo stadio di sviluppo e dalla durata della malattia. Presentiamo alla vostra attenzione la tabella di dosaggio.

Stadio della malattia

Detralex

Troxevasin

Una compressa due volte al giorno per 1-2 settimane.

Una capsula al mattino alla sera per due settimane.

Tre compresse due volte al giorno con i pasti per quattro giorni. Successivamente, per tre giorni, due compresse due volte al giorno..

600 milligrammi al giorno per sette giorni.

Una capsula mattina e sera 30 giorni.

Una compressa al giorno per un mese.

Confronto di controindicazioni, effetti collaterali

Detralex è considerato un farmaco relativamente sicuro e raramente causa effetti collaterali. Ma alcuni pazienti hanno notato che dopo averlo usato, hanno sviluppato dispepsia e disturbi neurovegetativi. Questi fenomeni negativi non hanno bisogno di cure e scompaiono da soli entro pochi giorni..

Troxevasin inoltre non differisce nell'elenco di effetti collaterali particolarmente gravi. Molto raramente, il suo uso ha provocato nei pazienti lo sviluppo di:

Con lo sviluppo di questi disturbi, il paziente deve interrompere urgentemente l'assunzione del farmaco e chiedere aiuto a uno specialista. Di norma, il medico prescriverà uno degli analoghi di Troxevasin: Flebodia, Venarus o Troxerutin. Spesso per i pazienti che non possono usare Troxevasin, uno specialista prescrive Detralex.

Detralex è severamente vietato alle persone ipersensibili ai componenti costitutivi del farmaco. Questa condizione è la principale controindicazione alla prescrizione del farmaco. Per la sua sicurezza, Detralex è adatto per il trattamento di pazienti di tutte le età. L'unica eccezione: le mamme in attesa e in allattamento.

Rispetto a Detralex, Troxevasin non può essere definito un farmaco sicuro.

Le istruzioni ufficiali per il farmaco indicano che è vietato prenderlo quando:

  • lesione ulcerosa del duodeno o dello stomaco;
  • gastrite cronica durante un'esacerbazione della malattia;
  • la presenza di allergie a qualsiasi componente costituente.

Questo elenco comprende anche le donne che si trovano nel primo trimestre di gravidanza. Con cautela, Troxevasin può essere assunto da persone che soffrono di insufficienza renale.

L'effetto terapeutico di Troxevasin è aumentato se assunto contemporaneamente con acido ascorbico. Non ci sono informazioni sull'interazione di Detralex con altri prodotti farmaceutici.

Detralex e Troxevasin: specificità del trattamento per le donne in gravidanza

Detralex può essere usato da donne in gravidanza che si trovano nel primo o nel secondo trimestre di gravidanza. Nel periodo da 7 a 9 mesi di gravidanza, è meglio usare un altro farmaco per il trattamento delle vene varicose. A Troxevasin è vietato nominare solo donne durante il primo trimestre di gravidanza.

Posso unire

Molti pazienti si chiedono se Troxevasin e Detralex possano essere presi insieme. Nonostante appartengano allo stesso gruppo farmacologico e abbiano lo stesso effetto sul corpo, è meglio non combinarli.

In via eccezionale, è possibile utilizzare le capsule Detralex e il gel Troxevasin. L'effetto complesso che sarà fornito da un farmaco sistemico e da un agente topico è caratterizzato da un rapido effetto terapeutico. Alcuni specialisti prescrivono Detralex e Troxevasin ai loro pazienti da molto tempo..

Spesso, quando si sceglie un farmaco, molti pazienti sono guidati dal prezzo..

Ti presentiamo un confronto dei prezzi per Detralex e Troxevasin:

  • Troxevasin gel - 155 - 240 rubli;
  • Capsule Troxevasin (50 pezzi) - 290 - 420 rubli;
  • Capsule Troxevasin (100 pezzi) - 610-690 rubli;
  • Compresse Detralex (30 pezzi) - 785 - 865 rubli;
  • Compresse Detralex (60 pezzi) - 1390-1695 rubli.

Il prezzo elevato di Detralex è spiegato dal fatto che è fabbricato in fabbriche farmaceutiche francesi specializzate. Inoltre, oltre il 90 percento dei consumatori che hanno utilizzato questo farmaco ha notato la sua elevata efficacia e ha affermato di aver provato sollievo alle gambe già il secondo giorno dopo l'inizio del trattamento..

Il vantaggio indiscutibile di Troxevasin è la disponibilità di diverse forme di dosaggio e un prezzo accessibile.

Quale farmaco scegliere

Detralex è caratterizzato da pronunciate proprietà fleboprotettive. Il vantaggio di Troxevasin è il rapido sollievo del processo infiammatorio e la prevenzione della trombosi. Entrambi i medicinali sono attivamente utilizzati per il trattamento di patologie venose e mostrano buoni risultati..

Nonostante ciò, ai pazienti è vietato scegliere la propria medicina. Questo dovrebbe essere fatto solo da uno specialista qualificato dopo un esame approfondito del paziente..

Speriamo che dopo il nostro articolo non avrai più la domanda su quale sia meglio: Detralex o Troxevasin. Se hai bisogno di scegliere tra di loro, non farti guidare dal solo prezzo. La salute non è una cosa su cui risparmiare.

Hai trovato un bug? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

Le malattie vascolari derivano da un'esposizione prolungata a un fattore avverso, quindi il loro trattamento può anche richiedere diversi mesi o addirittura anni. Al fine di eseguire la terapia più efficace in questo momento, è necessario capire quale sia meglio per le vene varicose - Troxevasin o Venarus, poiché questi farmaci sono uno dei venotonici più popolari sul mercato farmaceutico..

Composizione dei preparati

Nonostante l'uso diffuso di entrambi i farmaci, differiscono in molti modi, anche nella composizione.

Venarus contiene due ingredienti attivi:

  1. Diosmina alla dose di 450 mg.
  2. Esperidina alla dose di 50 mg.

Entrambe le sostanze sono flavonoidi che mostrano gli stessi effetti: riducono il tono delle vene e la permeabilità della parete capillare, proteggono i vasi da fattori avversi e migliorano il deflusso di sangue. In combinazione, si completano e migliorano gli effetti reciproci..

La forma di dosaggio di Venarus è compresse rivestite con film. Il produttore immette sul mercato imballaggi con un numero diverso di compresse, in modo che l'acquirente possa scegliere l'opzione più redditizia per qualsiasi corso di trattamento.

Troxevasin contiene un ingrediente attivo: troxerutina alla dose di 300 mg. Il farmaco ha un effetto angioprotettivo migliorando la struttura della parete vascolare. Inoltre, colpisce la reologia del sangue - lo rende meno viscoso, migliora la qualità degli eritrociti. Troxevasin mostra anche un'azione antinfiammatoria, che è molto importante nelle malattie vascolari.

La forma di dosaggio di Troxevasin è una capsula rivestita con una membrana gelatinosa. Maggiori informazioni sul farmaco nel nostro altro articolo - Troxevasin per le vene varicose delle gambe.

Indicazioni per l'uso

Troxevasin è prescritto per il trattamento dell'insufficienza venosa acuta e cronica, nonché per i disturbi temporanei, ad esempio durante la gravidanza. Il farmaco è anche usato per trattare i processi infiammatori nei vasi sanguigni, ulcere trofiche, emorroidi.

Venarus è anche usato per alleviare i sintomi dell'insufficienza venosa. Il suo effetto è più evidente, poiché, grazie alla sua complessa composizione, elimina efficacemente il dolore alle gambe, i crampi, una sensazione di pesantezza e affaticamento. Venarus promuove la guarigione delle ulcere trofiche e riduce il gonfiore.

Le indicazioni per l'uso dei due farmaci sono le stesse. Tuttavia, la composizione combinata di Venarus porta a un risultato più veloce e più evidente.

farmacocinetica

L'emivita di Venarus è di 11 ore. Trascorso questo tempo, la concentrazione di sostanze attive nel sangue del paziente diminuisce e si raccomanda di ripetere il trattamento. Secondo le istruzioni ufficiali, è consentita un'assunzione singola o doppia di Venarus al giorno.

Nel caso di Troxevasin, l'effetto terapeutico si verifica entro 2 ore. Dura meno di Venarus - solo 8 ore. I medici raccomandano di assumere questo farmaco tre volte al giorno per mantenere una concentrazione stabile del principio attivo..

Differenze tra fondi

Nonostante un effetto terapeutico simile, i farmaci differiscono ancora in molti modi..

TroxevasinVenarus
ComposizioneTroxerutinDiosmina, Esperidina
Molteplicità di ricezione3 volte al giorno2 volte al giorno
Velocità dell'effettoL'effetto dura 8 ore.Mezzovita - 11 ore.
Compatibilità con alcol.Non consigliato.Non consigliato.
Modulo per il rilascio.capsule.pillole.

Chiedendo alle farmacie informazioni sulla venotonica, i pazienti confrontano anche altri farmaci. La scelta cade spesso su Detralex o Troxevasin, così come un analogo - Troxerutin. In caso di dubbio, acquista Troxerutin o Detralex, confronta le istruzioni per i due farmaci, il loro prezzo e il numero di compresse nella confezione.

Phlebodia è considerato un rimedio ugualmente efficace, ma il suo prezzo confonde molti acquirenti. Tuttavia, in una coppia di Troxevasin o Flebodia, i medici preferiscono il secondo farmaco.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Venarus non deve essere usato in caso di ipersensibilità a qualsiasi sostanza presente nel preparato. Inoltre, non è prescritto per le donne durante l'allattamento..

A seconda delle caratteristiche individuali, il farmaco può causare reazioni indesiderate. Durante il trattamento, i pazienti si sono spesso lamentati di vertigini, malessere, diarrea, reazioni allergiche.

Troxevasin è controindicato nel primo trimestre di gravidanza. Dopo 12 settimane, così come durante l'allattamento, l'uso del farmaco è possibile a discrezione del medico, con un attento monitoraggio delle condizioni del paziente. Durante il trattamento, i pazienti hanno riportato reazioni avverse come nausea, bruciore di stomaco, mal di testa ed eruzione cutanea. Tutte le reazioni hanno avuto luogo dopo l'interruzione del farmaco.

Modalità di applicazione

Le vene varicose richiedono una terapia a lungo termine. La terapia combinata con una forma esterna di farmaci, nonché l'assunzione aggiuntiva di vitamine e la correzione nutrizionale aiuteranno ad accelerare l'effetto.

Le compresse di Venarus vengono assunte per via orale, con i pasti, due volte al giorno. Sono anche accettati farmaci analoghi: Detralex, Phlebodia.

Le capsule di Troxevasin devono essere bevute tre volte al giorno, preferibilmente a intervalli regolari.

Se il medico ha permesso al paziente di scegliere autonomamente cosa prendere Detralex o Troxevasin, è necessario tenere conto del prezzo, del produttore e del metodo di somministrazione conveniente.

Ricorda, per lo stesso costo del pacchetto, potrebbe esserci un numero diverso di tablet. Con lo stesso numero di compresse, l'istruzione può richiedere una diversa frequenza di somministrazione. Tutto questo deve essere preso in considerazione quando si acquista un farmaco..

Entrambi i farmaci hanno una seconda forma esterna di rilascio: il gel. Quando si acquista Venarus o Troxevasin in capsule, è meglio integrare il trattamento con un gel che viene applicato sulle aree degli arti colpite dalle vene varicose.

Overdose

I casi di overdose di Venarus non sono noti. Il farmaco ha un ampio profilo di sicurezza, quindi il superamento della dose giornaliera non causa gravi conseguenze per la salute.

Un sovradosaggio di Troxevasin porta a mal di testa, nausea, aumento dell'agitazione e aumento delle reazioni avverse. In questo caso, è indicato l'assunzione di assorbenti, lavanda gastrica e terapia sintomatica..

Compatibilità con alcol

Non esiste alcuna interazione farmacologica tra alcol e droghe venotoniche. Tuttavia, l'effetto dell'etanolo sul sistema nervoso centrale è un fattore stimolante per i problemi vascolari e porta a un deterioramento dell'efficacia della terapia farmacologica..

  • Confezione Venarus - 960 r.
  • Imballaggio Troxevasin - 380 r.

Quale farmaco è meglio scegliere?

Pertanto, tenendo conto di tutti i fattori sopra elencati, la maggior parte dei medici della coppia Venarus o Troxerutin consiglia di dare la preferenza al primo farmaco a causa della composizione combinata e della bassa frequenza di somministrazione.

Analoghi

I farmaci venotonici occupano un ampio segmento nel mercato farmaceutico. Molti farmaci sono stati sviluppati sulla base di pochi ingredienti attivi. Si differenziano per prezzo, produttore ed efficienza. Analoghi di Venarus e Troxevasin, che sono usati per trattare le vene varicose, sono:

  1. Venolan. La confezione contiene 50 capsule. Il principale ingrediente attivo è la troxerutina.
  2. Troxerutin. I farmaci troxerutinici sono prodotti da diversi produttori. Il loro effetto è approssimativamente lo stesso, ma il prezzo è diverso..
  3. Phleboton. Contiene 300 mg di troxerutina. Come altri venotonici, è usato per trattare gli adulti. Prodotto in Bulgaria.
  4. Venorin. Disponibile in forma di tablet. Si riferisce a angioprotettori, combinazioni di diosmina.
  5. Venosmin. Preparazione combinata che allevia bene il gonfiore e l'affaticamento delle gambe.
  6. Detralex. Produttore - Francia. Funziona a causa del contenuto di frazioni di flavonoidi - diosmina ed esperidina. Uno dei migliori farmaci oggi.
  7. Phlebodia. Produttore - Francia. Contiene solo diosmina ad alto dosaggio. È preso una volta al giorno. Che è meglio: Venarus o Phlebodia leggi nel nostro altro articolo.
  8. Dioflan. Analogo di Kiev di Detralex, che viene venduto a un prezzo più conveniente.
  9. Diosmina. Contiene 500 mg di diosmina. Viene assunto due volte al giorno, rafforza i vasi sanguigni, elimina la stasi del sangue. Leggi anche cosa significano le macchie rosse sulle gambe nel nostro altro articolo.
  10. Juantal. Controparte indiana di Detralex. Fornisce un risultato positivo e ha un costo inferiore.
  11. Normale. Analogo di Kiev di Detralex. Un rimedio buono, efficace ed economico per il trattamento delle vene varicose.
  12. Nostalex. Un farmaco a base di diosmina ed esperidina. Produttore - Grecia. La confezione contiene 60 compresse.
  13. Vasoket. Contiene una quantità maggiore di diosmina. Mostra tutti gli effetti farmacologici della venotonica. Preso una volta al giorno.
  14. Viale. Un altro degno angioprotettore di fabbricazione ucraina che combatte efficacemente le vene varicose.

Inoltre, ci sono molti agenti topici che rafforzano i vasi sanguigni e li mantengono in buona forma. Leggi l'esclusiva schiuma Variol per le vene varicose, così come altri unguenti per le vene varicose sulle gambe in altri articoli del nostro sito.

Secondo i medici, i farmaci del gruppo di venotonici e angioprotettori faranno bene alle emorroidi, che sono accompagnate da gonfiore. Normalizzano la microcircolazione del flusso sanguigno e linfatico, alleviano la sindrome del dolore.

L'elenco dei venotonici comprende farmaci che influenzano la parete venosa. Questi includono Flebodia, Detralex, Venarus, Troxevasin.

Tuttavia, l'efficacia clinica è stata dimostrata solo per Flebodia e Detralex. Il resto dei farmaci è prescritto meno frequentemente e non ha una maggiore efficacia..

Ma i mezzi di Flebodia, Detralex, Venarus sono uniti dal fatto che hanno il principio attivo diosmina. È necessario capire e capire quale farmaco è meglio, quali recensioni sono lasciate dai pazienti?

Confrontiamo la composizione dei farmaci

Prima di decidere quale medicinale è meglio, devono essere confrontati tra loro. I componenti costituenti di Detralex includono - 450 mg (diosmina) e 50 mg (esperidina). Cellulosa microcristallina, acqua pura, gelatina, composti di talco, amido sono usati come componenti aggiuntivi.

I componenti costituenti di Phlebodia includono - 600 mg (diosmina) e componenti aggiuntivi come silicio, composti del talco, ecc..

Dal contenuto del principio attivo, possiamo dire che Flebodia ne contiene più di Detralex. Venarus contiene tanto principio attivo quanto Detralex.

Troxevasin (compresse) include il principio attivo troxerutina, componenti aggiuntivi - gelatina, chinolina, lattosio monoidrato, giallo tramonto, biossido di titanio.

Inoltre, va notato che sono stati condotti studi clinici antistaminici e si è riscontrato che i farmaci hanno un effetto terapeutico positivo sulla circolazione sanguigna..

Indicazioni per l'ammissione

Mezzi come Detralex, Venarus, Phlebodia e Troxevasin (capsule e unguenti) sono usati per curare tali malattie:

  • Con le vene varicose.
  • Per insufficienza venosa cronica.
  • Sono usati nella terapia sintomatica dell'insufficienza venosa, i cui segni sono dolore, affaticamento e pesantezza agli arti inferiori, il loro gonfiore.
  • Durante un'esacerbazione delle emorroidi.

Detralex e Phlebodia possono adattarsi a un regime di trattamento complesso quando la microcircolazione è compromessa.

I fondi hanno un effetto positivo sul sistema linfatico, che aiuta a rafforzare le funzioni di passaggio dei capillari, dilatare i vasi sanguigni ed eliminare la congestione.

Scegliendo quale farmaco è migliore, più efficace e più produttivo per far fronte alla malattia, è necessario capire che tutto dipende dal grado di progressione della malattia. Se in una fase iniziale, quindi Phlebodia, Detralex avrà l'effetto terapeutico richiesto, ma nelle fasi successive della malattia, potrebbero essere inutili.

Con le emorroidi esterne, l'unguento Troxevasin farà bene. Venarus allevia bene i sintomi delle emorroidi, ma avrà l'effetto richiesto solo il 18 ° giorno della sua somministrazione.

Controindicazioni, effetti collaterali

Nonostante il fatto che tutti i farmaci siano ben tollerati dai pazienti, il che è confermato dalle loro recensioni, ma, come qualsiasi altro farmaco, hanno le loro controindicazioni. È già stato dimostrato che Detralex e Phlebodia possono avere un impatto negativo:

  1. Al tratto gastrointestinale, con conseguente bruciore di stomaco, nausea, dolore e crampi addominali.
  2. Leggermente meno spesso, sono possibili manifestazioni di una reazione allergica, che si verifica come una piccola eruzione cutanea, lieve prurito, arrossamento della pelle.
  3. Ancora meno spesso, possono svilupparsi emicranie, vertigini e cattiva salute in generale.

Il paziente che prende questi fondi deve capire chiaramente che se, dopo averli utilizzati, ha effetti collaterali o inizia a sentirsi male, è necessario interrompere immediatamente l'assunzione del farmaco e consultare un medico.

Quando si contatta un medico, può rivedere il regime di trattamento prescritto, eventualmente ridurre il dosaggio del farmaco o selezionare un agente sostitutivo simile, ad esempio Venarus o Troxevasin.

Va notato che tutti i farmaci non vengono utilizzati nel trattamento delle malattie se il paziente ha ipersensibilità a loro o a qualsiasi componente, nonché con intolleranza individuale.

Funzionalità dell'applicazione

Detralex e Phlebodia sono prodotti da produttori farmaceutici in Francia. L'effetto dei farmaci ha una relazione diretta con il dosaggio assunto dal paziente. Prima di capire quale sia il migliore, è necessario leggere le istruzioni per ricevere fondi.

Per prendere Flebodia, per ottenere un risultato efficace, è necessario:

  • Per le emorroidi, il rimedio viene utilizzato fino a tre volte al giorno. Corso entro una settimana, bere solo ai pasti.
  • Ai fini terapeutici delle malattie vascolari, assumere abbastanza una volta al giorno, preferibilmente a stomaco vuoto.

Detralex è meglio bere, aderendo al seguente schema:

  1. A fini terapeutici, l'insufficienza venosa cronica richiede fino a due compresse al giorno. Le istruzioni indicano chiaramente che una compressa viene assunta durante il giorno e la seconda a cena..
  2. Con emorroidi esacerbate, il paziente deve bere fino a cinque compresse al giorno, con uno schema specifico. Durante il trattamento di una malattia esacerbata, si deve ricordare che Detralex è meglio combinato con altri farmaci per la terapia esterna, nonché una dieta rigorosa.

Venarus è usato solo ai pasti, sono sufficienti due compresse al giorno. Ad esempio, puoi bere Venarus a colazione e poi a cena o a pranzo..

Se Venarus viene assunto con emorroidi esacerbate, puoi prendere tre compresse due volte al giorno, ma continuare un corso così intenso per non più di quattro giorni.

Troxevasin è disponibile sotto forma di capsule e unguenti, le recensioni dei pazienti affermano che l'unguento è il rimedio migliore e più efficace che affronta il dolore nel più breve tempo possibile.

Da tutto ciò, possiamo concludere che assumere pillole una volta al giorno è molto più conveniente che distribuire il prodotto più volte..

Detralex e Phlebodia sono stati sottoposti a studi clinici ed è sicuro dire che una donna incinta può usarli, non sono stati identificati effetti negativi sul feto. Tuttavia, può essere preso solo dal secondo trimestre di gravidanza..

Le recensioni e le opinioni dei pazienti che assumevano questi farmaci erano divise. Alcuni sono sicuri che Detralex sia migliore, altri si inclinano verso Flebodia. Ma se non prendi, né l'uno né l'altro farmaco, puoi dire inequivocabilmente che è meglio non lavorare.

In ogni singolo caso e situazione specifica, il rimedio funziona a modo suo, può adattarsi a una categoria di pazienti, mentre completamente non adatto a un'altra.

I pazienti a cui è stato raccomandato Detralex per le emorroidi in una fase precoce della malattia, affermano che l'effetto terapeutico è stato pronunciato e il rimedio ha mostrato il suo effetto terapeutico. Pertanto, possiamo concludere che è meglio prenderlo a 1 o 2 stadi di vene varicose..

Inoltre, è questo farmaco che dà un piccolo sedimento sul tratto gastrointestinale, poiché contiene meno sostanza attiva, ha un lieve effetto sul corpo, mentre non provoca nausea e altri effetti collaterali.

I pazienti che hanno bisogno di ottenere un rapido risultato terapeutico devono rivolgere lo sguardo a Flebodia, poiché contiene più sostanza attiva, pertanto l'effetto del trattamento arriverà più rapidamente.

Prezzo dei medicinali:

  • Phlebodia può essere acquistato per 539 rubli - 15 compresse, per 886 rubli costerà 30 compresse, per 60 compresse il prezzo sarà 1447 rubli.
  • Detralex è venduto in farmacia per 30 e 60 compresse. Nel primo caso, il prezzo sarà di 700-800 rubli, nel secondo 1400-1500 rubli.
  • Venarus è venduto in compresse, simile a Detralex, e il suo prezzo varia da 500 a 980 rubli.
  • Gel Troxevasin avrà un costo di 200 rubli, 50 capsule da 363 rubli, 100 capsule da 600 rubli.

In conclusione, va notato che indipendentemente dalla scelta del farmaco, hanno tutti l'effetto preventivo e terapeutico richiesto. Come sarà pronunciato l'effetto terapeutico dipende da ogni situazione specifica..

Inoltre, vale la pena notare che le droghe potrebbero non essere abbastanza economiche, ma allo stesso tempo hanno una qualità decente. Un video colorato in questo articolo mostrerà come funzionano i farmaci per le emorroidi..

Descrizione della venotonica, come funzionano

Venotonics ripristina la struttura danneggiata e rinforza le pareti e le valvole indebolite delle vene. I farmaci venotonici migliorano il deflusso di sangue e linfa dalle estremità inferiori e riducono la congestione nei vasi venosi e linfatici. Eliminano i fenomeni di insufficienza linfatica, che è alla base dei disturbi trofici e della distruzione dei tessuti degli arti inferiori.

I meccanismi d'azione della flebotonica sono i seguenti:

I venotonici moderni hanno effetti terapeutici non solo sulle vene, ma anche sui vasi della microvascolatura (capillari e dotti linfatici) nelle estremità inferiori. Non rafforzano le arterie delle gambe e non influenzano la circolazione sanguigna in esse..

Principali indicazioni per l'uso

I venotonici sono indicati per il trattamento e la prevenzione di tali malattie e condizioni:

  • Vene varicose degli arti inferiori: vene dilatate, vene di ragno, vene varicose di grandi dimensioni.
  • Tromboflebite delle vene superficiali e profonde delle gambe.
  • Sindrome post-tromboflebite.
  • Insufficienza venosa cronica degli arti inferiori, indipendentemente dalla gravità e dalla causa dell'evento (pesantezza e gonfiore delle gambe, macchie marroni e bluastre, arrossamento e ferite non cicatrizzanti a lungo termine sulla pelle delle gambe).
  • Linfostasi - congestione linfatica (edema denso pronunciato delle gambe e dei piedi), causato da danni alle vene profonde e ai vasi linfatici dopo processi acuti piroinfiammatori (erisipela, fascite).

Tromboflebite - infiammazione di una vena con formazione di un coagulo di sangue Nomi e caratteristiche dei farmaci più efficaci

Tutti i venotonici sono disponibili in compresse e forme per l'applicazione locale nell'area delle vene varicose. La classificazione generale dei farmaci moderni più efficaci è mostrata nella tabella.

Flavonoidi contenenti diosmina, esperidinaDetralex, Phlebodia, Venodiol, DiovenorNon esiste
Troxerutina di rutazoidiTroxevasin, Anavenol, Venoruton, TroxerutinTroxevasin, Venoruton
Derivati ​​dell'escina dall'ippocastanoGocce Eskuzan, EskuvitVenitan, Escuven
Prodotti a base di erbe e combinazioniForte Cyclo-3 (vitamina C, estratto di ginestra di macellaio, esperidina)Crema ciclo-3
Ginkor Fort (ginkgo biloba, troxerutin, eptaminolo)Gel Ginkor

Secondo studi multicentrici, i venotonici più efficaci per le vene varicose delle gambe sono i farmaci contenenti diosmina (Detralex, Phlebodia, Venodiol). Ma quale di questi farmaci è il più efficace, è impossibile dirlo con certezza. La scelta di un farmaco dipende dall'esperienza e dalle convinzioni del medico e il risultato del trattamento dipende dalle caratteristiche individuali del paziente e dalla patologia per cui gli viene prescritto. Un punto altrettanto importante è che la medicina è di alta qualità e non falsa, rilasciata dall'azienda originale.

Detralex

Uno dei venotonici più comunemente prescritti è Detralex. La popolarità del farmaco è spiegata da diversi punti:

Ulteriori caratteristiche di Detralex sono la necessità di assumere due volte al giorno e le grandi dimensioni delle compresse, il che rende difficile berle in alcuni pazienti.

Phlebodia

Il principale concorrente di Detralex è il farmaco Phlebodia. La sua popolarità è dovuta alle seguenti caratteristiche:

  • Contiene solo diosmina, ma nella dose più alta rispetto ad altri flavanoidi.
  • L'effetto si verifica gradualmente, ma a lungo termine, che è più adatto per i pazienti con un decorso cronico stabile della patologia venosa degli arti inferiori e delle emorroidi.
  • Il principio attivo viene rilasciato dall'intestino per tutto il giorno, il che consente di assumere il farmaco una volta al giorno.

Nonostante il prezzo relativamente alto, Phlebodia è uno dei farmaci flebotonici preferiti sia tra gli specialisti che tra i pazienti..

Troxevasin ed Eskuzan

Quasi la stessa venotonica in termini di efficacia sono derivati ​​della rutina (Troxevasin) e dell'ippocastano (Eskuzan). Sebbene non ci sia nulla di comune in origine tra questi farmaci, sono uniti dalle seguenti caratteristiche:

Il vantaggio più importante di Troxevasin e preparati a base di ippocastano è la presenza di forme di gel per compresse e unguenti (Troxevasin, Venitan). Ciò consente di aumentare l'effetto del principio attivo a causa dell'effetto generale sulla parete venosa attraverso il sangue e il rafforzamento locale applicando sulla pelle delle gambe.

Forte ciclo-3

Un altro farmaco venotonico su cui vale la pena soffermarsi è Cyclo-3 Fort. I suoi componenti (una piccola dose di esperidina, macellaio e vitamina C) forniscono un ottimo effetto rinforzante sulla parete venosa, sui capillari e sui dotti linfatici. Il forte ciclo-3 è leggermente più debole di Detralex e Phlebodia, ma più forte di Troxevasin e Aescusan.

Il vantaggio più importante di Cyclo-3 Fort è la possibilità di utilizzarlo per le vene varicose delle gambe in qualsiasi fase della gravidanza. Può anche essere usato per trattare le esacerbazioni delle emorroidi nelle donne in gravidanza..

Controindicazioni ed effetti collaterali

In generale, tutti i venotonici sono ugualmente ben tollerati dai pazienti e raramente causano effetti collaterali. Se si verificano, sono piuttosto associati non alle proprietà dannose del farmaco, ma all'intolleranza individuale dei suoi componenti. Può essere:

  • Reazioni allergiche sotto forma di eruzione cutanea e prurito della pelle, esacerbazione di problemi dermatologici cronici.
  • Nausea, vomito, dolore addominale e altre manifestazioni di effetti irritanti sulle mucose dello stomaco e dell'intestino.
  • Mal di testa e vertigini.

Pertanto, esiste una sola controindicazione assoluta per il trattamento con farmaci venotonici: qualsiasi effetto collaterale o scarsa tolleranza di un particolare farmaco. In questo caso, l'agente può essere sostituito con un analogo con una sostanza attiva identica o diversa. In presenza di problemi al tratto gastrointestinale, al fegato e ai reni, i venotonici non sono controindicati, ma la necessità e le caratteristiche dell'uso devono essere decise dal medico curante.

Effetti collaterali della flebotonica

Secondo le raccomandazioni generalmente accettate, è meglio astenersi dall'utilizzare i venotonici durante la gravidanza. Sebbene negli studi non siano stati registrati effetti dannosi sul feto, non sono prescritti senza indicazioni speciali. Il farmaco più adatto è Cyclo-3 Fort, che è caratterizzato da un equilibrio ottimale di potenziali benefici e danni.

Che effetto aspettarsi dal trattamento flebotonico

È impossibile recuperare dalle vene varicose delle gambe con l'aiuto della sola venotonica. Questi farmaci, sebbene importanti, non sono l'unico componente del trattamento. Ciò significa che da soli non possono risolvere completamente i problemi con le vene delle gambe. Riducono la gravità e il tasso di progressione dei cambiamenti patologici.

Quanto possa essere efficace la venotonica per le vene varicose dipende dal grado di espansione e condizione delle vene e dalla gravità delle manifestazioni di insufficienza linfo-venosa delle gambe. Più debole è la parete venosa e più viene espansa, minore è l'opportunità di ripristinare la sua struttura. I cambiamenti irreversibili della pelle sotto forma di disturbi trofici e ulcere, linfostasi, eczema venoso non possono essere completamente eliminati.

Le vene varicose e l'insufficienza venosa di 1 ° grado possono essere quasi completamente eliminate dai venotonici in combinazione con l'adesione alle raccomandazioni sullo stile di vita e la compressione elastica delle gambe nell'80-90%. Al 2 ° grado, l'efficacia di tale terapia non è superiore al 50-60%, al terzo - 30-40%, che indica l'inevitabilità dell'operazione.

La regola principale del trattamento con venotonica è un'assunzione sistematica di corsi che durano da uno a 2-3 mesi 2-3 volte l'anno. I farmaci venotonici non avranno pieno effetto se assunti solo per pochi giorni. Qualsiasi vene varicose è una malattia cronica, pertanto, il trattamento con farmaci venotonici dovrebbe essere effettuato per tutta la vita. È meglio affidare la soluzione di domande riguardanti la scelta e la dose del farmaco, la frequenza e la durata dell'ammissione a uno specialista.!

Portata di droghe

Questi farmaci sono agenti venotonici e aiutano a rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e dei capillari, riducono il ristagno di sangue nelle vene, eliminano l'edema, aiutano nel trattamento dei crampi alle estremità inferiori.

Sono analoghi, ma hanno le loro differenze, pro e contro..

Che cos'è Venarus

Per quanto riguarda Venarus, i suoi principi attivi sono diosmina ed esperidina.

Il produttore di questo farmaco è la Russia. Venarus è prodotto sotto forma di compresse rosa-arancio.

Viene escreto dal corpo grazie ai reni e al tratto gastrointestinale entro 11 ore..

Venarus viene venduto rigorosamente secondo la prescrizione, le compresse vengono assunte ai pasti durante il giorno e la sera.

Indicazioni per la sua nomina: il secondo e il terzo stadio di emorroidi, crampi alle gambe, edema, ulcere trofiche derivanti da vene varicose.

Ma, con tutte le caratteristiche positive, ci sono casi in cui il farmaco è inefficace.

Pro e contro del farmaco

Tra le caratteristiche positive del farmaco ci sono le seguenti:

  • la possibilità di assumere durante la gravidanza;
  • buone recensioni da parte di coloro che hanno usato questo farmaco;
  • prezzo accettabile.

I contro possono includere i seguenti:

  • l'effetto del farmaco è evidente solo dopo 18 giorni dall'inizio del ciclo di trattamento;
  • per consolidare l'effetto positivo, è necessario assumere il farmaco per un periodo piuttosto lungo - tre o anche quattro mesi.

Effetti collaterali delle pillole

Effetti collaterali quando si prende Venarus:

  • sentirsi stanco;
  • la comparsa di vertigini;
  • mal di stomaco, bruciore di stomaco;
  • c'è un'allergia cutanea al farmaco.

Controindicazioni per l'uso

  • problemi di cuore e pressione sanguigna;
  • la presenza di un'allergia alle sostanze contenute nel farmaco;
  • durante l'allattamento, vale la pena escludere l'assunzione di Venarus, poiché gli scienziati non hanno studiato se il farmaco viene escreto insieme al latte.

Detralex - che cos'è questo farmaco

Per quanto riguarda Detralex, i suoi principi attivi sono gli stessi di Venarus: diosmina, esperidina. Tonifica le vene, previene il ristagno di sangue in esse, ha un effetto antiossidante, riduce la permeabilità delle pareti dei capillari.

Di solito è prescritto per i seguenti sintomi:

  • forma acuta di emorroidi;
  • insufficienza venosa;
  • gambe stanche che si verificano al mattino;
  • sensazione di pesantezza alle gambe;
  • la presenza di ulcere trofiche;
  • dolore agli arti inferiori;
  • convulsioni;
  • la comparsa di edema su piedi e gambe.

Disponibile in forma di tablet. Di solito viene assunto in dosi di 2 compresse al giorno durante i pasti. Viene escreto dal corpo per 11 ore. Il corso di ammissione per lo stadio cronico delle emorroidi è di circa 3 mesi.

Pro e contro delle pillole

Gli aspetti positivi di Detralex includono:

  • l'effetto dell'assunzione del farmaco si avverte abbastanza presto dopo l'inizio del ciclo di trattamento, se si osserva la regolarità;
  • può essere usato durante la gravidanza.

Tra gli svantaggi del farmaco, si può solo notare il suo costo più elevato. Ciò è dovuto al fatto che il suo produttore è la Francia..

Effetti collaterali

Tra i principali vale la pena notare:

  • indigestione;
  • l'emergere dell'instabilità del sistema nervoso, una sensazione di disagio morale;
  • nausea e vomito.

Controindicazioni per l'uso

Quali sono le principali controindicazioni del farmaco:

  • non raccomandato per l'allattamento al seno;
  • in presenza di intolleranza ai componenti del farmaco;
  • con ipertensione arteriosa;
  • minori di 18 anni.

Confronto di due analoghi

Come puoi vedere, se si confrontano Detralex e Venarus, le differenze sono minime e sono simili a tutti: sostanze attive, metodo di somministrazione, indicazioni per l'uso, metodo di influenza della malattia e persino le loro controindicazioni.

Cosa è più efficace

Eppure, che è più efficace di Detralex o Venarus?

Detralex può essere definito più efficace, poiché il suo effetto positivo sul corpo si manifesta molto più velocemente. Ciò è dovuto al modo in cui è stato prodotto, sebbene le sostanze in esso contenute siano le stesse di Venarus. Il suo assorbimento è più intenso.

Inoltre, Detralex ha partecipato a esperimenti, in cui è stato dimostrato il suo effetto positivo sulle vene malate. Pertanto, se la domanda è quale sia meglio di Detralex o Venarus, è meglio scegliere il primo.

Pro e contro di Detralex e Venarus

In che altro modo Detralex è diverso da Venarus? La risposta è ovvia, a un costo.

Dato il prezzo di entrambi i farmaci e la durata del loro uso, non sorprende che molti pazienti scelgano ancora il sostituto più economico di Detralex Venarus..

Hanno le stesse controindicazioni, gli effetti collaterali differiscono leggermente. Anche il metodo di somministrazione è simile: entrambi sono presi con i pasti, con un ciclo di tre mesi.

L'emivita dal corpo è identica - 11 ore.

La composizione di Detralex e Venarus è assolutamente la stessa. Inoltre, entrambi i farmaci possono essere assunti durante la gravidanza dopo aver consultato un medico, poiché non sono stati notati i loro effetti dannosi sul feto..

Inoltre, non è stato notato l'effetto negativo di entrambi i farmaci sulla gestione dei trasporti..

Cosa pensano medici e pazienti di questi farmaci

Se giudichiamo Detralex e il suo analogo Venarus in base alle recensioni di pazienti e medici, allora possiamo trarre le seguenti conclusioni:

  • sono approssimativamente uguali nei loro effetti;
  • il più delle volte, viene data preferenza al Venarus più economico, poiché le persone non vedono alcun motivo per pagare in eccesso due o tre volte;
  • entrambi i farmaci sono definiti abbastanza efficaci nel trattamento sia delle vene varicose che delle emorroidi.

Altri analoghi di questi farmaci

Sono simili in azione a Detralex:

  • Venozol (appartiene agli additivi bioattivi);
  • Vasoket;
  • Phlebodia 600;
  • Venolek;
  • Anavenol;
  • Antistax;
  • Venitan;
  • Venoplant;
  • Gel Ginkor;
  • Troxevasin;
  • Troxerutin;
  • Aescusan e altri.

Gli analoghi Venarus sono:

  • Venolife;
  • Ginkoum;
  • Mexiprim;
  • Hirudoven;
  • Phlebodia;
  • Vasoket;
  • Ginkor gel e altri.

Quindi, abbiamo esaminato due farmaci molto simili nelle loro proprietà, spesso prescritti dai medici per problemi alle vene..

Come abbiamo scoperto in modo inequivocabile, è impossibile dire che Venarus o Detralex sia migliore. Le differenze sono minime.

Hanno più caratteristiche in comune delle differenze. Inoltre, in termini di efficienza, sono più o meno gli stessi..

Pertanto, la scelta se accettare il Venarus domestico, o il Detralex francese, è ora tua..

Se necessario, consultare il proprio medico, scoprire la sua opinione su ciascuno di questi farmaci. Ti consiglierà sicuramente qualcosa.

Trattamento delle vene varicose con Detralex

Oggi uno dei problemi urgenti della medicina sono le vene varicose degli arti inferiori. Questa è, a prima vista, una malattia semplice, non così innocua come sembra.

È caratterizzato da manifestazioni cliniche sotto forma di dolore, pesantezza alle gambe, gonfiore delle gambe, crampi durante la notte. C'è anche un pronunciato difetto estetico: rete vascolare, asterischi, vene dilatate.

Le complicanze delle vene varicose rappresentano una grave minaccia per la vita e la salute. Questi includono:

  • Ulcere trofiche
  • tromboflebite
  • Gambe pesanti

Ulcere alle gambe a causa della scarsa nutrizione dei tessuti

Nell'arsenale di medici - flebologi, esiste un intero arsenale di farmaci ed è spesso difficile per i pazienti capire quale farmaco sia effettivamente efficace. Uno di questi farmaci è Detralex..

Il trattamento delle vene varicose con Detralex offre risultati eccellenti, come dimostrato da numerosi studi e da numerose recensioni positive dei pazienti. Di seguito sono riportate le istruzioni per l'uso nell'insufficienza venosa cronica, nonché le caratteristiche comparative con altri analoghi, i costi.

Istruzioni per l'uso

Caratteristiche generali: costo, gruppo di farmaci, descrizione, produttore

  • Prezzo 680,9 rubli
  • Detralex appartiene al gruppo di agenti venotonici e angioprotettivi.
  • Produttore: Servier, Francia
  • Composizione: ingrediente attivo. Diosmina 450 mg, Esperidina 50 mg
  • Nella confezione: 60 compresse - 4 blister da 15 compresse
  • Nella confezione: 30 compresse - 2 blister da 15 compresse

Le compresse Detralex sono ovali, rosa-arancioni. L'interno è giallo pallido o giallo.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Azione farmacologica: Detralex mantiene il tono e l'elasticità della parete vascolare, rinforza le pareti dei capillari.

In questo contesto, diminuiscono i fenomeni di ristagno con vene varicose. Detralex è anche caratterizzato da un effetto positivo sui vasi linfatici, migliorando il deflusso della linfa.

Farmacocinetica: Detralex viene completamente escreto dal corpo dopo 22 ore. La parte principale della sostanza viene escreta dagli organi digestivi, una parte più piccola viene escreta dai reni. Il tasso di escrezione diminuisce con funzionalità renale compromessa, funzione intestinale compromessa.

Dosaggio, corso del trattamento

Per il trattamento delle vene varicose, il dosaggio richiesto è di 2 compresse 2 volte al giorno (all'ora di pranzo e alla sera). Devi sapere come assumere correttamente il farmaco.

Assicurati di aderire al corso prescritto per ottenere un effetto positivo. Dopo un'assunzione di sette giorni, è necessario ridurre la dose a 1 compressa 2 volte al giorno..

Per il trattamento della tromboflebite e della sindrome post-tromboflebite, viene utilizzato esattamente lo stesso regime di trattamento. Va notato qui che Detralex con tromboflebite viene utilizzato come farmaco ausiliario e per scopi profilattici (prevenzione della tromboflebite ripetuta).

Questo farmaco può anche essere prescritto nei periodi preoperatorio e postoperatorio della flebectomia.

Il corso del trattamento per le vene varicose è prescritto per 2-3 mesi, con tromboflebite e sindrome post-tromboflebite, la durata del corso è fino a 6 mesi, nel periodo preoperatorio Detralex dura 4-6 settimane e nel periodo postoperatorio fino a 3 mesi.

Se assunto a scopo profilattico, il farmaco viene assunto entro un mese. Quanto tempo il medico curante decide di prendere in base alla gravità della malattia, alle condizioni del paziente, agli esami di laboratorio e strumentali.

indicazioni

Le indicazioni per l'uso di Detralex sono le seguenti:

  1. Trattamento sintomatico delle vene varicose: eliminazione di pesantezza alle gambe, dolore, affaticamento mattutino, edema
  2. Per la prevenzione delle vene varicose e dell'insufficienza linfatica
  3. Trattamento sintomatico di un attacco acuto di emorroidi, emorroidi croniche
  4. Tromboflebite delle vene delle gambe e sindrome post-tromboflebitica
  5. Periodi preoperatori e postoperatori di flebectomia

Controindicazioni

Detralex ha le seguenti controindicazioni per l'ammissione:

  1. Intolleranza ai componenti del farmaco
  2. Età inferiore ai 18 anni
  3. Periodo di allattamento al seno
  4. Gravidanza

Effetti collaterali

Durante l'assunzione di Detralex, è possibile osservare i seguenti effetti indesiderati:

  1. Disturbi dell'apparato digerente (nausea, dolore addominale, diarrea, vomito)
  2. Reazioni allergiche (rash cutaneo, prurito, raramente edema di Quincke)
  3. Disturbi neurologici (mal di testa, vertigini, affaticamento generale)

Gli effetti collaterali non sono persistenti e scompaiono dopo l'interruzione del farmaco. Qui vale la pena cancellare il fatto che negli studi condotti, nella maggior parte dei casi, Detralex è stato ben tollerato dai pazienti..

Overdose e interazioni farmacologiche:

Non sono stati identificati casi di sovradosaggio e interazioni clinicamente significative con altri farmaci.

Gravidanza e allattamento

Non sono stati ottenuti dati sperimentali sugli effetti negativi sull'embrione. Ma, a causa della quantità insufficiente di dati su questo problema, l'uso di Detralex durante la gravidanza è possibile solo in situazioni vitali.

Non sono stati ottenuti dati sull'escrezione di Detralex nel latte materno, pertanto l'uso di Detralex non è raccomandato per l'allattamento..

Istruzioni speciali:

Guida di un veicolo: Detralex non influenza le reazioni psicomotorie e comportamentali, pertanto è consentito guidare un veicolo.

Detralex e compatibilità con alcol: per il periodo di trattamento con Detralex, è necessario astenersi dal prendere alcol.

Nelle farmacie di Mosca, il prezzo di Detralex è di 30 compresse da 625 rubli. 60 compresse da 1250 rubli.

Recensioni

Anastasia: lavoro come commesso, di recente ho iniziato a notare gonfiore alle gambe, pesantezza, crampi ai polpacci che mi davano fastidio durante la notte. Grazie a Detralex, ho iniziato a sentirmi molto meglio.

Tatiana: dopo la gravidanza, è apparso il gonfiore delle gambe, notato reti vascolari. Ho provato molti strumenti ed ero già disperato. Il medico ha consigliato il corso Detralex, il risultato ha superato tutte le mie aspettative.

Victoria: soffrono di vene varicose da molto tempo e, dopo aver sofferto di tromboflebite, il dolore è aumentato molto, è impossibile dormire la notte per convulsioni. Il chirurgo ha prescritto Detralex, dopo di che i problemi alle gambe sono diventati molto meno.

Ekaterina: ha avuto un'operazione per rimuovere le vene. Ora prendo Detralex regolarmente. Prima di allora, il dolore alle gambe era insopportabile, ma ora mi sono dimenticato di questi dolori.

Natalya: mia madre ha le vene varicose da molto tempo, quindi, come misura preventiva, prendo Detralex ogni anno per prevenire la malattia in me stesso

Analoghi

Oggi sul mercato ci sono molte compresse per le vene varicose. compresi analoghi di Detralex.

Ecco qui alcuni di loro:

  1. Troxevasin (compresse, unguento, soluzione iniettabile)
  2. Antistax (compresse)
  3. Flebodia (compresse)
  4. Venarus (compresse)
  5. Vasoket (compresse)
  6. Venozol (compresse, gel, crema)
  7. Anavenol (compresse)
  8. Venoruton (compresse e gel)
  9. Ginkor fort (gel, capsule)

Questi sono tutti farmaci simili per composizione o meccanismo d'azione. Detralex ha controparti russe: Venarus (produttore: Obolenskoe JSC), Venozol (produttore: VIS LLC).

Troxevasin

Il principale ingrediente attivo è la troxerutina. Ha un effetto venotonico. Ha un effetto decongestionante, antinfiammatorio e antiossidante sulle pareti dei vasi sanguigni.

Venarus

Un farmaco con una composizione simile e un meccanismo d'azione simile con Detralex.

Vasoket

Un farmaco che contiene solo diosmina. Diosmin ha un effetto venotonico e antinfiammatorio. Grazie a ciò, il deflusso attraverso le vene e i vasi linfatici migliora, la fragilità dei capillari diminuisce.

Antistax

È un estratto secco di foglie di vite. Questo farmaco ha proprietà protettive. Previene la permeabilità vascolare, che rallenta in qualche modo la formazione di edema.

Venoruton

Un preparato a base di idrossietilrutoside, un derivato della rutina. Ha un effetto flebotonizzante e angioprotettivo. Migliora la condizione di vene e capillari.

Forte di Ginkor

Una preparazione complessa contenente ginkgo biloba, troxerutina, eptaminolo cloridrato. Migliora la condizione dei capillari, riduce il dolore.

Quindi proviamo a capire quali sono le loro differenze e quale farmaco dovrebbe essere scelto per il trattamento.

Venarus o Detralex?

Entrambi i farmaci sono gli stessi nella loro composizione e principio di azione. Ma Detralex è un farmaco originale realizzato con tecnologie originali e soddisfa tutti i requisiti dichiarati dal produttore.

Tale farmaco è ben tollerato, meno effetti collaterali e un buon effetto terapeutico. Venarus è un analogo economico e un sostituto di Detralex, che è inferiore nella sua efficacia terapeutica, gli effetti collaterali quando si assume un analogo simile si verificano più spesso. Pertanto, la risposta alla domanda "Detralex o Venarus, che è meglio?" - solo uno - Detralex.

Vasoket o Detralex?

Le differenze tra questi farmaci nella loro composizione. Detralex contiene diosmina ed esperidina, mentre Vasoketa contiene solo diosmina. E in questo caso, Dentralex è più efficace e quindi più preferibile..

Qui si deve dire che quando il diosmina è combinato tra loro, l'effetto terapeutico di entrambi i componenti è potenziato (aumentato), il che conferisce al farmaco un'alta efficienza. Vasoket previene la comparsa di edema, ma non affronta dolori alle gambe, crampi alle gambe, ovvero ciò che Detralex aiuta.

Troxevasin o Detralex?

Troxevasin non ha lo stesso effetto di Detralex. Quando lo si utilizza, è possibile solo interrompere temporaneamente i sintomi, ma è impossibile migliorare le condizioni della parete venosa, il che significa che la malattia continuerà a progredire..

Troxevasin deve essere integrato con altri farmaci, che è già economicamente svantaggioso per il paziente. Una differenza importante è che Troxevasin non influenza il flusso linfatico, che di nuovo non dà un effetto terapeutico come Detralex.

Antistax o Detralex?

La risposta è inequivocabile e richiede molti ragionamenti. Certo, questo è Detralesk. I preparati a base di erbe sono significativamente inferiori nella loro efficacia terapeutica non solo per Detralex, ma per altri preparati medicinali.

Tale trattamento non può servire come principale, ma agisce solo come terapia ausiliaria. Tale trattamento spesso non è economicamente vantaggioso per i pazienti. Inoltre, negli ambienti medici, tali farmaci non sono ampiamente utilizzati a causa della loro bassa efficacia terapeutica..

Venoruton o Detralex?

Venoruton agisce solo su vene e capillari. Non influisce in alcun modo sulla circolazione linfatica. In questo contesto, il trattamento delle vene varicose della malattia è inferiore. In questo caso, è necessario prescrivere una terapia farmacologica aggiuntiva, che è di nuovo economicamente svantaggiosa per il paziente. E insieme a questo, la nomina di una così grande quantità di trattamento è irta di una maggiore probabilità di sviluppare effetti collaterali indesiderati..

Ginkor Fort o Detralex?

Il farmaco non ha un effetto terapeutico per sintomi come gonfiore, pesantezza e crampi alle gambe. Possiede una bassa efficienza terapeutica e non è ampiamente usato in flebologia.

In questo articolo, abbiamo parlato dell'esclusivo farmaco Detralex, prodotto da una società francese. È stata effettuata un'analisi comparativa di vari farmaci dal gruppo di venotonica. Sulla base di tutto, possiamo dire con sicurezza che scegliendo Detralex ti preoccupi della salute delle gambe e dei benefici economici.

Ti consigliamo di familiarizzare con: Crema di vene varicose - crema per vene varicose

Detralex

Le vene varicose sono una malattia abbastanza comune in tutto il mondo. Quasi ogni decimo abitante del pianeta è sensibile a questa malattia. Le donne che hanno raggiunto i 30 anni di età sono a rischio. Il motivo dello sviluppo vene varicose Una cattiva postura, un eccesso di peso, un difetto congenito delle valvole venose, una gravidanza, uno stile di vita sedentario o, al contrario, uno stress eccessivo sulle gambe, ad esempio la necessità di rimanere in piedi a lungo, possono servire. Tutti questi fattori aumentano la pressione sulle vene, ostacolando così il flusso sanguigno nelle gambe..

Segni di vene varicose delle gambe

I seguenti segni servono come segnale di allarme e di andare dal medico: una sensazione di pesantezza alle gambe, le vene acquisiscono un colore viola o blu scuro; la forma dei vasi sanguigni diventa persino florida; le vene diventano più spesse; la pelle della parte inferiore della gamba e delle caviglie può essere coperta da macchie di pigmentazione marroni; sensazioni dolorose intense regolari compaiono nelle gambe (di norma, sono accompagnate da crampi nei muscoli delle gambe); le ulcere possono comparire sulla pelle degli arti inferiori.

Complicanze delle vene varicose

Le vene varicose sono una malattia molto pericolosa. Può causare gravi complicazioni alla salute. Mentre la malattia progredisce, può provocare lo sviluppo di eczema, ulcere della pelle e tromboflebite. Grave sanguinamento si verifica quando le gambe sono ferite.

Misure preventive per le vene varicose

Certo, se sospetti phlebeurysm Hai bisogno di vedere un medico. Di per sé, le vene varicose non vanno via, il paziente avrà un lungo ciclo di trattamento per recuperare. Puoi ridurre il dolore e almeno liberarti del disagio da solo. Prima di tutto, non dovresti stare in un posto per molto tempo. L'immobilità delle gambe porta al ristagno di sangue nei vasi danneggiati e ad un aumento della pressione a causa dell'aumento del dolore. Affinché il sangue "scorra" costantemente nelle vene, è necessario spostarsi frequentemente. Mentre sei in movimento, uccidi due uccelli con una fava: riduci la pressione venosa e riduci il dolore. Devi indossare gambaletti o collant speciali. Non consentono al fluido di rimanere nei tessuti molli. È severamente vietato dormire in posizione seduta. Se devi sederti a lungo, è necessario impastare periodicamente l'articolazione della caviglia, piegando e incurvando le gambe. Ogni ora dovresti alzarti e camminare un po '. Non è consigliabile sedersi vicino al fuoco. Il bagno dovrebbe essere fatto la sera. I bagni caldi al mattino portano a ritenzione idrica e dolore..

Trattamento farmacologico delle vene varicose

Solo un flebologo determinerà la gravità della malattia e sarà in grado di prescrivere un trattamento oggettivo, che si tratti di scleroterapia, cure chirurgiche o trattamento farmacologico. Valutare la gravità delle vene varicose. il medico prescriverà farmaci che miglioreranno il tono delle vene e alleggeriranno le condizioni generali.

L'uso di Detralex per le vene varicose

Al servizio dei medici oggi ci sono molti farmaci moderni ed efficaci di varia disponibilità di prezzo. Uno di loro - Detralex. Lo strumento è finalizzato al complesso trattamento delle vene varicose. Il principio attivo contiene due flavonoidi (500 mg): diosmint (90%) e esperidina (10%). I flavonoidi sono sicuri per l'uomo, perché sono sostanze di origine vegetale. Il diosmina ha un effetto benefico sull'aumento del tono delle pareti delle vene, aiuta a ridurre la permeabilità dei vasi venosi e la pressione idrostatica nelle vene. L'esperidina tonifica le vene, rafforza le pareti dei vasi sanguigni, migliora il flusso sanguigno. L'unicità dell'uso di Detralex risiede nel suo rapido assorbimento nel sangue. Detralex inizia a lavorare entro 4 ore dall'assunzione di 2 compresse. Questa rapida attività del farmaco è dovuta alla struttura micronizzata, ad es. le particelle che compongono il tablet non hanno più di due micron di diametro. Se parliamo di analoghi non micronizzati, iniziano il loro lavoro dopo 1-2 giorni..

Detralex è un farmaco flebotropico altamente efficace che ha un effetto complesso sul corpo umano. I flavonoidi inclusi nella composizione del farmaco sono stati discussi sopra. Nel complesso effetto di entrambi i componenti del farmaco e in combinazione con altri componenti che compongono il farmaco. l'efficacia dell'impatto sull'organismo malato diventa molto più ampia. Detralex è un agente antinfiammatorio. Gli studi hanno dimostrato che il farmaco è in grado di bloccare la sintesi di prostoglanine e trombossano nel corpo. Sono le principali fonti di processi infiammatori nel corpo. Detralex è un eccellente antiossidante, ad es. previene la formazione di radicali liberi nel corpo ed è loro che danneggiano le pareti dei vasi sanguigni. Detralex impedisce ai leucociti di aderire alle pareti delle vene e impedisce loro di penetrare nei tessuti, migliora la microcircolazione del sangue. Una diminuzione dei leucociti nei tessuti infiammati riduce il rilascio di tossine come citochine, leucotriene, radicali liberi dell'ossigeno. Applicazione Detralex aumenta endovenosamente la pressione oncotica e linfatica della linfa, la frequenza e l'ampiezza della peristalsi dei vasi linfatici. Studi del farmaco, condotti ripetutamente, hanno dimostrato che quando il farmaco viene somministrato per via endovenosa, il flusso linfatico aumenta del 200% se la dose viene gradualmente aggiunta da 3 a 12 mg / kg.

Uso di Detralex per tromboflebite

Con la tromboflebite, l'uso di Detralex è raccomandato nella terapia complessa, specialmente quando si tratta del decorso acuto della malattia. Il flebiotico allevia l'insufficienza venosa cronica. Questo farmaco ha anche un buon risultato nel trattamento della varicotromboflebite. In caso di tromboflebite acuta, si consiglia di assumere 6 compresse al giorno per i primi quattro giorni, quindi assumere 4 compresse per 3 giorni, quindi prendere secondo la raccomandazione generale: 2 compresse al giorno per 2-3 mesi.

Come prendere warfarin e detralex per la trombosi?

Ciao Elena Olegovna. Ho un coagulo venoso profondo e bevo warfarin e Detralex. Per favore, dimmi come e quanto bere e la dose. grazie.

Liana, Yerevan, Armenia, 32 anni

Oggi, i problemi vascolari sono molto comuni. Dopotutto, il loro sviluppo è facilitato dallo stile di vita delle persone moderne, vale a dire la mancanza di attività fisica e un essere statico nella stessa posizione. La terapia di tali malattie deve essere eseguita esclusivamente sotto la supervisione di uno specialista: terapista e flebologo. Il trattamento deve essere completo e possono essere utilizzati agenti topici e farmaci per via orale. E oggi parleremo di cosa sia meglio Venarus o Detralex o Troxevasin per le vene varicose di cui parleremo.

Cosa c'è di meglio Troxevasin o Detralex?

Sia Detralex che Troxevasin sono angioprotettori. Come sapete, tali farmaci possono avere un effetto positivo sullo stato delle pareti vascolari e aiutare a normalizzare la microcircolazione. Gli angioprotettori mirano a ottimizzare il flusso sanguigno in tutti i vasi del corpo, inoltre ripristinano efficacemente il tono vascolare, normalizzano i processi metabolici e affrontano il gonfiore.

Detralex può essere acquistato sotto forma di pillola, il principio attivo di questo farmaco è il diosmina. Questa sostanza impedisce ai leucociti di attaccarsi alle pareti dell'endotelio, a causa dei quali i mediatori infiammatori hanno un effetto meno aggressivo sui volantini delle valvole venose. Detralex viene rapidamente assorbito dal tratto digestivo e ha effetto rapidamente.

Il farmaco è prescritto per le vene varicose, comprese quelle complicate dalla formazione di ulcere. Allevia efficacemente dolore, crampi, gonfiore e aiuta a eliminare le ulcere.

Detralex ha un minimo di controindicazioni: non può essere usato solo con intolleranza individuale ai suoi componenti e nel terzo trimestre di gravidanza.

Durante l'allattamento non viene utilizzato, poiché non vi sono dati sul fatto che i suoi componenti passino nel latte materno. Il farmaco raramente causa effetti collaterali, probabilmente lo sviluppo di dispepsia o disturbi neurovegetativi che possono andare via da soli.

Troxevasin contiene un ingrediente attivo chiamato troxerutin. Questo medicinale è disponibile per i lettori di Popular About Health sotto forma di capsule e anche sotto forma di gel per applicazione topica. Questo angioprotettore colpisce principalmente le vene e i capillari. Troxevasin agisce in modo leggermente diverso rispetto a Detralex. Il suo utilizzo aiuta ad eliminare gonfiore, dolore, convulsioni, lesioni ulcerative trofiche e ulcere varicose. Inoltre, questo farmaco previene la trombosi..

Con il consumo interno, troxevasin inizia ad agire abbastanza rapidamente, l'effetto massimo si osserva dopo circa due ore.

Troxevasin ha leggermente più controindicazioni di Detralex. Quindi, questo farmaco non può essere utilizzato non solo con intolleranza individuale, ma anche durante il primo trimestre di gravidanza, con lesioni ulcerative del tratto gastrointestinale e gastrite durante un'esacerbazione. Prestare particolare attenzione nel trattamento di pazienti con insufficienza renale..

Troxevasin raramente causa effetti collaterali, tuttavia, può provocare reazioni allergiche.

Scegliendo quale Detralex è meglio per le vene varicose o Troxevasin può essere solo un medico che valuta le condizioni generali del paziente. Per le vene varicose, entrambi i farmaci non possono trattare direttamente le vene varicose. Ottimizzano efficacemente i processi di microcircolazione, aiutano a eliminare gonfiore e dolore. All'inizio della gravidanza, è preferito Detralex e nel terzo trimestre è possibile utilizzare Troxevasin. Una caratteristica distintiva di Troxevasin è la capacità di prevenire la formazione di coaguli di sangue.

Detralex ha qualità fleboprotettive più pronunciate. Si ritiene che aumenti meglio il tono delle pareti venose, migliori il drenaggio linfatico, riduca la permeabilità delle pareti venose e ottimizzi più efficacemente i processi di microcircolazione. Troxevasin, d'altra parte, è preferibile utilizzare se necessario per fermare il processo infiammatorio e ridurre la coagulazione del sangue.

Il costo di Troxevasin è un ordine di grandezza inferiore rispetto al farmaco Detralex, che può anche svolgere un ruolo nella scelta dell'opzione terapeutica migliore.

Qual è la medicina migliore Troxevasin o medicina Venarus?

Venarus è un analogo domestico di Detralex. Contiene gli stessi componenti attivi, nella stessa quantità e, di conseguenza, ha lo stesso effetto.

Pertanto, la risposta alla scelta di quale è migliore: il farmaco Troxevasin o Venarus per le vene varicose, sarà lo stesso di quando viene chiesto sulla scelta tra Troxevasin e Detralex.

Venarus ha un effetto fleboprotettivo particolarmente buono, mentre Troxevasin è più preferibile nel trattamento dei processi infiammatori e nella necessità di fluidificare il sangue (per prevenire la trombosi). Il costo di tali farmaci non differisce molto, quindi non è necessario sollevare la questione della differenza finanziaria.

Quando si scelgono i farmaci da assumere con le vene varicose, è meglio concentrarsi sulle raccomandazioni di un medico di fiducia. Va tenuto presente che i flebotonici e gli angioprotettori possono essere efficaci solo nella fase iniziale dello sviluppo della malattia, con una violazione pronunciata che non danno un risultato positivo.