Cause di bassi leucociti nel sangue

Qualsiasi deviazione nella composizione del sangue indica la presenza di processi patologici nel corpo. La diminuzione dei leucociti nel sangue è un segno di un malfunzionamento del sistema immunitario, che si sviluppa su uno sfondo di varie malattie.

La riduzione dei globuli bianchi indica un malfunzionamento del sistema immunitario

Norme dei globuli bianchi

I leucociti - un gruppo di globuli bianchi, sono responsabili delle funzioni protettive, prevengono la penetrazione di microrganismi patogeni, sostanze tossiche, tossine nel corpo, formano la memoria immunitaria.

La norma dei leucociti in 1 litro di sangue dipende dall'età, dall'ora del giorno, dalla dieta, dal sesso praticamente non influisce sul numero di globuli bianchi. Sotto forma di analisi, possono essere designati WBC.

EtàIl numero di leucociti (unità / l)
Neonati fino a tre giorni7-32,2
1 mese7,7-15
1-6 mesi7,7-12
Fino a due anni6-11,2
3-4 anni5,5-15,5
4-6 anni5-14,5
6-16 anni4,5-13,5
16-214,5-11
Uomini sopra i 21 anni4,2-9
Donne sopra i 21 anni3,9-10,4
Anziani3,7-9

Durante la gravidanza, il numero di leucociti aumenta in modo significativo: un sistema immunitario indebolito deve funzionare in modo potenziato. La norma delle cellule per le donne in gravidanza è di 12-15 unità in 1 litro di sangue.

Oltre al valore quantitativo dei leucociti, è importante anche la percentuale nel sangue di ciascun tipo di globuli bianchi separatamente: formula leucocitaria o leucogramma.

Formula dei leucociti di un adulto sano:

  • pugnalata - 1-6%;
  • segmentato - 47–72%;
  • eosinofili - fino al 5%;
  • basofili: non più dell'1%;
  • linfociti - 18–36%;
  • monociti - 2-9%.

Per garantire che il numero di leucociti nel sangue sia sempre nell'intervallo normale, queste cellule vengono costantemente prodotte nella milza, nelle tonsille, nel midollo osseo, nei linfonodi.

Ragioni per una diminuzione dei leucociti

I leucociti sono abbassati - cosa significa? I processi patologici gravi nel corpo sono evidenziati da una diminuzione dei globuli bianchi a un livello di 4000 / cu. mm - questa condizione è chiamata leucopenia (neutropenia), si verifica con lesioni e tumori maligni del midollo osseo, gravi malattie del sangue. Se ci sono pochi leucociti nel sangue, significa che una persona può essere malata di AIDS, radiazioni, presenza di malattie autoimmuni. Contemporaneamente ai leucociti, il numero di altre cellule nel sangue diminuisce..

indicatoriLe ragioni
I leucociti e i neutrofili sono abbassati· Patologie infettive - influenza, morbillo, rosolia;

· Violazione del processo di emopoiesi;

· Stati di immunodeficienza congenita e acquisita;

Perdita di peso acuta o rapida sullo sfondo di una dieta rigorosa, il digiuno.

Leucociti ed emoglobina al di sotto del normale· Mononucleosi;

· Patologia dei reni, fegato;

Disfunzione della ghiandola tiroidea.

I leucociti e gli eritrociti sono abbassati· Anemia, grave perdita di sangue;

· Leucemia, mieloma, metastasi;

· Processi infiammatori cronici;

La presenza di una grande quantità di liquido nei mucosi e nei tessuti molli.

I leucociti e i linfociti sono bassi· Gravi danni al sistema immunitario, mutazione cellulare;

· HIV, anomalie genetiche;

Danno tissutale infettivo e autoimmune.

I leucociti e le piastrine sono abbassati· Mestruazioni, gravidanza;

· Anemia, tumore del sangue;

• malattie del midollo osseo;

· Avvelenamento con sali di metalli pesanti;

La completa assenza di leucociti indica che il corpo sta combattendo intensamente una malattia infettiva esterna: epatite, una forma grave di influenza, sintomi simili si verificano con grave intossicazione.

Perché i leucociti cadono in un bambino

Per i bambini, il limite inferiore di leucociti è di 4,5 unità / l. Le ragioni principali dello sviluppo della leucopenia sono influenza, tubercolosi, morbillo, rosolia, parotite, sepsi. In un bambino, può verificarsi una diminuzione dei leucociti durante l'assunzione di farmaci: antibiotici, antistaminici, sulfamidici. Nei neonati, una diminuzione del numero di globuli bianchi indica la presenza di condizioni di immunodeficienza, anemia megaloblastica, pancitopenia.

La rosolia in un bambino può causare globuli bianchi bassi

Nell'infanzia, la leucopenia si sviluppa rapidamente, le forme lente sono raramente diagnosticate - le malattie infettive si uniscono rapidamente, si sviluppano complicazioni.

Se i leucociti sono leggermente ridotti o gli indicatori si avvicinano al limite inferiore, ciò significa una carenza di acido folico, ferro, rame, vitamine del gruppo B. È sufficiente regolare la dieta per eliminare il problema.

Determinazione del livello dei leucociti

Per determinare il livello dei leucociti, è sufficiente fare un esame del sangue clinico - è necessario prenderlo al mattino a stomaco vuoto - l'attività fisica e l'assunzione di cibo aumentano il numero di globuli bianchi.

La cena prima dell'analisi dovrebbe essere leggera, 8-9 ore prima dell'esame, non dovresti mangiare cibi piccanti, fritti, acidi, grassi e piccanti, alcool, fumo, assumere farmaci.

Metodi diagnostici aggiuntivi:

  • un esame del sangue per rilevare cellule leucocitarie immature;
  • puntura del cervello inerte;
  • esame del sangue biochimico: consente di determinare i marcatori dell'epatite virale, la quantità di vitamina B nel sangue.

Per determinare il livello dei leucociti, eseguire un esame del sangue

La leucopenia non ha segni evidenti: la patologia è accompagnata da segni di infezioni virali e batteriche, diminuzione dell'immunità. Con i leucociti bassi, la temperatura aumenta regolarmente senza motivo apparente, le gengive sanguinano, c'è dolore durante la deglutizione, l'emicrania, il polso accelera, qualsiasi malattia dalla fase acuta si trasforma rapidamente in uno stadio cronico. Spesso ci sono lesioni del tratto digestivo: ulcere, forma di erosione sulle mucose.

Cosa fare con una diminuzione dei leucociti

Un numero insignificante di leucociti non è molto inferiore alla norma, quindi non è richiesto un trattamento farmacologico speciale: dieta, complessi vitaminici, riposo a letto, rimedi popolari aiuteranno a sbarazzarsi rapidamente della malattia.

Se la causa della leucopenia era una grave patologia, il trattamento viene eseguito in un ambiente ospedaliero: il paziente viene posto in un reparto separato, che viene costantemente disinfettato, il personale medico deve osservare attentamente le regole asettiche e antisettiche. La terapia ha lo scopo di eliminare la malattia di base, ripristinando l'immunità. Con anemia aplastica, trasfusione di sangue, trapianto di midollo osseo è necessario.

Trattamento farmacologico

Per eliminare la leucopenia, vengono utilizzati vari farmaci, la cui azione è volta a trattare la malattia di base.

I principali gruppi di farmaci:

  • medicinali per stimolare la leucopoiesi sotto forma di compresse, soluzioni per somministrazione intramuscolare e endovenosa - Neupogen, Leucogen;
  • farmaci immunosoppressori per sopprimere le risposte immunitarie indesiderate del corpo: ciclosporina, azatioprina;
  • stimolanti della rigenerazione - Methyluracil, Pentoxil;
  • antibiotici sensibili alla microflora patogena gram-negativa - Ciprofloxazzin, Sulfamethoxazole;
  • glucocorticoidi sotto forma di unguenti per lupus eritematoso, artrite reumatoide - Avecort, Betazone;
  • vitamina B12, acido folico.

Farmaco immunosoppressore azatioprina

Per alcune patologie che hanno causato una diminuzione dei leucociti, viene eseguita la splenectomia: la milza viene completamente o parzialmente rimossa. Se il paziente ha difficoltà a respirare, è collegato a un ventilatore.

Terapia con rimedi popolari

Con una leggera diminuzione del numero di leucociti per il trattamento, puoi usare la medicina tradizionale, per un rapido recupero è necessario prenderli insieme a farmaci.

Come aumentare i leucociti:

  1. Spremi il succo dai baccelli di fagiolini, bevi 10 ml di medicinale a stomaco vuoto ogni 6-8 ore.
  2. Macina 100 g di ortica secca in polvere, aggiungi 500 ml di miele liquido. Prendi 5 g di miscela tre volte al giorno dopo i pasti.
  3. Versare 10 g di avena non sbucciata con 400 ml di acqua calda, cuocere a fuoco lento per un quarto d'ora, raffreddare, filtrare. Prendi 100 ml tre volte al giorno per un mese.

Il brodo di avena aumenta i leucociti nel sangue

Dopo un ciclo di chemioterapia per ripristinare il corpo, è indispensabile bere un decotto di semi di lino - 35 g di materie prime, preparare 2 litri di acqua bollente, insistere in un bagno d'acqua per 20 minuti. Bere 30 ml prima di ogni pasto per un mese.

Dieta

Una corretta alimentazione consente di ripristinare rapidamente il livello di leucociti ed emoglobina, per evitare lo sviluppo di gravi complicanze. La base della dieta dovrebbe essere il cibo a base vegetale, i prodotti a base di soia possono essere usati come fonte di proteine.

Dovresti mangiare cibo in piccole porzioni 4-6 volte al giorno, la quantità giornaliera di calorie è 2500-3000.

Elenco di alimenti utili:

  • verdure con un alto contenuto di fitoncidi - cipolle, aglio;
  • tutti i tipi di cereali, zuppe in brodo vegetale;
  • carne magra, pesce;
  • gelatina, gelatina;
  • frutta e verdura in qualsiasi forma;
  • lievito;
  • oli vegetali;
  • radice e foglie di sedano, cicoria, spinaci;
  • tutti i tipi di noci;
  • fragole, ribes, mirtilli:
  • decotto di rosa canina, bevande al latte, succo di melograno;
  • albicocca fresca e secca;
  • fegato;
  • barbabietola.

Le noci sono buone per la conta dei globuli bianchi bassi

Gli alimenti proibiti includono tutti i prodotti che influenzano negativamente il processo di emopoiesi, contengono molto cobalto, piombo - funghi, legumi, frutti di mare. È anche necessario rinunciare ai grassi animali: strutto, strutto, burro.

Importante! In caso di leucopenia, non puoi mangiare carne scarsamente cotta, puoi bere solo succhi e prodotti caseari pastorizzati, tutte le verdure e la frutta devono essere lavate accuratamente.

Come prevenire un calo dei globuli bianchi

La leucopenia non è una malattia indipendente, ma solo un indicatore della presenza di fallimenti nel corpo, che procede impercettibilmente malattie. Per prevenire una diminuzione dei globuli bianchi, è necessario rafforzare costantemente le difese del corpo.

Regole di prevenzione di base:

  • nutrizione corretta ed equilibrata con una quantità sufficiente di prodotti proteici, acido ascorbico, vitamina B9;
  • sbarazzarsi di cattive abitudini;
  • indurimento, lunghe camminate;
  • regolare attività fisica moderata;
  • evitare l'ipotermia;
  • rilevazione ed eliminazione tempestive di infezioni virali, batteriche, fungine;
  • esame preventivo preventivo 1-2 volte all'anno.

La leucopenia si sviluppa quasi sempre come conseguenza della chemioterapia - la prevenzione implica l'esatta aderenza al dosaggio di potenti farmaci.

La leucopenia può essere un segno di varie malattie - dall'influenza al cancro nel midollo osseo. Con una forte diminuzione del numero di globuli bianchi, non si dovrebbe auto-medicare, ignorare il problema, ma consultare un ematologo.

Decodifica dell'analisi del sangue: leucociti ed ESR. Alzato, abbassato, norma?

ESR elevato, leucociti alti: cause

Anton Rodionov, cardiologo, candidato in scienze mediche, professore associato del Dipartimento di Terapia della Facoltà n. 1 della prima Università medica statale di Mosca intitolata a Sechenov

I leucociti elevati in un esame del sangue sono un sintomo di un tipo di infiammazione, quasi tutti lo sanno. Ma cosa fare dopo con tale analisi? Anton Rodionov, autore del libro "Interpretazione delle analisi", racconta in dettaglio l'aumento e la riduzione dei leucociti, la percentuale di VES e il ruolo che possono svolgere qui antibiotici e antidolorifici.

Se mi impegnassi a scrivere un libro per i dottori su questo argomento, probabilmente finirei con un voluminoso volume di 500 pagine, e forse anche di più. Il fatto è che ci sono molte malattie che sono accompagnate da un aumento del livello dei leucociti (leucocitosi) o da una diminuzione del livello dei leucociti (leucopenia). Bene, e scoprire dove il paziente ha ottenuto l'aumento della velocità di eritrosedimentazione (VES) è acrobatico per il terapista. Naturalmente, non sarò in grado di parlare di tutte le malattie accompagnate da un cambiamento di questi indicatori, ma discuteremo ancora delle ragioni principali..

Cosa significano leucociti ed ESR?

I leucociti, che sono anche globuli bianchi, è il nome generale per gli elementi formati di sangue che sono piuttosto diversi nell'aspetto e nella funzione, che tuttavia lavorano insieme sul problema più importante: proteggere il corpo dagli agenti estranei (principalmente microbi, ma non solo). In termini generali, i leucociti catturano particelle estranee e quindi muoiono insieme a loro, rilasciando sostanze biologicamente attive, che a loro volta causano i sintomi dell'infiammazione familiari a tutti noi: gonfiore, arrossamento, dolore e febbre. Se la reazione infiammatoria locale è molto attiva e i leucociti muoiono in gran numero, appare il pus - questo non è altro che i "cadaveri" dei leucociti che sono morti sul campo di battaglia con l'infezione.

All'interno del team di leucociti esiste una divisione del lavoro: neutrofili e monociti sono principalmente "responsabili" di infezioni batteriche e fungine, linfociti e monociti - per infezioni virali e produzione di anticorpi, eosinofili - per allergie.

Nel modulo di analisi, vedrai che anche i neutrofili sono divisi in pugnalati e segmentati. Questa divisione riflette l '"età" dei neutrofili. Le cellule stroboscopiche sono cellule giovani e le cellule segmentate sono cellule mature e mature. Più giovani (pugnalano) i neutrofili sul campo di battaglia, più attivo è il processo infiammatorio. È il midollo osseo che invia giovani soldati non ancora completamente addestrati e non ancora fucilati in guerra..

La velocità di eritrosedimentazione (VES) è un indicatore che caratterizza la capacità degli eritrociti di aderire e cadere sul fondo della provetta. Questo tasso aumenta quando aumenta il contenuto di proteine ​​infiammatorie, principalmente fibrinogeno. Di norma, un aumento dell'ESR è anche considerato un indicatore di infiammazione, anche se ci sono altri motivi per il suo aumento, ad esempio quando il numero di eritrociti nel sangue diminuisce (con anemia).

Se i leucociti nel sangue sono elevati

Prima di tutto, va notato che le norme di laboratorio per i leucociti non sono rigorose, cioè gli indicatori che sono diversi decimi diversi dalla norma indicata nella tabella (o sul modulo) non sono motivo di allarme. I leucociti possono aumentare leggermente durante la gravidanza, nel periodo premestruale, nonché dopo aver mangiato e solo la sera. Ecco perché di solito viene chiesto di donare sangue a stomaco vuoto..

Un aumento significativo dei leucociti è sempre un sintomo grave che richiede di scoprire la causa. Ci possono essere molte ragioni, ma ce ne sono tre principali:

  • malattie infettive (acute e croniche), e questo non è solo SARS e polmonite. Ad esempio, con dolore addominale, i globuli bianchi elevati aiutano a distinguere l'appendicite dalla colica intestinale;
  • malattie oncologiche, inclusi tumori del sistema sanguigno (leucemia);
  • malattie infiammatorie come alcune reumatiche.

Un certo suggerimento è dato da un cambiamento nella "formula dei leucociti" - come i medici chiamano il rapporto tra neutrofili, linfociti, monociti ed eosinofili. Un aumento dei neutrofili indica spesso un'infezione batterica, la linfocitosi è spesso accompagnata da un'infezione virale e l'eosinofilia è un segno di malattie allergiche o invasione elmintica.

Aumento dei globuli bianchi e degli antibiotici

A proposito, da quello che ho appena scritto, per quanto paradossale possa sembrare, segue una tesi molto importante.

Vedrai sicuramente la linfocitosi lì e ti preoccuperai da dove proviene! Ti affretterai a cercare su Internet le cause della leucocitosi, troverai sicuramente orrori sulla leucemia, non dormirai per due notti e fisserai un appuntamento con un ematologo. E la leucocitosi solo in questo caso è stata una "testimone" di un'infezione virale. Inoltre, può persistere nel sangue fino a un mese dopo un raffreddore..

E la seconda idea molto importante: la leucocitosi non è una malattia, ma solo un sintomo di un'ampia varietà di condizioni. Da qui la conclusione, che vale la pena ricordare non solo ai pazienti, ma anche a molti medici.

Il punto è che non esiste un antibiotico universale "ad ampio spettro"; per diverse malattie infettive, vengono utilizzati farmaci completamente diversi e i loro dosaggi. Di norma, viene fatto un tentativo di prescrivere un trattamento in una situazione in cui la malattia non viene rilevata, ma il medico dice: “Hai un'infezione da qualche parte nel tuo corpo. ", Porta solo ad ulteriore confusione diagnostica.

Il fatto è che i patogeni delle malattie infettive non si limitano a fluttuare in un cerchio nel sangue, si sforzano sempre di "stabilirsi" da qualche parte, causando un quadro di una malattia specifica. Per non parlare del fatto che non tutte le febbri e lontane da ogni leucocitosi sono segni di un'infezione batterica che, in effetti, dovrebbe essere influenzata dagli antibiotici..

Quindi, ripeto, con rare eccezioni, non è necessario assumere antibiotici fino a quando non vi è alcuna risposta alla domanda su quale sia il nome della malattia che stiamo trattando.

Diminuzione dei leucociti

Qualche parola sul basso livello di leucociti. Questa è una situazione che richiede sempre determinate manovre diagnostiche, poiché l'oppressione dell'ematopoiesi è un sintomo piuttosto grave. Pertanto, il consiglio qui è molto semplice: se i leucociti sono al di sotto del normale, vai dal medico. Il percorso diagnostico potrebbe non essere molto semplice, ma deve essere seguito.

A proposito, uno dei motivi della diminuzione dei leucociti può essere, stranamente, pillole per il mal di testa. Sì, gli analgesici comuni, se assunti frequentemente e regolarmente, possono inibire la funzione del midollo osseo. Non dimenticarlo, coloro che ingoiano antidolorifici per manciate.

Viene una giovane donna. Niente di preoccupante, solo i leucociti nell'analisi del sangue sono bassi. In diverse analisi ripetute, l'indicatore è 15 mila / μl

  • Aumento della percentuale di neutrofili o linfociti> 90%, anche con un normale conteggio dei globuli bianchi
  • Un aumento del numero di linfociti> 5 mila / μl
  • Diminuzione della conta dei leucociti 50 mm / h
  • Per domande mediche, assicurati di consultare un medico in anticipo

    Cosa dice il basso livello di leucociti nel sangue: cosa significa e perché l'indicatore non corrisponde alla norma

    I leucociti sono globuli bianchi che riconoscono i patogeni estranei e li neutralizzano. Proteggono dalle malattie.

    I leucociti nel sangue riflettono lo stato di salute umana, indicano l'assenza o la presenza di infezioni, virus. Se i leucociti nel sangue sono bassi, è necessario andare dal medico per determinare la malattia o un fattore esterno.

    Che cosa significa basso numero di globuli bianchi??

    Un livello ridotto di leucociti nel sangue non è una patologia. Questo è un termine per lo sviluppo di un disturbo grave che richiede attenzione immediata. In medicina, il fenomeno si chiama leucopenia..

    Normalmente, 1 ml di sangue contiene da 5.000 a 8.000 corpi bianchi. Con la leucopenia, sono ridotti a 4000-1000. Si verifica a causa della ridotta circolazione o distribuzione dei neutrofili. Durante l'esame del paziente, viene preso in considerazione il rapporto di tutti i gruppi di leucociti: neutrofili, eosinofili, basofili, monociti, linfociti.

    Globuli al microscopio

    I motivi per cui c'è una diminuzione:

    • esposizione alle radiazioni;
    • HIV;
    • infezioni;
    • disfunzione dell'organo ematopoietico;
    • infarto miocardico;
    • funzionamento;
    • trauma (comprese le ustioni della pelle).

    Cause secondarie di un basso numero di globuli bianchi:

    • effetti collaterali dei farmaci;
    • condizioni stressanti.

    Le ragioni del basso contenuto di globuli bianchi nel sangue umano sono stabilite dal medico dopo un esame approfondito della salute del paziente. Dopo l'annuncio della diagnosi, un corso terapeutico individuale, viene prescritta una dieta.

    Cosa significa questo negli adulti?

    Le ragioni del basso numero di leucociti nel sangue negli adulti sono diverse dai "bambini". Tasso "adulto" di neutrofili nel sangue - 47-72%, eosinofili - 0,5-5%, basofili - fino all'1%, monociti - fino all'11%, linfociti - 19-37%.

    Un basso livello di leucociti a volte avverte che si verifica una "carenza di vitamine" nel corpo umano. Il "digiuno" è caratterizzato da una mancanza di sostanze come acido folico, vitamine B1, B2, ferro, rame.

    Per eliminare il problema della riduzione, vengono prescritte vitamine compresse. I leucociti al di sotto del normale in alcuni casi sono un segno di disfunzione tiroidea.

    I sintomi più comuni dei globuli bianchi bassi sono:

    • la persona ha iniziato a ammalarsi spesso (la malattia non è necessariamente la stessa);
    • la respirazione diventa più pesante;
    • tachicardia;
    • il mal di testa diventa più frequente;
    • aumento della frequenza cardiaca;
    • il viso diventa pallido;
    • Stato lento, bassa produttività, sonnolenza;
    • la temperatura corporea spesso aumenta (a volte accompagnata da brividi);
    • c'è ansia per nessun motivo particolare.

    La diagnosi viene fatta quando i leucociti nel sangue vengono abbassati su Perché può essere nelle donne?

    Ogni donna che scopre un basso livello di leucociti in se stessa è interessata a ciò di cui sta parlando. Dato che una donna è un organismo complesso che svolge la funzione del parto, i leucociti bassi sono causati da un'intera serie causale.

    La prima cosa che possono significare bassi leucociti nelle donne è lo stress costante sul lavoro o in famiglia. Una donna è più difficile da sopportare dallo stress emotivo, e quindi il livello dei leucociti nel sangue oscilla bruscamente. Il secondo è la ristrutturazione del corpo durante la gravidanza.

    Nel processo di sopportare un feto, i leucociti tendono ad aumentare, poiché il corpo trasporta un "doppio carico" - protegge allo stesso tempo la salute della donna incinta e del suo bambino. Se l'analisi di una donna in una posizione ha mostrato un piccolo numero di corpi bianchi, questo è un motivo per vedere un medico più spesso.

    Il numero di monociti durante il parto è ridotto. Questo fenomeno si chiama monocitopenia. Se l'intervento chirurgico viene eseguito durante il parto, gli eosinofili (eosinopenia) diminuiscono drasticamente.

    Cause di globuli bianchi bassi negli uomini

    Gli uomini che hanno sentito la risposta deludente del dottore non sono meno preoccupati della domanda su cosa significhi: bassi leucociti negli uomini. Le cause "maschili" dei leucociti bassi includono tutte elencate all'inizio dell'articolo. Una cosa degna di nota: la malattia da radiazioni è più comune negli uomini rispetto alle donne come causa di un basso numero di globuli bianchi..

    Perché l'indicatore è al di sotto della normalità in un bambino?

    Prima di "suonare l'allarme", il genitore deve assicurarsi che le conte ematiche del bambino siano effettivamente al di sotto del normale. Il fatto è che durante la crescita del corpo, il numero di leucociti cambia in modo naturale e questo non indica sempre la presenza di malattie. Solo un medico può dire che i leucociti nel corpo del bambino sono ridotti..

    Cosa significa leucopenia in un bambino:

    1. Un piccolo organismo viene attaccato da infezioni. Da questo, le cellule protettive muoiono. Il sistema immunitario reagisce rapidamente, a seguito del quale i globuli bianchi iniziano a combattere i microrganismi estranei.
    2. Disturbi del midollo osseo. C'è un effetto diretto sulla sintesi dei leucociti. Se il bambino ha il cancro, dopo ogni sessione di radioterapia, anche il livello dei globuli bianchi nel corpo diminuisce drasticamente..
    3. Terapia a lungo termine con potenti farmaci. Lo stesso effetto si osserva con una terapia antibiotica prolungata..

    È severamente vietato determinare in modo indipendente la probabile causa della caduta del livello di globuli bianchi nel sangue del bambino (indipendentemente dalla sua età). Solo dopo un esame professionale è possibile stabilire una diagnosi accurata e prescrivere un trattamento efficace.

    Come alzare?

    Chiunque si stia chiedendo perché l'analisi mostri pochi leucociti dovrebbe consultare un medico. Sulla base dei dati sanitari del paziente, il medico prescrive farmaci e raccomanda una certa dieta. Le vitamine possono essere prescritte insieme a questo.

    Quali medici prescrivono se i leucociti nel sangue sono bassi (una delle possibili opzioni):

    • trasfusione di sangue (cambiamenti di massa dei leucociti);
    • terapia di disintossicazione;
    • terapia farmacologica (compresi gli antibiotici);
    • corso dietetico individuale.

    Per aumentare rapidamente i leucociti nel sangue, una persona dovrebbe mangiare ogni giorno quanto più cibo vegetale possibile: agrumi, albicocche (che possono essere essiccati), prugne, melograni, ribes nero, fragole, noci, propoli. Dalle verdure: cavolo (preferibilmente cavolo bianco), succo di barbabietola, carote, spinaci, piselli, fagioli, aglio.

    La terapia farmacologica include:

    1. Metiluracile, Leucogen. Stimolano il metabolismo cellulare, aiutano le cellule a rigenerarsi, ripristinano il sistema immunitario umorale;
    2. Leikomax, Filgrastim. Questi farmaci aiutano con la produzione di monociti (insieme ai neutrofili) nel midollo osseo.

    In alcuni casi, vengono prescritti integratori alimentari. La medicina alternativa offre altre soluzioni al problema: assunzione di tintura di shandra, farina d'avena e tè di camomilla regolare.

    Video utile

    Come un'immunità debole è associata a un basso livello di leucociti nel sangue, imparerai dal video:

    I leucociti nel sangue si abbassano: cosa significa e come si può aumentare

    I leucociti sono globuli bianchi che svolgono un ruolo importante nel funzionamento di tutto il corpo umano. La loro funzione principale è quella di combattere le infezioni. Questo è un tipo di barriera che impedisce la proliferazione di cellule estranee. I corpi bianchi sono in grado di combattere i batteri anche quando si trovano all'esterno del sistema circolatorio. Mentre il loro numero è normale, il corpo funziona senza intoppi, ma se il livello dei leucociti nel sangue è basso, devono essere prese delle misure. Per determinare il problema, è sufficiente superare un esame del sangue generale..

    Standards

    La composizione del sangue umano comprende diversi tipi di leucociti:

    • neutrofili dal 40 al 75%;
    • linfociti dal 20 al 45%;
    • monociti dal 3 all'8%;
    • eosinofili fino al 5%;
    • basofili 1%.

    Norme delle cellule del sangue per età e sesso: tabella

    Ragioni per una diminuzione del livello dei leucociti

    Molti fattori influenzano il livello dei leucociti nel sangue. Gli indicatori inferiori a 4 * 109 / l sono considerati ridotti e ciò indica problemi seri quali:

    • rottura del cervello a causa di un trauma;
    • depressione;
    • grave esaurimento;
    • mancanza di vitamine del gruppo B;
    • malattia da radiazioni;
    • infezione virale (HIV, rosolia, epatite, ecc.);
    • assumere potenti droghe;
    • malattie del midollo osseo.

    Un fenomeno simile si chiama leucopenia e in alcuni casi è congenito.

    Tra le donne

    Nelle donne, una diminuzione dei leucociti può essere causata da motivi fisiologici:

    • cambiamento climatico;
    • digiuno o dieta;
    • fatica;
    • mestruazioni;
    • mancanza di vitamine;
    • cambiamenti ormonali.
    • anemia;
    • cirrosi epatica;
    • Malattie autoimmuni;
    • patologia del sangue;
    • processo infiammatorio.

    Durante la gravidanza

    Nelle donne in gravidanza, un basso numero di leucociti è meno comune di quello aumentato, ma questo non dovrebbe essere ignorato. In alcuni casi, la leucopenia può essere una seria minaccia per la vita di un bambino. Il motivo è l'immunità indebolita, vale a dire:

    • disfunzione del sistema endocrino;
    • insufficienza renale;
    • problemi al tratto digestivo.

    Durante questo periodo, c'è un'alta probabilità di contrarre qualsiasi infezione..

    Negli uomini

    Negli uomini, la leucopenia è molto meno comune rispetto alle donne, ma i motivi sono assolutamente identici: malattie autoimmuni, mancanza di vitamine, stress.

    Nei bambini

    Nei bambini, il livello dei leucociti dipende direttamente dall'età. Gli indicatori inferiori al 30% sono considerati patologia. La malattia può essere congenita o acquisita e procede allo stesso modo degli adulti. L'uso a lungo termine di farmaci, malattie da radiazioni o un'infezione virale (rosolia, morbillo, influenza, ecc.) Può ridurre il numero di leucociti nel sangue.

    Trattamento tradizionale

    Il trattamento per la leucopenia dipende dalla gravità della malattia. Ad esempio, se è causato da un'infezione batterica o virale ed è grave, il paziente dovrà essere isolato in una stanza separata. Sarà necessaria un'ampia varietà di metodi di trattamento, principalmente questi:

    • rispetto del riposo a letto;
    • terapia ormonale;
    • correzione nutrizionale;
    • possibile trasfusione di massa di leucociti.

    Per i pazienti con una forma meno pronunciata di leucopenia, sarà sufficiente regolare la dieta, rifiutare alcuni farmaci e aumentare l'assunzione di vitamine. Raccomandazioni più precise possono essere fornite da un medico solo dopo un esame adeguato..

    C'è anche un trattamento medico. Ecco un elenco di quelli più comuni:

    • riboxin;
    • folacin;
    • Leucogen;
    • methyluracil;
    • pentoxyl;
    • sargramostim;
    • nucleinato;
    • ceruloplasmina;
    • compresse di acido folico.

    Dieta con bassi leucociti nel sangue

    La dieta deve includere tutti i prodotti vitaminici che influenzano direttamente l'aumento dei leucociti. I pasti dovrebbero essere bilanciati e contenere abbastanza proteine, carboidrati e non troppi grassi. Si consiglia di mangiare il minor numero possibile di alimenti per animali, ma non escludere i latticini. I pasti dovrebbero essere variati, l'importante è monitorare la quantità di cibo consumato e il tempo della sua assunzione.

    I principali prodotti che aumentano i globuli bianchi a casa:

    • agrumi;
    • bacche varie;
    • latte e altri prodotti lattiero-caseari fermentati;
    • integratori con vitamine C, B9;
    • verdure e legumi, bolliti o crudi, sono ricchi di fibre;
    • decotto di orzo, che viene infuso per mezz'ora in fiamme per aumentare la concentrazione del grano. Per fare questo, devi versare un bicchiere e mezzo di orzo
    • un piatto da due litri e riempire d'acqua. Fai bollire sul fuoco fino a metà dell'acqua bollita, quindi bevi il liquido filtrato 200 grammi due volte al giorno;
    • pappa reale. L'importo dell'ammissione è regolato dal medico curante.
    • frutti di mare;
    • semole di avena, riso, grano saraceno;
    • varietà a basso contenuto di grassi di carne e pesce, nonché frattaglie;
    • noccioline.

    Rimedi popolari

    Esistono anche metodi alternativi di trattamento della leucopenia. Questi includono tutti i tipi di infusi e succhi di frutta. Ecco alcune ricette:

    1. Succo di fagioli acerbi. Prendi tre volte al giorno, due cucchiai, diluiti in acqua calda.
    2. Infuso di assenzio amaro. Versare 0,6 litri di acqua bollente su tre cucchiai di erbe tritate e lasciare per diverse ore. Quindi filtrare e assumere tre volte al giorno prima dei pasti..
    3. Brodo di avena. Versare 40 gr. avena 0,4 litri di acqua calda. Metti a fuoco basso per quindici minuti. Insistere per 12 ore, quindi filtrare. Assumere tre volte al giorno, 0,1 l al giorno per un mese. Ogni giorno devi preparare un brodo fresco.
    4. Kvas di barbabietola. Tagliare la radice vegetale sbucciata, mettere in un barattolo e riempire con acqua. Aggiungi un po 'di sale e miele lì (un cucchiaio per litro d'acqua). Quindi si chiudono e si ripongono in un luogo caldo per tre giorni. La bevanda finita viene filtrata e bevuta durante il giorno.
    5. Decotto di rosa canina. Versa dell'acqua bollente sulle bacche e accendi il fuoco per venti minuti. Successivamente, versare in un thermos e lasciare per 24 ore. Il cinorrodo è necessario al ritmo di 50 gr. in un bicchiere di acqua bollente. Il brodo viene bevuto con miele tre volte al giorno prima dei pasti..

    Video: come aumentare i leucociti dopo la chemioterapia

    Se hai bassi leucociti nel sangue, questo non è un motivo di panico. Potrebbe essere necessario solo riposare e regolare la dieta. Ricorda anche che l'automedicazione raramente porta un risultato positivo, quindi non rischiare la salute e seguire rigorosamente le raccomandazioni del medico.

    Materiale integrato e aggiornato il 28/02/2018

    Perché i leucociti sono abbassati - le principali cause di leucopenia

    Uno dei test di laboratorio importanti è la diagnosi delle cellule del sangue, vale a dire i leucociti. Sono attivamente coinvolti nella lotta contro virus, batteri e processi immunitari.

    Perché i leucociti vengono abbassati nell'analisi del sangue, di interesse per molti, poiché sostanzialmente la loro diminuzione indica lo sviluppo di processi patologici e il trattamento dipende dalla diagnosi corretta.

    Funzioni e norma dei leucociti

    I leucociti sono globuli bianchi, che si formano nel midollo osseo. La loro formazione può verificarsi anche nella milza, nei linfonodi. La forma dei leucociti è l'ameba.

    La loro funzione principale è quella di proteggere il corpo dagli effetti avversi di batteri, microrganismi e agenti patogeni estranei. Se c'è un processo infiammatorio nel corpo, i globuli bianchi aumentano di dimensioni, assorbendo così i patogeni.

    Leucociti - globuli bianchi

    Oltre alla funzione protettiva, i leucociti hanno anche antitossici, ad es. aiuta a neutralizzare e distruggere le tossine di origine proteica. Inoltre, i leucociti sono coinvolti nella produzione di sostanze biologicamente attive e aiutano ad assorbire i nutrienti e i prodotti del metabolismo delle proteine.

    Il tasso di globuli bianchi differisce tra i bambini e gli adulti. La conta normale dei leucociti per età è mostrata nella tabella:

    EtàTasso (x 109 / l)
    Neonati 3-6 giorni8-25
    7-9 giorni7-18
    1 mese6-18
    2-6 mesi5-17
    1 a 2 anni6-18
    2-12 anni (marito)4,5-14,5
    2-12 (donne)4,5-13,5
    12-16 anni (marito)4,5-12,5
    12-16 (Donne)4,5-12
    16-25 anni4,6-11
    25 e più vecchi4-9
    Incinta

    -terzo trimestre

    4.9

    non più di 15

    La deviazione dell'indicatore nella maggior parte dei casi indica una patologia. È importante superare il test in modo tempestivo e consultare un medico. Va notato che il numero di globuli bianchi può variare, a seconda di molti fattori..

    Sottogruppi di leucociti

    Nel corpo, i leucociti sono divisi in 2 grandi gruppi: granulociti e agranulociti.

    • Granulociti - un sottogruppo di globuli bianchi che hanno una struttura granulare e sono divisi in segmenti.
    • Gli agranulociti differiscono dal gruppo sopra in assenza di granularità e non segmentazione.

    Ciascuno dei gruppi è diviso in diversi sottogruppi. La classificazione dei leucociti è riportata nella tabella:

    tipiSottospecieLa dimensioneStruttura e formaquantitàColorazione
    Leucociti granulociticiNeutrofiliDa 9 a 12 μmCon un nucleo rotondo;

    diviso in segmenti.

    Segmento core - 47-72%

    Pugnale - 1-6%

    Le cellule diventano lilla e il citoplasma rosa.
    Gli eosinofili12 μmGranulometria monomorfica;

    forma ovale o sferica

    1-4%Colorare rosa.
    basofili8-10 micronGrano polimorfico.0,5%I granuli diventano viola scuro e il citoplasma diventa rosa..
    Leucociti agranulociticiI monociti18-20 micronGabbia ovale.3-11%Sono macchiati di grigio con gherigli rossi.
    linfocitiDa 6 a 19 μmForma ovale o rotonda.19-37%Di colore blu e i chicchi assumono una tonalità viola.

    La durata della vita delle cellule in una persona sana è:

    • Monociti - fino a 4 giorni
    • Granulociti - 8-14 giorni
    • Linfociti - fino a 6 mesi

    I monociti, a differenza di altri tipi di leucociti, hanno la durata più breve. Tutti i tipi di leucociti proteggono organi e tessuti dagli effetti di microrganismi estranei. Un indicatore sopra o sotto la norma indica sempre lo sviluppo di un processo infiammatorio.

    Esame del sangue per i leucociti - preparazione e procedura

    Per studiare il livello dei leucociti, il sangue deve essere donato da un dito

    Per ottenere informazioni affidabili sull'analisi del sangue, è necessario conoscere e seguire le regole per la preparazione dello studio..

    Molti fattori possono influenzare il livello dei leucociti, che in futuro possono influenzare la decodifica:

    1. Il prelievo di sangue viene effettuato a stomaco vuoto, quindi non si dovrebbe mangiare cibo. È consentito bere acqua, ma non in grandi quantità.
    2. Inoltre, il giorno prima della data prevista dello studio, dovresti rifiutare cibi grassi, fritti e piccanti. La cena dovrebbe essere entro e non oltre 8 ore prima della raccolta del materiale.
    3. È anche importante interrompere l'assunzione del farmaco per alcuni giorni prima del test, poiché i farmaci possono influenzare la composizione del sangue. Se non è possibile interrompere l'assunzione, è necessario consultare un medico.
    4. Si raccomanda di evitare l'attività fisica, di non essere nervosi, di non fumare o bere bevande alcoliche.

    Se segui queste regole, puoi ottenere un risultato affidabile. Il numero di leucociti nel sangue viene rilevato durante un esame del sangue clinico generale.

    Il materiale biologico per la ricerca per determinare la concentrazione di leucociti viene prelevato da un dito o una vena. Prima della procedura, il medico o l'infermiere utilizza un laccio emostatico speciale attorno al braccio sopra la curva del gomito. Successivamente, un ago viene inserito in una vena e il sangue viene prelevato in una provetta. Quindi l'ago viene rimosso e il cotone idrofilo imbevuto di alcool viene applicato nel sito di iniezione.

    Inoltre, il sangue per la ricerca può essere prelevato da un dito. Il quarto dito della mano viene inumidito con alcool e viene praticata una piccola incisione sul cuscinetto del dito. Il sangue viene raccolto in una provetta e inviato al laboratorio per la ricerca.

    Maggiori informazioni sui leucociti sono disponibili nel video:

    Cambiamenti fisiologici che riducono il livello dei globuli bianchi

    Una diminuzione del numero di leucociti nel sangue può avere non solo ragioni patologiche, ma anche fisiologiche. I principali fattori fisiologici che possono influenzare il livello dei globuli bianchi:

    • Ipotensione.
    • Fame.
    • Diminuzione del tono del corpo.
    • Mancanza di vitamine.
    • Cambiamenti ormonali.
    • Cambiamento climatico.
    • Situazione stressante.
    • mestruazione.

    Una diminuzione temporanea della concentrazione di globuli bianchi può essere dovuta all'eccitazione psico-emotiva, dopo aver visitato la sauna e il bagno. Con l'eliminazione di questi fattori fisiologici, è possibile normalizzare la concentrazione di leucociti.

    Possibili malattie

    Un basso numero di leucociti può indicare la presenza di una malattia infettiva.

    Se, secondo i risultati dell'analisi, si verifica una diminuzione del numero di leucociti nel sangue, ciò può indicare non solo malattie acute, ma anche croniche.

    Una diminuzione dei leucociti può essere associata alle seguenti malattie:

    • Malattie virali.
    • Malattie endocrine.
    • Patologie infettive (epatite, infezione da citomegalovirus, rosolia, ecc.).
    • Malattie autoimmuni (lupus eritematoso sistemico).
    • Malattia del fegato.
    • Malattia intestinale.
    • Malattie congenite.
    • Malattie oncologiche.
    • La presenza di parassiti nel corpo.
    • Patologie del midollo osseo.
    • Artrite reumatoide.

    La riduzione della conta dei globuli bianchi potrebbe non essere associata alla malattia. Questo può essere osservato durante l'assunzione di farmaci: antistaminici, antibatterici, ecc..

    I principali sintomi della leucopenia

    Nella pratica medica, un basso livello di leucociti si chiama leucopenia. Questa condizione potrebbe non manifestarsi in alcun modo. Una leggera deviazione dai parametri normali in un paziente non causerà alcun sintomo.

    I segni clinici possono essere osservati solo quando è attaccata un'infezione batterica o virale. Uno dei principali segni di una diminuzione del livello dei leucociti è un aumento della temperatura corporea..

    La leucopenia può essere accompagnata da un aumento della temperatura corporea

    Nella cavità orale, i microrganismi patogeni si moltiplicano rapidamente, il che provoca lo sviluppo di sintomi come:

    • Gengive sanguinanti.
    • Dolori dolorosi in bocca.
    • Dolore durante la deglutizione.
    • Voce rauca.

    La leucopenia, che si è manifestata sullo sfondo della chemioterapia nei pazienti con cancro, presenta sintomi specifici. Si sviluppa una carenza non solo di leucociti, ma anche di altre cellule del sangue. Possono anche essere osservati i seguenti sintomi: diarrea, debolezza, flatulenza, emorragie, pallore della pelle, dolore addominale.

    Cause di bassi leucociti nei bambini

    La funzione principale dei globuli bianchi è quella di proteggere il corpo dagli effetti di microrganismi estranei. Abbastanza spesso, una diminuzione dei leucociti in un bambino è dovuta a un sistema immunitario indebolito..

    Inoltre, un basso livello di globuli bianchi può essere sullo sfondo di influenza, SARS, rosolia, epatite, HIV, malattie del sangue, ecc. Le malattie elencate riducono il tasso di produzione di leucociti e i microrganismi estranei ne accelerano la morte.

    Fattori che possono portare a una diminuzione dei livelli delle cellule del sangue:

    • Malattie autoimmuni.
    • Malattie endocrine.
    • Allargamento della milza.
    • Danno al midollo osseo.
    • Carenza nel corpo di vitamine e minerali.
    • Uso di determinati farmaci.
    • Gravi allergie.
    • Infezioni Purulente.
    • Anemia aplastica.

    Se un bambino ha una deviazione nel numero di leucociti dalla norma, è necessario condurre un esame completo e identificare la causa che ha portato allo sviluppo della patologia.

    Il video ti farà conoscere le principali funzioni dei leucociti nel corpo:

    I leucociti vengono abbassati e i linfociti aumentati - cosa significa?

    La concentrazione di leucociti può cambiare e il numero di altre cellule del sangue può essere interrotto.

    Una diminuzione del livello dei leucociti e un aumento simultaneo del numero di linfociti nel sangue non è normale e può indicare le seguenti malattie:

    • Asma bronchiale.
    • Leucemia.
    • Malattie purulente.
    • Malattie infettive.

    Raramente, c'è una diminuzione dei leucociti e un aumento dei linfociti nelle patologie virali. Un aumento del numero di linfociti e una diminuzione dei neutrofili (un tipo di globuli bianchi) può essere associato a forme gravi di processi infiammatori, infezioni virali, ecc..

    Come normalizzare il livello dell'indicatore?

    Il trattamento farmacologico ha lo scopo di eliminare la causa della leucopenia

    Per riportare l'indicatore alla normalità, è necessario trattare la malattia di base. Il trattamento prevede anche il rafforzamento del sistema immunitario. Il medico può prescrivere eleuterococco, tintura di echinacea, ecc..

    Se la causa della leucopenia è la chemioterapia, è possibile aumentare il numero di leucociti con farmaci come: metiluracile, pentossile, neupogen, ecc..

    Se il basso numero di globuli bianchi è dovuto a malattie ereditarie o autoimmuni, non viene somministrato alcun trattamento. Il paziente deve prevenire l'insorgenza di possibili infezioni, aderire ai principi di uno stile di vita sano.

    Una parte integrante della normalizzazione del livello dei leucociti è una corretta alimentazione..

    Gli alimenti consumati dovrebbero contenere vitamine e minerali sufficienti, nonché acido folico. Assicurati di aggiungere erbe e legumi freschi alla dieta. Si consiglia di mangiare carne e pesce grassi in quantità limitata.

    Con la perdita di un gran numero di leucociti, è necessario consumare cereali e verdure. Anche le cipolle e l'aglio sono utili. Contengono fitoncidi e altre sostanze benefiche. Si consiglia di mangiare quanta più sedano, cicoria possibile, nonché ribes, mirtilli, fragole, ecc..

    Trattamento con metodi popolari

    Puoi normalizzare il livello dei leucociti con l'aiuto di rimedi popolari. Esistono molte ricette curative per aiutare a far fronte a un disturbo dei leucociti..

    Decotto di rosa canina

    Le ricette più popolari per la leucopenia:

    • Infuso di assenzio. Macina l'assenzio e versa 3 cucchiai di materie prime con 600 ml di acqua bollente. Lasciare per un'ora e assumere per via orale prima dei pasti insieme a 15 gocce di tintura di propoli.
    • Bevanda al latte a base di avena. Risciacqua i chicchi di avena e riempi metà della casseruola. Quindi versare il latte verso l'alto e cuocere per 20 minuti a fuoco basso. Bevi una bevanda preparata invece dell'acqua.
    • Succo di verdura. Grattugia carote, barbabietole, ravanello nero su una grattugia. Spremi il succo e versalo in un contenitore, tappando bene. Lasciare in forno per 3 ore. Raffreddare la bevanda e prendere un cucchiaio 2-3 volte al giorno un paio d'ore dopo aver mangiato.
    • Decotto di rosa canina. Macinare i cinorrodi secchi (50 g) e versare 250 ml di acqua bollente. Quindi portare a ebollizione e lasciare per altri 20 minuti a fuoco basso. Poi parti per un giorno, avvolto in un asciugamano. Filtrare e prendere 2 cucchiai prima di ogni pasto. Puoi aggiungere miele al brodo.
    • Ortica al miele. Macina le foglie di ortica secca in polvere (100 g) e mescola con miele (500 g). Consuma un cucchiaino tre volte al giorno.
    • Fagiolini Spremi il succo dai fagioli acerbi. Aggiungi acqua ad esso in proporzioni uguali. Prendi 2 cucchiaini da tè 4-5 volte al giorno. Il primo utilizzo dovrebbe essere fatto a stomaco vuoto.

    La formula dei leucociti tornerà alla normalità solo con l'uso prolungato di ricette popolari. Durata media 1-3 mesi.

    Va ricordato che non sarà possibile normalizzare il contenuto di leucociti solo con metodi popolari. Il trattamento della leucopenia dovrebbe essere preso sul serio: assumere i farmaci necessari, mangiare bene, condurre uno stile di vita sano.

    Hai trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.

    Leucociti: livelli aumentati e diminuiti, cause, metodi di normalizzazione

    I globuli bianchi sono cellule immunitarie che aiutano a combattere le infezioni e le malattie. Quando qualcuno ha bassi globuli bianchi nel sangue, ciò li rende molto vulnerabili allo sviluppo di infezioni, virus e altre malattie. La leucopenia, o bassa conta dei globuli bianchi, può derivare da una vasta gamma di problemi di salute - ad esempio anemia aplastica, radiazioni o chemioterapia, leucemia, linfoma di Hodgkin, influenza, tubercolosi o lupus.

    L'articolo si basa sui risultati di 47 studi scientifici

    L'articolo cita autori come:

    Si noti che i numeri tra parentesi (1, 2, 3, ecc.) Sono collegamenti cliccabili a studi di ricerca sottoposti a revisione paritaria. Puoi seguire questi collegamenti e consultare la fonte di informazione originale per l'articolo.

    p, blockquote 2,0,0,0,0 ->

    Cosa sono i leucociti?

    I globuli bianchi o leucociti (WBC) sono cellule immunitarie e aiutano l'organismo a combattere le infezioni. Esistono 5 tipi di leucociti: basofili, neutrofili, eosinofili, linfociti e monociti.

    p, blockquote 3,0,0,0,0 ->

    Esiste una relazione tra il numero di globuli bianchi e proteine ​​nei globuli rossi, frequenza cardiaca, peso corporeo, livelli di colesterolo, acido urico, creatinina, genere maschile o femminile, etnia, pressione sanguigna, crescita e livelli di glucosio nel sangue. (2)

    p, blockquote 4,0,0,0,0 -> TIPI DI LEUCOCITI

    Un numero elevato di globuli bianchi fa male alla salute, ma per alcune persone che hanno un numero di globuli bianchi troppo basso significa meno capacità di combattere efficacemente le infezioni.

    p, blockquote 5,0,0,0,0 ->

    Perché un basso numero di globuli bianchi è negativo?

    Il medico interpreterà i risultati WBC in base all'anamnesi e ad altri test. Un risultato che mostra un numero leggermente aumentato di queste cellule potrebbe non avere significato medico, poiché questa frequenza spesso cambia di giorno in giorno e da persona a persona..

    p, blockquote 6,0,0,0,0 ->

    Tuttavia, si ritiene che avere una conta dei globuli bianchi troppo bassa possa essere un segno di un sistema immunitario inefficace che non è in grado di affrontare efficacemente le infezioni..

    p, blockquote 7,0,0,0,0 ->

    Inoltre, una riduzione della conta dei globuli bianchi di solito indica altri problemi nel corpo. Ad esempio, in alcune malattie autoimmuni, la conta dei globuli bianchi potrebbe essere al di sotto del normale..

    p, blockquote 8,0,0,0,0 ->

    Un numero ridotto di globuli bianchi può essere causato dai seguenti motivi (elenco non esaustivo):

    1. Infezioni, comprese infezioni virali (in particolare HIV / AIDS)
    2. Infiammazione cronica, che può portare a una morte più rapida dei globuli bianchi rispetto al corpo
    3. Alcuni problemi genetici alla nascita possono includere una ridotta funzione del midollo osseo, che impedisce la produzione di abbastanza globuli bianchi
    4. Cancro o altre condizioni mediche che danneggiano il midollo osseo, come leucemia, chemioterapia o radioterapia
    5. Medicinali come gli antibiotici possono distruggere i globuli bianchi
    6. Disturbi autoimmuni come sarcoidosi, lupus, artrite reumatoide
    7. Mancanza di nutrienti nella dieta

    Questo elenco non è definitivo. Allo stesso tempo, un basso numero di leucociti non può servire da indicatore per fare una diagnosi accurata. Interagisci con il tuo medico o altro professionista sanitario per stabilire una diagnosi accurata.

    p, blockquote 9,0,0,0,0 ->

    Perché i conteggi elevati dei globuli bianchi sono cattivi?

    I leucociti sono cellule immunitarie che possono causare stress ossidativo e danni ai tessuti del corpo. I leucociti sono coinvolti nel processo infiammatorio, si spostano nei siti di danno endoteliale e formano cellule espanse (penociti) nei coaguli di sangue nell'aterosclerosi. (3)

    p, blockquote 10,0,0,0,0 ->

    Le interleuchine e il fattore necrosi tumorale α (TNF-alfa) vengono rilasciati dai leucociti attivati ​​e possono causare disturbi nell'endotelio dei vasi sanguigni. (3)

    p, blockquote 11,0,0,0,0 ->

    I globuli bianchi possono accumularsi nelle arterie e causare lo sviluppo di coaguli di sangue (placche), contribuendo alla formazione di placca e potenzialmente attacchi di cuore. Oltre alle arterie indurenti, un elevato numero di globuli bianchi può anche causare problemi circolatori, indurimento del sangue e aumento del rilascio di citochine pro-infiammatorie..

    p, blockquote 12,0,0,0,0 ->

    Di seguito è riportato un elenco di varie condizioni di salute o malattie che sono esacerbate da un elevato numero di globuli bianchi.

    p, blockquote 13,0,0,0,0 ->

    Mortalità aumentata

    Numerosi studi hanno dimostrato che un aumento della conta dei globuli bianchi è un marker clinico di infiammazione e un forte fattore predittivo del rischio di morte (letalità) per tutte le cause. (4, 5)

    p, blockquote 14,0,0,0,0 ->

    La conta totale dei globuli bianchi è una misura indipendente della mortalità negli anziani, ma la conta dei monociti (il loro aumento) fornisce una maggiore prevedibilità per il cancro e la mortalità cardiovascolare. (6)

    p, blockquote 15,0,0,0,0 ->

    Malattie cardiache

    La conta dei leucociti era associata quasi linearmente alla mortalità cardiovascolare. Più leucociti, maggiore è il tasso di mortalità. Il più alto tasso di mortalità era nelle persone con meno di 3,5 * 10/9 cellule in un litro di sangue e più di 6,0 * 10/9. (4)

    p, blockquote 16,0,0,0,0 ->

    La conta dei leucociti entro 24 ore dall'ospedalizzazione per infarto è un indicatore forte e indipendente dell'intervallo di rischio di mortalità in ospedale e di 30 giorni. Il paziente, che nel 20% dei casi presentava la conta leucocitaria più bassa e la più alta, mostrava un rischio di morte 3 volte maggiore entro 30 giorni dall'attacco. (7)

    p, blockquote 17,0,0,0,0 ->

    È noto che i leucociti che circolano nel sangue sono responsabili dell'aumento dello stress ossidativo nell'insufficienza cardiaca. (8) Per ogni diminuzione del numero di leucociti di 1,0 * 10/9 L, vi è stata una riduzione del 15% dei rischi di malattia coronarica. (nove)

    p, blockquote 18,0,0,0,0 ->

    Cancro

    Un elevato numero di globuli bianchi è anche significativamente associato alla mortalità per diagnosi di cancro (cancro). (nove)

    p, blockquote 19,0,0,0,0 -> LEUKOCYTES (CELLULE DI SANGUE BIANCHE) E ALTRE CELLULE SONO PRODOTTE ALL'INTERNO DEL MARRO OSSO

    Diabete

    Un aumento della conta dei globuli bianchi ha predetto lo sviluppo del diabete, adeguato all'età, al sesso, al grasso corporeo e ad altri predittori stabiliti del diabete. (dieci)

    p, blockquote 20,0,0,0,0 ->

    Inoltre, il WBC elevato al basale è stato associato al successivo peggioramento della resistenza all'insulina e al diabete di tipo 2, come valutato dagli indiani Pym. (10) Questi dati sono coerenti con l'ipotesi che l'attivazione cronica del sistema immunitario possa svolgere un ruolo nello sviluppo del diabete di tipo 2. (dieci)

    p, blockquote 21,0,0,0,0 ->

    Dialisi

    Un aumento della conta dei neutrofili e una diminuzione della conta dei linfociti sono fattori predittivi indipendenti di un aumentato rischio di mortalità nei pazienti in dialisi con malattia renale cronica. (undici)

    p, blockquote 22,0,1,0,0 ->

    Conta normale dei globuli bianchi

    I risultati di laboratorio per il conteggio dei globuli bianchi sono generalmente visualizzati come un insieme di valori noti come intervallo di riferimento, a volte indicato come "intervallo normale". L '"intervallo di riferimento" comprende i limiti superiore e inferiore dei risultati dei test di laboratorio basati su un gruppo statisticamente ampio di persone sane che hanno precedentemente effettuato questo test..

    p, blockquote 23,0,0,0,0 ->

    La conta dei globuli bianchi può rilevare infezioni nascoste nel tuo corpo e avvisare i medici di condizioni mediche non diagnosticate, come malattie autoimmuni, immunodeficienze e disturbi del sangue..

    p, blockquote 24,0,0,0,0 ->

    Il laboratorio confronterà i risultati dei test di laboratorio con i valori di riferimento per rilevare problemi se uno qualsiasi dei risultati non rientra nell'intervallo previsto. Questo fornisce indizi per aiutare a identificare possibili anomalie o malattie..

    p, blockquote 25,0,0,0,0 ->

    Secondo il University of Rochester Medical Center (UMRC), intervalli normali per la conta dei globuli bianchi per microlitro di sangue (μL) sono:

    p, blockquote 26,0,0,0,0 ->

    Fascia d'etàConta dei leucociti (in μl di sangue)
    neonati9.000 a 30.000 unità
    bambini sotto i 2 anni6.200-17.000 unità
    bambini sopra i 2 anni e adulti5.000-10.000 unità

    p, blockquote 27,0,0,0,0 ->

    I partecipanti a uno studio di coorte prospettico con una conta basale dei globuli bianchi inferiore a 6.000 unità hanno mostrato una mortalità più elevata rispetto a quelle persone i cui risultati del test variavano da 3.500 a 6.000 (unità per μL) o 3.5 * 10/9 a 6.0 * 10/9 l. (4)

    p, blockquote 28,0,0,0,0 ->

    In uno studio indipendente aggiuntivo su 7 paesi, si è concluso che ogni aumento dei globuli bianchi di 1.000 unità / μL (1,0 * 10/9 L) era associato ad un aumento del 21% della mortalità in un periodo di 5 anni da cardiovascolare malattia vascolare (dopo aggiustamento per fattori di rischio). (48)

    p, blockquote 29,0,0,0,0 ->

    In uno studio condotto da scienziati giapponesi, il numero di leucociti nell'intervallo da 9.000 a 10.000 unità per μl di sangue ha mostrato un aumento del rischio di morte per malattie cardiovascolari di 3,2 volte rispetto a quelli che avevano queste cellule del sangue nel numero di 4.000-4.900 unità per μl.... (cinque)

    p, blockquote 30,0,0,0,0 ->

    I valori normali per vari tipi di globuli bianchi sono generalmente compresi in questi intervalli, secondo la Leukemia and Lymphoma Society (LLS):

    p, blockquote 31,0,0,0,0 ->

    Tipo di leucocitiNorma in% del numero totale di leucociti
    neutrofili55-73%
    linfociti20-40%
    eosinofili1-4%
    monociti2-8%
    granulociti basofili0,5-1%

    Leucopenia e leucocitosi

    Leucopenia o basso numero di globuli bianchi

    Il tuo sangue è composto da diversi tipi di cellule, inclusi globuli bianchi o leucociti. I globuli bianchi sono una parte importante del sistema immunitario, aiutando il corpo a combattere le malattie e le infezioni. Se hai troppi globuli bianchi, sviluppi una condizione nota come leucopenia.

    p, blockquote 32,0,0,0,0 ->

    Esistono diversi tipi di leucopenia, a seconda del tipo di globuli bianchi nel sangue bassi:

    p, blockquote 33,0,0,0,0 ->

    • basofili
    • eosinofili
    • linfociti
    • monociti
    • neutrofili

    Ogni tipo di globulo bianco protegge il tuo corpo da diversi tipi di infezione.

    p, blockquote 34,0,0,0,0 ->

    Se hai pochi neutrofili nel sangue, hai un tipo di leucopenia nota come neutropenia. I neutrofili sono globuli bianchi che ti proteggono da infezioni fungine e batteriche. La leucopenia è così spesso causata da una diminuzione della conta dei neutrofili che alcune persone usano i termini "leucopenia" e "neutropenia" in modo intercambiabile.

    p, blockquote 35,0,0,0,0 ->

    Un altro tipo comune di leucopenia è la linfocitopenia, che si verifica quando si hanno troppi linfociti. I linfociti sono globuli bianchi che ti proteggono dalle infezioni virali.

    p, blockquote 36,0,0,0,0 ->

    Sintomi di leucopenia

    Probabilmente non noterai alcun segno di leucopenia. Ma se hai una conta dei globuli bianchi molto bassa, potresti mostrare segni di infezione, tra cui:

    p, blockquote 37,0,0,0,0 ->

    • febbre con una temperatura superiore a 38 ° C
    • brividi
    • sudore pesante

    Cause di leucopenia

    Malattie che possono causare leucopenia

    • anemia aplastica
    • ipersplenismo o milza iperattiva
    • sindrome mielodisplasica
    • sindrome mieloproliferativa
    • mielofibrosi
    • chemioterapia per il cancro
    • radioterapia (specialmente se applicato a ossa di grandi dimensioni nelle gambe e nel bacino)
    • trapianto di midollo osseo
    • Sindrome di Costman o neutropenia congenita grave
    • mielocafexis (i neutrofili smettono di circolare nel sangue)
    • HIV o AIDS
    • tubercolosi
    • lupus
    • artrite reumatoide
    • sarcoidosi
    • malnutrizione (carenza di vitamina B12, acido folico, rame, zinco)

    Le medicine che possono causare la leucopenia comprendono

    • bupropione
    • clozapina
    • ciclosporina
    • interferoni
    • lamotrigina
    • minociclina
    • micofenolato mofetile
    • penicillina
    • Sirolimus (Rapamun)
    • valproato di sodio
    • steroidi
    • tacrolimus
    EFFETTO DEI LEUCOCOTTI CONTRO I BATTERI

    Leucocitosi o aumento della conta dei globuli bianchi

    Quando il numero dei globuli bianchi nel sangue è al di sopra del normale, è la leucocitosi. Questo di solito accade perché sei malato, ma a volte è solo un segno che il tuo corpo è sotto stress..

    p, blockquote 38,0,0,0,0 ->

    Tipi di leucocitosi

    La leucocitosi è classificata da un aumento dei diversi tipi di globuli bianchi.

    p, blockquote 39,0,0,0,0 ->

    • Neutrofilia. Questo è un aumento del numero di neutrofili. Sono il tipo più comune di globuli bianchi (55-73%). La neutrofilia è il tipo più comune di leucocitosi.
    • Linfocitosi. Circa il 20-40% dei globuli bianchi sono linfociti. Un numero maggiore di queste cellule si chiama linfocitosi. Anche questo tipo di leucocitosi è molto comune.
    • Monocitosi. I monociti, un tipo di globuli bianchi, costituiscono solo il 2-8% dei globuli bianchi. La monocitosi è rara.
    • Eosinofilia. Ciò significa che hai un gran numero di cellule nel sangue chiamate eosinofili. Costituiscono circa l'1-4% dei globuli bianchi. L'eosinofilia è anche un raro tipo di leucocitosi.
    • Basofilia. Questo è un livello aumentato di cellule chiamate basofili. Non ci sono così tante cellule nel sangue - solo lo 0,1-1% del numero totale di leucociti. La basofilia è estremamente rara.

    Ogni tipo di leucocitosi è associato a diverse condizioni di salute:

    • La neutrofilia è associata a infezioni e infiammazioni
    • La linfocitosi è associata a infezioni virali e leucemia
    • La monocitosi è associata a determinate infezioni e tumori maligni
    • L'eosinofilia è associata ad allergie e parassiti
    • Basofilia associata a leucemia

    Sintomi di leucocitosi

    La leucocitosi può causare vari sintomi dolorosi. Se il conteggio dei globuli bianchi è troppo alto, rende il sangue così denso da non poter fluire correttamente. Questa condizione può causare vari sintomi, che sono chiamati il ​​sintomo di iperviscosità (a volte si verifica con la leucemia):

    p, blockquote 40,0,0,0,0 ->

    • convulsioni
    • problemi di vista
    • problemi respiratori
    • sanguinamento da aree coperte di mucose, come bocca, stomaco e intestino

    Altri sintomi della leucocitosi possono includere:

    • febbre, dolore o altri sintomi nel sito di infezione
    • febbre, ecchimosi, perdita di peso, sudorazione notturna per leucemia e altri tumori
    • orticaria, prurito della pelle ed eruzioni cutanee sotto forma di una reazione allergica
    • difficoltà a respirare e respiro sibilante da una reazione allergica nei polmoni

    D'altra parte, potresti non avere alcun sintomo se la leucocitosi è correlata a stress psicologico o reazioni farmacologiche..

    p, blockquote 41,0,0,0,0 ->

    Cause di leucocitosi

    Le cause della leucocitosi possono essere classificate in base al tipo di leucociti.

    p, blockquote 42,0,0,0,0 ->

    Cause di neutrofilia:

    • infezioni
    • tutto ciò che provoca infiammazione a lungo termine, tra cui lesioni articolari e artrite
    • una reazione a determinati farmaci, come steroidi, litio e inalatori
    • alcuni tipi di leucemia
    • una reazione allo stress emotivo o fisico da ansia, chirurgia o esercizio fisico
    • dopo la rimozione della milza
    • fumo

    Le cause della linfocitosi:

    • infezione virale
    • pertosse
    • reazioni allergiche
    • alcuni tipi di leucemia

    Le cause dell'eosinofilia:

    • allergie e reazioni allergiche, inclusi febbre da fieno e asma
    • infezioni parassitarie
    • alcune malattie della pelle
    • linfoma

    Le ragioni per lo sviluppo della monocitosi:

    • infezioni come il virus Epstein-Barr, la tubercolosi e i funghi
    • malattie autoimmuni come il lupus e la colite ulcerosa
    • dopo la rimozione della milza

    Le cause della basofilia:

    • leucemia o carcinoma del midollo osseo (più comune)
    • reazioni allergiche (raro)

    Leucocitosi durante la gravidanza

    Le donne in gravidanza di solito hanno un numero maggiore di globuli bianchi. Il loro numero aumenta gradualmente e, negli ultimi 3 mesi di gravidanza, il numero di leucociti raggiunge in genere valori compresi tra 5.800 e 13.200 unità (5,8-13,2 * 10/9 L) in un microlitro di sangue.

    p, blockquote 43,0,0,0,0 ->

    Lo stress durante il parto può anche portare ad un aumento della conta dei globuli bianchi. Il loro livello aumentato rimane leggermente al di sopra della norma (circa 12,7 * 10/9 l) per qualche tempo dopo la nascita del bambino.

    p, blockquote 44,0,0,0,0 ->

    Diagnosi di leucocitosi

    Il sangue di solito contiene da 4,0 a 11,0 * 10/9 globuli bianchi per litro di sangue se non si è in gravidanza. Tutto quanto sopra è considerato leucocitosi..

    p, blockquote 45,1,0,0,0 ->

    Un conteggio dei globuli bianchi compreso tra 50,0 e 100,0 * 10/9 L di solito indica un'infezione molto grave o un tumore maligno da qualche parte nel corpo. A livelli superiori a 100,0 * 10/9 L, possiamo parlare di un'alta probabilità di leucemia o cancro al midollo osseo.

    p, blockquote 46,0,0,0,0 ->

    Esistono tre test che il medico può utilizzare per determinare il motivo per cui la conta dei globuli bianchi è più alta del normale:

    p, blockquote 47.0.0.0.0 ->

    • Emocromo completo con differenziale. Questo test viene sempre eseguito quando la conta dei globuli bianchi aumenta più del normale per ragioni sconosciute. Per questo test, il sangue prelevato dalla tua vena viene passato attraverso una macchina che determina la percentuale di ciascun tipo di globulo bianco. Sapere quali tipi di cellule immunitarie sono quantificati può aiutare il medico a restringere la ricerca di possibili cause di elevata conta dei globuli bianchi.
    • Striscio di sangue periferico. Questo test viene eseguito quando viene rilevata la neutrofilia o la linfocitosi, quindi il medico desidera vedere se ci sono molti diversi tipi di globuli bianchi. Per questo test, un sottile strato di sangue viene spalmato su un vetrino. Quindi un microscopio viene utilizzato per esaminare le cellule..
    • Biopsia del midollo osseo. I globuli bianchi vengono creati nel midollo osseo e quindi rilasciati nel flusso sanguigno. Quando un gran numero di alcuni tipi di neutrofili viene trovato su uno striscio periferico, il medico può decidere di eseguire questo test. I campioni del midollo osseo vengono prelevati dal centro dell'osso, di solito la coscia, con un ago lungo ed esaminati al microscopio. Questo test può dire al tuo medico se esistono cellule anormali o se c'è un problema con la produzione o il rilascio di leucociti dal midollo osseo..
    LA MIGRAZIONE DI LEUKOCYTES È IMPORTANTE PER LA RISPOSTA AGLI STIMOLI INFIAMMATORI IN VARIE PARTI DEL CORPO

    Fattori che aumentano il numero di leucociti

    Se hai un basso numero di globuli bianchi, la prima cosa da fare è consultare il medico per identificare le cause sottostanti di questa condizione. Puoi anche provare altre strategie elencate di seguito se tu e il tuo medico decidete che potrebbero essere appropriati. Ma nessuna di queste strategie dovrebbe mai essere seguita al posto di ciò che il medico consiglia o prescrive.!

    p, blockquote 48,0,0,0,0 ->

    Consultare il proprio medico

    Un basso numero di globuli bianchi indica spesso un problema di salute di base che deve essere identificato e il medico è la miglior risorsa per determinare diagnosi e strategie terapeutiche appropriate. Tu e il tuo medico potete discutere di farmaci, integratori alimentari o trattamenti alternativi, come l'agopuntura o il bagno in sauna, a seconda di ciò che sta causando il calo dei globuli bianchi.

    p, blockquote 49,0,0,0,0 ->

    Inoltre, se ritieni che il tuo sistema immunitario sia poco performante, prendi ulteriori precauzioni con la tua igiene. Assicurati di lavarti le mani ed evitare il contatto con persone che potrebbero essere malate.

    p, blockquote 50,0,0,0,0 ->

    Allenamento fisico

    Durante e dopo l'esercizio fisico, specialmente nell'allenamento della forza per gli uomini, il numero dei leucociti aumenta. Ciò significa che il numero di cellule può aumentare notevolmente in risposta a un intenso esercizio fisico. (12)

    p, blockquote 51,0,0,0,0 ->

    Nella fase di recupero dopo l'attività fisica sottomassimale, è stato osservato un aumento del numero di leucociti, neutrofili, linfociti e monociti. (13)

    p, blockquote 52,0,0,0,0 ->

    Fai attenzione con l'esercizio, soprattutto se ti è stato diagnosticato un basso numero di globuli bianchi a causa di una condizione medica di base. Il medico può aiutarti a determinare se il tuo corpo è in grado di gestire questo tipo di stress (esercizio).

    p, blockquote 53,0,0,0,0 ->

    Mangiare sano

    Una dieta sana ricca di frutta e verdura può aiutare a bilanciare il sistema immunitario e mantenere una salute ottimale. Frutta e verdura contengono vitamine, minerali e polifenoli importanti per il corpo.

    p, blockquote 54,0,0,0,0 ->

    Alcuni alimenti e sostanze nutritive possono aumentare il conteggio dei globuli bianchi. È stato trovato in studi sugli animali.

    p, blockquote 55,0,0,0,0 ->

    • La vitamina B12 aiuta ad aumentare il numero dei globuli bianchi, ma questo effetto è stato osservato solo nei ratti carenti di proteine. Quei ratti che hanno ricevuto livelli di proteine ​​normali hanno mostrato livelli invariati di queste cellule immunitarie. (quattordici)
    • Aglio: leggermente aumentato il numero di leucociti nei ratti. (15)
    • Succo di noni - aumentato il numero di leucociti e piastrine nel sangue dei ratti. (sedici)
    • Olio di pesce - aumento della conta dei leucociti nei polli da carne. (17)

    Assunzione di acido folico

    La carenza di folati (acido folico) è associata a una diminuzione dei linfociti e dei granulociti, due tipi di globuli bianchi. (18)

    p, blockquote 56,0,0,0,0 ->

    In uno studio clinico randomizzato, l'integrazione di acido folico ha aumentato la conta dei leucociti nei bambini trattati con carbamazepina farmaco antiepizootico. (diciannove)

    p, blockquote 57,0,0,0,0 ->

    Assunzione di olio di fegato di squalo

    L'olio di fegato di squalo contiene molti alchilgliceroli, che sono grassi che stimolano la produzione di globuli bianchi. Gli studi hanno dimostrato che l'integrazione con olio di fegato di squalo aumenta il numero di queste cellule immunitarie nell'uomo. (20)

    p, blockquote 58,0,0,0,0 ->

    Sostanze e vie che aumentano il conteggio dei globuli bianchi

    Sono noti percorsi regolatori naturali che normalmente stimolano i globuli bianchi nel corpo. Mentre sono associati ad un aumento della conta dei globuli bianchi, ci sono poche prove che il tentativo di modularli influenzerà il sistema immunitario in modo significativo o benefico..

    p, blockquote 59,0,0,0,0 ->

    Parla con il tuo medico delle strategie più appropriate per il trattamento della condizione di base e la gestione della conta dei globuli bianchi.

    p, blockquote 60,0,0,0,0 ->

    Glucocorticoidi (cortisolo)

    I glucocorticoidi (l'ormone cortisolo) possono aumentare il numero di globuli bianchi nel corpo. (21) Tuttavia, diminuiscono il numero di linfociti, eosinofili, monociti e basofili. (21)

    p, blockquote 61,0,0,0,0 ->

    Una singola dose di cortisolo ha ridotto i linfociti del 70% e i monociti del 90%. Ciò si è verificato 4-6 ore dopo la somministrazione e è persistito per circa 24 ore. Quindi, dopo 24-72 ore dopo aver ricevuto la dose, il numero di cellule è aumentato. (21)

    p, blockquote 62,0,0,0,0 ->

    Raccomandiamo vivamente di non usare cortisolo per aumentare i globuli bianchi..

    p, blockquote 63,0,0,0,0 ->

    La leptina

    La conta dei globuli bianchi è direttamente correlata alla quantità di grasso nel corpo umano. La leptina stimola la produzione di cellule mieloidi, che sono precursori dei leucociti. (22)

    p, blockquote 64,0,0,0,0 ->

    La leptina è un ormone presente nelle cellule adipose. La quantità che circola nel corpo umano è direttamente proporzionale alla percentuale di grasso corporeo. La leptina e il recettore della leptina lavorano insieme per stimolare la produzione di cellule del sangue. (23)

    p, blockquote 65,0,0,0,0 ->

    In uno studio condotto sulla tribù indiana Pima, la conta dei globuli bianchi era positivamente associata alla percentuale di grasso corporeo. Più grasso avevano i soggetti, più leucociti avevano nei loro corpi. (23)

    p, blockquote 66,0,0,0,0 ->

    Perdere peso (perdere peso) può ridurre il numero dei globuli bianchi. (24)

    p, blockquote 67,0,0,1,0 ->

    Adrenalina e noradrenalina

    Epinefrina e noradrenalina sono state iniettate nel corpo di 5 volontari sani. La conta totale dei globuli bianchi è aumentata in risposta a questi ormoni. Sia i recettori alfa che beta-adrenergici, che reagiscono agli ormoni adrenalina e noradrenalina, sono stati coinvolti nella mobilizzazione dei linfociti. (25)

    p, blockquote 68,0,0,0,0 ->

    Ormoni stimolanti i melanociti (MSH)

    Ormoni stimolanti i melanociti (MHS) - sono in grado di aumentare i globuli bianchi nei ratti diabetici con livelli ridotti di queste cellule. (26)

    p, blockquote 69,0,0,0,0 ->

    Ormoni tiroidei

    Gli ormoni tiroidei come il TSH possono aumentare leggermente il numero dei globuli bianchi. Le persone con ipotiroidismo mostrano livelli leggermente diminuiti di queste cellule e il loro numero aumenta quando gli indicatori della ghiandola tiroidea si normalizzano. (27)

    p, blockquote 70,0,0,0,0 ->

    Fattore di crescita insulino-simile IGF-1

    IGF-1 (somatomedina C) stimola un rapido aumento del numero di cellule immunitarie, compresi i leucociti, contribuendo ad aumentare l'efficienza complessiva del sistema immunitario. (28)

    p, blockquote 71,0,0,0,0 ->

    IGF-1 ha un effetto anti-apoptotico (previene la morte cellulare) sul numero di leucociti e può aumentarne il numero. (29)

    p, blockquote 72,0,0,0,0 ->

    Un ormone della crescita

    L'ormone della crescita (somatotropina, STH, ormone somatotropico), come l'IGF-1, stimola un rapido aumento del numero di cellule immunitarie, compresi i leucociti, e aiuta ad aumentare l'efficienza complessiva del sistema immunitario. (28)

    p, blockquote 73,0,0,0,0 ->

    In uno studio, l'ormone della crescita ha aumentato la conta dei globuli bianchi nei ratti. Ciò era dovuto ad un aumento del numero di due tipi di cellule: linfociti e monociti. (trenta)

    p, blockquote 74,0,0,0,0 ->

    La prolattina

    L'ormone peptidico prolattina ha una varietà di effetti immunostimolanti. (28) La somministrazione di prolattina ai topi aumenta il livello dei leucociti. (31)

    p, blockquote 75,0,0,0,0 ->

    La prolattina aumenta dopo che le persone hanno convulsioni epilettiche - e lo stesso accade con i globuli bianchi, ma gli autori di questo studio non hanno collegato i due fattori. (32)

    p, blockquote 76,0,0,0,0 ->

    Insulina

    La conta dei globuli bianchi è associata ai livelli di insulina nel sangue e allo sviluppo dell'insulino-resistenza. Questa conclusione è stata fatta studiando persone sane di origine indiana (tribù Pima). Livelli più elevati di insulina sono correlati a conteggi leucocitari più elevati. (33)

    p, blockquote 77,0,0,0,0 ->

    Tuttavia, ciò può essere semplicemente dovuto al fatto che il numero di leucociti aumenta con l'aumentare della resistenza all'insulina e che i livelli di insulina sono più elevati negli stati insulino-resistenti. (34)

    p, blockquote 78,0,0,0,0 ->

    Utilizzando fegato e cellule adipose di topi e umani, nonché modelli viventi di topi, gli scienziati hanno scoperto che un enzima secreto dai neutrofili chiamato neutrofili elastasi (NE) interrompe la segnalazione di insulina e aumenta la resistenza all'insulina. Secreto dai neutrofili e dai macrofagi durante l'infiammazione, questo enzima distrugge i batteri. Al contrario, la rimozione dell'enzima NE nei topi obesi alimentati con una dieta ricca di grassi ha migliorato la sensibilità all'insulina. (34)

    p, blockquote 79,0,0,0,0 -> UNA FASE CHIAVE DI INFIAMMAZIONE È L'ATTRAZIONE DEI LEUCOCITI CHE CIRCOLANO NEL SANGUE ALLE CELLULE ENDOTELIALI E LA LORO SEGUENTE MIGRAZIONE ALL'AMBIENTE (fonte)

    Fattori che riducono il numero di leucociti

    Collabora con il tuo medico per diagnosticare e trattare tutte le condizioni di salute aumentando i livelli dei globuli bianchi. Puoi provare ulteriori strategie elencate di seguito se tu e il tuo medico decidete che potrebbero essere appropriati. Nessuna di queste azioni dovrebbe mai essere presa al posto della raccomandazione del medico!

    p, blockquote 80,0,0,0,0 ->

    Ridurre lo stress

    Lo stress psicologico può aumentare i livelli di cortisolo, adrenalina e prolattina, il che porta ad un aumento della conta dei globuli bianchi. Ridurre lo stress può abbassare questi ormoni e aiutare a normalizzare alti livelli di cellule immunitarie. (35, 36)

    p, blockquote 81,0,0,0,0 ->

    Migliore qualità del sonno

    Il sonno interrotto, breve e di scarsa qualità può aumentare l'infiammazione, incluso il conteggio dei globuli bianchi. Assicurati di dormire a sufficienza e di addormentarti all'incirca alla stessa ora ogni notte. La normalizzazione del sonno può aiutare a mantenere bassa l'infiammazione. (37, 38)

    p, blockquote 82,0,0,0,0 ->

    Smettere di fumare

    Il numero di leucociti nei fumatori di sesso maschile era significativamente più alto rispetto agli ex fumatori e ai non fumatori. Nei fumatori, la conta dei leucociti era associata al numero di sigarette fumate, alla quantità di fumo inalato e alla durata del fumo. (39)

    p, blockquote 83,0,0,0,0 ->

    È chiaro che il fumo non è raccomandato come mezzo per aumentare il conteggio dei globuli bianchi. Se fumi, ti consigliamo di parlare con il tuo medico di come smettere di fumare.

    p, blockquote 84,0,0,0,0 ->

    Ridurre la quantità di carboidrati negli alimenti

    Una dieta ricca di carboidrati può aumentare i livelli di leptina, insulina e IGF-1 più che consumando grassi. La "dieta occidentale" ricca di carboidrati è stata anche associata ad un aumento della conta dei globuli bianchi e ad un aumento dei livelli di infiammazione. Ridurre il contenuto di carboidrati nella dieta può aiutare a ridurre i globuli bianchi, ridurre l'infiammazione e possibilmente aiutare a prevenire la resistenza all'insulina. (40, 41, 42, 43)

    p, blockquote 85,0,0,0,0 ->

    Ridurre l'apporto calorico

    La restrizione calorica a lungo termine è stata associata a una conta dei globuli bianchi inferiore senza effetti dannosi sul sistema immunitario. In uno studio di 2 anni su 218 adulti sani, con poche calorie, anche quelli con ridotto apporto calorico hanno mostrato una riduzione di 0,6 x 10/9 L nella conta dei globuli bianchi. L'effetto della restrizione calorica sulle persone con conta basale dei globuli bianchi non è noto. (44)

    p, blockquote 86,0,0,0,0 ->

    Sostanze e modi per ridurre il numero di leucociti

    Esistono sostanze e percorsi naturali che normalmente regolano i globuli bianchi nel tuo corpo. Parla con il tuo medico delle strategie più appropriate per il trattamento delle tue condizioni mediche e la gestione della conta dei globuli bianchi. Nessuna di queste strategie deve essere utilizzata per sostituire il parere del medico!

    p, blockquote 87,0,0,0,0 ->

    Zinco

    Lo zinco svolge un ruolo importante nella funzione immunitaria del corpo. La carenza di zinco nei topi ha aumentato il numero di leucociti, monociti e granulociti totali (neutrofili, eosinofili e basofili) senza modificare il numero di linfociti. (45)

    p, blockquote 88,0,0,0,0 ->

    La carenza di zinco induce una risposta generale allo stress che può portare ad un aumento del numero di leucociti. (46) Quindi, l'integrazione di zinco (se non ne hai abbastanza) può aiutare a ridurre il numero elevato di globuli bianchi.

    p, blockquote 89,0,0,0,0 ->

    Selenio

    Il numero di leucociti è diminuito negli uomini che erano a dieta ricca di selenio. Questa riduzione potrebbe essere stata causata da cambiamenti nel numero di granulociti. (47)

    Leggi Trombosi Venosa